Jump to content
Sign in to follow this  
panzer prien

SONDAGGIO:"PERIMETER"

Recommended Posts

leggendo un libro sono venuto a conoscenza del sistema perimeter....a dir poco sconvolgente.....prima di raccontarvi cosa sia tutto ciò volevo vedere quanti sono a conoscenza di una cosa simile..............aspetto le risposte :s08:

Share this post


Link to post
Share on other sites

?????????????????????????????????? ??????????????????????????????????

 

BERILLO :s14: :s14: :s14:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai.....svelaci stò sistema perimeter........sono ansioso di sentire cos'è... ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

potrei fare una ricerca su google e poi fare il figo e postare qui la risposta..... ma non lo farò! :s03: :s02:

 

dai dicci che è!

Share this post


Link to post
Share on other sites

perimeter.....

 

 

il sistema perimeter è un complesso sistema sovietico,ad oggi russo , che assicurava (assicura) la distruzione totale reciproca tra Unione sovietica e U.s.a in caso di decapitazione dei vertici politici sovietici causata da un first strike americano con l'uso di armi atomiche......

in sostanza....un MEGA COMPUTER può decidere un attacco nucleare........le limitazioni sono molte e tutto cio può essere disattivato anche all'ultimo minuto ma è cmq agghiaccaiante....

 

in caso di decapitazione dei vertici del pcus verrebbe a mancare l'autorità per il lancio di rappresaglia verso gli states....ma grazie a perimeter i missili partirebbero lo stesso...infatti verificato un attacco nucleare in arrivo su radar a lungo raggio sovietici e grazie ai satelliti il perimeter si attiva e inizia una specie di conto alla rovescia di nn mi ricordo esattamente quante ore...bene se il sistema centrale conservato in un apposito sito antiatomico(il super computer) riceve prima dello scadere l'imput di arresto perchè si tratta di un errore o perchè la rappresaglia è gia partita via canali normali lui si arresta ma...se nn riceve input umano e riceve da appositi sismografi piazzati in tutta l'unione sovietica dati continui di scosse causate da attacchi nucleari il sistema passa alla fase finale e atttiva la rappresaglia sovietica:....da siti appositi vengono lanciati automaticamente degli ss-18 con una testata radio con il compito di inviare i codici di lancio agli eventuali sottomarini lanciammissili rimasti e a tutte le forze dottate di armi nucleari oltre che alle postazioni balistiche dei missili intercontinentali che alcune addiritura in automatico attivano e aprono il fuoco su gli obbiettivi prestabiliti in europa e negli u.s.a.

 

 

beh detto cosi gia nn è bello......se vi dico che il sistema è passato alla prefase di attacco causa un lancio metereologico nel 1993(mi sembra) ed è stato fermato in tempo dal cremlino.....cosa ne dite ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

il Dottor Stranamore regia di Stanley Kubrick :s02: :s04:

 

Keltos

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo se non fosse reale l'avrei pensato anchio e mi sarei fatto na risatina.......peccato che è tutto scritto....ed esiste...anche putin ha le sue brave valigette nere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

1°)il collegamento tra il comando militare VYUGA ed il centro del potere politico sovietico doveva essere presumibilmente messo fuori uso dall'attacco nemico e doveva essere interotto il sistema di comunicazione KAZBEK, che indicava che la postazione di comando nazionale di mosca era stata distrutta e le personalità politiche del verti ce uccise.

2°gli uomini del comando generale dovevano aver approvato per tempo un attaco nucleare(normale in casi di tensione),inoltrando la prima parte dei codici di lancio dalle loro postazioni di controllo a CHERKHOV(37 km a sud di MOSCA).SE QUESTA PROCEDURA NN SI VERIFICAVA,GLI INCARICATI DEL SISTEMA DOVEVANO IMPEDIRE ALLO STESSO DI SUPERARE IL PUNTO IRREVERSIBILE DI LANCIO(!!!).

