Jump to content
Sign in to follow this  
serservel

*** Dangerous Load ***

Recommended Posts

*********************** START ENCRIPTION MESSAGE *************************

******************** TITLE MISSION: DANGEROUS LOAD *********************


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
FROM ----> HQ BETASOM MASTER EDITOR
TO ----> DW BETASOM XI FLEET
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


RES: HIGH / MOD: RA - DWX 1.36 + Betamod 4.1.1 / REQ.MIN: BASE BETASOM VIRTUAL NAVY ACADEMY (for betasom players)
RATIO DIF: MID *** /TMA: AUTO - OPTIONAL MANUAL / LIMIT TIME: +2,30 HR from zulu
CONTACT: TS3 / TIME: 21.00 CET / DAY: 16 gennaio (moved to 23 gennaio)


03 gennaio 2014 - Navi militari norvegesi e danesi hanno lasciato oggi Cipro per la Siria dove dovranno scortare i primi carichi di armi chimiche siriane destinati ad essere distrutti in mare. Nella complessa operazione, che vede operatori specializzati di diversi paesi ha un ruolo importante l'Italia: sarà infatti un porto italiano quello dove avverrà l'ultima sosta tecnica prima dell'ultima tratta verso il mare aperto, dove piattaforme affittate a compagnie petrolifere sono state attrezzate per lo smantellamento delle armi.


_DangerousLoad_Map__zpsa67e2047.png

ENVIRONMENTAL CONDITIONS:

Sea State: 2 - Time of Day (Hr): 5 - Bottom type: Rock - Weather: Puffly Clouds - SSP Type: Surface Duct


05 gennaio 2014 - Sommerso da ondate di protesta, il Ministero della Difesa italiano ha deciso che la sosta delle tre navi avverrà ad Augusta, Sicilia, in modo da scongiurare qualsiasi tipo di protesta violenta. Da questo porto ripartiranno alle prime ore del 16 gennaio alla volta delle piattaforme NATO. Tali piattaforme sono state armate e dotate di impenetrabili barriere di sensori, le quali saranno attivate poco dopo l'arrivo programmato delle navi, alle 0800 circa dello stesso giorno.


ContainerShipsArmedPlatforms_zpsb442464b

Combined Task Force 485: Tactical update

16 gennaio 2014 >>> Dopo una breve sosta di rifornimento in un porto italiano, le portacontainer contenenti le armi chimiche siriane stanno partendo alla volta di piattaforme petrolifera riattate per lo smistamento e il trattamento delle armi.

La CTF-485 ha l'ordine di unirsi alla formazione di portacontainers e scortarle alla volta della piattaforma.



Russian Task Force: BRIEFING

01 gennaio 2014 >>> La Siria ha consegnato il proprio arsenale di armi chimiche alla NATO. Il comando centrale, che nel corso degli anni ha fornito alla Siria molte delle componenti tecniche, teme che eventuali prove ricavate dagli ordigni possano essere utilizzate dall'Occidente per dare discredito alla Russia. Il Cremlino sta per ordinare un'azione sotto copertura per eliminare questo rischio.

03 gennaio 2014 >>> Siamo venuti a conoscenza che le navi portacontainer che trasportano le armi siriane faranno sosta in un porto italiano, prima di raggiungere una piattaforma che sta venendo attrezzata per la difesa e la distruzione delle armi. Crediamo che il tragitto tra il porto e la piattaforma sia l'occasione per distruggere quelle navi.

05 gennaio 2014 >>> Una Task Force di elementi scelti ha lasciato gli ormeggi alla volta dello Ionio.

16 gennaio 2014 >>> Le unità russe sono in attese sparse nella zona di mare di fronte alla Sicilia, pronte ad intercettare le navi.

 

 

>>> CTF 485: AGGIORNAMENTO Aerei di ricognizione hanno individuato due Orion P3 in avvicnamento: gli equipaggi non rispondono alle trasmissioni.

I loro distintivi ottici sono inesistenti, ma potrebbero essere due esemplati di un gruppo di Orion che sono stati abbandonati da una vecchia base USA in Iraq a seguito di una frettolosa evaquazione e che credavamo distrutti: è plausibile che siano stati recuperati con l'intenzione di confondere le acque e essere utilizzati contro di noi.

