Jump to content
Sign in to follow this  
malaparte

L'eroismo Dei Marinai Italiani

Recommended Posts

Fulvio Candia

L' eroismo dei marinai italiani nella 2. guerra mondiale : Sommergibili, Siluri umani, Uomini Gamma, Mezzi d'assalto, Mas

Greco&Greco, Milano

452 p., 21 x 15 cm.

2011

illustrato in B/N

€ 14

 

 

 

eroismomarinai.jpg

 

 

 

 

“Càspita, che bella barba!”, ho pensato aprendo il libro che mi hanno regalato qualche giorno fa. Poi ho ricollegato ad alcune cose che avevo recentemente letto, e la didascalia me lo ha confermato: era la barba di un sorridente, festoso ed allegro Mario Rossetto, che ora, dopo alcuni decenni dalla foto, scattata nel 1942 circa, presenta il libro di Fulvio Candia.

Si tratta di un testo che tiene fede a quanto si programma: non è per specialisti o per esperti del settore: Candia dice che, accorgendosi delle spaventosa (e totalmente confermabile) ignoranza da parte delle nuove generazioni sulla storia del secolo scorso (figuriamoci poi su settori specifici come quello della Marina italiana durante la 2^ guerra mondiale), ha pensato di aiutare questi ragazzi a conoscere cos’ è successo, a capire che non erano solo gli “amerriccani" a vincere (per carità, espressione solo mia). E quindi ha scritto una storia, come dire, “comprensibile per non esperti”.

Non so se riuscirà nel suo intento, ovviamente glielo auguro; certo, si tratta di un testo scritto in modo discorsivo, senza tecnicismi, con molti aneddoti; dato il suo scopo, non si disperde in note e bibliografia; anzi, dichiara spesso di attingere a fonti già pubblicate oppure talvolta le riporta in toto.

Tra l’altro ho capito perché Todaro venisse chiamato “Mago Baku” (nome che in qualche modo ricordo dalla mia infanzia): ma non ve lo spiego!!! :s10: . Però ne ho approfittato per fare una brevissima ricerca sul “vero” Mago Baku

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/ar...a-commedia.html

 

anzi, qui

http://itunes.apple.com/be/album/le-canzon...ano/id159289028

ho trovato una canzone su Mago Baku che non so se potrebbe essere postata su Audioteca , ma io non riesco a controllarla…

 

 

Come spesso succede, sono molto interessanti le appendici: la storia di Atlantis, del Laconia (guardate che pochissimi ne sanno qualcosa….!!)…del Surcouf, eccetera.

Fulvio Candia è nato nel 1925, ha fatto letteralmente “carte false” per essere arruolato durante la 1^ guerra mondiale (fingendosi albanese!) , era a Corfù con la Divisione Acqui, poi ottenne il trasferimento in Marina. Le notizie biografiche non le trovate in copertina, ma a fondo testo.

Peccato che una più accurata revisione editoriale avrebbe magari evitato parte dei refusi (intendiamoci: “nessun libro è perfetto!”) che infastidiscono leggermente. Il testo comprende molte foto.

Consigliabile se avete a portata di mano e di curiosità adolescenti o studenti o simili....(tipo signore poco esperte... :s06: :s16: ) che appunto, come suggerisce l’autore, vogliono saperne qualcosa…

Edited by malaparte

Share this post


Link to post
Share on other sites

trovato e appena finito di leggere.

è un libro all'"inglese", fatto per esaltare gesta eroiche. In questo caso, però, dei marinai Italiani. L'Autore non ha fatto ricerche in proprio ma ha raccolto dai testi esistenti, spesso riportando integralmente brani dal "Maronari" per DiCossato, dal "Cafiero" per Ferraro, dal "Boscolo" per Todaro.

Ma il tutto è ben amalgamato e, in fin dei conti, l'A. si metted'accordo con i lettore fin dal principio (come dice Valeria):

 

non è per specialisti o per esperti del settore: Candia dice che, accorgendosi delle spaventosa (e totalmente confermabile) ignoranza da parte delle nuove generazioni sulla storia del secolo scorso (figuriamoci poi su settori specifici come quello della Marina italiana durante la 2^ guerra mondiale), ha pensato di aiutare questi ragazzi a conoscere cos’ è successo, a capire che non erano solo gli “amerriccani" a vincere (per carità, espressione solo mia). E quindi ha scritto una storia, come dire, “comprensibile per non esperti”.

 

Opera quindi assolutamente meritoria, con qualche refuso e qualche foto sbagliata che nulla tolgono al valore dell'opera.

 

Devo invece dire, ma è un parere personale, che non avrei inserito le postille finali (sono episodi della G.d.F, il Laconia, L'Atlantis e altri). sembrano "appiccicati" li perchè l'autore non aveva possibilità di inserirli altrove. meriterebbero opere ad hoc oppure di essere inseriti in un volume piu generico.

 

Grazie, quindi, di cuore al sig. Candia per quanto ha realizzato. Ce ne vorrebbero...

 

PS per Valeria: nel tuo post forse intendevi 2^GM (detto da uno che fa mille errori al pc...)

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

.

Fulvio Candia è nato nel 1925, ha fatto letteralmente "carte false" per essere arruolato durante la 1^ guerra mondiale (

 

PS per Valeria: nel tuo post forse intendevi 2^GM

 

:doh: PENITENZIAGITE!!! :smiley24:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,306
    • Total Posts
      510,457
×