Jump to content
Sign in to follow this  
Djmitri

Debriefing Interforce Exercise: Strike All

Recommended Posts

Inizio io questa volta il derief della serata, poco sfortunata, di ieri sera... :s68:

 

Parto da sud, sono il più meridionale del gruppo. Decidiamo innanzitutto chi fa cosa e perchè (come a scuola :s03: ): ognuno ha la sua bella isola da colpire con relativi obiettivi terrestri invece altri si devono occupare delle navi/sub cinesi, che una volta colpite le installazioni a terra cambieranno le ROE passando da PEACE a WAR. :s41:

 

Mi avvicino un po verso le isole, ad una velocità di 10 kts, e dopo pochi minuti mi trovo una Jianghu proprio davanti a me, a pochissime yards di distanza, il che sinceramente non mi rende molto tranquillo, mentre a SO della mia posizione ho uno XIA che procede sotto una Freighter a circa 11/12 kts.

Ci prepariamo al lancio coordinato: la mia prima preoccupazione è eliminare la Fregata che se vado a QP mi fa ciao con la manina dalla Plancia.... :s55:

Setto 2 Spearfish a 70 kts, attivazione a 3000 yards (era circa a 4000). Appena gli altri lanciano, aspetto qualche secondo per dare tempo ai missili di colpire gli obiettivi e quindi passare le ROE da PEACE a WAR. La Jianghu non ha tempo nemmeno di evadere che si trova un razzo subacqueo a 70 nodi dritto nel c... :s03:

Eliminata la Fregata Cinese, vado a caccia dello XIA che se ne sta beato beato sotto quel mercantile a SO rispetto alla mia posizione... :s68: Mi avvicino fino a 7/8 nm, preparo i soliti Spearfish a 70 nodi :s41:, lavoro con il WAA RANGE per avere la distanza più precisa, e lancio. Lo XIA prova ad evadere ma può fare veramente poco... :s10:

Eliminate possibili minacce nella mia zona, mi dirigo sull'isola più vicina per effettuare il lancio strike di 3 TLAM: 2 di questi non so che fanno, fatto sta che non colpiscono l'obiettivo... :s68: Il terzo lancio, alquanto disperato per via che il tempo stava per scadere, viene abbattuto da un missile di una postazione SAM.

 

Non vi rovino i debriefing degli altri perchè è successo veramente di tutto... :s03:

 

A voi la parola...

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Qualcuno" si è mangiato tutto il plutonio dai reattori nucleari del mio Los Angeles, lasciandomene solo per 1h10' di conn...ehm...funzionamento :s68: :s05: :s05:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo per inserire il mio brevissione debriefing, ma Djmitri mi ha battuto :s02:

 

A dire il vero non ho molto da scrivere. Mi imbarco con Esse999 nel nostro Nerpa: io al controllo dell'unità, sonar e armi mentre il mio XO al periscopio di attacco, vela, radar e radio/ESM.

Siamo generati nella sezione di destra della mappa, davanti a noi abbiamo un'isoletta e a sinistra l'isolotto più grande che, però, è preso da miqui. Faccio rotta per l'isoletta nana nella quale, secondo la mappa del briefing, c'è un Command Center nella punta a NORD.

Ci mettiamo in marcia nella calma assoluta, si alternano momenti di ascolto, corsa e scambio dati con gli alleati. Nel nostro settore non sentiamo nulla, a parte una Car Carrier, e identifichiamo gli edifici sull'isola grande e un edificio sulla nostra isoletta, che il buon Esse999 marca con il laser finger.

 

Ad un'ora dall'avvio della partita mi sposto sul canale dove tutti gli altri stanno parlando (io e il mio compagno eravamo in un secondo canale perchè gli unici in multistation) e ricevo le indicazioni sui tempi di lancio. Due minuti prima del lancio sento un cacciatorpediniere classe Luhu.

