Jump to content
Sign in to follow this  
pugio

Idroscali Della Regia Marina

Recommended Posts

Da questo articolo che allego, si evince che i primi idroscali in Italia erano stati voluti dalla Regia Marina, la quale disponeva di idrovolanti. Quindi, l'Aviazione di Marina nei primi del secolo già esisteva. Quindi mi sorge un dubbio: ma gli equipaggi degli idrovolanti di allora e in seguito nella seconda guerra mondiale erano della Regia Marina o della Regia Aeronautica?

 

http://www.brindisiweb.it/storia/idroscalo.asp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate: risolto l'inghippo:

 

Con regio decreto del 28 marzo 1923 fu fondata la Regia Aeronautica Militare che al momento della sua nascita ricevette in consegna da Esercito e Marina tutti i campi aeronautici terrestri e gli idroscali allora esistenti: a Brindisi prese possesso del campo terrestre di San Vito dei Normanni che era sorto nel 1918 a circa 9 kilometri dalla città sulla strada per San Vito dei Normanni con l´adiacente, tra i vigneti di in contrada Marmorelle, campo dirigibili e quindi, prese possesso anche dell'idroscalo Orazio Pierozzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Equipaggi RA, osservatori RM

 

Scusa C. te Pinin ma anche durante la prima G.M. ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nell'ottimo libro La base idrovolanti di Porto Corsini ho trovato questo scritto dal quale si evince che i piloti erano della Marina

 

2el7ber.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, prima dell'istituzione della R. Aeronautica tutti i piloti militari provenivano dalle fila della Marina o dell'Esercito.

Dopo il 1923 molti di essi (ad esempio De Pinedo) transitarono nei ruoli dell'arma azzurra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di idroscali ricordo quello di CADIMARE vicino a La SPezia. Quì vennero eseguiti gli esperimenti dell' aereosiluro ed in tale circostanza Salvatore TODARO ebbe un brutto incidente.

 

Ora la struttura è di proprietà dell' AERONAUTICA MILITARE e credo (ma non son sicuro) che lo fosse anche prima dell'ultima guerra mondiale.

 

Una domanda: vi risulta che in tale struttura l'A.M.I. volesse farne un collegio militare tipo NUNZIATELLA/MOROSINI?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda: vi risulta che in tale struttura l'A.M.I. volesse farne un collegio militare tipo NUNZIATELLA/MOROSINI?

 

Non mi risulta, ma d'altra parte l'AMI ha da anni una propria Scuola Militare (la Giulio Douhet di Firenze)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a Taranto l'attuale scuola addestramento volontari truppa dell'Aeronautica Militare (ex S.A.R.A.M. scuola addestramento reclute dellìAM), che sorge nel secondo seno del mar Piccolo, era un idroscalo realizzato negli anni 1914-15 dalla Marina come Stazione idrovolanti e sede della scuola di osservazione aerea per ufficiali della regia Marina. L'idroscalo fu poi intitolato al 1° Tenente di vascello osservatore Luigi Bologna, deceduto in un incidente di volo il 23 agosto 1921.

Per chi volesse saperne di più:

http://corsoete65.xo...gi_bologna.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,151
    • Total Posts
      508,214
×