Jump to content
Sign in to follow this  
DragoRed

Debriefing "classe Kilo" Del 11-7-2012

Recommended Posts

Dopo aver apportato delle modifiche sulle distanze (come suggerito lo scorso giovedi dai comandanti Lefa e Sertore) e altri particolari , abbiamo deciso vista la scarsa reperibilità di comandanti in questo periodo di impostare "Classe Kilo" per 4 giocatori (DagoRed, Nepomuc, Nemo , Blowyaz) e stabilire un giorno dove di sicuro potevamo essere presenti tutti e quindi evitare un altro rinvio

 

*****************************************************************************************************************************************************

 

Rapporto Missione : Classe Kilo (ev8 x4)

 

Al comando di SS KILO cinese mi trovo insieme ad una scorta di navi russe , un akula ed un altro kilo a sud del mare di Bering , 30 nm a largo di Capo Oljutorski.

Salgo a quota periscopio per ricevere messaggio radio , la flotta ci informa che dobbiamo mantenere attuale rotta e che sottomarini classe Los angeles si stanno avvicinando da sud-est con il probabile ordine di affondare i 2 kilo.

Mi riporto in profondità e insieme al Cp.NEMO(comandante dell'AKULA) decidiamo la tattica da adottare per contrastare l'attacco degli yankee , io procederò sulla rotta che come da ordini sono obbligato a seguire e Nemo se ne andrà a caccia di 688.

A 30 minuti dall'inizio partita raggiungo il primo punto della rotta e per il momento ne noi ne le navi abbiamo contatti ostili sui sonar, passano altri 30 minuti ed ecco il primo Los Angeles (quello in AI)a meno di 10 nm dalla scorta ma non si accorge che ha vicino il Cp.NEMO che impavido gli sferra un attacco che lo mette in un panico tale che finisce per farsi affondare dal suo stesso siluro, purtroppo una decina di minuti dopo anche l'Akula viene affondato da una salva di siluri lanciati in ritardo da un Udaloy per il 688 ormai affondato (fuoco amico , non ci voleva!)

A questo punto mi mancavano 5 nm e un'ora di partita per raggiungere il secondo e ultimo punto di rotta e per non farmi affondare ma la situazione incominciava a farsi calda , era difficile fare un quadro dei contatti per i troppi sovrapposti ma temevo di avere gli altri 688 non troppo lontani da me e quindi decido di avanzare in modalità silenziosa,(avevo calcolato che così facendo avrei raggiunto il secondo punto della rotta a 2 minuti dalla fine della partita) mi metto al sonar nell'intento di beccare i sub nemici ma riesco solo a trovare l'altro KILO che se ne va spedito a 9 nodi raggiungendo poi a 30 minuti dalla fine il secondo punto di rotta quando a me mancavano ancora 2 nm , a questo punto un obiettivo era stato raggiunto e c'era solo da rimanere vivi per altri 30 min ... dopo poco un Los Angeles (NEPOMUC) sferra un micidiale attacco con la tecnica yankee dello "sparaglio" :smile: , la mia TMA ci mette un secolo a darmi la soluzione dei siluri, non sento ping e quindi penso "forse sono in passivo" ma ecco che un MK48 incomincia a pingare in ricerca e quando mi aggancia era tanto vicino ed io ero talmente lento che mi rimaneva solo una cosa da fare : lanciare CM ed EMERSIONE RAPIDA, la manovra ha successo , il siluro mi sfiora.

A questo punto confidavo solo sul fatto che il comandante Nepomuc non si immaginasse che stavo in superficie a prendere il sole , ma non potevo rischiare di starmene ad aspettare e quindi dopo aver ricaricato del 50% l'aria ho avuto la malsana idea di andare in immersione per fare un sprint e tentare di raggiungere anche con il mio KILO il secondo punto della rotta(mi mancava 1 nm e avevo 8 minuti di tempo) ed invece il siluro che mi aveva fatto la barba prima e che ne se stava la sotto a "giocherellare" con la CM allo spegnimento della stessa mi aggancia e mi affonda

 

la partita finisce , un KILO è salvo e ha rispettato la rotta , i REDS vincono ma i cinesi avranno un solo sub e la vendetta cova dentro di loro.....

