Jump to content
Sign in to follow this  
Von Faust

Debriefing *** Save Our Commands ***

Recommended Posts

Dopo un cambio missione dell'ultimo minuto questa vedeva Von Fauste Djmitri a difesa del porto verso il quale Kalinin e R. Hunter erano diretti.

Purtroppo Stefano74 ci ha dovuto abbandonare fin dall'inizio per problemi di connessione. Ancora una volta però AT3 risulta un MOD stabilissimo, nessun crash per la terza partita di fila !!!!

 

Situazione iniziale

65790527.jpg

 

Parte subito un attacco di R. Hunter verso la Jangwei con successo.......il primo di una lunga serie del nostro ottimo R. Hunter

41185974.png

 

.....il quale parte con l'attacco dei sub nemici che si trovano a distanza ravvicinata

10483274.png

 

Provano a lanciare le contromisure, la loro tattica è speculare

67155995.png

 

La prima vittima è l'HAN

92415425.png

 

Passa al SONG

87731406.png

 

Anche per lui è la fine.........R.Hunter scatenato

44731018.png

 

Lo scenario è questo. Von Faust appostato per l'arrivo di R. Hunter e Djmitri proto per l'arrivo di Kalinin il quale nonostante abbia un Lada fa un partitone sfruttandolo al meglio.

99417720.png

 

Dopo l'entrata dei Blue nella Red Area si è alzato in volo quello che risulterà un temibilissimo avversario.......lo Z-9 che passa sopra Hunter e lo intercetta

92472230.png

 

Questo è il link che mi ha passato, preciso ma non posso attaccare perchè non ho la certezza che sia un contatto nemico

57276658.png

 

certezza che arriva poco dopo quando Hunter si "scopre" attaccando la Sovremenny

51344832.png

 

Colpita ma non affondata

85674354.png

 

Immediatamente attacco, lancio uno Stallion, il fondale è buono

40682083.png

 

Poco dopo anche lo Z-9 attacca

76950110.png

 

Per Hunter la situazione è critica, il mio Stallion risulta quasi millimetrico, poco sotto il siluro dello Z-9 ma non serve.......lo Stallion colpisce con successo R.Hunter

20753782.png

 

L'attenzione passa ad Ovest dove la battaglia si prepara per Djmitri, Kalinin e...........il solito Z-9 (peccato che il P3 in AI non sia così intelligente ed efficace !!!!)

46382533.png

 

Kalinin fa un doppio attacco, il primo è totalmente fuori bersaglio (problemi con la TMA per Kalinin) ma il siluro è direzionato correttamente

64603179.png

 

Si lotta in spazi ristretti

27319532.png

 

Lo Z-9 attacca Kalinin

57145334.png

 

Kalinin e Djmitri hanno dei siluri alle calcagna, è un momento bellissimo.......per me :s02:

83915982.png

 

Djmitri riesce ad evadere

81753262.png

 

La stessa cosa non avviene per Kalini, il siluro non aggancia la contromisura e lo affonda

43423907.png

 

Partita molto difficile per i Blue, il loro percorso era pieno di "ostacoli", il P3 in AI è risultato totalmente inutile al contrario dello Z-9 (bisognerebbe usare le stesse dottrine :s02: ).

Personalemente mi sono divertito molto, forse dovevo inserire qualche rigna per i Red ma pazienza.

 

GRAZIE A TUTTI PER LA BELLA SERATA

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire.... ha già detto tutto Fausto!

Siamo tornati ad AT3 e questa è una classica missione di AT3: stabile, senza bug o problemi vari, ma con ingenuità di fondo abbastanza grosse. La manovra effettuata dall'Han e dal Song, che hanno evaso un mio siluro con rotte parallele a neanche un miglio di distanza tra loro, non sta nè in cielo nè in terra, così come è abbastanza incredibile che un Eli sorvoli un SW e, senza utilizzare sonoboe o dipping sonar, e prima del lancio degli Harpoon, tracci un contatto non identificato e lo trasmetta alla Red Force. Ma come ha fatto, ha visto il periscopio? esiste una dottrina secondo la quale un eli individua automaticamente un sub che si trova a quota peri , magari simulando l'individuazione della sagoma sommersa? sinceramente non credo, sarebbe una cosa veramente pazzesca, sono più propenso a credere di essere stato individuato dal sonar attivo della Sovremenny (un super sonar degno della Morte nera di Guerre Stellari, visto che mi ha beccato di prua a più di 10 nm di distanza). Ovviamente a questo è seguito il lancio millimetrico e quasi istantaneo di uno stallion da parte di Fausto, che dal lancio degli Harpoon ha capito trattarsi di un contatto ostile. E in AT3 gli stallion non perdonano.

