Jump to content
Sign in to follow this  
Steffsap

Aiutatemi Ad Identificare La Nave In Questo Dipinto

Recommended Posts

... grazie! E' un quadro, appartenente a mio nonno, data probabilmente ai primi decenni dell'900 o poco prima. E' possibile, ma tutt'altro che certo, che la nave possa aver gravitato su Genova (dove ha risieduto per un certo tempo). Mi scuso se questa non è la sezione più adatta.

 

quadro%2520nonno.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest giovannibandenere

Ciao Steffsap, riesci -fra le altre cose- a leggere (se non proprio "decifrare") il nome dell'autore?

Anche visto da qui, è un bel quadro.

gbn

Edited by giovannibandenere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si avete ragione, la foto fa schifo, qui una migliore, con le bandiere visibili. La firma dell'autore è illeggibile (ai miei occhi) ma se pensate di poterla riconoscere, fotografo anche quella...

 

IMG-20120720-00312.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La firma dell'autore è illeggibile (ai miei occhi) ma se pensate di poterla riconoscere, fotografo anche quella...

 

 

E perché no? tentar non nuoce. Sulla nave non mi proniuncio, ma il cielo mi sembra reso bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh così è decisamente meglio!

Sono un poco confuso: la forma dello scafo mi pare quella di un piroscafo poco slanciato, ma ha un'armo importante..

La bandiera italiana non ha emblemi di sorta nel parte centrale, anche questo mi confonde, non mi pare una nave del 1848.. la fiamma bianca e rossa non la riconosco, mentre l'altra bandiera ricorda lontanamente Malta anche se lo schema e il periodo non torna.. posta anche la firma, non si sa mai..

Share this post


Link to post
Share on other sites

La bandiera mi sembra a scacchi, bianchi e rossi, più che quella di Malta. La firma eccola, io ci leggo qualcosa come Abay o Abaz...

 

IMG-20120720-00313.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La bandiera all'albero di maestra sembra una U alzata sottosopra, quella al trinchetto un'intelligenza... Stante questo e l'assenza del bompresso, mi convingo sempre più che il pittore abbia lavorato di fantasia più che ritrarre una nave vera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Somiglia al Giuseppe Verdi ma con qualche pennone di troppo :rolleyes:

 

11jmde8.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest giovannibandenere

Sto cercando "qualcosa" di riconducibile a quella combinazione di lettere; molti avevano (e hanno) il bel vezzo di "scarabocchiarsi" anzichè "firmarsi"; e non è detto che la lettera iniziale sia la lettera "a".

Ci vorrà un pò di tempo e forse non basterà nemmeno quello; ma il tentar ricerche non nuoce.

gbn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non escluderei che si tratti di un soggetto d'invenzione: l'armo a brigantino non è molto coerente con quel genere di nave.

Concordo. Comunque osservando i fumaioli si notano i colori della NAVIGAZIONE GENERALE ITALIANA. Dopo aver consultato il 3° vol. de STORIA dei TRASPORTI ITALIANI di F. OGLIARI ed L. RADOGNA ho notato una qualche somiglianza (alberatura a parte) col piroscafo AMERICA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Persino meglio uno dei "Conti" Conte Grande, Conte Rosso o Conte di Biancamano, che ne dite?

Queste e tutte le altre navi citate nel Topic avevan delle sovrastrutture massicce, mentre nella nave del dipinto si fa fatica a vedere la plancia.

 

Come dice SECONDO M assai probabilmente si tratta di (molta) fantasia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'autore potrebbe aver preso spunto da questa immagine..e aver fatto galoppare l'immaginazione

 

2ivjw9g.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

"da quanto mi é dato vedere la bandiera a poppa é naturalmente italiana (Nave italiana); la bandiera delcodice dei segnali di nvigazione a riva sull'albero di maestra , scacchi rossi e bianchi, é la "U" di Uniform e significa "vi state avvicinando ad un pericolo"; il pennelleo a riva sul trinchetto invece appartiene all'armatore e non lo conosco..." Franco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,427
    • Total Posts
      513,529
×