Jump to content
Sign in to follow this  
Barone Rosso

Tutorial - Affondare Navi

Recommended Posts

ciao a tutti, ragazzi!

ho silent hunter IV ma da un po' di tempo a questa parte l'ho un po' messo da parte perchè stufo di non riuscire a superare una fase del tutorial: quella in cui bisogna affondare le navi presenti intorno al sottomarino.

Come si fa? qualcuno sa consigliarmi le manovre da fare per non sbagliare?

grazie mille a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao a tutti, ragazzi!

ho silent hunter IV ma da un po' di tempo a questa parte l'ho un po' messo da parte perchè stufo di non riuscire a superare una fase del tutorial: quella in cui bisogna affondare le navi presenti intorno al sottomarino.

Come si fa? qualcuno sa consigliarmi le manovre da fare per non sbagliare?

grazie mille a tutti!

 

Dunque, rispondere al "Come si fa ad affondare una nave" non è una cosa molto semplice, non si può (non per mancanza di volontà) dire vai quì, schiaccia il pulsante x, torna indietro e schiaccia il pulsante y.

Il mio consiglio è quello di provare a vedere su Youtube se c'è qualcosa che ti può servire, usa come chiave di ricerca "Manual targeting Silent Hunter 4" e vedrai che ci sono molti tutorial.

 

I principi base (a gradi linee) per l'affondamento di un obiettivo comunque sono:

 

- Identificare con precisione la tipologia di nave obiettivo (con il Recognition Manual)

- Valutare la distanza tra te e l'obiettivo

- Valutare l'AOB (l'angolo tra te e l'obiettivo)

- Valutare la velocità dell'obiettivo

 

Tutti i parametri sopra citati ti servono per il corretto settaggio del siluro. Questo può essere ad impatto (quando "sbatte" sulla nave esplode) o magnetico (quando passa sotto la nave sente la variazione di campo magnetico ed esplode)........è una spiegazione grossolana ma le cose da sapere sono molte.

 

Non fermarti alle prime difficoltà, ci siam passati tutti ma la soddisfazione di colare a picco un obiettivo facendo tutto in manuale son molte :s02:

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

porca miseria se c'è soddisfazione! Diciamo che alcune volte, forse più per fortuna che per bravura, ho affondato una nave e la gioia è stata pari a quella di un bambino che riceve un lecca lecca! eheheh

Dunque, sebbene grossolanamente (come dici tu), mi hai già dato diverse dritte che devo mettere in pratica e ti ringrazio molto.

Una domanda: cosa devo guardare nel Recognition manual? perchè anche il tutorial sottolinea l'importanza di "sfogliarlo" ma non ne ho ben capito il motivo... :s06:

 

 

p.s.: spero con il tuo/vostro aiuto di tornare a giocare a silent hunter perchè mi piace un sacco, ma soprattutto perchè inizialmente non ci ho potuto giocare per via di un pc non molto potente. ora ho il pc ma non riesco ad affondare le navi... DOH!

ahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il recognition manual lo usi così:

-Scegli la nazionalità dell'obiettivo (se nave da guerra) se mercantile cerca la sezione mercantili

-Cerca il tuo obiettivo confrontando torrette, fumaioli, alberi, gru, prua (o poppa) e ponte di comando

-Prendi i vari dati come peschaggio (utile per settare la profondità del siluro, che se esplode appena sotto la chiglia dovrebbe fare più danni)

Share this post


Link to post
Share on other sites
.....

Una domanda: cosa devo guardare nel Recognition manual? perchè anche il tutorial sottolinea l'importanza di "sfogliarlo" ma non ne ho ben capito il motivo... :s06:

...

 

Il Recognition Manual ti serve per identificare con esattezza il tuo obiettivo, lo devi sfogliare fino a quando non trovi quella giusta.

 

E' il primo passo fondamentale (!!!) da fare.

Con un errata identificazione dell'obiettivo non potrai conoscere la distanza esatta tra te e lui, la sua velocità etc etc.

 

Cosa ottieni con l'esatta identificazione ? Altezza della nave, lunghezza della nave, profondità della chiglia.

 

1) Conoscendo l'altezza della nave (misurata tra la linea di galleggiamento ed albero) e "misurando" attraverso il periscopio questa distanza (con lo stadimetro) ottieni la distanza

2) Conoscendo la lunghezza della nave potresti (attenzione al potresti !!!) ottenere la sua velocità (devi avere un AOB di 90°). Cronometri quanto ci mette a passarti davanti da poppa a prua, conosci la sua lunghezza e ti fai il calcolo per ottenere la velocità.

