Jump to content
Sign in to follow this  
Argo75

Una Meravigliosa Galleria Fotografica Salvata Dal Macero

Recommended Posts

Ho aperto questa discussione per dar modo a N3d0 di pubblicare la magnifica raccolta di immagini che ha salvato del macero: per godere a pieno dello splendore di queste foto in sequenza, provvederò a nascondere eventuali commenti postati tra una foto e l'altra fino a che N3d0 non avrà finito di postare tutte le immagini dopo di che spazio ad apprezzamenti e considerazioni. :wink:

 

Un enorme ringraziamento al comandante N3d0 che ha voluto condividere con noi questo splendido tesoro. :smile:

 

N3d0 se vuoi inserire un'introduzione alle immagini raccontandoci, anche solo vagamente, come hai salvato queste foto o comunque qualcosa su di esse, pendiamo dalle tue labbra! (In seguito provvederò a rimuovere anche questo post in modo da lasciarti il campo completamente sgombro).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie alla brutta abitudine di alcuni miei uomini di andare sempre a controllare cosa viene gettato nello scarrato dei rifiuti ingombranti sono riuscito a salvare dal macero un paio di sacchi neri da immondizia pieni di lettere, cartoline, vecchie ricevute, quaderni e altro materiale cartaceo appartenuto alla Sig.ra Maria Montella Visintini, vedova della M.O.V.M. Licio Visintini.

Tra le tante cose interessantissime ho trovato questi provini fotografici o indici del negativo che ho digitalizzato ricavandone delle singole fotografie di dimensioni più fruibili.

Ecco le prime tre:

 

020pronta.png

 

021pronta.png

 

022pronta.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

in una foto si riconosce chiaramente Licio Visintini.

ce ne è un'altra dove mi sembra di riconoscere Capriotti, anche se la tuta bianca lo individuerebbe com eun ufficiale e non un sottufficiale quale lui era all'epoca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Licio Visintini

026pronta.png

 

027pronta.png

 

028pronta.png

 

Ecco...era l'ultima, le ho postate seguendo l'ordine della numerazione dei fotogrammi sul provino.

Buona Visione!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una parola sola

STUPENDE

un vero tesoro

 

complimenti per il ritrovamento e un immenso grazie

per averle condivise

 

Claudio / Darth

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a voi, e per quanto riguarda il condividerle queste foto non sono "mie" sono un pezzo della storia d'Italia, sono di quegli uomini che hanno dato il loro contributo per lasciarcela, sono di tutti noi.

Mi sembra giusto che siano a disposizine di chiunque si interessi a questi argomenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un vero e proprio tesoro salvato dalla distruzione!!! Sono immagini stupende ma quella con il Vesuvio ed il pennacchio di fumo l'ho trovata particolarmente suggestiva!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissime, grazie assai!!! :smiley19:

 

Anche a me pare ci sia Capriotti, se mi avessero detto che c'era del materiale della vedova Visintini che andava buttato... avrei fatto diverse centinaia di chilometri in tutta fretta.. :doh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma chi sono sti pazzi che buttano tutta questa roba

Mah, francamente non mi meraviglio più di tanto, nè stigmatizzo. Si tratta probabilmente di eredi, magari di terza generazione, che forse devono fare i conti con un apppartamento di 100 m2 , con altre esigenze...Non tutti dispongono di vasti solai, cantine, scaffali, ecc.

E' crudo, ma è così. N3d0 li ha salvati per qualche altro decennio (lunga vita a lui e ai suoi discendenti!!! - non riesco ad inserire la faccina del brondisi, ma sia come messa... ) ma poi...probabilmente la faccenda si riproporrà..

Mi chiedo se magari i "dispersori" abbiano provato a proporre il materiale all' Archivio di Stato della provincia di pertinenza (trattandosi di MOVM, la cosa avrebbe un senso) e in tal caso cosa eventualmente è stato risposto. Penso anche alle lettere ecc. a cui N3 ha accennato.

Ma è un problema quasi irrisoolvibile.

Si sono dispersi scritti ed immagini su pietra e su bronzo, figurarsi su carta ( e lasciamo perdere cosa succederà di questa roba che stiamo usando giusto adesso, che non è neanche "concreta"...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,453
    • Total Posts
      513,977
×