Jump to content
Sign in to follow this  
Totiano

I Documenti Del Comandante Rossetto

Recommended Posts

nello scambio di mail con il c.te Rossetto inerente la prefazione di Vedetta Atlantica (e altro), lo stesso mi ha onorato dell'invio di molto materiale, in parte elettronico e in parte cartaceo, inerenti le sue esperienze e i suoi studi sulla Base di Bordeaux.

con questo post mi riprometto di postare tutto il materiale inviatomi, ringraziandolo sentitamente (che parola inadeguata, vorrei poter descrivere realmente le emozioni che sento!) per il grande onore concessoci.

Inutile dire che sono elenchi di cifre per appassionati, elenchi, grafici e raffronti che annoiano la maggiornaza dei lettori, ma che sul nostro forum non possono e non devono mancare!

 

cominciamo con l'introduzione, sempre stilata dal comanadante Rossetto:

 

ATTIVITA' degli U.BOOTE e dei SOMMERGIBILI di BETASOM

nella BATTAGLIA dell'ATLANTICO

*************

CONFRONTO fra i RISULTATI

 

 

La "Battaglia dell'Atlantico" è stata senza dubbio uno degli eventi più importanti della Seconda Guerra Mondiale ed ha avuto, come protagonisti predominanti, gli U-boote tedeschi. Ma nella lotta contro navi isolate, e in qualche caso anche contro i convogli scortati, una parte non indifferente hanno avuto i sommergibili italiani che hanno operato dalla base atlantica di Bordeaux, conosciuta con il nome, divenuto famoso, di "Betasom".

Sono assai noti i nomi di quei Comandanti tedeschi che hanno affondato decine di piroscafi superando largamente le centomila tonnellate di stazza. I totali delle navi e delle tonnellate affondate da tutti gli U-boote, anche se ridimensionati dagli accertamenti fatti dopo il termine del conflitto, sono considerevoli e i risultati realizzati dai Smgg. appaiono a prima vista, al loro confronto, piuttosto limitati. I nostri migliori comandanti, Fecia di Cossato e Gazzana Priaroggia, con i loro pur significativi risultati, sono lontani dall'averne conseguito di equivalenti a quelli dei vari Kretschmer, Topp, Lehmann, Bleichrodt, Lüth, ecc.

Però per fare un confronto veritiero tra i risultati ottenuti dagli italiani e dai tedeschi occorre prendere in considerazione non l'attività di tutti gli U-boote ma solo l'attività di quelli che hanno operato nel medesimo periodo e nel medesimo teatro di operazioni dei Smgg. Ed anche con qualche ulteriore precisazione.

Per quanto riguarda il tempo abbiamo ristretto il confronto al periodo che va dal 3 agosto 1940 al 30 aprile 1943. La prima data è quella dell'entrata in Atlantico, attraverso lo Stretto di Gibilterra, del primo battello - il Malaspina, C.te Leoni - destinato a Betasom. Il Malaspina ha anche ottenuto il primo successo italiano affondando la petroliera inglese British Fame di 8406 t.s.l. il mattino del 12 agosto. La seconda data corrisponde all'inizio del rientro del DaVinci, C.te Gazzana, dall'ultima fruttuosa (ma purtroppo sfortunata) missione, segnando in pratica il termine dell'attività di Betasom nella Battaglia dell'Atlantico. In verità c'é stata una ulteriore missione, quella del Cagni, C.te Roselli, dalla fine di giugno al 8.9.43, che abbiamo trascurato perchè non ha comunque realizzato alcun affondamento. Gli altri battelli rimasti a Betasom erano stati trasformati, come è noto, per adattarli a trasporti speciali tra Bordeaux e Singapore. Abbiamo trascurato di prendere in considerazione le missioni svolte in Atlantico tra giugno e luglio del 40 dai smgg. Calvi, Finzi e Veniero, con partenza da basi italiane e rientro in Italia. Anche in questo caso non sono stati realizzati affondamenti; abbiamo considerato le missioni come semplicemente esplorative e destinate soprattutto a conoscere le difficoltà per l'attraversamento dello Stretto di Gibilterra. Inoltre Betasom, ancora in fase di allestimento, venne approntata soltanto all'inizio di settembre, in tempo per ricevere il Malaspina, il 4 settembre.

Non abbiamo tenuto conto infine del smg. Giuliani nel periodo durante il quale è stato destinato alla Scuola Sommergibili di Gotenhafen (Marigammasom) né delle missioni "di trasferimento" da Massaua a Bordeaux dei quattro battelli rientrati dall'A.O.I. -Archimede, Ferraris, Guglielmotti e Perla - né delle missioni per il rientro in Mediterraneo di Guglielmotti, Perla, Argo, Brin, Dandolo, Emo, Mocenigo, Otaria, Velella, Veniero e Glauco (quest'ultimo affondato prima di attraversare Gibilterra); né infine delle missioni di Calvi, Finzi, Tazzoli e Torelli, compiute per il ricupero dei naufraghi dell'incrociatore ausiliario tedesco "Atlantis". (missioni di soccorso e non operative)

Per quanto riguarda lo spazio abbiamo preso in considerazione solo l'attività degli U-boote che hanno operato in Atlantico, escludendo quindi l'attività nell'Oceano Artico, nel Mar Baltico, nel Mediterraneo e nell'Oceano Indiano.

Anche limitando l'esame delle attività degli U-.boote nel tempo e nello spazio, come abbiamo più sopra spiegato, è necessario fare ancora altre considerazioni perché il confronto fra i risultati ottenuti dagli U-boote e dai Sommergibili sia significativo. Quando i Sommergibili sono arrivati in Atlantico e hanno cominciato ad operare - in verità con scarsi risultati - essi non avevano alcuna (o pochissima) esperienza bellica, specialmente quella contro il traffico mercantile, mentre gli U-boote, in guerra già da quasi un anno, avevano acquisito notevole esperienza e conseguito notevoli successi, Avevano sfruttato ampiamente la loro specifica preparazione mentre il traffico marittimo alleato si organizzava lentamente, i convogli erano ancora poco scortati, le loro difese ancora poco efficienti. Quando gli Italiani hanno iniziato l'attività la preparazione difensiva degli Alleati era notevolmente accresciuta; un confronto fra U-boote e Sommergibili era ancora improponibile. Ma gli italiani col passare del tempo fecero grandi progressi e per meglio rendercene conto abbiamo ritenuto opportuno esaminare i risultati conseguiti in successivi periodi, più ristretti, e non solo quelli dell'intero periodo "Betasom". Abbiamo convenzionalmente suddiviso in semestri le attività, considerando semestri anche i periodi 3.8.40/31.12.40 e 1.1.43/30.4.43.

Per confrontare più agevolmente i risultati dei Comandanti dei Sommergibili con quelli dei Comandanti degli U-boote abbiamo preparato una tabella numerica con tutti i dati relativi ai vari semestri, all'intero periodo agosto 40 - aprile 43, ed anche quelli relativi al periodo più ristretto, luglio 41 - aprile 43, per il quale è esclusa l'attività svolta durante il primo anno, in condizioni troppo differenti tra Sommergibili. e U-boote. Dobbiamo inoltre precisare che, mentre per esaminare l'attività dei Sommergibili possiamo disporre di tutti i dati delle missioni compiute, non altrettanto possiamo fare per gli U-boote: di questi conosciamo soltanto con precisione il periodo di servizio; e li abbiamo considerati operativi nei semestri successivi al 3.8.40, se di costruzione precedente; se di costruzione successiva li abbiamo considerati operativi dal semestre di entrata in servizio escludendo però il semestre iniziale quando in tale periodo non sono stati superati i tre mesi. E' questo il tempo mediamente necessario agli U-boote per poter iniziare l'attività bellica dopo la consegna alla Kriegsmarine.

Consultando la tabella apparirà evidente che nel 1° e nel 2° semestre (ossia nel primo anno di partecipazione dei Sommergibili) gli U-boote hanno conseguito successi notevolmente maggiori. Dal 3° semestre si nota un sensibile miglioramento dei risultati dei Sommergibili e un sensibile avvicinamento agli indici relativi agli U-boote di quelli dei Sommergibili. Soprattutto degli indici percentuali, dato che da questo semestre si è ridotta la presenza dei battelli italiani, per il rientro in Mediterraneo di ben 9 unità già operanti, di 1 unità destinata alla Scuola Sommergibili di Gotenhafen e di 5 unità perdute in missione, mentre è notevolmente aumentato il numero degli U-boote operanti. Con il 4° semestre (gennaio - giugno 1942) i risultati dei Tedeschi e degli Italiani crescono notevolmente; ciò è dovuto soprattutto all'entrata in guerra degli U.S.A. che ha consentito ai sommergibili dell'Asse di spingersi ad operare fin sulle coste americane lungo le quali il traffico, almeno nei primi mesi, era poco protetto.