 

Viene il momento del lancio, che avviene praticamente in contemporanea con tutti gli altri; dalla nostra parte abbiamo 3 LAM contro la struttura e un solo 65-76 contro la Luhu. I primi due LAM sono abbattuti dalla postazione SAM ma il terzo passa e distrugge l'edificio. A quel punto io sono già vittima del primo crash in assoluto ad quando partecipo alle partie :s05:. Dal replay vedo che il 65-76 colpisce la Luhu ma non la affonda: sono vittima della mia parsimonia :s68:

Purtoppo il replay mi va vedere che abbiamo colpito un ospedale, il Command Center era sull'altro lato dell'isola; per vederlo avremmo dovuto fare il giro ma ci siamo accontentati di un rilevamento poco preciso :s06:

 

---Fine---

Spero che i vostri racconti siano migliori :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da parte mia poco di eroico da raccontare...

 

Doper aver identivifato i miei bersagli ed una corsa di 30min a 32 nodi lanciamo coordinati... I miei missili vanno letteralmente dove vogliono! Per qualche ragione mi erano saltate le impostazioni!! @!#@#

 

Poco dopo il gioco ha deciso che per questa sera aveva fatto il suo ed ha pensato bene di chiudersi!! GAME OVER!

 

 

decisamente prestazione da dimenticare!!

 

 

:s06: :s06: :s06:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita interessante, come spesso accade abbiamo penato per partire ma quando giochiamo contro l’AI mi diverto sempre!

 

Cosa ho fatto: nato nel centro dello scenario nei primi dieci minuti scopro due bersagli terrestri e un sottomarino classe Han che naviga allegro verso est.

Comincio a tracciare il sottomarino che navigava a 12 nodi usando un mercantile come scudo, dopo un po’ di traccia mi rendo conto che è inutile inseguire il SMG dato che stava andando in una zona di mare già coperta dai miei compagni, decido allora di rallentare e di iniziare a settare le armi sui bersagli che nel frattempo giravano tramite link.

Dopo che tutta la squadra ha acquisito la maggior parte dei bersagli e dopo la necessaria coordinazione, parte l’attacco simultaneo contro le unità navali e le piattaforme terrestri.

Il mio bersaglio è una fregata molto vicina, lancio 3 Harpoon che vengono tutti intercettati, decido allora di passare ai siluri lanciando un A.184 passivo che colpisce puntualmente la nave senza però affondarla; lancio una seconda arma, questa volta un BS, e filo guido sui precisi rilevamenti del telemetro (ero a QP).

La fregata contro lancia un’arma passiva, fermo le macchine, incrocio le dita e continuo con la filo guida, per fortuna sfila ma non è l’unica arma che viene verso di me: ci sono infatti un paio di siluri in passivo del mio compagno di SSK King che mi puntano decisamente contro. Dopo un rapido consulto vengo sincerato sui settaggi e decido di rimanere a macchine ferme.

Nel frattempo sento lo stridulo suono di un dipping sonar!! E’ la mia occasione, ho giusto un IDAS pronto al lancio nel tubo uno che aspetta un eli fermo!! In pochissimi secondi setto i gradi dello snapshot a 115 sul rilevamento dell’emissione con ricerca stretta e lancio: purtroppo lo manco di circa 800 yard (molte, troppe!), peccato! Ovviamente maggiore è la distanza dell'emissione maggiore sarà l'errore sul bearing riportato, ma non immaginavo una deviazione di 800yard su un percorso di circa 8 miglia..

 

Senzatitolo-3-5.jpg

 

Il secondo siluro che ho lanciato e che continuo a filo guidare non ne vuole assolutamente sapere di agganciare il bersaglio, l’opzione ‘target reattack’ entra più e più volte passando sotto la nave ma l’arma (un BS!!) non esplode, devo inoltrare un reclamo a Salviano..

