Jump to content
Sign in to follow this  
malaparte

Il Volto Della Battaglia - John Keegan

Recommended Posts

John Keegan

IL VOLTO DELLA BATTAGLIA

Il Saggiatore

p. 386, 14x22

numerose riedizioni

ISBN (attuale) 9788856501650

Prezzo : 12 €

Reperibilità facilissima

 

 

imagesCA0DS9MR_zpse3fa66f9.jpg

 

 

Un libro denso, talvolta di lettura impegnativa, considerato un classico nel suo genere. Keegan ha insegnato per 25 anni storia militare agli allievi di Sandhurst ed è considerato il maggior esperto di storia militare della Gran Bretagna.

In questo libro analizza tre "battaglie epocali" cronologicamente lontane tra loro , ma, curiosamente, molto vicine territorialmente, perché tutte combattute in una ristretta regione ai confini tra Francia e Belgio: quella di Azincourt (1415), quella di Waterloo, quella della Somme (meglio, la prima giornata della battaglia della Somme).

Keegan descrive con minuzia di particolari lo svolgimento degli scontri, avendo analizzato una mole imponente di cronache, memoriali, relazioni, lettere di chi partecipò o comunque assistette. E' questa una delle sue caratteristiche: vuole letteralmente "mettersi nei panni" di chi era in combattimento: cosa, effettivamente, vedeva? Quanto contavano il fumo dei cannoni o i nugoli di frecce nei suoi spostamenti? Cosa ascoltava? Quanto influivano i rumori sulle capacità di combattimento? E quanto era importante il tipo di abbigliamento che indossava? E quello che aveva mangiato o bevuto? E da che parte veniva il vento? Che tipi di ferite poteva subire? Erano guaribili? Insomma, una serie di dettagli che possono essere fondamentali sull' esito finale.

Ne esce una dovizia di particolari, curiosità, aneddoti che sorprende.

Inoltre, altra caratteristica, è l' analisi approfondita delle caratteristiche emozionali e psicologiche del soldato, di quello comune: cosa lo spinge al combattimento? Qual è l' importanza delle relazioni umane coi compagni? E e della forza che riceve dalla religione (o dall' ateismo)? Quanto influisce sulla sua combattività il ceto sociale di appartenenza ? Un ufficiale otterrà più stima dai subalterni se colpisce o se viene colpito? Quando e come si sviluppò negli ufficiali il senso di responsabilità verso i sottoposti? Queste ( tante altre domande) non hanno affatto risposte scontate.

Ogni battaglia è corredata da una cartina poiuttosto chiara degli schieramenti e dei movimenti ; molto interessante ed utile il fatto che ogni cartina ha un riquadro in cui, con la stessa scala, viene ricordata la carta della battaglia precedente: il volto della battaglia ha progressivamente ampliato enormemente la zona di operazioni, dalle poche centinaia di metri di Azincourt all' imponente linea di fronte della Somme.

Imponente la bibliografia, suddivisa per temi, che riporto perché indicativi del testo: - Storiografia, -Azincourt, - Waterloo, - La Somme, - Guerra, conflitto e società, - Stress da campo da battaglia, motivazioni al combattimento e medicina militare.

Il libro è uscito nel 1976 (anche se in Italia è stato edito per la prima volta solo nel 2001). Lo segnalo perché forse le conclusioni a cui arriva Keegan nell' ultimo capitolo, dedicato al "Futuro della battaglia" potrebbe agli esperti rivelare aspetti ormai datati (o, al contrario, potrebbe rivelarsi sorprendentemente lungimirante)





Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Malaparte,

Sembra veramente interessante...

Secondo la tua esperienza, oltre alla copia in tuo possesso e a quella che avrà senz'altro GM Andrea... è di facile reperibilità?

:smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami: ho trafficato parecchio per riuscire ad inserire il post : non so perché mi compariva una scritta rosa che mi diceva che "questo sito non accetta immagini di quel formato" o qualcosa del genere,; anche se ho tolto l' immagine continuava a dirmelo... :unsure:

Così, tra salva, copia, trascrivi, cambia formato, incolla a pezzi , taglia ecc....ho dimenticato di trascrivere la reperibilità: è facilissima, lo trovi dappertutto, sia in libreria che in vendita on-line.

 

Comunque, ora il "mal di pancia" al post/sito deve essere passato perché sono riuscita a caricare l' immagine . Ho messo la copertina più recente, ovviamente le edizioni precedenti possono averne un'altra. Quella che ho io è più bella, ma non riesco a inserirla...

 

 

PS: sssstttt....prima che se ne accorga...forse così ci riesco....

index_zps1e72a529.jpeg

 

:wink:

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,337
    • Total Posts
      510,999
×