 

Sinceramente Fausto non credo si tratti di un problema di editing, dici che avresti potuto rendere le cose più difficili per la red side ma penso che invece la struttura della missione fosse ben delineata. E' ovvio che violare un porto debba essere operazione più difficile e rischiosa per chi attacca! Tra l'altro le unità AI erano secondo me in numero adeguato, semmai il random aveva posizionato le prime tre - soprattutto i due sub - un po' defilate, ma non è mica colpa tua. Il problema secondo me sta nella mod, ed è un discorso vecchio e stravecchio: la combinazione sonar attivo/subrock è resa troppo perfetta e micidiale, e stando dall'altra parte si ha la sensazione di fare un assalto all'arma bianca contro uno armato di Kalashnikov. In confronto, i Mk48 sembrano armi giocattolo, intanto perchè se basta uno stallion ad affondare un SW dimmi cosa serve avere un siluro con una testata esplosiva tre volte superiore, in secondo luogo perchè la superiore capacità di ricerca del MK48 è annullata dalla possibilità di sganciare il subrock a poche yds dal bersaglio. Lo sviluppo di queste armi a distanza, col loro sostanziale abbandono da parte degli americani e con il concentrarsi invece della ricerca un po' di tutti i paesi verso siluri super efficaci come i MK48 adcap, i Blackshark ecc... lascia invece intendere che i sistemi tipo subrock avessero molti più difetti e problemi. Non dico che fossero praticamente inutili (come è stato modellato in RA) ma sicuramente non erano e non sono l'arma perfetta che rappresentano invece in AT3. Ad ogni modo sono il solo che la pensa così, quindi pazienza! :s68:

 

Comunque complimenti al mio compagno Kalinin che si è battuto da leone, e ha avuto la sfortuna di trovare sulla sua strada un Djmitri che, nonostante le vacanze, è tornato in tutto il suo splendore! :s20: :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partita veramente interessante e mi è piaciuto tantissimo dovermela vedere con le batterie che si esaurivano. :s20:

 

Passo la prima ora e mezza a farmi una stima del consumo delle batterie e molto dopo essere entrato nella Hot Area riesco finalmente a sentire vari contatti.

I primi contatti che sento sono del Lauda e successivamente del Sovremenny, troppo lontani perche li possa attaccare.

 

Successivamente di colpo sento un Akula di fronte a me, aspetto un po e la tma me lo da a 8NM di distanza, perndo e setto gli SN-15.

Lancio il primo ma l'errata profondita non lo fa attivare, diminuisco la quota e lancio il secondo, ma proprio nel momento che si stavano aprendo i portelli esterni, la tma cambia di nuovo e questa volta ho proprio il nemico a mendo di 2 NM. :s68:

 

Ormai conscio dell'errore fatto dimentico tutte le precauzioni e lancio un siluro sulla nuova posizione, ma la tma cambia di nuovo e cosi devio anche il siluro.

Solo alla fine la tma mi da un esatta posizione e sono ricostretto a rindirizare il siluro sulla nuova posizione. :s05:

 

Intanto da fuori l'elicottero mi attaccava, ma il suo siluro si trovava nella zona cieca del mio sub e pertanto non sapevo dove fosse, solo il tempo che virasse e iniziasse a pingare, che comprendo quanto sia vicino.

 

Inizio cosi una disperata manovra evasiva,il siluro evita la mia prima contromisura e sono costretto ad aspettare che si ricarichi, cerco il fondo ma è troppo distante, appena pronto lancio una seconda contromisura e provo a evaderlo con una risalita d'emergenza, ma niente da fare ormai e troppo vicino e vengo affondato.

 

Ringrazio tutti per la serata, e mi scuso con Hunter che l'ho stressato con il problema delle battereie :s11: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che dire.... ha già detto tutto Fausto!

Siamo tornati ad AT3 e questa è una classica missione di AT3: stabile, senza bug o problemi vari, ma con ingenuità di fondo abbastanza grosse. La manovra effettuata dall'Han e dal Song, che hanno evaso un mio siluro con rotte parallele a neanche un miglio di distanza tra loro, non sta nè in cielo nè in terra, così come è abbastanza incredibile che un Eli sorvoli un SW e, senza utilizzare sonoboe o dipping sonar, e prima del lancio degli Harpoon, tracci un contatto non identificato e lo trasmetta alla Red Force. Ma come ha fatto, ha visto il periscopio? esiste una dottrina secondo la quale un eli individua automaticamente un sub che si trova a quota peri , magari simulando l'individuazione della sagoma sommersa?