3) Conoscendo la profondità della chiglia potrai settare correttamente la profondità del siluro magnetico perchè questo non deve impattare sullo scafo della nave ma passare poco sotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto capito. Ci provo quanto prima.

due ultime curiosità: soprattutto nel tutorial non riesco ad accedere al manuale dei mercantili. come si fa?

seconda curiosità: nel tutorial il blocco note si compone automaticamente (quindi dovrei avere il puntamento automatico attivato). in questo caso, quali sono le azioni da compiere per affondare l'obiettivo?

 

 

quante domande, eh? scusatemi, sono un neofita. e vi ringrazio moltissimo per la vostra disponibilità!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tutto capito. Ci provo quanto prima.

due ultime curiosità: soprattutto nel tutorial non riesco ad accedere al manuale dei mercantili. come si fa?

....

 

Clicchi sulla sinistra sul manuale e si espanderà

46776045.png

 

Poi scorri con le due frecce (dx e sx) fino a quando non trovi "Handelsschiffe" (per le unità civili, altrimenti selezioni una nazione), ci clicchi sopra per aprirlo

66283597.png

 

Identifica la nave obiettivo e selezionala cliccando dove ho evidenziato per inviare i dati al TDC

53503868.png

 

...

seconda curiosità: nel tutorial il blocco note si compone automaticamente (quindi dovrei avere il puntamento automatico attivato). in questo caso, quali sono le azioni da compiere per affondare l'obiettivo?

quante domande, eh? scusatemi, sono un neofita. e vi ringrazio moltissimo per la vostra disponibilità!

 

Io lo disabiliterei, non c'è soddisfazione in automatico. Non ricordo come si fa, mi sembra che devi semplicemente "fissare" l'obiettivo con il Lock e sparare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Handelsschiffe... perfetto! :s01:

 

Per quanto riguarda l'automatico, hai ragione, andrebbe disattivato: ma la procedura manuale mi spaventa... calcoli e calcoletti eheheh

Prima o poi ci proverò. Infatti ho anche scaricato il manuale che ho trovato in questo forum, dove si spiega passo dopo passo il puntamento manuale. un'ottima guida, ne terrò conto!

 

Ho provato, con l'automatico, a fare il tutorial. tuttavia non sono stato veloce nell'affondare tutti i bersagli che ti piazza intorno all'avvio. la conseguenza? ho navigato tutta la notte (notte di gioco, non notte reale) alla ricerca di quelli che non avevo ancora affondato.

Niente, spariti. non li ho ritrovati più.

Come mai? una volta allontanati e spariti dalla mappa, non si ritrovano più? c'è un metodo per rintracciarli a lunghe (molto lunghe) distanze oppure spariscono del tutto e tocca navigare in lungo e in largo???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Handelsschiffe... perfetto! :s01:

Per quanto riguarda l'automatico, hai ragione, andrebbe disattivato

....

 

Non andrebbe................VA disattivato :s02:

Sù sù un pò di coraggio Comandante !!!

 

ma la procedura manuale mi spaventa... calcoli e calcoletti eheheh

Prima o poi ci proverò. Infatti ho anche scaricato il manuale che ho trovato in questo forum, dove si spiega passo dopo passo il puntamento manuale. un'ottima guida, ne terrò conto!

 

Le prime volte (ma anche le ultime :s01: ) è normale ceffare gli obiettivi

 

Ho provato, con l'automatico, a fare il tutorial. tuttavia non sono stato veloce nell'affondare tutti i bersagli che ti piazza intorno all'avvio. la conseguenza? ho navigato tutta la notte (notte di gioco, non notte reale) alla ricerca di quelli che non avevo ancora affondato.

Niente, spariti. non li ho ritrovati più.

Come mai? una volta allontanati e spariti dalla mappa, non si ritrovano più? c'è un metodo per rintracciarli a lunghe (molto lunghe) distanze oppure spariscono del tutto e tocca navigare in lungo e in largo???

 

Non so cosa succede nel tutorial, può essere che te le levi dallo scenario. Cosa intendi per lunghe (molto lunghe) distanze ? L'unico tuo supporto è l'idrofono ed il tuo orecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per lunghe (lunghissime) distanze intendo ciò che non vedo ad occhio nudo (in emersione) e ciò che non compare nemmeno sulla mappa.

 

Ecco, l'idrofono... come e quando si usa?

 

 

L'idrofono e' un microfono sottomarino.

Ti consente di ascoltare suoni che si propagano sott'acqua, tra i quali ovviamente suoni prodotti da navi.

Se navighi sott'acqua come fai a sapere se ci sono "prede" in zona ? L'unico modo che hai e' quello di ascoltare

sul idrofono, a meno di non salire in superficie e fare una ricognizione visiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,306
    • Total Posts
      510,460
×