Jump to content
Sign in to follow this  
Iscandar

Debriefing ~ Barents Defence

Recommended Posts

Solo 2 cose da dire e una da chiedere

 

dire:

1) mi scuso con la mia squadra ma mi è saltato il collegamneto ad internet.

2) ho guardato il replay e non è possibilre che un victor mi passa a 4 miglia, mentre sono con il trainato esteso, e non lo sento.

 

chiedere:

1) come è finita?

Edited by serservel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che Iscandar ha evidenziato, è capitato anche a me in maniera ancora più eclatante: il rimorchiato del Dallas (velocità 5-6 kts) non ha avuto mai neanche mezzo pixel di rilevamento di un Alfa che si è avvicinato a 42 (!!!!!) nodi fino a 2 nm di distanza!!!!!!!!!!!!!!! :ohmy::ohmy::ohmy::ohmy::ohmy: Idem per lo sferico e l'hull sonar. A tal punto che il buon Regia Marina ha tranquillamente ammesso di essersi accorto di me solo sull'HF, mancava poco che venisse a sbattermi addosso!

 

Sinceramente non so se la cosa sia da attribuire a condizioni acustiche molto particolari o a problemi nei valori inseriti dai moddisti RA nella 1.36. Fatto sta che un Alfa a 42 nodi dovrebbe far rumore come un Off shore lanciato, e/o che i sonar del Dallas, per quanto vecchiotti, dovrebbero essere un po' più sensibili dell'apparato uditivo di un ultracentenario. Battute a parte, io una cosa del genere non l'ho mai vista!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente, credo sia una combinazione di SSP bottom limited e fondale fangoso: se non erro, il primo porta le onde sonore a propagarsi verso il fondale, il secondo le assorbe.

 

Obiettivamente mi pare estremo l'episodio di Regia Marina e R.Hunter, ma considerando che non è mai successo, direi che la spiegazione è tutta qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chiedere:

1) come è finita?

 

... E' Finita che, rimasti solo il P3 e Drakken e mosso da umana pietà per un Serservel ormai collassato sul Mio ESM , decidevo di puntare dritto verso l'udaloy a 150ft 300Kts e, una volta in portata, gli ho scaricato tutte le armi che ancora erano rimaste... indovina il risultato ??? :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente, credo sia una combinazione di SSP bottom limited e fondale fangoso: se non erro, il primo porta le onde sonore a propagarsi verso il fondale, il secondo le assorbe.

 

Obiettivamente mi pare estremo l'episodio di Regia Marina e R.Hunter, ma considerando che non è mai successo, direi che la spiegazione è tutta qui.

 

Confermo l'analisi fatta dal buon Simone... le condizioni del fondo e della propagazione del suono possono fare "questi" brutti scherzi...

anch'io nonostante lo Sturgeon lanciato e fuori controllo di ISCANDAR a 25 nodi cavitando , non lo mai preso con il trainato....

 

in sostanza chi ha giocato nelle ultime tre partite ha potuto verificare come è veramente mutevole l'ambiente sonoro...

 

1) Scenario The ROCKS con fondale roccioso e SSP Surface Duct... si sentiva qualsiasi cosa, difatti sia il P3 che i miei eli con le sonoboe abbiamo beccato qualsiasi cosa andava anche ad un nodo...

2) Scenario Viking Battle con fondale roccioso e SSP Convergence Zone... anche qui si sentiva un contatto da lontanissimo, ma si avevano pessime soluzioni di tiro tramite TMA molto confuse...

 

infine questo scenario con un fondale "sordo"... con l'aggravio di sensori un po' peggiori della media.... (per non parlare dei sensori dei sub russi....)

 

Per il resto voglio fare i complimenti alla SQUADRA USANIA... bella prova ... :smiley19: abbiamo fatto nonostante le pessime condizioni acustiche, un ottimo gioco di squadra, e abbiamo "pulito" il campo dalle unità TALLIANE !!!

(compreso qualche fastidiosa "zanzara".... ) gh gh gh .... :ph34r::biggrin::wink::tongue:

Share this post


Link to post
Share on other sites

... E' Finita che, rimasti solo il P3 e Drakken e mosso da umana pietà per un Serservel ormai collassato sul Mio ESM , decidevo di puntare dritto verso l'udaloy a 150ft 300Kts e, una volta in portata, gli ho scaricato tutte le armi che ancora erano rimaste... indovina il risultato ??? :ph34r:

Gloria, che dai alla morte sempiterno fulgido splendore, accogli nel tuo fermamento la cavalcata dei nobili 600

 

PS

devo far notare che il mio lancio di subrock su Drago è stato molto preciso, com'è che non è affondato???

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo dire bravo a Dagored,l'avevo sentito ma il mio elicottero era su Marte,comunque,mi manca molta esperienza per pilotare la Nave.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a proposito della scarsa resa dei sensori talliani in questa partita, è come è stato detto e più volte constatato, dovuto alle condizione acustiche, devo però notare che nonostante la scarsa resa dei sensori usaniani e in questo caso del victor che comandavo , io sono riuscito a rilevare sia l'unità di iscandar che la perry di Stefano, per lo meno per quanto riguarda il bearing, poi la distanza era da considerare a istinto.

