Jump to content
Sign in to follow this  
magico_8°/88

Il Re E L'ammiraglio

Recommended Posts

Cari amici

 

dopo tanto vi disturbo per chiedere un piacere. Dovrei identificare il luogo ed il periodo storico della foto sottostante che mi ha girato un amico...potete aiutarmi

 

fotoreh.jpg

 

la butto lì ... forse brindisi? :blink:

 

magico_8°/88

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante foto!

 

L'ammiraglio è Cavagnari, quindi la foto è intorno agli anni '40.

Per il posto così a botta non saprei.

Aspettando qualcuno più esperto provo a verificare qualche immagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Castello della Colombaia, Trapani.

 

Ma lo dai come risposta certa o è un tentativo?

 

Ho provato a guardare su google heart, ma non riesco a immedesimarmi nella veduta che c'è nella foto.

E' indubbio che da allora all'attuale ci sono stati tanti cambiamenti. Ma il dubbio è sulla distanza e presenza di terra sulla sinistra della foto.

Cosa che sull'immagine satellitare non vedo a quella distanza.

 

 

 

ps

ho scritto con questo carattere e dimensione per farlo comprendere meglio dalla citazione.

Edited by malaspina

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene grazie!!!

Se ne hai voglia, cerca su google heart il punto preciso da dove secondo te è stata scattata la foto e poi ce l'alleghi. Sarebbe interessante, non credi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Azz...basta chiedere!!! :smiley19: :smiley19: :smiley19:

 

Si, qui si nota sempre quella piccola costruzione presso la cinta muraria.

Bel colpo davvero Lefa. Ma lo conoscevi già il posto o ci sei arrivato tramite ricerca?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bazzeccole, per Fabri questo ed altro, l'ho trovato in pochi minuti.. dovevi partecipare nei Quiz quando ancora vi nuotavano gli squali.. poi con la fotointerpretazione e la geografia me la cavicchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bazzeccole, per Fabri questo ed altro, l'ho trovato in pochi minuti.. dovevi partecipare nei Quiz quando ancora vi nuotavano gli squali.. poi con la fotointerpretazione e la geografia me la cavicchio.

 

Si....ho notato!! Complimenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

:smiley19: :smiley19: :smiley19:

 

Grazie Matteo sei un Drago, adesso devo beccare il periodo "storico"... Cavagnari ed il Re a Trapani prima del 1940 :blink:

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le date non sono molto buono, gli esperti di 'personalità' sapranno aiutarti degnamente.. piuttosto, stavo cercando di riconoscere la motobarca armata ormeggiata al molo, ma il super-piccolo di superficie non è proprio la mia specialità e neppure ho con me i libri..

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ammiraglio è Cavagnari, quindi la foto è intorno agli anni '40.

 

Mmmh, a mio parere non è Cavagnari.

La fisionomia non è quella, inoltre nemmeno il grado corrisponde.

La data della foto è sicuramente posteriore al 30.03.1938, allorchè fu istituito il grado di Primo Maresciallo dell'Impero (la doppia greca sfoggiata dal Re).

Ebbene, dall'aprile 1936 - due anni prima - Cavagnari era ammiraglio d'armata, con tre spaghetti, e non solo i due di quello nella foto, che è un ammiraglio di divisione. Inoltre Cavagnari aveva sopra il giro di bitta i due distintivi per promozione per merito di guerra, assenti nella foto. Cavagnari, per ricordare una foto celeberrima, è questo: http://upload.wikime...iemussolini.jpg

 

Chi è allora il nostro? Dunque, siamo a Trapani (e questo me lo dite voi), verosimilmente in guerra, abbiamo un ammiraglio di divisione con le stellette sormontate da una corona: il che vuol dire che il soggetto faceva parte, magari a titolo onorifico, di una casa militare reale.

A questo punto il caso è chiuso, come avrete senz'altro capito ( :rolleyes: ): trattasi dell'ammiraglio di divisione (richiamato) Luigi Notarbartolo di Villarosa, Comandante di Marina Trapani dall'aprile 1940 e - appunto - aiutante di campo generale onorario del Re.

 

p.s.: da ritagli di stampa risulta che il re abbia visitato Trapani nei primi giorni del dicembre 1941

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate.

Perchè soltanto uno fa il saluto al Re ?

 

 

Uno per tutti e tutti per uno,come i Moschettieri ?!

 

Grazie

 

RED

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmmh, a mio parere non è Cavagnari.

La fisionomia non è quella, inoltre nemmeno il grado corrisponde.

La data della foto è sicuramente posteriore al 30.03.1938, allorchè fu istituito il grado di Primo Maresciallo dell'Impero (la doppia greca sfoggiata dal Re).