Dal 4° semestre aumenta notevolmente il numero degli U-boote entrati in servizio, mentre il numero dei Sommergibili operanti a Betasom continua a diminuire, per altre dolorose perdite, compensate solo parzialmente dal trasferimento in Atlantico del "Cagni". Diventano più significativi gli indici di "Numero di navi affondate" e "Tonnellate di stazza lorda affondate" relativi ad ogni Comandante che ha conseguito successi.

Si nota una notevole diminuzione dei risultati, col passare del tempo, dovuta certamente all'incremento della organizzazione dei convogli e della loro difesa antisom; ma si nota anche che i risultati (per Comandante) degli Italiani vanno a superare quelli dei Tedeschi.

Vale anche la pena di considerare, a questo proposito, che il comando dei battelli italiani rimasti in Atlantico era progressivamente passato da Ufficiali superiori a più giovani Tenenti di Vascello, e che questi avevano generalmente maturato una buona esperienza come Tenenti degli stessi battelli atlantici; mentre per i Tedeschi, a causa del grande numero di unità che entravano in servizio (circa una al giorno) non potevano esserci altrettanti Comandanti con sufficiente esperienza maturata in mare. Le stesse considerazioni valgono per gli Equipaggi. Possiamo anche ritenere che la mancanza di esperienza, oltre alle sempre crescenti difese degli Alleati, abbia contribuito al sempre crescente numero di U-boote che venivano affondati in missione.

 

Nota finale: Per la elaborazione dei dati ci siamo serviti del libro di J.Rohwer "I successi dei Sommergibili dell'Asse 1939-1945" che riporta gli affondamenti dichiarati ed accertati, ottenuti nei vari teatri di operazione (anche se con qualche inevitabile lieve errore). Ma poiché il Rohwer riporta soltanto i dati dei battelli e dei Comandanti che hanno ottenuto affondamenti, per tutti quelli relativi ai battelli tedeschi (U-boote) che sono stati in servizio ma non hanno avuto successi abbiamo ricavato le informazioni dal libro "60 Jahre Deutsche U-boote 1906 -1966" che riporta i dati di entrata in servizio e di termine, nonché la sorte finale, per tutti gli U-boote e per i rispettivi Comandanti.

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

iniziamo con la situazione degli attacchi effettuati dai battelli dell'Asse:

 

ELENCO per T.S.L. AFFONDATE (dal 3.8.40 al 30.4.43)

E' indicato anche il numero di navi affondate da ogni Comandante. L'asterisco * apposto a tale numero indica le navi militari affondate (comprese nel numero, ma il loro dislocamento non è compreso nelle tonnellate di stazza). La crocetta + indica

gli U-boote e i Smgg. perduti. .

L'asterisco * apposto alla sigla dei Smgg. indica in quale ordine il Comandante ne ha tenuto il comando.

NH. Per ogni Comandante il numero iniziale indica la classifica per tonnellaggio affondato (separata per tedeschi e italiani); il numero finale indica la classifica per numero di navi affondate (separata per tedeschi ~ italiani). Dopo il nome, tra parentesi, sono indicati il numero distintivo del - o degli - U-boote comandati (per i tedeschi), la- o le - sigle dei sommergibili comandati (per gli italiani)

 