Dopo poco BOOM, vengo colpito e affondato, non ho avuto bisogno di guardare il riepilogo per capire da dove venivano le armi.. :s68: :s03:

Cado pietosamente per fuoco amico dopo una prestazione mediocre, mi sono comunque divertito, vi prego nella prossima partita mettete altri bersagli aerei! :s44:

 

Grazie a tutti!! :s20: :s20:

Edited by Lefa

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah.... che dire..... sono un paio di settimane che non me ne va dritta una.......

 

la partita inizia con l'identificazione dello xia che si è generato a 2-3 miglia da me e che lascio a Djmitri (vista la rotta convergente dei due); poi traccio i land-based cheho sull'esm; ed inifine poco prima del lancio traccio la juangfenII la cui posizione mi viene confermata dal buon Fausto; arrivata l'ora dell'attacco lancio i miei primi 6 tlam ma vanno per conto loro :s68: :s68: allora lancio sulla nave nemica un mk 48 che per poco non centra la cruise ship; però me ne accorgo e lo sterzo verso la juangfeng ed il bersaglio va a fare compagnia alle sardine. allora provo a fare il tiro al bersaglio con i bersagli di terra ma i maledetti tlam non agganciano proprio una cippa (non è possibile che su 6 tlam solo uno agganci il bersaglio e scoppi al momento giusto facendo dei danni..... oppure sono io che posiziono male i waypoint). comunquedirei che la pirlata più grossa arriva quando sento delle pingate sui 20-25000... giro i tacchi e me ne vado solo che avendo l'ssp di inizio partita che riportava il fondo a 1200ft mi porto sui 1000 cioè sotto al layer riportato andandomi a schiantare sul fondo (che in realtà era a 750 ft) quando mi ritrovo a 50 piedi dal fondo e do il back emergency e la risalita d'emergenza sbattendo la parte posteriore contro il fondo..... :s68: :s68: :s05: :s03: pochi danni..... tutto funzionante tranne la perdita di manovrabilità però da fastidio comunuqe.

 

 

per i tlam: i primi 6 credo di sapere perchè sono andati dove gli pareva (ho inserito il nome del bersaglio anzichè settare i waypoint manualmente) però gli altri proprio non riesco a capire.... più che settare l'arma sul primo waypoint emettere il waypoint sull'obbiettivo non so cosa fare.... magari dovrei mettere il waypoint poco prima dell'obbiettivo? boh

Edited by fonta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita impegnativa, soprattutto nell'identificare i vari bersagli nello scenario. Complice un pò di foschia con la telecamera ho lavorato molto con gli infrarossi, l'identificazione dei sub nemici da parte della squadra non ha richiesto l'utilizzo di sonoboe.

Per fortuna i miei compagni sui sub se la stavano già cavando egregiamente nel tracciare i contatti.

 

Il rischio di rimanere "vittima" di qualche missile al passaggio delle ROE su WAR era elevatissimo e così è stato.

Me ne torno a casa con un eli abbattuto (almeno credo :s09: ) ed il rammarico di non aver lanciato in tempo utile un attacco contro una postazione di terra perchè abbattuto da un missile lanciato da una delle FFG nemiche e del quale non ho avuto nessun alert per tentare il lancio di contromisure.

 

Grazie a tutti per la bella serata :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lasciatemi dire che forse il problema principale di ieri sera è stato un editing infelice, non nascondiamocelo: immaginavo che saturare il gioco di missili e siluri potesse dare dei problemi, anche se non immaginavo una serie di CTD così folta! :s68:

 

Riguardo il gioco, continuo ad avere un po' di problemi con il waterfall del 688... le mie origini sull'SSAZ pesano come macigni sulle mie prestazioni al sonar e ieri sera mi sono affidato più ai miei compagni che dare un reale contributo. :s14:

 

Abbiate pazienza: esperimento fallito, ma vale come esperienza da non ripetere in futuro. :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites
......

Abbiate pazienza: esperimento fallito, ma vale come esperienza da non ripetere in futuro. :s20:

 

Ma ci mancherebbe Sergio !!!