*****************************************************************************************************************************************************************

 

complimenti a tutti i comandanti!

 

sono contento che il lavoro di editing fatto da me e Nepomuc è stato ripagato con una bella avvincente partita

 

..alla prossima

Edited by DagoRed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Missione: CLASSE KILO modded x4.

Creata da DagoRed e Nepomuc ed ottimizzata grazie ai suggerimenti preziosi degli editor esperti di questo Forum.

 

-Prologo.

Mi trovo al comando del formidabile Akula II in un ruolo invidiabile dal duplice scopo; stanare gli yankees e proteggere i Kilo nella loro corsa.

Con me, alla guida di uno dei Kilo, il riflessivo C.te DagoRed.

Nella squadra blu, al comando di due dei tre 688, il C.te Nepomuc dalla tecnica temibile e il C.te Blowyaz silenzioso (anche in TS :tongue: ) e letale.

-Cap. I - la tattica

Mi porto a quota periscopio ed elevo l'antenna radio per ricevere gli ordini, oltre a rilevare i contatti di superficie.

Una buona scorta protegge i Kilo e vi sono delle imbarcazioni neutrali sparse a Sud.

Subito scambio idee sulla tattica da seguire col C.te DagoRed. Alla fine la più plausibile pare quella di spezzare l'avanzata dei Los Angeles, utilizzando un'unità di superficie neutrale come riparo.

-Cap II - Liscio

Nell'appropinquarmi alla nave suddetta, decido di sfruttare il vantaggio dei contatti forniti dalla scorta: mi riporto in PD.

La tattica da i suoi frutti e scorgo subito un sub nemico! Setto i torpedo e lancio due confetti all'ignaro Los Angeles (quello con l'AI). Attendo l'impatto imminente, ma non ricevo l'effetto desiderato; invece di un'esplosione, sento che qualcosa mi pinga. L'infame ha rilanciato!

Con l'aiuto del C.te DagoRed, sempre puntuale e con la sua solita calma, faccio perdere le mie tracce. Liscio.

-Cap III AI: essere o non essere

Tutto ritorna alla normalità. Deluso vedo i miei torpedo vagare come lamantini disorientati per il mare, ma non demordo. Decido di riprovare.

Non faccio in tempo a cambiare course, che qualcosa affonda il Los Angeles.

Non faccio in tempo ad esultare che sento un branco di ping che mi attanaglia.

Non faccio in tempo a settare la mia evasione che implodo constatando la tipologia del fondale.

Purtroppo la scorta mia alleata, ormai in modalità berserk mi ha affondato.

-Cap IV Redrum

Abbandono DagoRed nella sua folle corsa, messo alle strette dalla morsa sempre più ferrea di Blowyaz e Nepomuc.

Ormai è questione di attimi. Si divincola bene evadendo la sua buona scarica di torpedo, ma la tattica di Nepomuc ha la meglio, il quale sferra un branco di torpedo in circle mode. DagoRed mi raggiunge sul fondale, ma l'ultimo Kilo ottiene l'obiettivo dando ai Reds la vittoria! :biggrin:

 

Recap:

L'idea che questa missione sia stata tratta da un libro l'ha resa molto avvincente ed entusiasmante.

Faccio i miei complimenti ai partecipanti: DagoRed, Nepomuc e Blowyaz. Molto bravi, spero di diventarlo anch'io (fatemi il corso :sad: ).

Devo dire che è stata davvero bella come partita, dai ritmi sempre molto elevati, senza mai momenti morti.

 

Comunque: NemoRed 2 - Nepoyaz 0 :laugh:

Edited by Cpt. Nemo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo essermelo perso, dove si organizzava la partita?