1 Kretschmer (99+) 184588 / 26- 5

2 Lehmann Will (96) 183223 / 25= 7

3 Topp (57,552) 174474 / 32*= 1

4 Bleichrodt (48, 109) 161431 /28*= 3

5 Kals (130) 150991 / 21= 13

6 Schütze V. (103) 142611/27= 4

7 Schepke (100+) 137819 / 26= 5

8 Mohr (124+) 129292 /29**= 2

9 Scholtz (108) 127990 / 25= 7

10 Merten (68) 126102 /20= 18

11 Piening (155) 121965 /25*= 7

12 Krech (558) 120071 /21= 13

13 Hardegen (147,123) 119408 /23= 11

14 Hessler (107) 118803 /21= 13

15 Lassen (160) 118068 / 20= 18

16 Bauer (126) 115876 / 24= 10

17 Lüth (43,138,181) 114519 / 19= 22

18 Henke (515) 107098 /16= 31

19 Endrass (46,567+) 105134 / 21= 13

20 Zapp (66) 103542 / 16= 31

21 Hartenstein (156+) 97190/ 19= 22

22 Schnee (60,201) 96547 / 23= 11

23 Suhren (.564) 95544 / 19*= 22

24 Liebe H. (38) 93877 / 15= 34

25 Witt (129) 93532 / 18= 27

26 Rostin (158) 91770 / 16= 31

27 Jenisch (32+) 91223/ 11= 54

1 Gazzana (ARC, DAV3+) 90601/11= 2

28 Schulz Wil (124) 88986 / 19= 22

29 Gelhaus (143,107) 87936 / 17= 28

30 Thurmann (553+) 85510 / 15= 34

31 Schewe (105) 84358 / 15= 34

32 Mützelburg(203) 82938 / 21= 13

2 F. di Cossato (T AZ**) 82720/16= 1

34 Emmermann (172) 81910/ 17= 28

35 Winter (103) 79302 / 15= 34

36 Heyse (128) 78503 / 12= 52

37 Wattenberg (162+) 77662 / 13= 45

38 Ites (146,94+) 77217 / 15= 34

39 Schacht (507+) 77144 / 19= 22

40 Mengersen (101,607) 75116 / 13*= 45

41 v.Rosenstiel (502+) 73848 / 14= 42

42 Kuppisch (94) 73640 / 13= 45

43 Rasch (106) 73433/ 11= 54

44 Folkers (125+) 72686 / 15= 34

45 Witte Helmut (159)72450/15= 34

46 Müller Stoch. (67) 71704/ 13= 45

47 v.Bülow (404) 71450 / 15*= 34

48 PrÌen (47+) 68959 /14= 42

49 Würdemann (506) 67929 / 13= 45

50 Schultze H.O. (432) 67482 /20=18

51 Schultze H. (48) 65401/ 11= 54

52 v.Forstner (402) 63409 / 13= 45

53 Oehrn (37) 62014 / 14*= 42

54 Achilles (161) 58518 / 11= 54

55 Trojer (221) 57157 / 10= 59

56 Oesten (106) 55758 / 9= 65

57 Heilmann (97) 55123/ 9= 65

58 Oestermann (754+) 54759 / 13= 45

59 v.Stockhausen «65) 53027 / 9= 65

60 Staats (508) 52975 / 11= 54

61 Marckworth (66) 52933 / 10= 59

62 Wissmann (518) 52346 / 8= 72

63 Gysae (98) 52025 / 10= 59

64 Rollmann (82+) 51796 / 9*= 65

65 Metzler (69) 50758 / 10= 59

66 Clausen N.(37,129,)50530 / 20*=18

67 Dierksen (176+) 49075 / 9= 65

68 Wohlfarth (137,556) 49001 / 12= 52

69 Liebe J. (332) 46729/ 8= 72

70 Poske (504) 45979/ 10= 59

71 Schneider (522+) 45826/ 7= 79

72 Schreiber (95+) 44466 / 8= 72

73 Korth (93) 43392 / 8= 72

74 Salman (52) 42791/ 9= 79

75 Bruns (175+) 40603 / 10= 59

76 Höltring (604) 39891 / 6= 87

77 v.Soden Fraunhofen (624+) 39855 / 5=100

78 Flachsenberg (71) 38894 / 5=100

79 Berger (87+) 38014/ 5=100

80 Loewe A.O. (505) 37789 / 7= 79

81 Kleinschmidt (111+) 37700/ 7=79

82 Schuch (38,105,154) 37641 / 7*=79

83 Möhlmann (571) 37346 / 6=87

84 Schroeter (752+) 37157 / 7= 79

85 Heydemann (575) 36106 / 8= 72

3 Fraternale (MOR **) 35606)/ 5= 4

86 Walkerling (91) 35577 / 6*= 87

87 Struckmeier (608) 35539 / 4=117

88 Schulte W. (582+) 35242/ 6= 87

4 Longanesi (BRI,DA V**) 34439/8 = 3

89 Vogelsang (132+) 33236 / 8*= 72

90 Cremer (333) 32724/ 7= 79

91 Thilo (174) 30813 / 5= 100

92 Rosenbaum (73) 30800 / 5=100

93 Kentrat (74) 30103/ 6* = 87

94 Uphoff (84) 29905 / 6= 87

95 Seibicke (436+) 29808 / 4=117

96 Wiebe (516) 29357 / 5=100

97 Rösing (48) 29168 / 5=100

98 Poel (413) 29039 / 3=140

5 Olivieri (CAL **) 29031 / 5

99 Kölle (154) 28780 / 6= 87 \

100 Zurmühlen (600) 28600 / 5=100

101 Neitzel (510) 28496 / 5=100

102 Paulschen (557+) 27697 / 5=100

103 FrauenheÌm (101) 26927 / 7= 79

104 Degen (701+) 26529 / 8*= 72

105 Hartwig (517+) 26383 / 9*= 65

106 Schonder (58,77) 26013 / 6= 87

107 Maus (185) 25980 / 4= 117

108 Hesse (442+) 25617 / 4=117

109 Vogel (588+) 25541 / 6=87

6 De Giacomo (TOR3) 25382 / 3= 8

110 Remus (566) 24944 / 4=117

111 Ringelmann (75+) 24874 / 4=117

112 Linder (202) 24792 / 7= 79

113 Auffermann (514) 24531 / 6= 87

114 Witte Werner (509) 24154 / 4=117

115 Kapitzky (615) 24054 / 3=140

116 Zetzsche (591) 23960/ 5=100

117 Heinicke (576+) 23760/5=100

118 Rehwinkel (578+) 23635 / 5*=100

119 v.Mannstein (753+) 23117 / 3=140

120 Lemp (30,110+) 22463/ 5=100

121 Harms (56,464+) 22331 / 2=177

122 Karpf (632+) 22028/ 3=140

123 Steinhoff (511) 21999 / 2=177

124 Kinzel (338) 21927 / 4=117

7 Giudice (FIN**) 21496/3= 8

125 Bigalk (751+) 21412 / 6*= 87

126 Praetorius (135) 21302 / 3=140

127 v. Freyberg (610) 21274/ 4=117

128 SchultzeWol.(512+) 20619 / 3=140

129 Döhler (606+) 20À27/ 3=140

130 Bargsten(563,521+) 20301 / 5*=100

131 Ibbeken (178) 20119 / 1=238

8 Saccardo (ARC3+) 20043/ 1= 27

132 Nissen (105+) 19844 / 4=117

133 Zimmermann(136+)19621 / 6**= 87

134 Graef (664) 19325 / 3=140

135 Hesemann (186+) 18782 / 3=140

136 Driver (371) 18749/ 3=140

137 v.Zitzewitz (706) 18650 / 3=140

138 Matz (59,70+) 18373 / 5=100

139 Reeder (214) 18266 / 3=140

140 v.Puttkamer, (443+) 17843 / 2=177 141 Kell (204+) 17804 / 5*=100

142 Forster L. (654+) 17755/ 4*=117

143 Loewe O. (254,) 17749/ 2=177

9 Todaro (CAP*) 17687/3= 8

144 OeIrich (92) 17652/ 2=177

145 Pfeffer (171+) 17641 / 3=140

146 Bertelsmann (603) 17587 / 3=140

10 Longobardo(TOR**CAL3 )17484= 6

147 v. Trotha C.(306) 17394/ 2=177

148 Teichert (456+) 17333/ 3=140

149 Cohausz (D.A) 17104 / 4=117

150 v. Schroeter (123) 16775 / 4*=117

151 Hasenschar (628) 16684 / 3=140

152 Gräf (69+) ]6627 / 6= 87

153 Keller (130) 16359 / 4=117

154v.Sleinhaecker(524+)16256/ 2=177

155 Massmmul (409) 16199/ 3=140

156 Reichmann (153+) 16166/ 3=140

11 Bruno (GIU**) 16103 /3= 8

157 Hellriegel (96) 15958/ 4=117

158 Feiler (653) 15823/ 4=117

159 Rosenberg (201+) 15696/ 3=140

12 Rigoli (BRG4) 15584/3= 8

160 Strelow (435) 15225 / 3=140

161 Brandi (617) 15079/ 4=117

162 Greger (85+) 15060 / 3=140

163 Engelmmm (163+) 15011 / 4*=117

164 Hirsacker (572) 14813 / 3=140

13 Giovannini (BIA *) 14705/3= 8

165 v.Hartmann (563) 14689/ 3=140

166 Heydemann E.268+) 14547/ 1=238

167 Baur (660+) 14505 / 3=140

168 Mumm (594+) 14333 / 2=177

169 Sehwantke (43) 14286 / 2= 177

170 Czygan (118+) 14064/ 4*=117

171 Kruschka (621) 14046 / 3=140

14 Revedin (CAP3) 13961 /2= 15

