Jump to content
Sign in to follow this  
GM Andrea

La Nostra Classe Dirigente - Oreste Del Buono

Recommended Posts

Titolo: La nostra classe dirigente

Autore: Oreste del Buono

Editore: Baldini & Castoldi (anche Mondadori, 1986)

Anno: 1993

Pagine: 258

Dimensioni: cm 25 x 15

reperibilità: facile

 

98606144.jpg

 

 

E' abbastanza noto che il giornalista e scrittore Oreste del Buono (1923-2003), per tutti OdB, fondatore di Linus, era nipote per parte materna di Teseo Tesei, elbano come lui.

Forse però anche molti addetti ai lavori ignorano questo volume, dal titolo in effetti anonimo agli effetti della storia navale.

Il testo è una cronistoria dell'estate del 1943, nella specie dei giorni precedenti al 25 luglio, con dettagliati e salaci ritratti dei protagonisti della notte del Gran Consiglio: Grandi, Bottai, Ciano e via dicendo, oltre ovviamente a Mussolini. La "nostra classe dirigente" è quella che, non priva di responsabilità per lo sfacelo cui si era giunti, cerca di rifarsi una verginità per mantenere le posizioni di potere.

 

Negli stessi giorni OdB partiva per Pola, anzi per l'isola di Brioni, volontario nel IX corso Preliminari Navali. Come si è raccontato in un'altra recensione ( http://www.betasom.i...showtopic=37756 ) quel corso finì drasticamente l'8 settembre successivo, con la deportazione di massa in Germania di quasi tutti gli allievi - OdB compreso - che divennero ufficiali di Marina (GM) solo per decreto trent'anni dopo.

 

Ma perchè il giovane OdB, che poteva starsene a casa per motivi burocratici, parte volontario? Lo racconta lui stesso: per il ricordo dello zio Teseo. E qui viene la parte più interessante, ai nostri fini, del libro.

Circa un terzo el volume è infatti dedicato alla figura di Teseo Teseo e della sua famiglia, alla nascita dei SLC e agli anni di guerra. Molte notizie - soprattutto quelle relative agli aspetti più "militari" della vita Tesei - sono palesemente tratte dal noto libro di Elios Toschi Tesei e i cavalieri subacquei. Ma moltissime altre sono vere primizie, specie quelle relative alle vicende familiari, al carattere di Tesei, al suo rapporto col nipote Oreste.

 

Viene anche riportato il testamento di Tesei, che suddivise le sue non indifferenti proprietà tra i parenti, lasciando proprio a OdB i beni immobili sull'isola d'Elba e mettendo per iscritto la sconsolata convinzione che comunque i famigliari avrebbero continuato a bisticciare fra di loro come era avvenuto dopo la morte del padre Ulisse.

 

Dopo i fatti di Malta, la madre di Odb - che aveva fatto da mamma al fratello Teseo, molto più giovane di lei - rimproverò neanche tanto velatamente al figlio di avere parlato nell'ultimo incontro con lo zio solo del campionato di calcio. Ma non era vero: mentre lei non c'era, Tesei disse al nipote cose molto più profonde. Sennonchè il giovane OdB faticava davvero a sentirsi un "imboscato", per questo screditato anche dalla madre.

La scintilla fu un dialogo telefonico tra la madre e un'altra persona colpita negli affetti dalla strage di Malta, la madre della medaglia d'oro Aristide Carabelli; nel colloquio le due signore biasimavano gli imbelli che stavano a casa mentre i loro cari erano morti eroicamente.

Fu questo che spinse il giovane Oreste, più per ribellione e necessità di dimostrare qualcosa a se stesso che per radicate convinzioni, a partire volontario e diventare ufficiale di Marina; ma sarebbe diventato solo prigioniero di guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' abbastanza noto che il giornalista e scrittore Oreste del Buono (1923-2003), per tutti OdB, fondatore di Linus, era nipote per parte materna di Teseo Tesei, elbano come lui.

------------------------------------------------------------------------------------

:ohmy: MAI saputo! BETASOM è proprio una miniera d' informazioni! :smiley19: :smiley19:

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Non avrei voluto, ma l' ho fatto per far contenta la mamma"....

 

Ecco, si, più o meno. D'altra parte l'Italia è una repubblica fondata sulla mamma.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,527
    • Total Posts
      516,238
×