 

ed ora passiamo al debriefing:

 

al comando del ssn victor II mi ritrovo a circa 40 miglia dalla oil rig più a sud e verso la quale dovrò dirigermi, dopo una prima decina di miglia a velocità elevata mi fermo per vedere cosa appare sul sonar , il nulla totale o quasi, quindi imposto una nuova rotta di avvicinamento ed una velocità più contenuta, dopo qualche miglio avverto dei ping da sonoboe, mi fermo e con meraviglia vedo sul sonar sia lo sturgeon di Iscandar che la perry di Stefano, lancio 2 65-76 per la perry e 2 test per lo sturgeon, affondo la fregata, avverto il lancio dei subroc dello sturgeon e scappo , poi rilancio due siluri su una posizione presunta dello sturgeon ,,, da questo momento incomincia l'orchestra delle sonoboe, spuntano come funghi, il P3 mi cerca e incomincia a lanciare siluri, cerco di allontanarmi e nello stesso tempo di avvicinarmi più che posso alla ultima nave nemica rimasta, la type 42, a mezzora dalla fine della partita ho la nave a 25 km , tento il lancio di un 65-76 che riuscirà a raggiungere la scia della nave ma poi si spegnerà.

 

alla prossima

Edited by DragoRed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che Iscandar ha evidenziato, è capitato anche a me in maniera ancora più eclatante: il rimorchiato del Dallas (velocità 5-6 kts) non ha avuto mai neanche mezzo pixel di rilevamento di un Alfa che si è avvicinato a 42 (!!!!!) nodi fino a 2 nm di distanza!!!!!!!!!!!!!!! :ohmy::ohmy::ohmy::ohmy::ohmy: Idem per lo sferico e l'hull sonar. A tal punto che il buon Regia Marina ha tranquillamente ammesso di essersi accorto di me solo sull'HF, mancava poco che venisse a sbattermi addosso!

 

Sinceramente non so se la cosa sia da attribuire a condizioni acustiche molto particolari o a problemi nei valori inseriti dai moddisti RA nella 1.36. Fatto sta che un Alfa a 42 nodi dovrebbe far rumore come un Off shore lanciato, e/o che i sonar del Dallas, per quanto vecchiotti, dovrebbero essere un po' più sensibili dell'apparato uditivo di un ultracentenario. Battute a parte, io una cosa del genere non l'ho mai vista!!!

 

Prima di lanciarmi nel mio debriefing vorrei aggiungere dettaglio alla vicenda tra me e hunter.

 

Io con il mio alfa sono nato a circa 30 mn dalla oil rig e appena iniziata la partita gia avvertivo i ping attivi di una delle ddg di pattuglia.

Con un fondale di 280metri circa dalle mie parti mi sono lanciato a 42 nodi (con punte di 43) radente al fondo (mi lasciavo sotto la chiglia circa 5-6 metri infatti i miei compagni ogni tanto mi sentivano imprecare che avevo rischiato distraendomi di spanciare sul fondo).

Ho tirato a 42 nodi fino a circa 15 mn dalla oil rig e a circa 12 dalla nave (il rilevamento era quello dell'attivo di risposta) poi ho rallentato e mi sono messo a 3 nodi sempre alla stessa quota.

Con tutto che ero pingato dalla nave, la vedevo tramite il periscopio e l'esm sul sonar non ho captato nulla di nulla.

Ho affondato la type-42 praticamente alla vecchia maniera, con il periscopio e lo stadimetro.

Di risposta la DDG mi ha risposto con un lancio di stingray ma praticamente o erano fuori bersaglio oppure non sono stati un pericolo, non li ho nememno dovuti contromisurare.

Poi dal sonar ho visto un mark48 e ho iniziato a virare, ma non sentivo nessun ping di intercettazione dei siluri, forse non attivi ancora o lanciati in passivo, li ho tenuti sotto controllo dal sonar a banda stretta.

Poi ho avuto un debole contatto di hunter a 2.000 metri, io ero a 250metri di profondità a circa 3 nodi, il contatto in banda stretta tracciato come los angeles me lo dava a circa 2mn, dopo qualche secondo lo perdo di nuovo.

Vado sull'HF magari vedo qualcosa e mi ritrovo la sua sagoma bella di fronte, imposto due test-71 con attivazione a 1000metri e il risultato è stato quello.

 

I suoi siluri mi sono sfilati dietro credo non sò se ingannati dalle mie contromisure oppure lanciati su un bersaglio sbagliato.

 

Comunque i problemi di sonorità del fondale erano da entrambi i lati, noi eravamo per di più deficitati dal fatto che i nostri sub hanno dei sensori da talpa sordocieca e non avevamo il trainato.