172 Giessler (455) 13908 / 2= 177

173 Ruppelt (356+) 13649 / 3=140

174 v.Rosenberg.(384+) 13407 / 2=177

15 Murzi (BRG**) 13407/2= 15

175 Hinsch (140,569) 13372/ 4=117

16 Pollina (MCN**) 13234/ 4= 6

176 Borchert (566) 13148 / 2=177

177 Bahr (305) 13045 / 2=177

178 Müller (662) 13011/ 2=177

179 Deeke (584) 12913 / 2=177

180 Rüggenberg (513) 12789 / 2=177

181 Wächter (223) 12556 / 2=177

182 Nölke (263) 12376 / 2= 77

183 Kottmann (203+) 12309/ 2=177

184 Deetz (757) 12198 / 2=177

185 Hartmann K (441) 12173/ 2=177

186 Senkel (658+) 12146/ 3=140

187 Lange K.(530) 12063 / 2=177

188 Hoffmann (165+) 12058/4=117

189 Kelbling (593) 12042/ 2=177

190 Hopmann (405) 11841/ 2=177

191 Neumann H.J. (372) 11751/ 3=140

192 Lohmeyer (651+) 11639/ 2=177

193 Janssen (103) 11430/ 2=177

194 Meyer (207+) 11297 / 2=177

195 Holtorf (598) 11295/ 2=177

196 Hause (211) 11237 / 2*=177

17 Liannazza (EMO*,CAG*) 11039/3=8

197 Schmid (663+) 10924 / 2=177

198 Reichenbach (217+) 10651/ 3=140

199 Jahn (596) 10642 / 2=177

200 Baberg (618) 10563 / 2=177

201 Bartels (561) 10415 / 3=140

202 Neide (415) 10403 / 2=177

203 Leimkühler (225+) 10356 / 2=177

18 Grossi (BRG3) 10309/2= 15

204 Rudloff (609+) 10288 / 2=177

205 Loeser (373) 10263 / 3=140

206 Lauzemis (68) 10186 / 2=177

19 Raccanelli (T AZ*) 10115/2= 15

207 Franke (262) 10042 / 3*= 140

208 Lohmann (89+) 10012 / 3= 140

209 Kuhnke (28) 9945 / 4=117

210 Poser (202+) 9804/ 2=177

211 Prellberg (31) 9789 / 3=140

212 Manke (358) 9677 / 2=177

213 Kosbadt (224+) 9614/ 2=177

214 Winkler (630+) 9365 / 1=238

215 Schweichel (173+) 9359 / 1=238

20 Rossetto (FIN4) 9264/2= 15

216 Krüger (631) 9125 / 2=177

217 Hamm (562+) 9053/ 2=177

218 Kettner (379+) 8904 / 2=177

219 Guggenberger (81) 8843 / 2=177

220 Makowsky (619+) 8723/ 2=177

221 Gramitzky (138+) 8593/ 1=138

222 Schäfer (183) 8582 / 2=177

21 Bertarelli (BRC*)8553 / 2= 15

223 Schütze H.V. (605+) 8409 / 3=140

22 Leoni (MAL *) 8406 / 1=28

224 Schetelig (229) 8352 / 2=177

225 Jurst (104+) 8240 / 1=238

226 Fechner (164+) 8133/ 3=140

23 Calda (DAV*) 8030/1= 28

24 Prini (MAL **+) 7978/2= 15

227 Mann (D.5) 7628/ 1=238

228 Franzius (438) 7606 / 2=177

229 Kuhlmann (166+) 7593 / 4=117

230 Diggins (458) 7584 / 2=177

231 Stock (659+) 7519 / 1=238

232 Dieterichs (406) 7452 / 1=238

233 Fischer (109) 7402 / 1=238

234 Buchholz (195) 7200 / 1=238

235 Hoeckner (215+) 7191/ 1=

236 Dalhaus (634) 7176 / 1=238

236 Gretsehel (707) 7176 / 1=238

238 Zschech (505) 7173/ 1=238

239 Borchers (226) 7134 / 1=238

239 Haupt (665+) 7134 / 1=238

241 Fensky (410) 7133/ 1=238

242 Wintermeyer (190) 7015 / 1=238

243 Stein (620+) 6983 / 1=238

25 Tosoni (BAG*,BIA.**+) 6962/ 1 =28

¬244 Manseck (758) 6813 / 1=238

245 Borcherdt (587+) 6619/ 2=177

246 Schüler (141) 6611/ 3= 140

247 Loocks (264) 6596 / 1=238

248 Sobe (179) 6558 / 1= 238

26 Boris (DAN) 6554/ 2= 15

249 Schamong (468) 6537 / 1=238

250 Henne (157+) 6401 / 1=238

251 Schuhart (29) 6223 / 1=238

252 v.Mässenhausen(258+) 6198/ 1=238

253 Schünemann (621) 6113 / 1=238

254 Preuss (568+) 6023/2=177

255 Clausen H.E. (403) 5961 / 1=238

256 Pietzsch (523) 5848 / 1=238

257 Ambrosius (43) 5802/ 1=238

27 Roselli (EMO**,CAG**) 5759 / 1=28

258 Sträter (614) 5730 / 1=238

259 Knorr (51+) 5709 /1=238

260 Eckelmann (635+) 5529 / 1=238

28 D'Alessandro (MOR3+) 5327/1=28

261 UhIig (527) 5242 / 1=238

262 Schwaff (333) 5234 / 1=238

29 Caridi (CAL *) 5162/ 1= 28. ..

263 v.Fischel (374+) 5120 / 1=238

264 Hermann (662) 5083 / 1=238

30 Crepas (ARG) 5066/1=28

265 Rigele (D3) 5041/ 1=238

266 Schneewind (511) 5004 / 1=238

267 Schultz (216+) 4989 / 1=238

31 Petroni (VEN) 4987 / 2= 15

268 Heine (303+) 4959 / 1=233

269 Hunger (336) 4919/1=238

270 Purkhold (260) 4893 /1=238

271 Schendel (134) 4827 /1=238

-32 Vocaturo (OTA) 4662/1= 28

272 Sturm (410,167+) 4621 / 1=238

273 Schug (86) 4613 / 2=177

274 v.Schmidt (116) 4284 / 1=238

275 Koppe (613) 4252 / 1=238

276 Kessler (704) 4212 / 1=238

277 v.Jessen (266+) 4077 / 1=238

278 Baumann (131+) 4016/ 1=238

279 Kaufmann (79+) 3999 / 2=177

280 SchIieper (208+) 3872 / 1=238

281 Wetjen (147+) 3825 / 2=177

282 Scheibe (455) 3777 / 1=238

283 Popp (552) 3677 / 2=177

284 v.Lilienfeld (661+) 3672/ 1=238

285 Fahr (567) 3485 / 1=238

286 Drewitz (525) 3454 1 1=238

287 Horn (705+) 3279/ 1=238

288 Dommes (431) 3198 / 1=238

289 Dangschat (184+) 3192/ 1=238

290 Opitz (206+) 3081 / 1=238

33 Chialamberto (MCN,)3064 / 2= 15

291 Fiehn (191+) 3025 / 1=238

292 Röther (380) 2994 / 1=238

293 Siegmann (230) 2868 / 1=238

294 Brünning (642) 2125 / 1=238

295 Kraus (83) 2044 / 1=238

296 Förster (501+) 2000/ 1=238

297 Kandler (386) 1997 / 1=238

298 v.Hippel (76+) 1939/ 1=238

34 Polizzi (NAN+) 1939/2= 15

299 Göing (755+) 1827 / 1=238

300 Heidtrnann (559+) 1584 / 1=238

35 Teppati(MCL+) 1550/1= 28

301 Lerchen (252+) 1355 / 1=238

36 Agostini (MOC) 1253 / 1=28

302 Gilardone (254+) 1218 / 1=238

 

Affondate solo navi militari

303 Eckhardt (432) O / 1*=238

304 Gengelbach (574+) O / 1*=238

305 Lüdden (188) O / 1*=238

 

Navi solo danneggiate

1 Neumann H.W. (117) 2

2 Fraatz (652+) 2

3 v.d.Esch (586) 1

4 Ey (433+) 1

5 Juli (382) 1

6 Beeker (218) 1

7 Langefeld (444+) 1

8 Bernbeck (638) 1

9 Eekermann(U.A) 1

10 Engel Herb.(666) 1

11 Hüttemann (332) 1

 

Navi silurate, non colpite

1 Bopst (597+)

2 Christophersen (228)

3 Forster Heinz(359)

4 Geissler (440)

5 Haeklander (454)

6 Harney (756+)

7 Johamlsen (569 )

8 Junker (532)

9 Koitsehka (616)

10 Muller Edz. (590)

11 (590)OttoP.F.(270)

12 Pieh (168)

13 v. Puckler (381+)

14 Quaet Faslem (595+)

15 Rodler v. Roitberg (71)

16 Kremser (383)

17 Zahn (69)

 

Attacchi senza risultato

1 Baroni (GL4**+)

1 Carlsen (732)

2 Enrici (FA4+)

3 Chiglieri(BRG"')

2 Heinson (573)

4 Lenzi (CAP"'*)

5 Mellina (GL4)

3 Schulz W.K. (437)

6 Tei (BAG)

7 Terra (VEL)

4 Wallas (60, 356)

5 Wolfram (108)

 

Comandanti che non hanno effettuato attacchi

Smgg

1 Amendolia (FIN3,BAG5)- 2 Cocchia (TOR* - 3 Corsi (BAG4) - 4 Criscuolo (MOR*) - 5 D'Elia (GIU*) - 6 Dominici (FIN*) - 7 Flores (FER+) - 8 Iaschi (T AR+) - 9 Migliorini (TOR4) - 10 Piomarta (MCN3+) -11Salvatori (ARC*)

 

