Jump to content
Sign in to follow this  
superburp

Ho Seminato Un Cacciatorpediniere!

Recommended Posts

Magari non è il caso di aprire una discussione su questo fatto, però ieri sera ero troppo fomentato per esserci riuscito :s04: .

Spiego i fatti: tornando da una missione in Norvegia, avendo ancora 5 siluri ma non molto carburante, ho pensato di fare una capatina nel porto di Hartlepool, aproffittando della notte e delle pessime condizioni atmosferiche. Sono riuscito a passare la guardia del cacciatorpediniere che pattugliava la zona (e che mi è passato veramente a pochissimi metri di distanza a prua!) e nel porto in tutta tranquillità ho affondato una nave cargo media e danneggiato un mercantile più piccolo (che però non è andato giù :s58: ).

Come ero entrato facilmente ho pensato che anche per uscire sarebbe stato facile, invece il caccia mi ha iniziato a passare e ripassare sopra lanciando bombe di profondità e distruggendomi i tubi lancia-siluri anteriori (ma tanto non ne avevo più) e danneggiandomi la postazione antiaerea, quindi niente di grave. Ho cercato di allontanarmi verso Wilhelmshaven zigzagando ogni volta che si avvicinava e in questo modo sono riuscito a fargli finire le bombe di profondità.

Il problema è che mi restava incollato e l'acqua era bassa, quindi temevo che finiti l'ossigeno e le batterie sarei dovuto emergere prendedomi le sue cannonate. Ho pensato quindi di dirigermi a nord-est dove dalla mappa vedevo che l'acqua era un po' più bassa. Intanto ero sceso di un paio di metri in più dopo aver verificato col periscopio che il fondale era sceso un po'. Ancora non ero arrivato alla zona di maggior profondità, ma dato che le batterie erano scese al 25% ho pensato di chiedere all'ufficiale di navigazione la profondità sotto la chiglia (a occhio vedevo che era aumentata), sapendo che il caccia facilmente l'avrebbe sentito, per scendere di più, mettere la navigazione silenziosa e virare a sud-est. E ha funzionato perfettamente :s20: ! Ho esultato come un bambino :s04:, ero ormai rassegnato all'affondamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Magari non è il caso di aprire una discussione su questo fatto, però ieri sera ero troppo fomentato per esserci riuscito :s04: .

.....

 

:s20:

Hai fatto bene, soprattutto a descrivere come hai fatto.

Sfuggire ad un caccia è sempre difficile e quando ci riesci quando sei danneggiato, al limite di batterie ed ossigeno è sempre una bella soddisfazione poter dire: "Ora posso tornare a casa" :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
:s20:

Hai fatto bene, soprattutto a descrivere come hai fatto.

Sfuggire ad un caccia è sempre difficile e quando ci riesci quando sei danneggiato, al limite di batterie ed ossigeno è sempre una bella soddisfazione poter dire: "Ora posso tornare a casa" :s03:

 

Più che altro è stato "Ora posso andare a dormire" :s03:. Più che altro temevo il peggio perchè ho sempre letto che il difetto principale di GWX è il fatto che non hanno potuto creare una curva di miglioramento delle capacità dei caccia, rendendoli a inizio guerra abili come alla fine. Invece così facendo mi è andata bene, nonostante l'acqua non fosse chissà quanto profonda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con grande soddisfazione posso confermare la bontà di questo metodo :thumbsup: . L'ho sperimentato ben due volte con la scorta di un convoglio che ho attaccato in due fasi vicino Gibilterra (dove anche scendendo a -150 m continuavano a lanciarmi bombe di profondità - per fortuna senza farmi nulla -).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,532
    • Total Posts
      516,329
×