Jump to content
Sign in to follow this  
sertore

Mission: Arianna's Wire

Recommended Posts

Mission: Arianna's Wire

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

RES: HIGH / MOD: RA 1.34 + BETAMOD 2.1 / REQ.MIN.: CORSO BASE ACCADEMIA

TMA: AUTO - OPTIONAL MANUAL / LIMIT TIME: +2,30 H

CONTACT: MSN/TS2 / TIME: 21.00 (MAX.21:30) / DAY: 5 APRILE 2012

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

BRIEFING

 

Dopo aver portato a termine un'improvvisa azione un gruppo rivoluzionario cileno, appoggiato da alcune unità della marina militare, ha preso il controllo di un'importante piattaforma petrolifera nell'oceano pacifico, affrettandosi a caricare di greggio una petroliera per ricavarne un grosso guadagno economico a sostegno della causa indipendentista.

 

11ax5id.jpg

 

Le maggiori marine militari, quella statunitense e quella russa, coadiuvate da alcune unità alleate, hanno quindi allertato le loro unità in zona, per un'azione di ricerca e liberazione dell'installazione occupata, oltre che distruzione di eventuali minacce militari e la cattura della petroliera in fuga.

 

Il percorso per raggiungere la piattaforma petrolifera ostaggio degli insurrezionalisti è segnato da marcatori marini, rappresentati da falsi bersagli di frequenza ostile (50hz per le unità occidentali e 60 hz per le unità filorusse): ogni avvicinamento ad uno dei marcatori provocherà l'accensione del successivo, fino al raggiungimento dell'obiettivo assegnato.

 

WESTERN UNITS

 

Da assegnare

 

Obiettivo primario

  • catturare, con l'eventuale ausilio delle special force, la piattaforma petrolifera occupata (avvicinamento a meno di 1nm dall'oil rig)

Obiettivi secondari

  • catturare, con l'eventuale ausilio delle special force, la petroliera insurrezionalista in fuga (avvicinamento a meno di 1nm dall'oiler)
  • distruggere eventuali unità terrestri, navali o aeree cilene a difesa della piattaforma petrolifera occupata
  • distruggere eventuali unità navali filorusse che si dovesserò opporre al raggiungimento degli obiettivi primario o secondari

EASTERN UNITS

 

Sertore - Akula II SSN

Drakken - Akula II SSN

 

Obiettivo primario

  • catturare, con l'eventuale ausilio delle special force, la piattaforma petrolifera occupata (avvicinamento a meno di 1nm dall'oil rig)

Obiettivi secondari

  • catturare, con l'eventuale ausilio delle special force, la petroliera insurrezionalista in fuga (avvicinamento a meno di 1nm dall'oiler)
  • distruggere eventuali unità terrestri, navali o aeree cilene a difesa della piattaforma petrolifera occupata
  • distruggere eventuali unità navali occidentali che si dovesserò opporre al raggiungimento degli obiettivi primario o secondari

GAME CONDITIONS

 

Datalink: attivo

 

Month: March - Time of the day: 08:00

Weather: Puffy clouds - Cloud: 1500m

Sea state: 2 - Bottom: Rock

SSP type: Surface Duct

Current: YES - Wind: YES - Waveriding: YES

 

TACTICAL UPDATE

 

La ROE è WAR, con autorizzazione all'attacco a discrezione dei comandanti i relazione agli obiettivi da raggiungere.

 

E' da evitare l'attacco ad unità neutrali, unità civili e contatti biologici: l'affondamento di un'unità di queste categorie comporterà l'immediata perdita convenzionale della partita.

 

Presentare la propria richiesta di partecipazione corredata dall'unità sottomarina desiderata (preferibilmente SSN o SSBN).

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giovedì dovrei esserci!!! :s20: :s20: :s20:
Se quel "dovrei" si trasforma in certezza, allora posso dire Serservel e Miqui OUT

 

(scusa Michele se mi sono permesso di parlare per te :s68: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Drakken IN (AKULA II K152 Nerpa) :s02: EAST SIDE

 

A disposizione comunque dell'editor, per eventuali cambiamenti di unità o side.

