Jump to content
Sign in to follow this  
Lefa

Debriefing ~ *** Polar Rescue *** Remake

Recommended Posts

Partita interessante che non avevo giocato in precedenza.

Nato muovo per NE a 30 nodi per cercare di intercettare il caccia, mantengo la velocità di avvicinamento per oltre 10 miglia fino a quando arrivo alla fine di una grossa formazione di ghiaccio che mi copriva il mare, l’idea era quella di scovare l’Udaloy e tentare un attacco missilistico incrociato.

Durante la fase di scoperta sento una frequenza sospetta che si sovrappone fastidiosamente a un contatto neutrale, con un po’ di pazienza inizio ad manovrare fino a quando non discrimino il contatto parassita e ottengo la soluzione master con due sensori, è un Akula a 13000m ma ci ho perso del tempo.

Credendo di non essere stato scoperto, dopo essermi assicurato se fosse sotto o sopra lo strato (era sopra) scendo sotto e lancio due armi, tentando il lavoro occulto; evidentemente lo strato non era abbastanza consistente e a circa metà tragitto delle mie armi sento due lanci verso la mia posizione, o sono stato sentito o lo sono state le mie armi.

Non so perché ma non ho tentato di evadere, ho lanciato delle contromisure superficiali e mi sono portato sotto lo strato, dopo poco sono stato agganciato da un siluro in attivo... avevo anche una discreta rastrelliera di contromisure a disposizione..

Le mie armi intanto giravano un po’ a vuoto per andare in fine ad affondare il mio bersaglio, peccato, me la sono giocata proprio male, non ho seguito la regola fondamentale del sottomarino nucleare minacciato: se senti puzza di bruciato, apri a 30 nodi per due giorni!

 

Grazie a tutti! :smiley19:

Share this post


Link to post
Share on other sites

complimenti , come al solito bella partita e giocando da poco in multiplayer sono sempre molto felice di poter giocare missioni che avete già fatto in passato :smile: (e ce ne sono tante interessanti)

 

...la mia missione inizia con una sorpresa iniziale (emergo in zona blu credendola sicuramente libera dai ghiacci , mi sbagliavo! :angry: ) ,poi dopo aver controllato al sonar la situazione che ho intorno, imposto come da messaggio radio una rotta sud est per avvicinarmi alla posizione del sub in avaria , mi porto sotto lo strato e decido per una bella tirata di una decina di miglia , purtroppo dopo poco SAG cade a causa di una connessione instabile , fatte le mie 10 nm mi fermo e mi metto in ascolto e becco sul mio sonar il contatto di un Trafalgar (Lefa) a 213 bearing, la TMA me lo posiziona a 7 nm , mentre comunico questo contatto al compagno C.te Tupolev il Trafalgar mi lancia dei siluri , quindi vado in stazione armi e imposto due UGST (1 sopra e 1 sotto il layer) poi lancio le CM ed evado , uno dei miei siluri aggancia il bersaglio e lo affonda , mi fermo e controllo i siluri nemici , sembrano entrambi ingannati dalla contromisura ma commetto l'errore di darlo per scontato ed infatti dopo poco uno dei siluri (quello in passivo) allo spegnimento della CM non segue il suo compagno , mi aggancia e decreta la mia fine missione!

 

complimenti a tutti i C.ti

 

..alla prossima :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella partita, anche io non la avevo giocata in precedenza.

All'inizio ho proceduto a 30kn verso nord-ovest a circa 1500 piedi di profondità. Dopo circa 25 minuti rallento e mi metto in ascolto. Bastano solo 10 minuti e sento scendere verso SUD un Victor III sparato come una palla di cannone. Attendo zitto zitto che si avvicini e lancio tre siluri. Peccato si attivino troppo tardi! lo manco. Inizio a guidarli a mano seguendo il contatto fino a fare centro. Nel mentre subisco un contrattacco (sei siluri, e dico 6) Fortunatamente lanciando sopra lo strato mi viene in mente di scendere di profondità, passare lo strato alla max velocità e poi fermare tutto!! Riesco a scampare alla reazione del Victor e mi salvo.

A questo punto manca da attaccare l'udaloy! lo cerco ma non ce ne è traccia. I marinai della regina pero non si fanno trarre in inganno e con estremo sprezzo del pericolo individuano, attaccano e neutralizzano due gruppi di ricercatissime spie nemiche a bordo di un peschereccio ed un rompighiaccio. Ora non ci spieranno più.

 

Partita divertente, peccato il i crash. grazie a tutti :biggrin: :biggrin: :biggrin: :biggrin: :biggrin:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella partita iniziata bene - peccato per la mia connessione molto instabile di ieri (meteo nuvoloso in zona!) che mi ha fatto crashare per ben due volte! Speriamo che la prossima volta sia bel tempo e che la connessione via etere regga!

 

Comunque inizio a nord arretrato rispetto ai miei compagni e dirigo a sud. Un elicottero AI è già in volo e gli faccio disporre delle sonoboe a sud e sud-est tra le banchise. Nessun contatto interessante a parte un Decoy passivo (lanciato da Sertore secondo il replay) che compare sia al mio TA che su una sonoboa.. comunico la cosa ai miei pensando che potesse essere il sub da soccorrere.. non avrei mai pansato ad un lancio da parte dei Blu visto che ancora minacce non ce n'erano in acqua. Da lì a poco crash! Della mia nave non ho più saputo nulla, si è arenata nei ghiacci?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Della mia nave non ho più saputo nulla, si è arenata nei ghiacci?

 

YES !!! :cool:

 

Alla fine senza pressione, io e Sertore a bordo di SSN "francesi" riusciamo a recuperare tutti i naufraghi dello SSBN inglese... obiettvio secondario concluso. :biggrin:

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti sono arrivato a palla di cannone :biggrin: col Victor ma del resto essendo rimasti in due molto presto non avevamo altra alternativa che provarci, al contrario degli avversari dove poi ho visto Sertore arrivare ad obiettivo ben coperto da Miqui che mi aspettava nella sua ragnatela quatto quatto.... :ph34r:

 

Alternavo deriva a velocità. Quando ho rallentato alla fine di una tratta Miqui mi ha sparato a bruciapelo ma avevo pronti 4 Skhavlche lancio prontamente leggermente angolati, due a 100 metri, due a 300 metri di profondità seguiti poi da due Test71. Incredibilmente almeno due degli Skhavl gli passano vicinissimi senza detonare e poi i due Test si attivano, uno sopra, uno sotto lo strato, in faccia al sub inglese senza prenderlo!!!!!!!!

Intanto attuo la mia evasione che funziona per un pò. Poi purtroppo gli Spearfish mi hanno inchiodato come un pollo....mentre andavo via a manetta verso nord-ovest. Impossibile batterli in velocità, cosa che col Victor 3, a vole, si riesce a fare con siluri piu lenti contando sulla maneggevolezza del Victor.

 

Alla prossima!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,288
    • Total Posts
      509,968
×