Jump to content
Sign in to follow this  
pugio

Capo Matapan In 3d

Recommended Posts

Ciao Giorgio,

Sembra molto interessante, sembra perché non riesco a vederlo con il mio tipo di connessione "casalinga".

Però ti prometto che domani mattina non mancherò di vederlo... anche perché ho visto che c'è il video correlato sull'affondamento della Corazzata Roma. Come tu probabilmente sai, per me la Roma è sempre la Roma...

Ciao e grazie della segnalazione :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo, Pugio, grazie :s20: :s20: :s20:

Link davvero molto bello e interessantissimo, ben fatto;

bello anche il link sulla Roma, per la felicità di Navy 60: vedrai Navy che bello: fatto bene ed emozionante; peccato che tutti e due durino davvero pochissimo, ma li ho visti più volte ininterrottamente!

Certo, che navi gloriose, e che profonda tristezza si prova a pensare a ciò che è avvenuto in quegli anni con la perdita di unità del genere!

Onori! :s67: :s67: :s67: :s67:

Share this post


Link to post
Share on other sites

You are right Pinin: in the second trailer (min 1:03) the ship is camouflaged like the battleship Roma but on the stern there's the wrong name of Vittorio Veneto

Edited by Corto Maltese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per i complimenti...

Questo è il secondo documentario che produco dopo quello della "Roma". La vicenda di Capo Matapan è veramente tragica e purtroppo non molto nota. Nel mio piccolo ho cercato di raccontarla in modo semplice e lineare avvalendomi di moltissime ricostruzioni digitali (che poi è la mia specialità), anche perchè non esiste materiale ne fotografico ne video dell'epoca riguardante quest'evento in quanto avvenuto in piena notte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine caro Giorgio, sono riuscito a vedere le due ricostruzioni 3D... Veramente emozionanti

Vedere la Roma poi... mi ha dato una emozione particolare...

Onore agli eroi periti i quei tragici eventi....

Share this post


Link to post
Share on other sites
You are right Pinin: in the second trailer (min 1:03) the ship is camouflaged like the battleship Roma but on the stern there's the wrong name of Vittorio Veneto

 

Si, ma mi riferivo al plancia di commando. Vittorio Veneto ha finestre mirati per alto. Roma ha verso il basso.

 

http://www.naviearmatori.net/ita/foto-7380...E9MCZzbT0w.html

Edited by Pinin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la segnalazione. Per il Vittorio Veneto è stato usato il modello 3d del Roma modificando solo la mimetizzazione. La plancia e altri dettagli quindi sono errati. Purtroppo è stata una produzione con un budget nullo e perciò mi sono dovuto concentrare di più sulla narrazione e sulla coerenza dei fatti storici che sui dettagli delle navi. Nel caso di una eventuale rivisitazione del documentario metterò a posto questi particolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante qualche "svista" il prodotto è molto interessante e la sua idea ha delle enormi potenzialità...Mi piacerebbe che un giorno considerasse l'ipotesi di dedicarsi un po' all'Iron Bottom Sound :s02: . Vorrei peraltro ricordare che Carlo Cestra ha collaborato ad un altro DVD degno di nota edito dall'Istituto Luce: "Regia Nave Roma: le ultime ore".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Cetra,

 

Mi devo inchinare a Lei, Maestro.

 

Lei e' il primo in assoluto a far vedere che gli Italiani in assoluto possono, e devono, dominare appieno la Decima Musa (la narrazione in 3D, interattiva o meno).

 

Specialmente la parte finale del Suo lavoro mi ha lasciato senza parole e a occhi sgranati. Lo standard qualitativo e' a livello pari, se non addirittura superiore a quelli della Square-Enix. E lei ha fatto tutto da solo, senza finanziamenti (e quindi limitate potenzialità hardware e software) Non mi aspettavo certo che riuscisse a rendere cosi' bene il dramma del Marò del messaggio nella bottiglia (a voler piluccare, ci sarebbe da far notare l' "uniforme" un po' troppo borghese, e avanti nel tempo...)

 

Nella mia totale incapacita', se non di generare idee e sceneggiature, sono a sua totale e completa disposizione per contribuire all' avanzamento Italiano nelle moderne Arti visive.