Ebbene, dall'aprile 1936 - due anni prima - Cavagnari era ammiraglio d'armata, con tre spaghetti, e non solo i due di quello nella foto, che è un ammiraglio di divisione. Inoltre Cavagnari aveva sopra il giro di bitta i due distintivi per promozione per merito di guerra, assenti nella foto. Cavagnari, per ricordare una foto celeberrima, è questo: http://upload.wikime...iemussolini.jpg

 

Chi è allora il nostro? Dunque, siamo a Trapani (e questo me lo dite voi), verosimilmente in guerra, abbiamo un ammiraglio di divisione con le stellette sormontate da una corona: il che vuol dire che il soggetto faceva parte, magari a titolo onorifico, di una casa militare reale.

A questo punto il caso è chiuso, come avrete senz'altro capito ( :rolleyes: ): trattasi dell'ammiraglio di divisione (richiamato) Luigi Notarbartolo di Villarosa, Comandante di Marina Trapani dall'aprile 1940 e - appunto - aiutante di campo generale onorario del Re.

 

p.s.: da ritagli di stampa risulta che il re abbia visitato Trapani nei primi giorni del dicembre 1941

 

Grazie Andrea ero anch'io incerto sul riconoscimento di Cavagnari soprattutto per il grado che non mi tornava ed anche perchè la presenza di Cavagnari in una base così distante da Roma mi sembrava quanto meno strana, e possibile solo per una manifestazione particolarmente importante.

 

Una cosa Andrea hai per caso una foto dell'ammiraglio Luigi Notarbartolo di Villarosa?

 

In merito alla visita del Re a Trapani risulta una visita in Sicilia anche nel 1943 ... chissà???

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

..ritagli di stampa..

 

Giusto, non ci avevo pensato: più precisamente, La Stampa scrive che visitò Trapani e provincia il 28/11/1941..

http://www.archiviol..._0001_22277150/

 

La successiva visita invece risulta dal 28/12/1942 al 05/01/1943, anche in quella occasione visitò Trapani.

http://www.archiviol..._0001_16170704/

 

Ora, visto che i due periodi in oggetto si collocano entrambi in mesi invernali e i nostri protagonisti indossano abiti pesanti, non mi pare possibile fare una discriminazione basandosi su questi elementi. Certamente era un mese freddo..

 

[edit]

 

Altre visite note?

Edited by Lefa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si altra visita nota dei Savoia a Trapani nell'estate del 1937 per le Grandi Manovre che si svolsero nelle campagne del trapanese ma il periodo non è quello che ci interessa.

 

1937grandimanovre5.jpg

 

1937grandimanovre6.jpg

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate.

Perchè soltanto uno fa il saluto al Re ?

 

 

Uno per tutti e tutti per uno,come i Moschettieri ?!

 

Grazie

 

RED

 

Ciao Red,

più o meno è come dici tu. Quando si è inquadrati in riga o in sezione solo il più anziano saluta; in questo caso chi saluta sembrerebbe un aspirante o un G.M. ma dalla manica non si capisce bene. Ha però una striscia dorata sotto la tesina del berretto e la sciabola (che però hanno anche i marescialli, seppur di foggia diversa) impugnata con la mano sinistra nella posizione di "attenti".

Ciao,

C.

Edited by chimera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chimera approfitto del discorso per chiederti lumi anche sulle fotografie successive in merito al saluto,

 

nella prima foto due marinai (quelli intenti alla manovra) si tolgono il cappello in segno di saluto mentre gli altri, marinai sottuficiali e ufficiali fanno il saluto...come mai?

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, Romolo Polacchini nel '43 comandava la piazza di Palermo.

 

Nel '43 invece a Trapani il comandante - in sostituzione di Notrabartolo - era il contrammiraglio Giuseppe Manfredi, futuro CINCNAV.

 

@magico_8°/88: non ho altre immagini di Notarabartolo, quindi la ftoto è ancora più interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Com.te Chimera

per la pronta e chiara piegazione !!!

 

Un caro saluto ed un Buon 2013 !!!

 

RED

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chimera approfitto del discorso per chiederti lumi anche sulle fotografie successive in merito al saluto,

 

nella prima foto due marinai (quelli intenti alla manovra) si tolgono il cappello in segno di saluto mentre gli altri, marinai sottuficiali e ufficiali fanno il saluto...come mai?

 

magico_8°/88

 

Ciao Magico 8°/88,

che io sappia non c'è un motivo legato alla forma o alle usanze militari.