U.boote

1 Auffhammer (265+) - 2 Bade (626+) ¬3 Baden (955) - 4 Barleben (271) - 5 Basse (339) - 6 Bauer H. (169+) - 7 Blauert (734) - 8 Blum (760) - 9 Bohme (450) - lO Bork (275) - Il Borm (592) ¬12 Borner (735) - 13 Bothe (447+) - 14 Brachmann (518) - 15 Breithaupt (599+) - 16 Brodda (209+) - 17 Brosin (634) - 18 Bugs (629) - 19 v.Carlovitz (710+) - 20 Clausen E. (469+) - 21 Dauter (448) - 22 Durnrese (78,655) - 23 Eichmann (98+) - 24 Elfe (93+) - 25 Ellmenreich (535) - 26 Engel Bans (273) - 27 Epp (341) - 28 Eppen (519+) 29 Fehn (445) - 30 Ferro (645) - 31 Friederich K. (74+) 32 Friederich R. (759) - 33 Friederiehs (253+) - 34 Fuehs (528) - 35 Geider (761) - 36 Gericke (503+) - 37 Giersberg (419) - 38 Gollnitz (657+) - 39 Grandefeld (174+) - 40 Grave (470) - 41 Grimme (116) - 42 Hansmann (127+) - 43 Bappe (192+) ¬44 Harlfinger (269) - 45 Bartmann vVerner (198) - 46 Heintze (708) - 47 Henning (533) - 48 Hertin (647) - 49 Hesse (194+) - 50 Heyda (434+) - 51 Hille (762) - 52 Hoppe (65+) - 53 Horrer (555) - 54 Hossenfelder (342) ¬55 Hyronimus (670) - 56 v.Jaeobs (611+) - 57 Jahrmarker (412) - 58 Jesehonneek (607) - 59 Jordan (274) - 60 v.Kameke (119+) - 61 Kellner (357+) ¬62 Kelling (150) - 63 Kindelbaeher (627+) - 64 Klatt (606) - 65 Klaus (340)¬66 Koch (304+) - 67 Kohl (669) – 68 Kolbus (421) - 69 Kölzer (603) - 70 König (237) - 71 Köpke (259+) - 72 Kröning (656+) - 73 Kruer (590) - 74 Kummer (467+) -75 Kuntze (227+) -76 Kurrer (189+) -77 Lange G. (418+) - 78 Lange H.(261+) - 79 Leinemaru1 (266) ¬80 Lemeke (210+) 81 Mahrholz (309) ¬82 Marbaeh (953) - 83 Mareh (452+) ¬84 Moglieh (526+) - 85 v.Mollendorf (235) - 86 Mülenpfordt (308+) - 87 Müller B. (633+) - 88 Münnich (187+)¬89 Musenberg (180) - 90 Nagel (640+)¬91 Neekel (531+) - 92 Nollau (534) - 93 Oldorp(90+) - 94 Otto H. (449+) - 95 Pauekstadt (193) - 96 Pelkner (335+) ¬97 Pfeifer (581+) 98 Pietsehmann (712) - 99 Poeschel (737) - 100 Presse l (951) ¬101 Queek (622) - 102 Radke (148,657)¬103 v.Rabenau (528+) - 104 Rahe (257)¬105 Rahmlow (570+) - 106 Ratke (352) ¬107 Reese (420) - 108 Reff (736) - 109 Reieh (416) - 110 Rendtel (641) - 111 Resehke (205) - 112 Riehard (446) - 113 Römer (353+) - 114 Rossmann (273+) ¬115 Ruwiedel (337+) 116 Sehauenburg (536) - 117 Sehiebuseh (252) - 118 Sehramm (109+) - 119 Sehreiner (417+) - 120 Sehrewe ( 537) ¬121 Sehroder (623+) - 122 Sehroeteler (667) - 123 Sehrott (551+) -124 Sehulze W (177) - J 25 Sehwartzkopff (520+) ¬126 Speidel (643) - 127 Spindlegger (616) - 128 Sporn (439) - 129 Staudinger (638+) - 130 Steinert (128) - 131 Suess (388+) - 132 T eehand (731) - 133 Thüter (466) - 134 Thimme (276} - 135 v.Thiesenhausen (331) - 13 Tinsehert (267) - 137 v.Tippelskireh (439+) - 138 v. Trotha W.(733) - 139 Valentiner (385) - 140 v.Varendorff (213+) - 141 Vogler (212) - 142 Weber (709) - 143 Wenzel (231) - 144 Witzendorff (650) ¬145 Wolff (509) -146 Wulff (646+) -147 Zeeh (119) - 148 Ziehn (232) - 149 Ziesmer (236) - 150 Zimmermann G. (401+) - 151 Curio (80,952) - 152 Barber (58) - 153 Benker (152) - 154 Brtininghaus (148) - 155 Dieterich M. (78, 637) - 156 Eisele (57, 78) - 157 Fiedler (564) - 158 Grau (46) - 159 Groth (143, 958) - 160 Hoffmann D. (594) - 161 Hoffmann E. (146) - 162 Jewinsky (46) - 163 Kietz ( 126) - 164 Mohs (60, 956) - 165 Neubert (46, 167) ¬166 Ratseh (28) - 167 Saar (555, 957) ¬168 Schäfer (460, V.A) - 169 Schnoor (U.A, 460) - 170 Westphalen (121) - 171 Wieks (560, 351) - 172 Cordes (560) ¬173 Möller (141) - 174 Beucke (173) ¬175 Collmann (562) - 176 Kühn (38) -

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa è la

Classifica per numero di Navi affondate

 

Note:

In ogni gruppo l'ordine è dato dal tonnellaggio affondato.

L'asterisco al tonnellaggio indica quante navi militari sono state affondate; il loro dislocamento non è compreso nel tonnellaggio, che indica solo la stazza. La classifica dei Comandanti italiani è unica per tutti i gruppi.

Per ciascun gruppo sono indicati i totali e le percentuali di :

C = Comandanti; N = Navi affondate ; T = Tsl affondate

 

1 ° gruppo: 32 affondamenti.

 

1= Topp, 174474*

C: 1- 0.2= N: 32 - 1,7= T: 174474 -1,8

 

2° gruppo: 29 affondamenti

 

1 = Mohr, 129292**

C: 1- 0,2= N: 29 - 1,6= T: 129292 - 1,3

 

3° gruppo: 28 affondamenti

1 = Bleichrodt, 161431*

 

C: 1- 0,2= N: 28 - 1,5= T:161431- 1,7

 

4° gruppo: 27 affondamenti

 

1 = Schütze V., 142611

C: 1-0,2= N: 27 - 1,5= T: 142611- 1,5

 

5° gruppo: 26 affondamenti

 

1 = Kretschmer, 184588

2 = Schepke, 137819

C: 2 – 0,4= N: 52 – 2,8= T: 322407 – 3,4

 

6° gruppo: 25 affondamenti

 

1 = Lehmann Will., 183223

2 =: Scholtz, 127990

3 = Piening,121965

C: 3 – 0,6= N: 75 – 4,1= T: 433178 – 4,5

 

7° gruppo: 24 affondamenti

 

1 = Bauer, 115876*

C: l - 0,2= N: 24 - t3= T: 115876 - 1,2

 

8° gruppo: 23 affondamenti

1 = Hardegen, 119408

2 =: Schnee, 96547

C: 2 – 0,4 = N: 46 – 2,5= T: 215955 – 2,3

 

9°gruppo: 21 affondamenti

 

l = Kals, 150991

2 = Krech, 120071

3 = Hessler, 118803

4 = Endrass, 105134

5 = Mützelburg, 82938

C: 5 – 1,0 = N: 105 - 5,7= T: 577937 – 6,0

 

10° gruppo: 20 affondamenti

 

1 =: Merten, 126102

2 = Lassen,118068

3 = Schultze H.O., 67482

4 = Clausen, 50530*

C: 4 - 08= N :80 – 4,4 = T: 362182 – 3,8

 

11° gruppo: 19 affondamenti

 

1 = Lüth, 114519

2 = Hartenstein, 97190

3 = Suhren, 95544*

4 = Schulz Wil., 88986 \': '2.

5 - Schacht, 77144 –

C: 5 -1,0= N: 95 - 5,2= T: 473383 - 4,9

 

12° gruppo: 18 affondamenti

 

1 = Witt; 93532

C: 1- 0,2= N : 18 - 1,0 = T: 93532 = 1,0

 

13° gruppo: 17 affondamenti

 

1 = Gelhaus, 87936

2 = Mohele, 82950

3 = Emmermann, 81910

C: 3 - 0,6= N: 51 - 2,8= T: 25279~ - 2,6

 

14° gruppo: 16 affondamenti

 

1 = Henke, 107098

2 = Zapp, 103542

3 = Rostin, 91770

1 =F. di Cossato, 82720

C: 3 - 0,6= N: 48 - 2,6= T: 302410 - 3,2

C: 1 -1,8= N: 16 -14,7= T: 82720 –14,07

 

15° gruppo: 15 affondamenti

 

l = Liebe H., 93877

2 = Thurmann, 85510

3 = Schewe, 84358

4 = Winter, 79302

5 = Ites, 77217

6 = Folkers, 72686

7 = Witte Hel., 72450

8 = v.Bülow, 71450*

C: 8 - 1,6= N:120 - 6,6= T: 636850 - 6,7

 

16° gruppo: 14 affondamenti

 

l = v.Rosenstiel, 73848

2 = Prien, 68959

3 = Oehrn, 62014*

C: 3 - 0,6- N: 42 - 2,3= T: 204821- 2,1

 

17° gruppo: 13 affondamenti

 

1 = Wattenberg, 77662

2 = Mengersen, 75116*

3 = Kuppisch, 73648

4 = Müller Stoch., 71704

5 = Würdemann, 62929

6 = v.Forstner, 63409

7 = Oesterrnann, 54759

C: 7 - 1,4= N: 91- 5,0 T: 479227 - 5,0

 

18° gruppo: 12 affondamenti

 

1 = Heyse, 78503

2 = Wohlfarth, 49001

C: 2 - 0,4= N: 42 - 2,3= T: 127504 - 2,1

 

19° gruppo: 11 affondamenti

 

l = Jenisch, 91223

2 = Gazzana, 90601

2= Rasch, 73433

3= Schultze H., 65401

4= Achilles, 58518

5= Staats, 52975

C: 5 - 1,0= N: 55 - 3,0= T: 341550 - 3,6

C: 1 - 1,8= N: 11-1,= T: 90601 - 15,4

 

20° gruppo: 10 affondamenti

 