 

darthVader-100x100.jpg Per saperlo attendo il rapporto del pilota dello Z-9 :s03:

 

Guardavo ora nel Database i sensori dello Z-9, secondo me ti ha preso con il MAD, riguardando il replay non appena è a tiro mi appare il tuo contatto preciso

 

sinceramente non credo, sarebbe una cosa veramente pazzesca, sono più propenso a credere di essere stato individuato dal sonar attivo della Sovremenny (un super sonar degno della Morte nera di Guerre Stellari, visto che mi ha beccato di prua a più di 10 nm di distanza). Ovviamente a questo è seguito il lancio millimetrico e quasi istantaneo di uno stallion da parte di Fausto, che dal lancio degli Harpoon ha capito trattarsi di un contatto ostile. E in AT3 gli stallion non perdonano.

....

 

Micidiali, se lanciati un minimo bene non danno scampo

 

....

In confronto, i Mk48 sembrano armi giocattolo, intanto perchè se basta uno stallion ad affondare un SW dimmi cosa serve avere un siluro con una testata esplosiva tre volte superiore, in secondo luogo perchè la superiore capacità di ricerca del MK48 è annullata dalla possibilità di sganciare il subrock a poche yds dal bersaglio. Lo sviluppo di queste armi a distanza, col loro sostanziale abbandono da parte degli americani e con il concentrarsi invece della ricerca un po' di tutti i paesi verso siluri super efficaci come i MK48 adcap, i Blackshark ecc... lascia invece intendere che i sistemi tipo subrock avessero molti più difetti e problemi

.....

 

Il ragionamento non fa una grinza.........

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guardavo ora nel Database i sensori dello Z-9, secondo me ti ha preso con il MAD, riguardando il replay non appena è a tiro mi appare il tuo contatto preciso

 

e allora la sfiga è colossale, perchè in un tratto di mare vastissimo ha fatto un'unica traverata diagonale che fatalità mi ha sorvolato....mah :s68:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi qua rientrato dalle ferie e catapultato subito in una zona "Very Hot"...Come direbbero gli amici Yankees... :s41:

 

Decidiamo di divederci i settori da pattugliare: Fausto la zona a Nord - Nord/Est delle due isole mentre io la zona Sud - Sud-Ovest. Dopo uno sprint iniziale, arrivato +/- a metà strada tra le 2 isole, decido di rallentare e mettermi in ascolto: vari contatti di superficie neutrali, qualche biologico e 1 dei sub cinesi, poco prima che venisse affondato dal buon Hunter.

Ma dei 2 sub nemici nemmeno l'ombra.

Nel frattempo Hunter fa razzia dei poveri sub cinesi, i quali uno dopo l'altro vengono affondati come bagnarole... :s68: Che alleati del menga....Bravo France :s20:

 

Ipotizzo che Hunter sia dalla parte di Fausto (ma va? :s03: ) mentre di Kalinin nemmen l'ombra...Tantochè gli chiediamo se con il suo ferro da stiro, sta stirando...E che dire, il buon Marco stira che è un piacere... :s13:

 

Sento un qls in bandastretta sul conforme, un puntino proprio nella direzione che scoprirò successivamente essere quella di Kalinin. Aspetto un po ma poco dopo sparisce, ho giusto il tempo di marcarlo, ma non riesce a fare una buona TMA. Quindi decido di lasciar perder e concentrarmi verso il quadrante di Fausto alla ricerca di Hunter.

Ma Fausto è scaltro come una faina, e dopo il link passato dalle AI, ha la posizione precisa di Hunter e lancia uno stallion perfetto che colpisce e affonda Francesco.

 

Rimane Kalinin. Ma non si trova...Ad un certo punto sento dei siluri in acqua nella mia zona e mi insospettisco, ma rimango calmo in attesa per capire se sono diretti a me. Su uno di questi riesco a leggere dal periscopio, "per Djmitri con affetto. Kalinin" :s03:

Me ne vado in fondo al mare a velocità smodata lanciando 2 belle contromisure, sulle quali ho prontamente scritto "tiè, per questa volta ti è andata male" ed evado magistralmente... :s10:

 

Poco dopo raggiunge il fondale greco colpito a morte dall'elicottero...

 

Bella partita, peccato che ha fatto quasi tutto l'AI, sennò c'era sicuramente da divertirsi... :s20:

 

Per quanto riguarda la posizione comunicata dall'eli/fregate è un problema risaputo e ormai ben noto. Purtroppo l'AI con i Link attivi è dannosa il più delle volte: riescono a trovare a contatti impossibili in poco tempo e a comunicare subito la posizione perfetta al metro, rovinando le partite se ci sono giocatori umani.