E' giusto tentare strade nuove, purtroppo con DW c'è poco da fare, non lo si può "caricare" troppo..........se pensiamo solo a come ci dobbiamo limitare con i trigger per paura che uno di questi non funzioni ed a ciò che ci perdiamo a causa di questo !!!! :s06: :s06: :s06:

 

EDIT: spero nel giro di poco tempo di tornare ad editare per dare un pò di riposo agli altri editor

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites
EDIT: spero nel giro di poco tempo di tornare ad editare per dare un pò di riposo agli altri editor

 

Se mi posso permettere, avrei un paio di missioni in cantiere. Magari quando le reputo finite le passo a qualcuno che, se le ritiene "giocabili", le propone al giovedì. Può andare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stavo per inserire il mio brevissione debriefing, ma Djmitri mi ha battuto :s02:

 

A dire il vero non ho molto da scrivere. Mi imbarco con Esse999 nel nostro Nerpa: io al controllo dell'unità, sonar e armi mentre il mio XO al periscopio di attacco, vela, radar e radio/ESM.

Siamo generati nella sezione di destra della mappa, davanti a noi abbiamo un'isoletta e a sinistra l'isolotto più grande che, però, è preso da miqui. Faccio rotta per l'isoletta nana nella quale, secondo la mappa del briefing, c'è un Command Center nella punta a NORD.

Ci mettiamo in marcia nella calma assoluta, si alternano momenti di ascolto, corsa e scambio dati con gli alleati. Nel nostro settore non sentiamo nulla, a parte una Car Carrier, e identifichiamo gli edifici sull'isola grande e un edificio sulla nostra isoletta, che il buon Esse999 marca con il laser finger.

 

Ad un'ora dall'avvio della partita mi sposto sul canale dove tutti gli altri stanno parlando (io e il mio compagno eravamo in un secondo canale perchè gli unici in multistation) e ricevo le indicazioni sui tempi di lancio. Due minuti prima del lancio sento un cacciatorpediniere classe Luhu.

 

Viene il momento del lancio, che avviene praticamente in contemporanea con tutti gli altri; dalla nostra parte abbiamo 3 LAM contro la struttura e un solo 65-76 contro la Luhu. I primi due LAM sono abbattuti dalla postazione SAM ma il terzo passa e distrugge l'edificio. A quel punto io sono già vittima del primo crash in assoluto ad quando partecipo alle partie :s05:. Dal replay vedo che il 65-76 colpisce la Luhu ma non la affonda: sono vittima della mia parsimonia :s68:

Purtoppo il replay mi va vedere che abbiamo colpito un ospedale, il Command Center era sull'altro lato dell'isola; per vederlo avremmo dovuto fare il giro ma ci siamo accontentati di un rilevamento poco preciso :s06:

 

---Fine---

Spero che i vostri racconti siano migliori :s02:

 

Bhe io ho poco da aggiungere, la compagnia di serservel è stata ottima se non fosse che ogni tanto mi lasciava parlare da solo nel canale come un bamba :s41: , scherzi a parte avevamo anche identificato un elicottero da soccorso a est della nostra posizione. :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se mi posso permettere, avrei un paio di missioni in cantiere. Magari quando le reputo finite le passo a qualcuno che, se le ritiene "giocabili", le propone al giovedì. Può andare?

 

Certo, perchè no... :s20: :s20: :s20:

 

Ci mancherebbe altro...Chiunque può proporre missioni del giovedì, basta che siano giocabili entro la serata... :s03:

 

Se riesco a liberarmi un po, vorrei farne una anchio. :s31:

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se mi posso permettere, avrei un paio di missioni in cantiere. Magari quando le reputo finite le passo a qualcuno che, se le ritiene "giocabili", le propone al giovedì. Può andare?

 

Altrochè !!!!! Benissimo. :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Breve debriefing, visto che sono stato una delle vittime del CDT... almeno avevo appena distrutto diverse postazioni terrestri nemiche... lancio perfetto !!! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,652
    • Total Posts
      518,022
×