1 = Trojer, 57157

2 = Marckworth, 52933

3 = Gysae, 52025

4 = Metzler, 50758

5 = Poske, 45979

6 = Bruns, 40603

C: 6 - 1,2= N: 60 - 3,3= T: 299455 - 3,1

 

21 ° gruppo: 9 affondamenti

1 = Oesten, 55758

2 = Heilmann, 55123

3 = v.Stoekhusen, 53027

4 = Rollmarul, 51796*

5 = Dierksen, 49075

6 = Salman, 42791

7 = Hartwig, 26383*

C: 7 - 1,4= N: 63 -3,4= T: 333953 - 3,5

 

22° gruppo: 8 affondamenti

1 = Wissmann, 52346

2 = Liebe J., 46729

3 = Schreiber, 44466

4 = Korth, 43392

5 = Heydemann, 36106

3 = Longanesi, 34439

6 = Vogelsang, 33236*

7 = Degen, 26529*

C: 7 -1,4= N: 56 - 3,0= T: 282804 - 3,0

C; 1 -1,8= N: 8 – 7,3= T: 34439 - 5,8

 

23° gruppo: 7 affondamenti

1 -= Schneider, 45826

2 = Loewe A.O., 37789

3 = Kleinsehmidt, 37700

4 = Sehueh, 37641*

5 = Schroeter, 37157

6 = Cremer, 32724

7 = Frauenheim, 26927

8 = Linder, 24792

C: 8 -1,6= N: 56 - 3,0= T: 280556 - 2,9

 

24° gruppo: 6 affondamenti

 

1 - Höltring, 39891

2 = Möhlmann, 37346

3 = Walkerling, 35577*

4 = Sehulte W., 35242

5 = Kentrat, 30103*

6 = Uphoff, 29905

7 = Kölle, 28780

8 = Schonder, 26013

9 = VogeI, 25541

1O = Auffermann, 24531

11 = Bigalk, 21412*

12 = Zimmermann, 19621**

13 = Graf 16627

C: 13 - 2,7= N: 78 - 4,3= T: 370589 - 3,9

 

25° gruppo: 5 affondamenti

 

1 = v.Soden Pr., 39855

2 = Flachsenberg, 38894

3 = Berger, 38014

4 = Fraternale, 35600

4 = Thilo, 30813

5 = Rosenbaum, 30800

6 = Wiebe, 29357

7 = Rösing, 29168

5 = Olivieri, 29031

8 = ZurmUhlen, 28600

9 = Neitzel 28496

10 = Paulschen, 27697

11 = Zetzsche, 23960

12 = Heinicke, 23760

13 = RehwinkeI, 23635*

14 = Lemp, 22463

15 = Bargsten,20301 *

16 = Matz, 18373

17 = Kell, 17804*

C: 17 - 3,5= N: 85 - 4,7= T: 471990 - 4,9

C: 2 - 3,6= N; 10 - 9,2= T: 64637 -11

 

26° gruppo: 4 affondamenti

 

1 = Struckmeier, 35539

2 = Seibicke, 29808

3 = Maus, 25980

4 = Hesse, 25617

5 = Remus, 24944

6 = Ringelmann, 24874

7 = Witte Werner, 24154

8 = Kinzel, 21927

9 = v. Freyberg, 21274

10 = Nissen,19844

11 = Forster I., 17755*

6 = Longobardo, 17487

12 = Cohausz, 17104

13 = v. Schroeter, 16775*

14 -= Keller, 16359

15 = Hellriegel, 15958

16 = Feiler, 15823

17 = Brandi,15079

18 = Engelmann, 15011*

19 = Czygan,14064*

20 = Hinsch, 13372 , ~

7 = Pollina, 13234

21= Hoffrnann, 12058

22 = Kuhnke, 9945

23 = Kuhlmann, 7593

C: 23 - 4,7= N: 92 - 5,0= T: 440857 - 4,6

C: 2 -3,6= N: 8 –7,3= T: 30721 -5,2

 

27° gruppo: 3 affondamenti

 

1 = Poel, 29039

8 = De Giacomo, 25382

2 = Kapitzky, 24054

3 = v. Mannstein, 23117

4 = Karpf, 22028

9 = Giudice, 21496

5 = Praetorius, 21302

6 = Schultze Wolf., 20619

7 = Döhler, 20.427

8 = Graef, 19325

9 = Hesernann, 18782

10 = Driver, 18749

11 = v. Zitzewitz, 18650

12 = Reeder, 18266

10 = Todaro, 17687

13 = Pfeffer, 17641

14 = Bertelsmann, 17587

15 = Teichert, 17333

16 = Hasenschar, 16684

17 = Massmann, 16199

18 = Reichmann, 16166

11 = Bruno, 16103

19 = Rosenberg, 15696

12 = Rigoli, 15584

20 = Strelow, 15225

21 = Greger,15060

22 = Hirsacker, 14813

13 = Giovannini, 14705

23 = v. Hartmann, 14689

24 = Baur, 14505

25 = Kruschka, 14046

26 = Ruppelt, 13649

27 = Senkel, 12146

28 = Neumann H.J., 11751

14 = Liannazza, 11039

29 = Reichenbach, 10651

30 = Bartels,10415

31 = Loeser, 10263

32 = Franke, 10042*

33 = Lohmann, 10012

34 = Prellberg, 9789

35 = Schütze H.V., 8409

36 = Fechner, 8133

37 = Schuler, 6611

C: 37 -7,6= N: 111- 6,1= T: 581973- 6,1

C: 7 –12,7= N: 21 –19,3= T: 121996 -20,6

 

28°gruppo: 2 affondamenti

 

1 = Harms, 22331

2 = Steinhoff, 21999

3 = v. Puttkamer, 17843

4 = Loewe O., 17749

5 = OeIrich, 17652

6 = v. Trotha C., 17394

7 = v. Steinhaecker, 16256

8 = Mumm, 14333

9 = Schwantke,14286

15 = Revedin, 13961

10 = Giessler, 13908

11 = v. Rosenberg, 13407

16 = Murzì,13407

12 = Borchert, 13148

13 = Bahr, 13045

14 = Müller, 13011

15 = Deecke, 12913

16 = Rüggenberg,12789

17 = Wachter, 12556

18 = Nölke, 12376

19 = Kottmann, 12309

20 = Deetz, 12198

21 - Hartmann K., J2173

22 - Lange K., 12063

23 = Kelbling, 12042

24 = Hopmann, 11841

25 = Lohmeyer, 11639

26 = Janssen, 11430

27 = Meyer, 11297

28 = Bollorf, 11295

29 = Hause, 11237"

30 = Schmid, 10924

31 = Jahn, 10642

32 = Baberg, 10563

33 = Neide, 10403

34 = LeimkUhler, 10356

17 = Grossi, 10309

35 = Rudloff, 10288

36 = Lauzemis, 10186

18 = Raccanelli, 10115

37 = Poser, 9804

38 = Manke, 9677

39 = Kosbadt, 9614

19 = Rossetto, 9264

40 = Krüger, 9125

41 = Hamm, 9053

42 = Kettner, 8904

43 = Guggenberger, 8843

44 = Makowsky, 8723

45 = Schäfer, 8582

20 = Bertarelli, 8553

46 = Schetelig, 83S2

21 = Prini, 7978

47 = Franzius, 7606

22 = Tosoni, 6962

49 = Borcherdt, 6619

23 = Boris, 6554

50 = Preuss, 6023

24 = Petroni, 4987

51 =- Schug, 4613

52 = Kaufmann, 3999

53 = Wetijen, 3825

54 = Popp, 3677

55 = Opitz, 3081

25 = Chialamberto, 3064

26 = Polizzi, 1939

C: 55 - 11.2= N: 110 - 6.0= T; 6171186 - 6,6

C; 12 - 21,8= N: 24 - 22,0= T: 97093 – 16,5

 

29° gruppo: 1 affondamento

 

