Jump to content
Sign in to follow this  
malaparte

Un Marinaio A Zonderwater

Recommended Posts

Stamattina, a pochi chilometri da Reggio Emilia, si è svolto l' annuale raduno dell' associazione Zonderwater

http://www.zonderwater.com/it/prigionieri-di-guerra/associazione-zonderwater-block-ex-pow.html

dedicata ai prigionieri e figli di POW di quell' immenso campo di prigionia sudafricano ( 100.000 POW circa!).

Per chi ha il Corriere della Sera di oggi, una pagina quasi intera è dedicata all' avvenimento.

Erano presenti anche alcuni ex- POW: il più anziano, che ha già compiuto i 100 anni, si è presentato con folta capigliatura tagliata a spazzola, giacca sportiva di cotone a quadri, occhi azzurri brillanti...Mah... EDIT: passava tranquillo da un gruppetto all' altro, chinandosi verso chi chideva informazioni... :wacko:

Dopo la presentazione della storia (abbastanza recente) dell' associazione, si è alzato uno degli ex POW e ha chiesto se per caso erano presenti parenti di marinai, dato che lui era marinaio. Purtroppo, nessuno. Invitato comunque al microfono, ha pensato bene di recitare, con voce e memoria sicura, la Preghiera del Marinaio, dedicandola non solo ai marinai, ma a tutti i caduti e prigionieri di tutte le guerre.

Si chiama Italo Marchetti, e quando, incuriosita, alla fine del convegno l' ho accostato e gli ho chiesto informazioni, ho scoperto che era segnalatore sul...Tigre!

http://www.marinaiditalia.com/public/uploads/2013_4_50.pdf

 

http://www.ilcornodafrica.it/st-campagnolo.pdf

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai documenti della CRI in mio possesso, mio padre è stato a Sonderwather - Camp n°47/group 7, (così è indicato nei documenti svizzeri, con la "S" e non "Z"), 24/08/1941 al 23/03/1942. è facile che abbia conosciuto il Signor Italo.

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nelle occasioni in cui ho visionato i documenti CRI svizzeri, gli errori ortografici sono frequenti (personale internazionale...sotto dettatura). CI PUOI GIURARE che è Zonderwater. Se credi, puoi metterti in contattao con l' associazione al link che ho messo nel primo post.

Se vuoi, sentiamoci in PM. Sulla "facilità" di conoscenza, non saprei...erano decine di migliaia....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martedì 4 febbraio alle ore 21.10 è atterrato alla base militare di Waterkloof, fuori Pretoria, un aereo militare italiano con a bordo il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, e il suo Staff. Il preavviso è stato di poche ore, ma sufficiente al Col. Fabrizio Micheli, Addetto alla Difesa a Pretoria e nel resto dell’Africa Australe, per organizzare una visita ufficiale al Sacrario di Zondewater.

L’indomani, alle 9.00, il corteo di auto, scortato dalle “Luci Blu” della Difesa sudafricana, è arrivato al Cimitero Militare e le altissime Autorità militari sono state ricevute dal Presidente dell’Associazione Zonderwater Block Emilio Coccia e dal suo Comitato, nonchè dal Commissario di Zona dei Penitenziari e dai membri del suo Staff.

Dopo aver deposto la corona di fiori e fatto osservare un minuto di silenzio in memoria dei nostri Caduti, l’Ammiraglio Binelli Mantelli ha visitato ad una ad una tutte le sepolture, soffermandosi su alcune di ex marinai (Ammiraglio Adalberto Giovannini e Marò Colantoni Antonio) e di altre con nomi di richiamo.

Ci si è spostati poi nella Cappella, dove sono riposte le ceneri degli ex Prigionieri di Guerra deceduti nei vent’anni passati.

Ultima tappa è stata la visita al museo, che raccoglie la storia dei nostri “Centomila” e le reliquie della loro epopea. Dopo scambio dei “Crests” e dei saluti di rito, ci si è dati appuntamento per Città del Capo, a bordo della portaerei “Cavour”, per festeggiare il prestigioso evento.

 

(da https://www.facebook.com/groups/392896788312/)

 

ammiraglio-a-zonder_zpsbc13ee39.jpg

 

foto da http://www.lagazzettadelsudafrica.net/images/ammiraglio-a-zonder.jpg

 

La visita dell' ammiraglio si è svolta in occasione dela sosta del 30° Gruppo Navale a Cape Town

http://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/CSMD_30GrNav_CapeTown.aspx

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,335
    • Total Posts
      510,922
×