Jump to content
Sign in to follow this  
Varo5

I Vaporetti Per L'istria

Recommended Posts

vaporetticopertina.jpg

 

Titolo: i vaporetti - Storia dei Servizi Costieri per Passeggeri nel Golfo di Trieste

Autore: Valenti Paolo - Email: info@vecchiatrieste.it - Giorgio Spazzapan

Casa editrice: Edizioni LUGLIO - Trieste

Anno di edizione: 2003

Pagine: 270 in carta patinata per le foto

Numero di foto più i disegni: incalcolabili. Stimati 2000

Copertina: cartonata lucida

Dimensioni: 30 x 21

Prezzo di copertina: Euro 30

Reperibilità: facile a Trieste col 15% di sconto

 

 

Il volume racconta le storie del molteplice traffico di vaporetti che hanno operato per due secoli nel golfo di Trieste, non solo ma anche quello della costa istriana fino alla città di Pola.

Il golfo di Trieste va da punta Salvore (Punta estrema verso Nord della costa istriana) fino alla cittadina di Grado sulla costa veneta di fronte. All'interno di questo golfo dove giace Trieste ci sono diverse cittàdine, che non sono sobborghi di Trieste, dove operavano vaporetti per il traffico delle persone, dentrro al golfo detto.

 

Ai tempi della mia gioventù la cittadina di Muggia avava ben quattro vaporetti che andavano e venivano a Trieste a tutte le ore. la cittadina di Capodistria, patria di Sauro, oggi slovena aveva due vaporetti riservati per il suo traffico.

Pure Isola aveva due vaporetti suoi che operavano in esclusiva con Trieste. Le altre cittadine sempre nel golfo di Trieste come Grado e Monfalcone sulla costa Nord, Isola e Pirano sulla costa Sud, tutte e due oggi slovene, avevano vaporetti della Società di navigazione Istria-Trieste che operavano anche lungo la costa istriana fino a Pola.

Questa Società di navigazione aveva una fotta di vaporetti che il libro di Valenti descrive ed illustra con foto e disegni.

 

Su queste linee si sono succedute parecchie decine di vaporetti e qualche piccola motonave per duecento anni. Il libro di Paolo Valenti narra la storia di questi natanti, la loro evoluzione durante tutti questi anni fino allo splendore di questa attività al periodo ante seconda guerra mondiale.

 

Di tutta questa attività non esiste più nulla. Il miglioramento dei mezzi di trasporto terrestri e la presenza di due confini, quello sloveno e quello croato, ora "aperti" hanno annullato il traffico marittimo nonostante tutti i tentativi fatti nel dopoguerra con mezzi migliori e più rapidi che non hanno retto alla concorrenza terrestre ed al ridottissimo traffico di passeggeri.

 

Tutto questo l'Autore del volume descrive minutamente con larghezza di notizie, foto e disegni.

 

Dato che io ho vissuto queste vicende da bambino e da studente, viaggiando su queste navi per andare a passare le vacanze estive presso parenti che avevo a Isola, permettetemi di postare le navi (ormai inesistenti) che io ho frequentato innumerevoli volte e mi ricordano il felice periodo pre bellico, cancellato da terribili avvenimenti successivi.

 

la nave "Diadora" di armatore privato che aveva anche una nave più piccola la "Itala"

 

diadorag.jpg

 

 

La tragica "San Marco" con 150 morti raccontati nel libro con foto del relitto.

 

smarco.jpg

 

 

La "San Giorgio" era un po' più grande degli altri mezzi e serviva per il trasporto a Trieste dei gitanti Triestini che andavano alla domenica per i bagni (il mare istriano è cristallino), per il vino ed il pesce. Poi tornavano tutti alla stessa ora mettendo in difficoltà i trasporti (Più vaporetti che partivano la stessa ora).

 

sgiorgio.jpg

 

 

La "Monfalcone" portava al cantiere i lavoratori triestini ogni mattina riportandoli a Trieste alla sera. Un particolare significativo, la "Monfalcone" attraccava direttamente in cantiere.

 

monfalcone001.jpg

 

 

La "Pola" è del 1941 motonave e non vaporetto, più veloce. Durò poco perché requisita con la gemella "Rovigno" per ragioni bellico-militari".

 

pola001.jpg

 

 

Cordiali saluti a tutti. Varo5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,655
    • Total Posts
      518,059
×