Le regole di ingaggio rimangono le medesime: considerate questi visitatori come ospiti sgraditi e reagite di conseguenza!



>>> RUSSIAN CT: AGGIORNAMENTO L'FSB ha messo a disposizione due Orion P3 recuperati da una vecchia base USA in Iraq.
Siamo riusciti a confondere la sorveglianza NATO abbastanza a lungo da raggiungere il Mar Ionio, ma aspettatevi ostilità dalle unità militari in zona.
Prestate attenzione ad eventuali attacchi e valutate le opzioni per un attacco preventivo, nel caso la vostra incolumità o il successo della missione sia a rischio.

 


*************************************************************
CTF 48 :
*************************************************************
OBJECTIVE:

PRIMARIO: Almeno 1 delle 3 navi portacontainer deve raggiungere la piattaforma.
SECONDARIO : Distruggere qualsiasi unità nemica che cerchi di avvicinarsi o attaccare la formazione

ROE: WAR. Qualsiasi unità ostile presente nella zona è ingaggiabile senza alcun preavviso

ORDER OF BATTLE:

> Drakken, (CO, TF leader) FFG Oliver H. Perry class
> R.Hunter, (CO) SSK Todaro class
> Serservel, (CO) SSK Todaro class
> Djmitri, (CO) SSN Trenchant class

 

 

 

*************************************************************
RUSSIAN TF :
*************************************************************
OBJECTIVE:

PRIMARIO: Tutte le navi portacontainer devono essere distrutte.

ROE: WAR. Le unità occidentali che difendono la formazione deve essere affondata se costituisce un ostacolo alla missione; siete comunque autorizzati a rispondere ad un eventuale attacco.

ORDER OF BATTLE:

> Sertore, (CO, TF leader) P-3 Orion (refurbished by RU)
> VonFaust, (CO) P-3 Orion (refurbished by RU)

> Iscandar, (CO) SSK Lada class

> Regia Marina, (CO) SSN Akula class
> DragoRed, (CO) SSN Akula class


>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> END MESSAGE

Edited by serservel

Share this post


Link to post
Share on other sites

ATTENZIONE: prestate attenzione alla data, la missione è prevista per la settimana prossima.

 

Vi prego di farmi sapere le adesioni, così che possa modificare la missione in base alla presenza di sommergibili, navi, aerei, elicotteri, struzzi e avvoltoi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Presente, dove vuole l'editore, vado dovunque... sui sub, appena ho tempo devo abilitarmi per qualcosa d'altro, che ne so un pedalò

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono almeno due giocatori che vorrebbero essere ai comandi di un aereo? Non c'è una vera necessità, è per variare gli schieramenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono almeno due giocatori che vorrebbero essere ai comandi di un aereo? Non c'è una vera necessità, è per variare gli schieramenti.

 

Dovrei essere abilitato e disponibile a prendere qualsiasi unità. :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono almeno due giocatori che vorrebbero essere ai comandi di un aereo? Non c'è una vera necessità, è per variare gli schieramenti.

 

Von Faust IN.........disponibile a tutto, volatili compresi (compatibilmente con le abilitazioni)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono almeno due giocatori che vorrebbero essere ai comandi di un aereo? Non c'è una vera necessità, è per variare gli schieramenti.

 

io l'unico modo in cui posso sedermi ai comandi di un aereo è come TokkoTai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Von Faust IN.........disponibile a tutto, volatili compresi (compatibilmente con le abilitazioni)

 

Torna il pilota sordo!!

 

Prepara dei tappi belli spessi se ti danno il Bear

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prepara dei tappi belli spessi se ti danno il Bear

 

:biggrin: Se date un'occhiata agli ultimi aggiornamenti del post sopra, capirete quando Von Faust sia stato fortunato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:biggrin: Se date un'occhiata agli ultimi aggiornamenti del post sopra, capirete quando Von Faust sia stato fortunato.

 

Addirittura un P3 Orion!

Share this post


Link to post
Share on other sites

durata della missione?? la solita? 3 h?

 

2 ore e mezza, come da intestazione della missione.