 

:rolleyes: diciamo che considerando la citazione della volta scorsa :

 

Una nota a margine: non ve la prendete se non abbiamo giocato la partita prevista, la questione delle distanze e l’assegnazione dei ruoli alle varie unità non è semplice, serve molta esperienza e conoscenza delle piattaforme inserite, non a caso i nostri editors sono giocatori fra i più esperti..

Potrebbe essere interessante, per chi vuole cimentarsi nell’editing, studiare le partite già giocate (magari quelle che hanno anche riportato feedback molto positivi) per farsi un’idea delle distanze, tenendo sempre presente che non si potrà mai chiedere a un diesel elettrico di fare una corsa da nucleare o un attacco strike, tanto per fare due esempi qualsiasi.

 

 

ti sei perso solo una partita realizzata da editors non ancora abbastanza esperti... quindi diciamo che è stata una partita-test per fare esperienza e per correggere certi errori :smile:

Edited by DagoRed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonami Dago, di questo ne parliamo senz'altro a voce, vorrei capire: io avrei giocato volentieri come anche credo qualche altro comandante, avete organizzato la partita fra di voi per quale motivo? perchè ti ho dato dell'edito non esperto?

Sembra un appunto polemico (la prima versione del messaggio senza faccine parrebbe confermare), mi spiace che tu ti sia risentito per le nostre considerazioni della volta passata, ma che senso ha postare un debriefing se non si da la possibilità a tutti i comandanti di giocare, a maggior ragione se sono stato il primo a invitare gli altri a giocare qualche partita nonostante i nostri editors principali abbiano dichiarato la fine della 'stagione'? bah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdonami Dago, di questo ne parliamo senz'altro a voce, vorrei capire: io avrei giocato volentieri come anche credo qualche altro comandante, avete organizzato la partita fra di voi per quale motivo? perchè ti ho dato dell'edito non esperto?

Sembra un appunto polemico (la prima versione del messaggio senza faccine parrebbe confermare), mi spiace che tu ti sia risentito per le nostre considerazioni della volta passata, ma che senso ha postare un debriefing se non si da la possibilità a tutti i comandanti di giocare, a maggior ragione se sono stato il primo a invitare gli altri a giocare qualche partita nonostante i nostri editors principali abbiano dichiarato la fine della 'stagione'? bah!

 

non voglio fare polemica , ho riportato solo la tua citazione e sinceramente non pensavo che tu volessi giocare questa partita... che dovevo fare questa volta? convincerti che avevo fatto tutto nel modo giusto? :blush:

sinceramente penso che ha senso postare un debriefing (decisione presa dopo la partita di comune accordo tra di noi) visto che la volta scorsa ho postato il briefing e la possibilità di giocare per tutti ma poi le cose sono andate in un altro modo

..considera questo debriefing come atto di chiusura per questo tentativo di editing.. concedicelo :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dago non devo concedere nulla, mi fa piacere che abbiate giocato e vi siate divertiti, non me la sono certo presa, il senso del mio intervento era un altro, sarebbe bello che quando vengono organizzati degli incontri con parecchi giocatori, quindi partite potenzialmente molto interessanti, fosse data la possibilità a tutti di partecipare. A maggior ragione se recentemente più di un giocatore ha manifestato l'intenzione di fare qualche incontro.

Non è che chi fa la partita s’immagina chi vorrebbe giocare, semplicemente batte un colpo sul forum col briefing della partita e chi vuole si accoda.

Riguardo all’editing della scorsa partita, e poi chiudo (ma che ci faccio ancora in piedi..): non mi devi convincere di nulla, le partite si giocano sulla fiducia, certo è che se mi proponi di fare una tratta di 30nm con un Kilo che deve tenere una velocità smodata e arrivare a fine corsa senza batterie e senza potersi concedere qualche evasione storco il naso, se mi dici che hai diminuito le distanze perché non dovrei partecipare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lefa dice cose condivisibili e chi ha giocato la partita sera non ha fatto nulla di sbagliato.

