Jump to content
Sign in to follow this  
malaparte

Barchini Esplosivi Usa?

Recommended Posts

Chiacchierando ieri con un amico, mi ha detto che gli risulta (ma in termini vaghi) che verso la fine della 2 GM gli USA, sulla scorta delle conoscenze acquisite dagli italiani, avevano costruito un certo numero (?) di barchini esplosivi e addestrato (troppo frettolosamente...) gli operatori, usandoli poi contro il Giappone, ma senza nessun risultato: pare che nessuna operazione sia andata a buon fine.

Qualcuno sa a cosa alludesse?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah... Non ho mai avuto sentore di simili accorgimenti da parte degli americani, che senz'altro non avevano bisogno di una simile "arma della disperazione". Non è che si è confuso con gli israeliani?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ne ho mai sentito parlare, neppure nell'ambiente della X^. Francamente mi sembra improbabile che Mariassalto nel corso del conflitto abbia addestrato operatori statunitensi per operazioni rivolte contro il Giappone. Nemmeno all'USMM mi risulta che vi siano riscontri in tal senso.

Diversamente, nel primo dopoguerra, operatori della Decima verranno ingaggiati come addestratori da più Marine e come ricorda Secondo Marchetti, in modo particolare da quella israeliana. http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=6327

Eugenio Wolk operò per conto della Marina Argentina, Fiorenzo Capriotti assieme a Geo Calderoni e Nicola Conte formarono i quadri del reparto d'assalto Shayetet 13 israeliano.

A questo proposito, nel ricordare questi operatori, è tornato recentemente alla ribalta il discusso incidente occorso alla Novorossijrsk. http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=16921

http://www.4arts.it/2013/10/24/la-corazzata-novorossiysk-la-cia-e-la-xa-mas-di-borghese-nel-1950/

Mi era sfuggito il servizio allegato di TG COM 24.

Dissento garbatamente da Secondo Marchetti sul termine “arma della disperazione”.

Gli operatori dei mezzi d'assalto subacquei e di superficie non possono essere considerati alla stregua di piloti suicidi; ne conosciamo tutti l'ardimento e i risultati conseguiti: se è lecito parlare di “disperazione” questa aleggiava più probabilmente tra chi ne subì le conseguenze. :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è un rapporto dei servizi segreti USA per l'utilizzo dei nostri mezzi d'assalto contro il giappone, se mi dite un sito dove caricarlo, lo metto a disposizione

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alcune tracce ci sono: secondo Renzo De Felice: "Gli americani erano interessati alla Xª Mas perché pensavano di utilizzare i famosi maiali nella guerra contro il Giappone.”

Ritenevo (e ne sono convinto) che questo “interesse” fosse rimasto solo nelle intenzioni, come tanti altri progetti alleati non portati a termine.

Vedasi tra gli altri la portaerei di ghiaccio del progetto Habakkuk, ricordato anche nel nostro Forum.

Mi interesserebbe molto conoscere la tua documentazione, ti ringrazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si infatti gli USA avrebbere utilizzato i nostri uomin rana, e non addestrare i loro.

 

Danilo43 se mi dai una mail ti spedisco il file

Share this post


Link to post
Share on other sites

si infatti gli USA avrebbere utilizzato i nostri uomin rana, e non addestrare i loro.

 

Danilo43 se mi dai una mail ti spedisco il file

Credo che la tua casella MP sia full, perchè non accetta nuovi messaggi.

Ti invio la mia mail-box in chiaro e provvederò ad aggiungerla al mio profilo.

Gentilissimo, ti ringrazio.

danilopellegrini43@libero.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra improbabile che Mariassalto nel corso del conflitto abbia addestrato operatori statunitensi per operazioni rivolte contro il Giappone.

Sì, sull' addestramento di Israele ho letto, ma è un'altra faccenda.

No, non parlava di addestramento da parte di nostri operatori: ma di addestrmento "simile", sulla scorta delle informazioni avute.