1 = Ibbeken, 20119

27 = Saccardo, 20043

2 =Heydemann, 14547

3 = Winkler, 9365

4 = Schweichel, 9359

5 = Gramitzky,8593

28 = Leoni, 8406

6 = Jürst, 8240

29 = Calda, 8030

7 = Mann, 7628

8 = Stock, 7519

9 = Dieterichs, 7452

10 = Fischer, 7402

11 = Buchholz, 7200

12 = Hoeckner, 7191

13 = Dalhaus, 7176

13 = Gretschel, 7176

15 = Zschech, 7173

16 = Borchers, 7134

16= Haupt, 7134

18 = Fensky,7133

19 = Wintermeyer, 7015

20 = Stein, 6983

21 = Manseck, 6813

22 = Loocks, 6596

23 = Sobe, 6558

24 = Schamong, 6537

25 = Henne, 6401

26 = Schuhart, 6223

27 = v. Mässenhausen, 6198

28 = Schünemann, 6113

29 = Clausen H.E., 5961

30 = Pietzsch, 5848

31 = Ambrosius, 5802

30 = Roselli, 5759

32 - Sträter, 5730

33 = Knorr, 5709

34 = Eckelmann, 5529

31 = D'Alessandro, 5327

35 = Uhlig, 5242

36 = Schwaff, 5234

32 = Caridi, 5162

37 = v. Fischel, 5120

38 = Hermann, 5083

33 = Crepas, 5066

39 = Rigele, 5041

40 = Schneewind, 5004

41 = Schultz, 4989

42 = Heine,4959

43 = Hunger, 4919

44 = Purkhold, 4893

45 = Schendel,4827

34 = Vocaturo, 4662

46 = Sturm, 4621

47 = v. Schmidt, 4284

48 = Köppe, 4252

49 = Kessler, 4212

50 = v. Jessen, 4077

51 = Baumann, 4016

52 = Schlieper, 3872

53 = Scheibe, 3777

54 = v. Lilienfeld, 3672

55 = Fahr, 3485

56 = Drewitz, 3454

57 = Horn, 3279

58 = Dommes, 3198

59 = Dangsehat, 3192

60 = Fiehn, 3025

61 = Röther, 2994

62 = Siegmann, 2868

63 = Brünning, 2125

64 = Kraus, 2044

65 = Förster, 2000

66 = Kandler, 1997

67 = v. Hippel, 1939

68 = Göing, 1827

69 = Heidtmann, 1584

35 = Teppati,1550

70 = Lerchen, 1355

36 = Agostini, 1253

71 = Gilardone, 1218

37 = Viani,434

72 = Eckhardt, nave milit*

73 = Gengelbach, id c.s.*

74 = Lüdden, id. c.s.*

C: 74 - 15.1= N: 74 - 4,0= T; 391335 - 4,1

C; 11 - 20= N: 11 -10,1= T: 65692 – 11,1

 

30° Gruppo Navi solo danneggiate

 

1 = Neumann H.W., 2

2 = Fraatz, 2

3 = v.d. Esch, 1

4 = Ey, 1

5 = Juli, 1

6 = Becker, 1

7 = Langefeld, 1

8 = Bernbeck, l

9 = Eckermann, 1

10 = Engel Herb. 1

11 = Hiittemann, 1

C: 11- 2,2= N: 0

 

31° Gruppo Navi silurate non colpite

 

1= Bopst

2 = Christophersen

3 = Förster Heinz

4 = Geissler

5 = Haeklander

6 = Harney

7 = Johannsen

8 = Junker

9 = Koitschka

10 = Müller Edzards

11 = Otto P.F.

12 = Pieh

13 = v. Pückler

14 = Quaet Faslem

15 = v. Roitberg

16 = Kremser

17 = Zahn

C: 17-3,4 = N:0

 

32° Gruppo attacchi senza risultato

 

U-boote:

 

1 Carlsen -2 Heinson - 3 Schulz W.K., - 4 WalIas - 5 Wolfram

C:5 - 1,0 = N: 0

 

Smgg

 

1 Baroni- 2 Enrici - 3 Ghiglieri- 4 Mellina –5 Lenzi -6 Tei - 7 Terra

C: 7 – 13,0 = N: 0

 

33° Gruppo Comandanti che non hanno effettuato attacchi

 

Smgg:

 

1 Amendolia- 2 Cocchia - 3 CorsI - 4 Criscuolo - 5 D'Elia - 6 Dominici - 7 Flores - 8 laschi- 9 Migliorini -10 Piomarta – 11 Salvatori

C; 11 – 20,0 = N: 0

 

U-boote:

 

1 Auffhammer - 2 Bade - 3 Baden - 4 Barleben - 5 Basse - 6 Bauer H. - 7 Blauert - 8 Blum - 9 Böhme - 10 Bork ¬11 Borm - 12 Börner - 13 Bothe - 14 Brachmann - 15 Breithaupt - 16 Brodda - 17 Brosin - 18 Bugs - 19 v.Carlovilz ¬20 Clausen E. - 21 Curio - 22 Dauter - 23 Dumrese - 24 Eichmann - 25 Elfe - 26 Ellmenreich - 27 Engel Hans - 28 Epp¬ -29 Eppen - 30 Fehn - 31 Ferro - 32 Fiedler - 33 Friederich K. - 34 Friederich R. - 35 Friederichs - 36 Fuchs - 37 Geider - 38 Gericke - 39 Giersberg - 40 Gollnitz - 41 Grandefeld - 42 Grave - 43 Grimme - 44 Hansmann - 45 Happe - 46 Harlfinger - 47 Hartmann Werner - 48 Heintze - 49 Henning – 50 Hertin - 51 Besse - 52 Heyda - 53 Hille - 54 Hoffrnann - 55 Hoppe - 56 Horrer - 57 Hossenfelder - 58 Hyronimus - 59 v.Jacobs - 60 Jahrmärker - 61 Jeschonneck - 62 Jordan - 63 v.Kameke ¬ - 64 Kellner - 65 Kelling - 66 Kindelbacher - 67 Klatt - 68 Klaus - 69 Koch - 70 Köhl - 71 Kolbus - 72 Kölzer - ¬73 Konig - 74 Köpke - 75 Kröning - 76 Kruer - 77 Kummer - 78 Kuntze - 79 Kurrer - 80 Lange G. - 81 Lange H. - 82 Leinemann - 83 Lerncke - 84 Mahrholz - ¬85 Marbach - 86 March - 87 Möglich - 88 v.Möllendorf - 89 Mulenpfordt - 90 Muller B. - 91 Munnich - 92 Musenberg - 93 Nagel - 94 Neekel - 95 Nollau - 96 Oldorp - 97 Otto H. - 98 Pauckstadt - 99 Pelkner - 100 Pfeifer - 101 Pietschmann - 102 Poeschel - 103 Pressel- 104 Queck - 105 Radke - 106 v.Rabenau - 107 Rahe - 108 Rahmlow - 109 Ratke - 110 Reese - 111 Reff - 112 Reich - 113 Rendtel - 114 Reschke - 115 Riehad - 116 Römer - 117 Rossmann - 118 Ruwiedel - 119 Schauenburg - 120 Schiebusch - 121 Schramm - 122 Schreiner - 123 Shrewe ¬124 Schröder - 125 Schroeteler - 126 Schrott 127 Schulze 128 Schwartzkopf - 129 Speldel - 130 Spindlegger - 131 Sporn - 132 Staudinger - 133 Steinert - 134 Sues - ¬135 Techand - 136 Thäter - 137 Thimme - 138 v.Tiesenhausen - 139 Tinschert ¬140 v.Tippelskirch - 141 v.Trotha W .- ¬142 Valentiner - 143 v.Varendorff - 144 Vogler - 145 Weber – 146 Wenzel- 147 Witzendorff - 148 Wolff - 149 Wulff - ¬150 Zeeh - 151 Ziehn - 152 Ziesmer - 153 Zimmermann G. - 154 Curio - 155 ¬Hoffmann -

aggiungere:

156 Barber - 157 Benker - 158 Bruninghaus - 159 Dietrich M. - 160 Eisele - 161 Grau - 162 Croth ¬Hoffmann D. - 162 Hoffmann E. -163 Jewinsky – 164 Kietz - 165 Kuhn- 166 Mohs - 167 Neubert - 168 Ratsch - 169 Saar - 170 Schäfer - 171 Schnoor - 172 Westphalen - 173 Wieke - 174 Cordes

C: 174 - 34.0 = N: 0

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me questo è il sale della Nostra Base :s01:

Share this post


Link to post
Share on other sites
NOTA DI TOTIANO

preseguo la publicazione dei documenti inviatimi dal comandante Mario Rossetto. Non vi è alcun intervento rispetto all'originale ricevuto.

 

DECORAZIONI AL V.M. =

Chiacchierata su alcune concessioni

 

Le Decorazioni al Valor Militare generalmente sono concesse per i singoli atti di valore. Nel caso della Marina, quando si tratta di azioni compiute dai mezzi navali, viene decorato il Comandante che ha compiuto l’atto di valore, ma un riconoscimento viene attribuito anche, in grado minore, ai membri dell’equipaggio che hanno contribuito alla riuscita dell’azione meritoria.