 

Devo comunque sottolineare che le parole di Matteo sono corrette: chi edita una partita dovrebbe cercare di coinvolgere tutti i comandanti possibili postando un briefing e, se per esigenze di editing ci fossero problemi nel numero di giocatori, dare un termine per le richieste di partecipazione.

 

Spesso molte serate si sono riempite di giocatori all'ultimo momento e, viceversa, ci si è trovati in difficoltà per l'improvvisa defezione di qualcuno: questo non significa che da un certo momento in poi si debba contare solo sui comandanti con cui si ha un rapporto diretto ma è nello spirito di questa sezione del forum cercare sempre il massimo coinvolgimento insieme al massimo divertimento.

 

Personalmente devo dire che mercoledì sera ci sarei stato e mi sarei cimentato volentieri in una missione con un Kilo, ma non per questo me la prendo: diciamo che avete perso una buona occasione per tentare di affondarmi! :tongue:

 

Infine, giusto per fugare ogni dubbio, le osservazioni che io e Lefa abbiamo fatto dopo la descrizione della missione giovedì scorso sono state tanto spassionate quanto giustificate: DagoRed, ricordi come siamo saltati entrambi e nello stesso momento quando parlasti delle distanze?

 

Lo facemmo non per partito preso o per criticare ad ogni costo quanto editato ma perchè oggettivamente, dopo anni di esperienze di gioco in multiplayer, siamo stato colpiti dalle distanze proposte rispetto alle unità utilizzate, tutto qui!

 

Parte dell'esperienza di un editor arriva anche dalla capacità di ascoltare le critiche degli altri giocatori, sia prima sia dopo aver giocato una partita, quindi non c'è nulla di male nel riflettere sui consigli degli altri, accettandoli o meno in base alla proprie esperienza.

 

Comunque leggo dal debriefing che vi siete divertiti e che la missione è riuscita bene: mi fa piacere, anche perchè potremmo rigiocarla in futuro tutti insieme con il numero di giocatori previsto inizialmente, OK? :wink:

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi permetto di fare un appunto, sebbene sia ancora "giovane" in questo forum.

Penso che la missione fosse più un test per verificare la giocabilità della partita. Suppongo che la scelta di DagoRed sia stata ponderata, volendo accertarsi che tutto fosse ad hoc, senza doversi ritrovare con una partita improvvisata o dover interrompere a metà perchè ingiocabile.

Se avessi editato una missione, volente o nolente sentirei il peso della responsabilità di voler far divertire tutti. Quindi capisco benissimo la scelta. DagoRed e Nepomuc con i Vs. consigli hanno creato davvero una bella partita, siate orgogliosi! :sleep:

Sono più che voglioso di rigiocare questa missione con tutti, tant'è che l'ho espresso durante la giocata, soprattutto vista la potenzialità elevata di divertimento che adduce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

potremmo rigiocarla in futuro tutti insieme con il numero di giocatori previsto inizialmente, OK? :wink:

 

 

ma certo , quella era l'intenzione iniziale e non può che farmi piacere se un giorno la giochiamo con tutti i comandanti necessari :rolleyes:

 

...come espresso ora da Nemo e come ho fatto sopra anche io, consideratelo il debriefing di un test :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, concordo con Lefa e Sertore, sarebbe utile sapere se si fanno partite in stampo Betasom che avrei partecipato più che volentieri. Dalla mia esperienza mi sono accorto che spesso si rimane sorpresi da quanti partecipanti si possano trovare postando la missione.

 

Ovviamente capisco la voglia di testare ed imparare sempre più; capita anche a me di incontrarmi con altri Comandanti per fare prove e test ma questi vengono fatti in modo del tutto estemporaneo e senza una logica ufficiale. Non fraintendete le mie parole la mia non è una critica ma un "cavolo che peccato, avrei partecipato più che volentieri"!!

 

Altro punto essenziale, è giusto e fondamentale che tutti facciano più prove possibili in modo da aumentare sempre più il livello del Gruppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,288
    • Total Posts
      510,006
×