Jump to content
Sign in to follow this  
Reinhard Hardegen

Scorpion Down

Recommended Posts

51qcnumwzxlsl500aa300.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

TITOLO: Scorpion Down

AUTORE: Ed Offley

Editore: Basic Books

Anno: 2008

PAGINE: 496

PREZZO: 15 euro

REPERIBILITA': Facile

 

 

Il libro affronta la storia della scomparsa, al largo delle Azzorre, del sottomarino USA Scorpion il 22/05/1968.

 

La tesi di fondo dellautore è che lo Scorpion sia stato affondato dai sovietici in rappresaglia per laffondamento del K-129, avvenuto qualche mese prima e causato secondo i russi da un sottomarino americano. I sovietici sarebbero stati in grado di fare ciò sfruttando le informazioni fornite dalla rete Walker in seno alla U.S. Navy, unitamente allutilizzo dellhardware crittografico catturato dai nordcoreani a bordo della Pueblo, nel gennaio del 1968. La rete Walker fu uno dei più grossi, se non il più grosso colpo di HUMINT del XX secolo, che avrebbe consentito ai russi di annullare gran parte del vantaggio tecnologico USA in un ipotetico conflitto.

 

Il 1968 fu uno degli anni di maggiore tensione della Guerra Fredda: Tet, Pueblo, tentativo di assassinio del presidente sudcoreano, K-219, USS Scorpion, etc.. Probabilmente segnò lapice del gioco a mosca cieca sotto gli oceani da parte delle flotte sottomarine americana e sovietica.

 

Lopera di Offley è molto ben documentata e fa leva sulle numerose discrepanze esistenti tra la documentazione ufficiale e le testimonianze di diversi protagonisti della vicenda, che spesso a distanza di anni presentano delle notevoli divergenze. Su tutte il fatto che la marina americana iniziò unoperazione di ricerca del sottomarino scomparso, prima del 27 maggio, data ufficiale dellannuncio di SUBMISS. Inoltre la scoperta del relitto dello Scorpion sembra essere avvenuta nel giro di pochi giorni dallaffondamento del battello, e non dopo circa 4 mesi così come ufficialmente risaputo. Pare che furono i russi a fornire le indicazioni al riguardo agli americani.

 

Se la teoria di Offley non è veritiera al 100%, sicuramente solleva tutta una serie di incontrovertibili interrogativi che non rendono veritiera al 100% anche la versione ufficiale della vicenda.

 

Il libro fornisce una enorme messe di informazioni sulla storia del confronto sottomarino tra USA ed URSS dalla fine della WWII agli anni Settanta. Ottimo.

Edited by Reinhard Hardegen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,306
    • Total Posts
      510,457
×