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo passo...mi dispiace perdermi il ritorno operativo di Sergio e Vito, ma da mercoledì a lunedì prossimo sarò in montagna!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ha già detto il buon Simone, Giovedì se tutto va bene vediamo di dare una botta al corso del P3. :s20: :s20: :s20:

 

:s41:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il corso di martedì prossimo di Nepomuc e Dagored va bene, magari possono esordire nella loro prima partita in multy... :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se il corso di martedì prossimo di Nepomuc e Dagored va bene, magari possono esordire nella loro prima partita in multy... :s02:

 

 

:s01: :s01: :s01:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal sito di Backup della comunità Dangerous Waters di Betasom:

 

Iscandar

 

Partiti nella base a nord dell'obiettivo, si cominciano a cercare i marker, durante la ricerca del primo, con l'ESM io e Ronin intercettiamo l'Oliler, Sertore decide di andarla a prendere mentre noi cerchiamo le "briciole di pane", durante questa ricerca il PC di Ronin decide che erea tardi e crasha. Il tempo di posizionarsi e Sertore raggiunge l'obiettivo secondario, ma il Guru ed il Mito, si affondano a vicenda, in più Drakken affonda la fregata facendomi un favore.

 

Rilascio le special force, che dopo 5 minuti circa esplodono, nel replay non si vede nessuna arma colpirli, ed il loro fantasma a 12kn continua a correre, faccio un lancio verso la piattaforma, ma i sam che hanno impedito a qualsiasi missile di volare colpiscono ancora, in più colpiscono anche l'ultimo linx rimasto, mi lancio berso la piattaforma e la raggiungo, partita finita.

 

I due cadetti, uno si è schiantato sul fondo, l'altro ha effettuato un lancio di siluri verso di me, ed ha anche conquistato l'obiettivo secondario.

Sertore

 

Missione gradevole con una prima parte strategica ed una seconda di combattimento.

Parto con i miei compagni dal porto US e dopo qualche minuto riceviamo il primo messaggio radio con l'indicazione della posizione di massima del primo falso bersaglio; mentre ricerco il contatto i miei compagni intercettano sull'ESM la petroliera da catturare.

Lascio quindi a loro il lavoro di ricerca ed avvicinamento ai falsi bersagli per lanciarmi alla massima velocità verso la petroliera: conquisto una posizione centrale al golfo che in seguito ospiterà anche la piattaforma petrolifera e abbordo con successo la petroliera.

Lancio a questo punto una UUV e inizio la ricerca del nemico: dopo qualche minuto mi rendo conto di avere un Akula a poche miglia, preparo due MK48 e lancio.

Neanche il tempo di eseguire il clear-datum che vengo attaccato dall'elicottero di guardia della piattaforma petrolifera che mi bersaglia con due MK46 senza lasciarmi scampo.

Dopo qualche minuto dal mio affondamento i miei siluri agganciano e distruggono l'Akula di Drakken, che intanto aveva lanciato un paio di 65 contro la FFG di guardia alla piattaforma petrolifera colpendola a morte.

Intanto il buon Ronin era crashato e rimaneva solo Iscandar contro i due cadetti di Drakken: Riccardo provava il lancio di missili contro la piattaforma, tutti distrutti dalle difese AAW, per poi lanciare le special force, colpite dalle difese dell'Oil-rig.

A questo punto non rimaneva che avvicinarsi alla piattaforma per vincere la partita: DagoRed, in buonissima posizione, colpiva il fondo autodistruggendosi, mentre Nepomuc nulla poteva contro l'avvicinamento di Iscandar al bersaglio.

I blue raggiungevano così la piattaforma, conseguendo il goal primario, dopo che avevano già acquisito i secondari.

Mi sono divertito: grazie a tutti per la bella serata!

Drakken

 

Bella partita anche per me, il più è stato raccontanto, diciamo che abbiamo messo alla prova un pò i ns nuovi cadetti...

nepomuc

 

Noi abbiamo tentato di fare la nostra parte, comunque senza guidasarebbe stato impoassibile.

E io ha capito che le strategie di SH2 sono veramente roba del passato.

DagoRed

 

accidenti al fondale e a il non guardare il KEEL ....stavo a qualcosa meno delle 2 miglia dalla piattaforma , mi ero alzato a 140 metri e avevo 30 mt sotto di me , poi mi sono distratto pochi secondi e BANG!!!!

a parte il mio amaro esordio , è stato molto divertente partecipare alla missione che era davvero ben editata , il Comandante Capo Drakken ci ha ben guidati e il consiglio di passare tra l'isolotto e la punta mi aveva messo in una posizione ideale per poter raggiungere l'obbiettivo della missione.

 

..alla prossima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Capo Estiqatsi pensa che

 

" è sempre bella cosa quando squadra BLUE vince partita"

 

Estiqatsi ha detto

 

:s20: :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,533
    • Total Posts
      516,343
×