 

Considerate che, di per se, è molto semplice. Sono le scelte e le azioni intraprese dai giocatori che fanno la differenza :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero che insieme alla Perry ci sia di scorta una unità di superficie a difesa antimissile... (DDG ANDREA DORIA o CG TICO) altrimenti con due Orion e due Akula ... le navi da scortare hanno un tempo stimato di vita di 10 minuti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma rimane una mina nel rack principale del lada e ho un siluro in meno così, è un mio problema o un bug???

 

Credo sia un bug, lo fa anche a me... :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma rimane una mina nel rack principale del lada e ho un siluro in meno così, è un mio problema o un bug???

 

Si, anche in altri som russi è così... dipende dalle dll... e se non ci son riusciti neanche i ns modder amici russi a sistemarla... :sleep:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho inserito contraerea e una Ticonderoga ma, visto la mia ancora scarsa esperienza, sono in attesa di un consiglio da parte di Drakken (Marco, vedi PM :wink: ).

 

Entrambe sono troppe, questo è certo! :biggrin:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considera che la presenza della TICO impedirà l'avvicinamento degli Orion a distanza di rilevamento delle navi: prova in single player e vedrai che al primo accenno di ostilità la TICO butterà giù qualsiasi cosa gli stia volando vicino... :happy:

 

Magari una Burke potrebbe fare lo stesso lavoro con un po' meno di astio! :biggrin:

 

 

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Entrambe sono troppe, questo è certo! :biggrin:

 

Considera che la presenza della TICO impedirà l'avvicinamento degli Orion a distanza di rilevamento delle navi: prova in single player e vedrai che al primo accenno di ostilità la TICO butterà giù qualsiasi cosa gli stia volando vicino... :happy:

 

Magari una Burke potrebbe fare lo stesso lavoro con un po' meno di astio! :biggrin:

 

La mia affermazione era dovuta proprio al test fatto in single player: i P3 non si affacciano nemmeno alla zona delle operazioni, la Tico è tremenda!

 

Come test, avevo messo una batteria di Patriot ad Augusta, ma anche loro non si sono dimostrati accomodanti: le mie conoscenze di base mi hanno permesso di evadere uno solo dei 10 missili che la batteria ha pensato bene di inviarmi quale dono di "benvenuto".

 

Dopo provo con una Burke, ma che faccio della batteria di Patriot? La butto o la sostituisco con altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Patriot sono troppo efficienti: sostituiscili con altre batterie con gittata inferiore, magari distribuite sul percorso che intendi proteggere (dal momento che il range è inferiore puoi anche permetterti di inserirne tante quante ne servono per proteggere i lati del convoglio navale).

 

Infine anche una serie di FFG (2 o 3, anche le Perry o le 2 Bergamini vanno bene), al posto della Burke se si rivelasse troppo aggressiva (non penso), potrebbero dare una sufficiente copertura AAW.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedrò la soluzione migliore per lo scenario, credo comunque che opterò per una via di mezzo: di solito funziona :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chideo scusa per lo scarso preavviso ma stasera non sarò dei vostri.........mi hanno sfasciato i vetri dell'auto e mi ci dovrò dedicare per farci qualche lavoretto :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chideo scusa per lo scarso preavviso ma stasera non sarò dei vostri.........mi hanno sfasciato i vetri dell'auto e mi ci dovrò dedicare per farci qualche lavoretto :angry:

 

Ma dai! Tentativo di furto o atto vandalico? Spero non siano troppi danni...

 

Non ti preoccupare per la partita, mi spiace però non averti tra noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti! Fede, mi sa che la sf**a ti sta marcando stretto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La ripresa delle operazioni è un po' in salita: problemi tecnici che, alla fine, temo siano da inputare al sottoscritto hanno causato continui problemi di linea. Prima il bersaglio di questi problemi era Sertore, poi tutti gli altri in un colpo solo.

 

E' un tipo di problema che non avevo mai visto: i giocatori vedono la schermata di chiusura della sessione, come se l'host (io) avesse chiuso la partita di sua iniziativa.

 

Quando ho chiuso DW l'ultima volta, ho trovato un popup di Steam che mi informava di problemi di connessione: non vorrei che fosse quello a causare problemi! Il fatto è che non vedevo la sua icona tra le applicazioni attive.

 

Altra ipotesi, forse più verosimile, è che mezz'ora prima si era collegato Djimitri per raccontarci dei suoi colpi di...sfortuna!