 

Dott. Piergiorgio d' Errico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cari comandanti,

ringrazio ancora per le vostre parole di incoraggiamento. Questi due lavori che ho fatto sono stati per me un banco di prova sia per testare le tecniche di ricostruzione digitale (tecniche usate per il cinema anche se con tutte le limitazioni di un piccolissimo studio come il mio), sia per testare la mia capacità di narrazione (che sicuramente dovrò affinare). Finora ho avuto molte critiche positive e questo mi ripaga in parte per gli sforzi fatti finora e mi incoraggia ad andare avanti.

 

Dott.Piergiorgio, apprezzo molto la Sua disponibilità. Devo confessare che ho molti progetti nel cassetto che spero prima o poi di poter realizzare, tra cui un documentario sul sommergibile Scirè. Purtroppo però per fare un bel lavoro servono delle risorse economiche che attualmente (visto il periodo) è difficile, se non impossibile, reperire.

Ma sono un tipo paziente e ottimista. :s01:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona sera C.ti,

dopo i complimenti doverosi al signor Cestra per il suo strabiliante lavoro un paio di domande "in the air":

primo quesito: la storia del messaggio in bottiglia (ripresa tanti anni fa da un discreto documentario della rai che s'intitolava appunto "ultimo messaggio da Capo Matapan") su che testo/i e' citata? Ho letto parecchio sul tragico scontro di Matapan ma non sono mai riuscito a trovare alcun riferimento a questa storia;

secondo quesito: dove si acquistano i DVD del sig. Cestra?

Una buona serata e un buon S. Valentino

C.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vicenda è quella del marò Francesco Chirico da Futani (SA), del Fiume, che scrisse su uno sferzo "“Regia Nave Fiume – Prego signore date mie notizie alla mia cara mamma mentre io muoio per la patria. Marinaio Chirico Francesco da Futani, Salerno, Italia. Grazie signore". Il messaggio, affidato a una bottiglia, fu ritrovato 22 anni dopo su una spiaggia e alla memoria del Caduto fu conferita la MBVM.

Se ne parla in vari testi, fra cui Morte per acqua a Capo Matapan del Capriotti, ove compaiono le fotografie di Chirico e del messaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buona sera C.ti,

dopo i complimenti doverosi al signor Cestra per il suo strabiliante lavoro un paio di domande "in the air":

primo quesito: la storia del messaggio in bottiglia (ripresa tanti anni fa da un discreto documentario della rai che s'intitolava appunto "ultimo messaggio da Capo Matapan") su che testo/i e' citata? Ho letto parecchio sul tragico scontro di Matapan ma non sono mai riuscito a trovare alcun riferimento a questa storia;

secondo quesito: dove si acquistano i DVD del sig. Cestra?

Una buona serata e un buon S. Valentino

C.

 

Può contattare Cestra via PM oppure utilizzare il form sul suo sito internet http://www.carlocestra.com/ccdpcontacts.php?lang=it

 

EDIT.: Con riferimento alla vicenda di Chirico il buon P.P. (quanto mi manchi Romano :s02: ) citava anche il volume "Il Marò di Matapan e altri racconti", la bottiglia venne ritrovata in Sardegna sulla spiaggia di Villasimius presso Cagliari :s02:

Edited by Corto Maltese

Share this post


Link to post
Share on other sites
citava anche il volume "Il Marò di Matapan e altri racconti"

 

Confermo, alle pagg. 23 e seguenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie C.ti, gentilissimi e pronti come sempre!

brutta cosa la vecchiaia!

Il bello e' che "morte per acqua a Matapan l'ho anche letto (e mi e' pure piaciuto parecchio) ma chissa' perche' questo fatto non me la ricordavo. Mi ricordavo invece del documentario rai che ho visto niente di meno che quando andavo al liceo.

Ma forse a quell'epoca i neuroni erano ancora in buono stato :s03:

Grazie di nuovo per le informazioni!

C.

 

P.S.: Andrea, poi mi spieghi in separata sede il trucco per avere una memoria cosi' strabiliante? Ne avessi meta' della tua sarei tutti i giorni a partecipare a quiz televisivi!!! :s11:

Edited by chimera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,150
    • Total Posts
      508,208
×