3°UNA RETE COMPLESSA DI SENSORI A TERRA DOVEVA INTERCETTARE CIRCA 500 ESPLOSIONI NUCLEARI(in caso di guerra nucleare è pura poco) CONTRO UNA SERIE DI SPECIFICI BERSAGLI RUSSI attraverso il monitoragggio diu onde sismiche sulla superficie terrestre.si ritiene che anche le esplosioni aeree siano monitorate.

queste informazioni sarebbero state automaticamente inserite all'interno di un POTENTE PROGRAMMA COMPUTERIZZATO (che si ritiene costudito in uno speciale bunker sotto il monte yamantau ,urali)il qualke stabilisce,semplicemente sulla base di un algoritmo,che la russia è stata attaccata e che si è verificata l'irreversibile catastrofe nucleare....si pensa che il sistema nn sia programmato su attacchi nucleari minori quali quelli britannici ,cinesi ,francesi ,eccc....poi spiega dei missili coi codici di lancio.....ahhhhhhhhh le ultime notizie dicono che nel '96 è divenuta operativa una nuova versione modificata.....(migliorata presumibilmente)

 

 

che dite??

Share this post


Link to post
Share on other sites

SEMBRA QUASI....." STAR TREK "....

 

BERILLO :s10: :s10: :s10: :s10: :s07: :s07: :s07:

 

:s32:

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ma una notiziola del tipo:

"il sistema perimeter è stato smantellato"

non è scritta da nessuna parte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

emh.....no....anzi......i generali russi affermano che perimeter è una grande risorsa per il comando strategico nucleare russo.....in quanto consente di valutare le minacce fino al loro compimento(fino all'arrivo dei missili sulle loro teste) senza la responsabilità e la fretta di decidere un attacco nucleare che potrebbe rivelarsi un errore con la sicurezza che cmq il bottone rosso sarà premuto.....in questo caso scenderà da solo :s16: :s16: :s06:......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Marco U-571

Si sapeva che i russi (come del resto anche gli americani) non sono tipetti tranquilli, ma con perimeter, caxxo, hanno dimostrato di avere le corna. C.te, ti ringraziamo per la dritta. Riguardo all'intero passo sono interessato per inserirlo nel libro tecnico storico che sto realizzando per la base di Betasom. Fammi sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq sonop deluso......com'è possibile che questa cosa abbia fatto effetto a cosi pochi....pensavo che la flottiglia ne sarebbe rimasta raggelata..... :s06: :s06: :s06:

 

 

:s11:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Marco U-571

Nn occore spedire il libro, se la cosa nn ti è di troppo disturbo tipografa e manda per e-mail.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei sembrare il solito pacifista del c@##o, ma quello che ho letto mi preoccupa e parecchio pure...

:s06:

Dunque ... se ho capito bene ... io vivo oggi la mia vita su questa terra del c@##o e tutto quello che faccio per me, per la comunità, per la mia famiglia e sopratutto per i miei figli e per il loro futuro, tutto questo, dicevo, potrebbe essere messo in discussione per un errore del c@##o di un computer del c@##o di questi russi del c@##o che "giocano" alla guerra con questi americani del c@##o..... :s05: :s05: :s05:

 

 

P.S. Perdonate la reazione un tantinello forte ma ... :s05:

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe nn vorrei allarmarti ....ma si.....diciamo di si è propio cosi :s06: :s06: e a quanto pare il perimeter è tuttora operativo...........e come ho gia detto un errore è conosciuto a tutti quello del 95(l' anno giusto è il 1995) causato da un missile(nn ricordo il modello) per le rilevazioni metereologiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, agghiacciante di certo, ma non mi stupisce per niente, cosi' come non mi supirebbe sapere che dall'altro lato esiste un sistema identico. Da questo punto di vista sovietici e statunitensi non sono molto diversi ed i vertici militari avranno certamente previsto anche questa eventualita'. D'altronde dopo l'attacco alle torri gemelle anche l'opinione pubblica si e' resa amaramente conto che il suolo patrio non e' intoccabile.

 

NightRider che spera solo che arrugginiscano in pace

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,152
    • Total Posts
      508,266
×