Jump to content
Sign in to follow this  
lazer_one

Quiz: Indovina Il Relitto

Recommended Posts

mi sa che un aiutino ulteriore non guasti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il periscopio e l'antenna radio goniometrica staccati da quello che resta della falsa torre mi ricordano un bellissimo video che avevo salvato una decina di anni fa  ma , per trovarlo, è necessario ravanare in un po' di hard disk ...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trovato ! Si tratta dell' U-260, affondato in Irlanda ufficialmente per esser incappato in una mina ma non è escluso abbia avuto una collisione con una roccia semi affiorante, allora non riportata dalle carte,  situata a poche decine di metri dal relitto.

Il filmato che avevo scaricato  non è più visibile sul circuito YouTube: In cambio vi sono altri video più recenti dello stesso relitto, ma di minor significato. Mi era rimasta allora impressa  l'immagine dell'ottica del periscopio ripulita dal sub, che ricorda un occhio alieno di qualche film di fantascienza.

Screenshot (168) - Copia.jpgScreenshot (170) - Copia.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Propongo un quiz non facilissimo, data la scarsità di documentazione per questo particolare settore di nicchia. Pubblico due foto del mezzo da riconoscere, la prima, in versione militare (collezione Guido Alfano) risalente alla 1^ G.M., la seconda scattata in Dalmazia nel maggio 1941.

img506r.jpg

img509.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo ne abbiano recentemente parlato i giornali per essere riaffiorato o forse riscoperto....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negativo, Marco. Fornisco altre indicazioni: Trasformato in peschereccio dopo la radiazione dalla R.M., ceduto alla Jugoslavia e trasformato in piroscafo passeggeri, autoaffondato a Dobrigno nel 1941, recuperato dagli italiani e ritornato jugoslavo. Demolito nel 1961

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una delle 22 baleniere norvegesi acquistate dalla Regia Marina nel 1916: il Maestrale (ex Doris) poi Lav (nome con cui si autoaffondò), poi Curzola e infine di nuovo Lav dopo la 2GM. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto, Massimiliano !  A te il prossimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per chi ha una certa età :sad: si tratta di una foto storica ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hms Havock?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il relitto dell''HMS Havoc  è un immagine che mi ha sempre affascinato, anche per la sua vicinanza da riva.

Ecco la mia nuova proposta:

 

 

IMG_20210215_230724.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno a qualche idea?  

eppure appena pubblicato avrei scommesso che durava meno di un gatto sull'Arelia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare una struttura appositamente costruita per il recupero con una quantità di arridatoi (tornichetti) per impedire che il pezzo imbragato non collassi.

Siamo nel campo dell'archeologia ?

Edited by danilo43

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che come archeologia si può datare come industriale.

Nel suo settore specifico farebbe la sua figura definendolo  preistoria...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lancio perfetto!   A te la mano!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iscandar... scusa la curiosità: da quei pochi dettagli cosa ti ha stimolato a pensare che sia tedesca?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,304
    • Total Posts
      510,453
×