 

c'è un rapporto dei servizi segreti USA per l'utilizzo dei nostri mezzi d'assalto contro il giappone, se mi dite un sito dove caricarlo, lo metto a disposizione

Ecco, forse alludeva a questo, grazie.

 

Malaparte parlava invece di costruzione e addestramento di americani, e questo oggettivamente sarebbe uno scoop....

No, ripeto: Malaparte non parlava di...Malaparte chiedeva... :smile:

 

si infatti gli USA avrebbere utilizzato i nostri uomin rana, e non addestrare i loro.

Non si parlava di uomini rana, ma di barchini. Comunque, i nostri non credo sarebbero stati disponibili (e perché mai?) ad attivarsi contro il Giappone (contro il quale non eravamo in guerra: in ogni caso e tanto per raccattare un'altra figuraccia, dichiarammo guerra solo nel luglio 45...)

 

Grazie, intanto, per le informazioni arrivate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro gli americani hanno collaudato, tanto per curiosità, i barchini suicidi giapponesi Shinyo, naturalmente senza "contatto".

 

Dicendo "arma della disperazione" non alludevo certo alla "disperazione" di chi li doveva usare, quanto a quella delle forze armate costrette ad affidarsi a questi mezzi in mancanza di armamenti convenzionali (bombardieri e aerosiluranti) che potessero ottenere gli stessi risultati. Gli americani non avevano bisogno di ricorrere a questi "compensatori di forza" in quanto disponevano della più potente marina mai esistita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

da base artica, marco

 

nel 1917 la marina americana sviluppo e realizzo dei barchini d assalto

chiamati OMTB - one man torpedo boat. - presso i cantieri thames twoboat of new london - connecticut.

erano dei barchini semisommergibili armati di siluri,

teoricamente da lanciare ma in pretica da usare tramite l' utilizzo di tutta l'imbarcazione.

 

 
1918 - American-designed Shearer, one man torpedo boat

The Shearer torpedo boat was a one-of-a-kind design that showed little promise from its inception. It was an interesting idea but was impractical. It was to be of wood construction with a 35 hp petrol engine and carry one man and one torpedo. It was slow, the small engine did not promise success, and it came too late in the Great War for the U.S. Navy to seriously consider the boat for construction. Shearer also submitted designs in the 1930’s and in 1942.

 

 

come solito non riesco a caricare qualche foto , io ho disegni e foto del epoca.

 

http://www.naval-history.net/PhotoZHinds.htm si vede un disegnino di massama.

 

altrimenti si puo vedere nel libro relativo a siluranti di norman friedmann.

 

saluti marco

Edited by bussolino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iscandar, per favore , mi delucidi sul tuo ultimo post? :smile:

 

A pagina 4 del sottoriportato rapporto

 

 

Ci ha pensato il buon Lefa, che ha indicato la discussione di casa ed il link dove si trova il pdf.

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che la tua casella MP sia full, perchè non accetta nuovi messaggi.

Ti invio la mia mail-box in chiaro e provvederò ad aggiungerla al mio profilo.

Gentilissimo, ti ringrazio.

danilopellegrini43@libero.it

Grazie per la comunicazione ho svuotato, iin ogni caso Lefa ha postato il link d acui scaricare il rapporto.

 

http://www.foia.cia.gov/sites/default/files/document_conversions/89801/DOC_0000594230.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato un'occhiata veloce alle prime pagine. Interessante (anche se fatico a caricare). Grazie. Lefa: hai moklte frecce al tuo arco, a quel che vedo...

Non riesco (al momento) a vedere la data del rapporto: qualcuno è riuscito a rintracciarla?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non riesco (al momento) a vedere la data del rapporto: qualcuno è riuscito a rintracciarla?

 

A pag.5 c'è scritto 20 Febbraio 1945.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,151
    • Total Posts
      508,251
×