 

 

Scherzi a parte, la partita viene spostata a giovedì prossimo. Provvederò a cambiare le location, spero che potranno unirsi anche Djimitri e Von Faust.

 

 

Scusate per gli inconvenienti, sapero si risolvano!

Share this post


Link to post
Share on other sites

05 gennaio 2014 - Sommerso da ondate di protesta, il Ministero della Difesa italiano ha deciso che la sosta delle tre navi avverrà ad Augusta, Sicilia, in modo da scongiurare qualsiasi tipo di protesta violenta.

 

bhe, se esistesse un mod per questo... si avrebbe il privilegio di un professionista al comando dell' unità virtuale :biggrin:

 

Saluti,

dott. Piergiorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe, se esistesse un mod per questo... si avrebbe il privilegio di un professionista al comando dell' unità virtuale :biggrin:

 

In che senso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma dai! Tentativo di furto o atto vandalico? Spero non siano troppi danni...

 

Non ti preoccupare per la partita, mi spiace però non averti tra noi.

 

Tentativo di cercare qualcosa di valore all'interno, due vetri sfasciati, auto (NUOVA !!!) bagnata dentro e vetri ovunque :angry::sad:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per domani è tutto confermato, purtroppo il poco tempo a disposizione non mi permette di fare molte variazioni.

 

Le unità disponibili la volta scorsa saranno le medesime, spero che si siano tutti (compreso chi all'ultimo non ha potuto partecipare).

 

Chiedo cortesemente che qualcuno si proponga come host di emergenza nel caso la mia linea si riveli non adatta: l'altra volta, per problemi non miei, ci sono state disfunzioni che hanno bloccato lo svolgimento regolare della partita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo cortesemente che qualcuno si proponga come host di emergenza nel caso la mia linea si riveli non adatta: l'altra volta, per problemi non miei, ci sono state disfunzioni che hanno bloccato lo svolgimento regolare della partita.

 

ma i problrmi si sono ripresentati???

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma i problrmi si sono ripresentati???

 

No Riccardo, ma non c'erano nemmeno nei giorni prima della partita di giovedì scorso. Sembra quasi che Telecom aspetti che mi serva veramente per mettermi i bastoni tra le ruote.

 

In ogni caso, non sarebbe male prendere per abitudine di definire almeno due host, così non perdiamo tempo a capire chi ospita la partita e chi funge da eventuale backup.

Edited by serservel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per domani è tutto confermato, purtroppo il poco tempo a disposizione non mi permette di fare molte variazioni.

 

Le unità disponibili la volta scorsa saranno le medesime, spero che si siano tutti (compreso chi all'ultimo non ha potuto partecipare).

 

Chiedo cortesemente che qualcuno si proponga come host di emergenza nel caso la mia linea si riveli non adatta: l'altra volta, per problemi non miei, ci sono state disfunzioni che hanno bloccato lo svolgimento regolare della partita.

 

La domanda mi era nata dal fatto che vedevo il briefing riferito a questo giovedi (domani), non vorrei che altri non vedendolo pensassero che la partita non ci sia.

 

Come host io dovrei fare delle prove di configurazione con qualche volenteroso, come linea ce l'ho veloce (ho fastweb) ma non ho attivo l'IP esterno statico (dovremmo provare con il dinamico assegnatomi durante la connessione per vedere se perlomeno mi si vede come host).

Share this post


Link to post
Share on other sites

La domanda mi era nata dal fatto che vedevo il briefing riferito a questo giovedi (domani), non vorrei che altri non vedendolo pensassero che la partita non ci sia.

 

Non ho la possibilità di modificare il titolo e, in ogni caso, non avrebbe senso: ho aggiornato la data del match, però.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse era meglio fare un nuovo post, ma vabbè è lo stesso...

 

Eventualmente posso hostare io senza problemi... :rolleyes:

 

Ho fatto un post di richiamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho la possibilità di modificare il titolo e, in ogni caso, non avrebbe senso: ho aggiornato la data del match, però.

 

Allora scusami, non avevo letto l'aggiornamento della data del match sul post principale, comunque ho visto e risposto al post di richiamo.

 

Lo scrivo anche qui, sono disponibile ad ospitare in multistation qualche nuova leva se si presentasse occasione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,288
    • Total Posts
      510,052
×