Il mio consiglio rimane sempre lo stesso, ridurre al minimo la presenza di AI e in particolar modo di elicotteri, e ovviamente disattivare i link data...

 

Grazie a tutti per la partita, peccato per Stefano.

Serata molto piacevole, durante l'avvicinamento con Fausto, abbiamo divagato un po parlando di posti Yankee... :s03:

 

Alla prossima...

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che dire.... ha già detto tutto Fausto!

Siamo tornati ad AT3 e questa è una classica missione di AT3: stabile, senza bug o problemi vari,

Ok

 

ma con ingenuità di fondo abbastanza grosse.

 

  • La manovra effettuata dall'Han e dal Song, che hanno evaso un mio siluro con rotte parallele a neanche un miglio di distanza tra loro, non sta nè in cielo nè in terra,
  • così come è abbastanza incredibile che un Eli sorvoli un SW e, senza utilizzare sonoboe o dipping sonar, e prima del lancio degli Harpoon, tracci un contatto non identificato e lo trasmetta alla Red Force.
  • Ma come ha fatto, ha visto il periscopio? esiste una dottrina secondo la quale un eli individua automaticamente un sub che si trova a quota peri , magari simulando l'individuazione della sagoma sommersa?

 

E questi comportamenti della AI come li classifichi ? :s68:

 

sinceramente non credo, sarebbe una cosa veramente pazzesca, sono più propenso a credere di essere stato individuato dal sonar attivo della Sovremenny (un super sonar degno della Morte nera di Guerre Stellari, visto che mi ha beccato di prua a più di 10 nm di distanza). Ovviamente a questo è seguito il lancio millimetrico e quasi istantaneo di uno stallion da parte di Fausto, che dal lancio degli Harpoon ha capito trattarsi di un contatto ostile. E in AT3 gli stallion non perdonano.

 

Perche' non dire la verita', e cioe' che la AI di AT3 fa SCHIFO rispetto alla tanto bistrattata AI di RA ? :s02:

Tutti i difetti che hai elencato, sono assolutamente inconcepibili in una AI che si rispetti.

L'AI di AT3 e' un enorme passo indietro rispetto al comportamento ultra realistico di RA.

Peccato che abbiate abbandonato del tutto RA.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AleX24

come direbbe il buon Drakken :s03: oh my gold :s03:

 

scherzi a parte ho una domanda da farti..

 

Tu personalmente preferiresti fare una partita con una AI micidiale ma alla fine rimani da solo o con qualcun altro per via dei crash!! oppure fare una partita con un AI meno efficente ma alla fine di un tot di partecipanti rimangono tutti quanti senza crash??

 

io opterei senza troppi ragionamenti per la seconda opzione. Sopratutto se si tratta di una partita di una comunità di gioco virtuale in continua crescita! :s01:

 

tu invece? :s46:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok

E questi comportamenti della AI come li classifichi ? :s68:

Perche' non dire la verita', e cioe' che la AI di AT3 fa SCHIFO rispetto alla tanto bistrattata AI di RA ? :s02:

Tutti i difetti che hai elencato, sono assolutamente inconcepibili in una AI che si rispetti.

...

 

Secondo me l'unica cosa assurda di ieri è l'evasione dei due sub Cinesi, molto ravvicinati in partenza (mea culpa con le dynamic locations) i quali nella fase concitata dell'evasione hanno incrociato le loro rotte fino (e quì s la cosa assurda) a ritrovarsi su rotte parallele.

Per me è stato un caso, chiamiamolo così, non so come se anche con altre MOD la situazione sarebbe stata "gestita" dalle dottrine diversamente.

Però, parlando di RA, non so (chiedo conferma Gold) se una situazione così è prevista e gestita (parlo dei 2 sub che danzano insieme)

 

L'identificazione di Hunter secondo me, se fatta con il MAD, è una cosa normalissima......se non fatta con il MAD non sta ne in cielo ne in terra.

 

L'AI di AT3 e' un enorme passo indietro rispetto al comportamento ultra realistico di RA.

Peccato che abbiate abbandonato del tutto RA.

 

Gold purtroppo nel multiplayer RA ha creato troppi "problemi", soprattutto crash. Mi auguro che non venga abbandonato assolutamente.

Che RA sia molto più avanzato nelle dottrine e tutto il resto son d'accordo con te.....vedremo.