Suppongo il motivo sia di sola praticità. Come hai notato tu, i marinai a capo scoperto sono il prodiere, che ha la gaffa in mano, e, forse, il timoniere. Entrambi probabilmente si sono tolti il berretto per trafficare con le sagole d'ormeggio della barca senza timore che cada in mare, nonostante il sottogola. Purtroppo non mi viene in mente nessun altro motivo.

Spero di essere stato utile ugualmente.

Ciao,

C.

Edited by chimera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel Manuale dell'allievo della R. Accademia Navale, anno 1938, sono riportate nel dettaglio le norme relative agli onori da rendersi dalle imbarcazioni.

Per quanto riguarda i reali (oltre a diverse altre a autorità, giù fino ai capitani di vascello ed equiparati) è prescritto che all'imbarco e allo sbarco "l'armamento si alza in piedi e si scopre, con la mano che è verso il centro dell'imbarcazione, se è a remi".

Qui in effetti i due marinai a prora e poppa sono a capo scoperto. I due ufficiali e il sottufficiale (in secondo piano) salutano correttamente, evidentemente non facendo parte dell'armamento; il marinaio dietro al Re saluta militarmente e non a capo scoperto in quanto si trova a terra.

Ecco un altro esempio dall'archivio LUCE: Mussolini sale a bordo in un'imbarcazione, il tenente di vascello a bordo saluta, l'armamento è a capo scoperto

 

A00033143.JPG

 

 

Tra l'altro, facendo questa ricerca ho scoperto che la foto all'origine della discussione fa parte di un ampio servizio dell'istituto LUCE sulla visita del Re a Trapani (non sbagliavo: 25 novembre 1941). Sul sito LUCE ce ne sono parecchie di quella giornata...Nella prima, il solito marinaio a capo scoperto.

 

tr1p.png

 

53926090.png

 

tr2k.png

 

tr3l.png

 

tr4x.png

 

tr5jo.png

 

tr7t.png

 

tr6.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Addenda: il figlio dell'ammiraglio, Pietro Notarbartolo di Villarosa, fu il comandante del sommergibile Naiade. Se ne era parlato qui: http://www.betasom.i...showtopic=31841

 

Il giovane Pietro negli anni '30 fu protagonista - assieme, a debita distanza, al padre - di un duello dettagliatamente descritto da Luigi Petrillo nel suo Tener famiglia ( http://www.betasom.i...showtopic=17448 ).

 

Si può leggere quasi tutto qui:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Andrea grazie per la ricerca storica completa ed esauriente ed anche per le foto dell'Istituto Luce vera fonte del "santo Gral". :blush:

 

Ho provveduto a scaricare tutte le informazioni raccolte ed anche le foto ed ho girato il tutto al diretto interessato che sentitamente ti ringrazia.

 

Una precisazione di carattere tecnico sulle immagini dell'istituto Luce, ho salvato le foto sul mio HD ed ho notato che sono in formato png e non jpg.

Non so se sia voluto o solo una dimenticanza ma a scapito della qualità del formato jpg il risparmio di dimensioni è notevole e quindi la velocità di caricamento è superiore.

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco un altro esempio dall'archivio LUCE: Mussolini sale a bordo in un'imbarcazione

 

A00033143.JPG

 

 

L'unità da cui Mussolini sta scendendo è la cannoniera Aurora, costruita a Glasgow nel 1904 (Nirvana), poi passata sotto bandiera mercantile austro-ungarica (Taurus) e diventata l'italiana Marechiaro nellìimmediato primo dopoguerra.

Nel 1928 fu iscritta nei ranghi del naviglio militare con il nome di Aurora, diventando lo yacht "ufficiale" del Capo del governo; concluse i suoi giorni impiegata come cannoniera nel corso del secondo conflitto mondiale, venendo affondata l'11 settembre 1943, nell'alto Adriatico, da due motosiluranti tedesche.

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

...dell'Aurora parla il lungo e in largo l'ammiraglio Luciano Bigi - che da TV ne tenne il comando - nel suo Una vita in Marina ( http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=25804 )

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

tr5jo.png

 

 

 

Riesumo questa interessante discussione per una curiosità, concernente l'ufficiale di Marina che si vede nella foto qui riportata, sulla destra dietro l'ammiraglio.

Senza tema di smentita ho appurato di chi si tratta: è l'aiutante di campo del Re "di servizio" in quella visita (del quale ho letto qualcosa che recensirò).

La cosa buffa è che era un parente dell'ammiraglio: se questi era l'amm. Luigi Notarbartolo di Villarosa, il nostro era il CF Marco Notarbartolo di Sciara, poi com.te in guerra di Geniere e Regolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,587
    • Total Posts
      517,158
×