Sono rimasto comunque molto sorpreso dal fatto che Hunter non mi aveva sparato quando io me lo sono visto sull'HF, ad un certo punto ho pensato che mi si fosse messo di coda per seguirmi incollato alle eliche ma poi mi ha detto che non mi aveva praticamente nè visto e nè sentito.

Stesso problema con le navi lo abbiamo avuto noi, io vedevo la Type 42 sul periscopio a 5000 metri, la sentivo sul ping attivo di intercettazione, la sentivo sull'esm ma non la sentivo sul sonar in nessuna delle due bande., solo i biologici ne ho sentiti un paio.

 

Come diceva Drakken abbiamo avuto 3 partite con 3 condizioni di fondale diversissime con risultati diversi per ogni partita.

Alla prima partita il mio Alfa è stato affondato mentre ero a 3 nodi, sotto il layer a 400 metri di profondità.

Alla seconda lo stesso Alfa si è preso un siluro in pancia (ma non ha spanciato) e diversi siluri hanno tentato di colpirmi segno che mi avevano perfettamente sentito.

A questa uno svantaggio globale è diventato un vantaggio e mi ha permesso di fare 2 kill.

 

Bella partita comunque e bella serata, non vedo l'ora di iniziare la campagna!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Comunque i problemi di sonorità del fondale erano da entrambi i lati, noi eravamo per di più deficitati dal fatto che i nostri sub hanno dei sensori da talpa sordocieca e non avevamo il trainato.

 

sì sì certo, ovviamente parlavo di quello che (non) ho sentito io, ma se il problema erano le condizioni acustiche, riguardava tutti.

 

Adesso sappiamo che le condizioni "bottom limited + fondale fangoso " conferiscono ai sub proprietà stealth a qualunque velocità!!! :smiley19: :smiley19: :smiley19:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì sì certo, ovviamente parlavo di quello che (non) ho sentito io, ma se il problema erano le condizioni acustiche, riguardava tutti.

 

Adesso sappiamo che le condizioni "bottom limited + fondale fangoso " conferiscono ai sub proprietà stealth a qualunque velocità!!! :smiley19: :smiley19: :smiley19:

 

E che le zone di convergenza ne fanno sentire uno sotto il layer a 3 nodi a 100 miglia di distanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio modesto e inutile parere: la guerra e guerra ; non si può sperare di combattere sempre , dalla vetta più alta , con il cielo sereno e il nemico che passa a uno a uno dalla dalla forcella più stretta :) . Noi che lo aspettiamo con le batterie pronte al fuoco :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio modesto e inutile parere: la guerra e guerra ; non si può sperare di combattere sempre , dalla vetta più alta , con il cielo sereno e il nemico che passa a uno a uno dalla dalla forcella più stretta :) . Noi che lo aspettiamo con le batterie pronte al fuoco :)

 

A beneficio di chi è nuovo nel gruppo e non mi conosce: personalmente mi interessa molto poco di chi vince e chi perde, squadra rossa e squadra blu e menate varie. Mi interessa divertirmi in un contesto di simulazione quanto più possibile realistico, e anzi generalmente la situazione che descrivi è quella in cui mi diverto di più, ma dal lato "passaggio forcella stretta" :wink:

 

Se ho fatto questa osservazione è unicamente perchè, avendo riscontrato situazioni un po' estreme, mi sembrava opportuna una verifica da parte di chi sa mettere le mani del dbase al fine di assicurarsi non vi siano errori nei valori impostati, specialmente su unità che usiamo poco come 688 ft I e Sturgeon. Se Drakken dice che è tutto Ok mi fido, il discorso finisce lì e abbiamo imparato tutti una cosa nuova.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A beneficio di chi è nuovo nel gruppo e non mi conosce: personalmente mi interessa molto poco di chi vince e chi perde, squadra rossa e squadra blu e menate varie. Mi interessa divertirmi in un contesto di simulazione quanto più possibile realistico, e anzi generalmente la situazione che descrivi è quella in cui mi diverto di più, ma dal lato "passaggio forcella stretta" :wink:

 

Se ho fatto questa osservazione è unicamente perchè, avendo riscontrato situazioni un po' estreme, mi sembrava opportuna una verifica da parte di chi sa mettere le mani del dbase al fine di assicurarsi non vi siano errori nei valori impostati, specialmente su unità che usiamo poco come 688 ft I e Sturgeon. Se Drakken dice che è tutto Ok mi fido, il discorso finisce lì e abbiamo imparato tutti una cosa nuova.

 

Questo è da sempre lo spirito che ci contraddistingue... :smiley19: :smiley19: :smiley19:

 

:cool:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che usavo un Kilo a pile, che faceva più casino di una lavatrice con la centrifuga .... Direi che per me ; era tutto vantaggio :)

 

Lungi da me citar qualcuno nella mia riflessione :)

Se non era per la Telecom . La mia inesperienza ecc. per me non cambia nulla. Io mi stavo divertendo , anche con l'avvicinamento visivo a bersaglio ; con tanto di stadimetro per valutare la distanza :)

Edited by SqualoBianco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,224
    • Total Posts
      509,267
×