Per i Sommergibili, nella Seconda Guerra Mondiale, si sono seguiti particolari criteri anche in relazione ai differenti teatri di guerra nei quali i battelli hanno operato, dato che differenti erano gli scopi, e quindi i modi operativi, da perseguire.

Nel caso dei Sommergibili c’è stata quindi differenza tra quelli che hanno operato in Mediterraneo e quelli che hanno operato in Atlantico. Generalmente i primi operavano in missioni di agguato nelle zone previste per il passaggio di forze nemiche, quando questo era segnalato; mentre in Oceano, dove lo scopo principale era quello di attaccare il traffico di rifornimenti diretti ad alimentare il fronte della guerra terrestre, i sommergibili andavano alla ricerca delle navi isolate e dei convogli.

Particolarmente per quanto si riferisce ai Sommergibili operanti in Atlantico la concessione di decorazioni al V.M. seguì in parte il criterio adottato dalla Kriegsmarine per gli U.boote.. I Tedeschi avevano le seguenti decorazioni, nei vari gradi di importanza:

Croce di Ferro di 2^ classe, identificata da un nastrino nell’asola del bottone più alto della giacchetta

Croce di Ferro di 1^ classe, identificata dalla croce appuntata alla sinistra della giacchetta

Ritterkreuz, Croce di Cavaliere dell’Ordine della Croce di Ferro, che si portava al collo

Ritterkreuz (c.s.) con fronde di quercia

Ritterkreuz con fronde di quercia e spade incrociate

Ritterkreuz con fronde di quercia, spade incrociate e brillanti

 

In relazione al tipo di attività che gli U-boote dovevano svolgere, la concessione delle decorazioni avveniva in seguito al raggiungimento di determinati tonnellaggi di navi affondate (in particolare 100.000 t.s.l. per ottenere la Ritterkreuz); si passava da un grado a quello successivo quando il tonnellaggio cresceva, ma non si aumentava il numero delle decorazioni.

Gli Italiani, come si è detto, seguirono in parte il criterio (aritmetico) dei Tedeschi nel senso che venivano concesse decorazioni di vario grado a seconda del tonnellaggio affondato, ma le decorazioni venivano concesse in seguito ai risultati ottenuti in ogni singola missione, e non in base a singoli episodi.

E qui posiamo notare una importante differenza fra le operazioni in Atlantico e quelle in Mediterraneo. Le missioni in Mediterraneo erano generalmente di breve durata, dieci – quindici giorni, e generalmente gli episodi che davano luogo alla concessione delle decorazioni al V.M. erano singoli per ogni missione. In Atlantico le missioni, che avevano la durata dapprincipio di 20/30 giorni e poi raggiunsero mediamente 70/80 giorni con un massimo di 132, consentivano di ottenere risultati numericamente superiori ai singoli episodi. Ma la concessione delle decorazioni era basata sulla singola missione (come unità di misura). Quindi, mentre il criterio di premiare il tonnellaggio di navi affondate determinava il grado della decorazione (Croce di guerra al V.M., Medaglia di Bronzo, Medaglia d’Argento, Medaglia d’Ora in casi eccezionali), il criterio di premiare i risultati per ogni missione restringeva il numero delle decorazioni stesse. Pertanto, raffrontando i risultati in Atlantico con quelli in Mediterraneo si dovrebbe tener presente che la durata di una missione in Atlantico corrispondeva mediamente alla durata di 5 o 6 missioni in Mediterraneo, e quindi il numero di missioni premiate in Mediterraneo poteva risultare di gran lunga più numeroso.

C’è ora da considerare un altro aspetto della concessione di decorazioni, almeno per quanto riguarda i Sommergibili operanti in Atlantico: spesso le decorazioni venivano concesse sulla base dei risultati dichiarati dai Comandanti, non sempre confermati.

Alcuni casi:

= C.te Agostini, Smg. Mocenigo. Medaglia d’Argento per aver affondato tre piroscafi per complessive 24.000 t.s.l. ecc….

In realtà fu confermato soltanto l’affondamento di 1 piroscafo di 1253 t.s.l.

= C.te Caridi, Smg. Calvi. Medaglia di bronzo…..affondava due piroscafi nemici per complessive 15.000 t.s.l.

In realtà fu confermato soltanto l’affondamento di 1 piroscafo di 5162 t.s.l.

= C.te Chialamberto, Smg. Bagnolini. Medaglia d’Argento,….avvistato un convoglio… penetrava… tra le sue file riuscendo ad affondare una grossa petroliera e un piroscafo….

In realtà nessun affondamento fu confermato.

= C.te Ghiglieri, Smg. Barbarigo. Medaglia d’Argento…in una notte burrascosa affondava un CT nemico.

In realtà il cacciatorpediniere nemico, attaccato fortunosamente (cfr. testimonianza del Tenente e del Direttore di Macchina), non si accorse nemmeno di essere stato silurato.

= C.te Lenzi, Smg. Cappellini. Medaglia di Bronzo …..attaccava un piroscafo armato nemico di oltre 5.000 t.s.l. affondandolo

In realtà non c’è stata alcuna conferma dell’affondamento.

= C.te Leoni, Smg. Malaspina. Medaglia d’Argento,…affondando 27.000 t.s.l. di naviglio mercantile armato.

In realtà fu affondata soltanto una petroliera di 8406 t.s.l.

= C.te Petroni, Smg.Veniero. Medaglia di Bronzo commutata in Medaglia d’Argento…silurava un CT nemico e attaccava un convoglio affondando un piroscafo di 7.000 t.s.l.

In realtà del CT non c’è alcuna conferma, e il piroscafo affondato era di 2.104 t.s.l.

= C.te Prini Smg. Malaspina. Medaglia d’Argento… riuscendo ad affondare 2 piroscafi per complessive 11.000 t.s.l.

In realtà furono confermati soltanto due piroscafi di 3.395 e 1.392 t.s.l.

Successivamente al C.te Prini fu conferita la Medaglia d’Oro per aver affondato, oltre ai precedenti anche altri 3 piroscafi per complessive 25.000 t.s.l. che non furono mai confermati

= C.te Terra, Smg. Velella. Medaglia di Bronzo…attaccava un convoglio… affondando due unità per complessive 19.000 t.s.l.

In realtà non c’è stata alcuna conferma degli affondamenti

 

Meritano ora attenzione particolare alcuni casi di “commutazione” di decorazioni al Valore Militare concesse senza che si siano verificati nuovi elementi, come invece era stato richiesto quando non fu concessa la commutazione in altro caso, assai più meritevole.

Si tratta della concessione della “Croce di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia” in commutazione di altre decorazioni precedentemente concesse:

= C.te Fraternale. In commutazione della Medaglia d’Argento già concessa per aver affondato tre navi mercantili nemiche per complessive 22.600 t.s.l., e successivamente rettificata e concessa in commutazione di due Medaglie di Bronzo “a tassametro” precedentemente concesse per il 1° e 2° ciclo operativo.

N.B.Evidentemente è assai meglio conservare la M.A. ottenuta per successi concreti, anziché le M.B. “a tassametro”

= C.te Roselli Lorenzini. In commutazione di Medaglia d’Argento già concessa quale comandante aggiunto e poi comandante del Smg. Cagni. La commutazione è stata concessa con la seguente motivazione. “Comandante aggiunto e successivamente comandante di sommergibile trasferitosi in oceano attraverso stretto braccio di mare fortemente vigilato dai mezzi offensivi di prospiciente piazzaforte navale dell’avversario, effettuava lunghe e pericolose missioni di guerra….

N.B.Lo “stretto braccio di mare” è lo stretto di Gibilterra, e l’”avversario” durante la guerra era il “nemico” e comunque il passaggio dal Mediterraneo all’Atlantico fu effettuato dal C.te Liannazza.

= C.te Patrelli Campagnano. In commutazione di una Medaglia di Bronzo

N.B. Mentre a Fraternale, per la commutazione, sono occorse 2 medaglie di Bronzo e a Roselli 1 medaglia d’Argento, a Patrelli è stata sufficiente 1 medaglia di Bronzo.; è anche il caso di ricordare che a Patrelli è stata concessa (a distanza di 30 anni) anche la decorazione di “Ufficiale dell’Ordine Militare d’Italia”, questa volta senza dare nulla in cambio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,150
    • Total Posts
      508,195
×