Personalmente sono d'accordo con Alex24, per ora preferisco un gioco più stabile dove si arriva tutti in porto a fine missione (=divertimento) sacrificando (per ora !!!) il resto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok

 

 

 

E questi comportamenti della AI come li classifichi ? :s68:

 

 

 

Perche' non dire la verita', e cioe' che la AI di AT3 fa SCHIFO rispetto alla tanto bistrattata AI di RA ? :s02:

Tutti i difetti che hai elencato, sono assolutamente inconcepibili in una AI che si rispetti.

L'AI di AT3 e' un enorme passo indietro rispetto al comportamento ultra realistico di RA.

Peccato che abbiate abbandonato del tutto RA.

 

Sì sì ma guarda che sono il primo a riconoscere i difetti di AT3, ci mancherebbe!

In tutta sincerità, per dottrine, mezzi, potenzialità, realismo ecc.. preferico RA, credo non sia un mistero. Purtroppo è oggettivo che RA sia origine di molti problemi, disconnessioni e robe varie. Non so perchè sia così, non sono un tecnico, ma i fatti dicono questo. E quindi vale il ragionamento di Fausto e Alex: dovendo scegliere tra una mod a mio avviso migliore e la possibilità di tutti di godersi una serata senza la sensazione di aver buttato il proprio tempo, non mi sembra ci sia storia e ovviamente si opta per la seconda ipotesi.

Detto questo, alcune dottrine di AT3 (quand'anche mutuate dalla versione base), il comportamento che vi hanno i subrock, i parametri impostati per alcuni sub (vedi l'U212) e tante altre cosucce fanno assolutamente pena e in alcuni casi (subrock) mettono a dura prova la pazienza dei bravi comandanti di Betasom :s02:

Concludo dicendo che per quanto mi riguarda voglio ancora giocare con RA :s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites
....

E quindi vale il ragionamento di Fausto e Alex: dovendo scegliere tra una mod a mio avviso migliore e la possibilità di tutti di godersi una serata senza la sensazione di aver buttato il proprio tempo, non mi sembra ci sia storia e ovviamente si opta per la seconda ipotesi.

...

 

Riconfermo quanto detto, nelle ultime 3-4 partite nonostante tutti i difetti comunque non abbiamo avuto un crash ed abbiamo passato proprio dele belle serate, dopo la debacle con LWAMI ci voleva :s02:

......e comunque per la prossima pensavo di editare una bella missioncina classica, di quelle sotto i ghiacci, quindi ahimè niente subrock ah ah ah :s03: :s68:

 

....

Concludo dicendo che per quanto mi riguarda voglio ancora giocare con RA :s10:

 

Vediamo cosa si inventano i modder di RA, intanto per ora mi sembra che anche loro si siano presi un pò di meritato riposo.

Domanda da profano, ci pensavo ieri, ma è possibile che alcuni crash siano provocati da installazioni di RA non perfettamente "allineate" dei vari players ?

Gold ti ricordi quando avevo tutta quella serie di problemi ed hai scoperto che alla fine era perchè non usavo 7-zip per scompattare i file compressi di RA e mi perdevo per strada alcuni file di installazione ? :s17:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi, ma secondo me state sopravvalutando troppo AT3.

Se non ricordo male nelle partitone, che facevamo quando eravamo + di 6 giocatori, ci sono quasi sempre stati problemi.

Ora che siamo quasi tutti un pò in vacanza, e pertanto quelli che giocano sono pochi, mi sembra che il gioco riesce a gestire bene pochi elementi.

Per quanto riguarda i crash di RA, se la memoria non mi inganna, difficilmente ho visto problemi con il sonar ad alta frequenza, cosa che con AT3 dava la certezza assoluta di venir buttati fuori dalle partite, e secondo me alcuni problemi erano dati da delle difficolta nella connesione.

Pertanto ribadisco il mio pensioro che RA non è assolutamente da abbandonare e soprattotto che noti i problemi nell'utlima release della mod, si potrebbe fare un passo indietro e tornare alla precendente di essa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AleX24

no ti sbagli kalinin con at3 non abbiamo mai avuto grossi problemi anche quando eravamo in tanti io mi ricordo quando ero appena entrato in betasom e le prime multiplayer che ho fatto erano con at3..in quel periodo eravamo anche in molti perchè molti che prima giocavano adesso se ne sono perse le traccie e non abbiamo avuto mai problemi oppure una missione più recente come ad esempio la betasomaria dove eravamo se non sbaglio o 9 o 10 giocatori e ne è crashato solo uno!! :s68: io continuo ad essere leggermente ostile a RA non solo per la quantita industriale di bug ma sopratutto per i continui crash che si presentano puntualmente.

Edited by AleX24

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,652
    • Total Posts
      518,022
×