Jump to content
Sign in to follow this  
ammiraglia88

Nave Da Crociera Ausonia

Recommended Posts

Cercando notizie, nel web, della nave da crociera Ausonia mi sono imbattuta in questo comunicato stampa del Comune di Trieste.

La nave è del 1957 mentre il comunicato è del 14 ottobre 2005 pertanto è relativamente recente.

Ci sono varie notizie simpatiche, ma ce ne sono anche di storiche. E' tornata a navigare a quasi 50 anni! :s20: Immagino (e spero) che poi, dopo questa crociera, sia andata in pensione! :s03:

 

 

 

 

APPRODA DOMANI ALLA STAZIONE MARITTIMA L’AUSONIA, LA STORICA NAVE DA CROCIERA SULLA QUALE LAVORARONO ANCHE MOLTI TRIESTINI.

 

Si annuncia come una giornata di festa, quella di domani, sabato 15 ottobre, quando alle ore 7.00, alla Stazione Marittima di Trieste approderà la storica nave da crociera Ausonia, sulla quale negli anni ‘50 e ’60 furono imbarcati e lavoravano a bordo molti triestini.

 

L’atteso arrivo è stato presentato oggi (venerdì 14 ottobre) dall’assessore all’Economia e Turismo Maurizio Bucci, assieme al direttore del Museo del Mare Sergio Dolce e a un folto gruppo di quel personale di bordo triestino che per anni operò sull’Ausonia. Ricordando come la città è impegnata nel favorire lo sviluppo del turismo da crociera, l’assessore Bucci, senza tralasciare i suoi trascorsi, datati 1978, come ufficiale di bordo radiotelegrafista, ha evidenziato che “l’arrivo dell’Ausonia alla Marittima rappresenta un fatto importante che va al cuore della storia marinara triestina”. Bucci ha tra l’altro ricordato che “è nostra intenzione realizzare ad inizio del prossimo anno, assieme al Museo del Mare, la Fincantieri e la Costa Crociere una mostra storica-culturale su comparto crocieristico e sulla marineria a Trieste”.

 

Nel corso dell’incontro con la stampa sono stati brevemente ricordati anche alcuni significativi dati. L’Ausonia è stata costruita nel 1957 nei Cantieri Riuniti dell’Adriatico (Monfalcone) dalla Compagnia Adriatica Spa e il suo profilo ricorda quello dell’Andrea Doria.

Entrata in servizio come nave di linea e commerciale con la rotta Trieste-Beirut, nel 1978 è stata convertita in nave da crociera nel cantiere triestina San Marco per l’Italia Crociere Internazionali Spa al fine di destinarla alla navigazione sul Mediterraneo con la possibilità di ospitare 690 passeggeri. Nel 1983 è stata registrata sotto il gruppo Grimaldi-Siosa di Napoli e un anno dopo, a seguito di una ristrutturazione, la sua capienza è stata portata a 750 passeggeri. Dal 1999 è entrata a far parte della Louis Cruise Lines e batte bandiera cipriota. Una stazza di 12.609 tonellate, 159 metri di lunghezza, oltre 21 di larghezza e 6 metri e mezzo di pescaggio, l’Ausonia ha 8 ponti, 507 cabine e un equipaggio di 230 persone.

 

Molti i fatti che s’intrecciano con la storia della “turbo nave” Ausonia, alcuni dei quali sono stati messi in luce dai presenti. Come Adriano Bellini che ha ricordato che si trovava proprio a bordo dell’Ausonia quanto ricevette il telegramma che gli portava la notizia della nascita di suo figlio.

Mentre Marino Perossa tiene ben in mente “quella straordinaria serata con il cast del Film ‘Rocco e i suoi fratelli’, con Alain Delon e Romy Schnaider, sull’Ausonia attraccata davanti a Piazza San Marco” e ancora i ricordi di Nino Tamaro, con l’escursione a El-Alamein, ma anche le esperienze di “un lavoro duro, che ci ha evoluto e dato soddisfazioni, anche a chi -come me- aveva spesso il mal di mare”.

Storie, racconti e aneddoti di allora vent’enni che guadagnavano anche 60 mila lire al mese (compresa un’indennità di due mila lire per rischio mine, perché si considerava ancora il periodo come post bellico), una paga di tutto rispetto per quegli anni. Molte anche le foto d’epoca riproposte per l’occasione, come quella che ritrae il papà del dott. Dolce, anche lui marittimo, al lavoro in una serata di gala alla quale è presente anche un giovane Alberto Sordi. E ancora altri cimeli del passato come i menù di bordo con l’ampia scelta di 7 antipasti, 8 primi, 6 varietà diverse di pesce, 6 di carne e la possibilità di piatti alla carta, pronti al momento.

 

Saranno quindi in molti, domani (sabato 15 ottobre) alla Marittima, a guardare l’Ausonia, una nave che ha segnato la vita e i ricordi di tanti triestini, che ritorna a far tappa a Trieste, da dove ripartirà nel pomeriggio, alle ore 16.00, alla volta di Dubrovnik e quindi per Eraclion e Limassol, nell’ambito di una crociera di 10 giorni nel bacino Adriatico-Mediterraneo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella notizia Roberta e che coincidenza.

Nel Tuo precedente post dedicato alla crociera costa, ho ricordato la mia crociera, nel 85, proprio su questa bella nave.

A quei tempi non ho fatto foto alla nave, ma mi sono rimasti degli scatti all'interno, durante feste (mi sono esibito con l'orchestra di bordo con la mia tromba).

Grazie

Tore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che coincidenza! :s12:

 

E pensa che ho cercato notizie, ed avendole qui comode le ho pubblicate, perchè ho appena comperato un Crest di questa nave.

Appena mi arriverà (era un'asta on-line con poi spedizione postale) magari metterò anche la foto del Crest. Ti avviso subito che non ritrae la nave, però mi è piaciuto perchè ha una forma particolare e ... era un buon prezzo! :s03:

 

Roberta

Share this post


Link to post
Share on other sites
(mi sono esibito con l'orchestra di bordo con la mia tromba).

 

Bella esperienza ... immagino!

Potresti raccontarci qualcosa di più, che ne dici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono diplomato all'Istituto Tec Nautico di La Maddalena nel 1985. La mia scuola, per un certo numero di anni, organizzava dei viaggi di istruzioni per le quinte classi (come tanti altri istituti nautici italiani) proprio su questa bella nave. L'itinerario originale era Genova-Barcellona-Palma di Maiorca-Tunisi-Palermo-Napoli-Genova (il titolo della crociera era infatti LE PERLE DEL MEDITERRANEO). Sicuramente le crociere di oltre 20 anni fà non erano come quelle di oggi. Però l'atmosfera era magica. Oltre alle visite delle città (Barcellona/Palma/Cagliari/Napoli, bellissime), anche la navigazione era motivo di divertimento e l'intrattenimento non mancava certo. Per noi studenti, c'era anche il momento delle visite di istruzione (i capitani in plancia e i machinisti in sala macchine). C'è stato anche il battesimo con il mare agitato; nel tragitto Palma di Maiorca Tunisi (24 ore di navigazione), una tempesta da brivido (almeno per noi marinai di acqua dolce), costrinse il Comandante ad eliminare le tappe di Tunisi e Palermo, per rifugiarsi a Cagliari. Un mare veramente mosso, che costrinse tanta gente a rimanere in cabina e con il ristorante quasi vuoto (della mia scuola, su 25 persone, solo in 5 riuscimmo a sederci a tavola). Per il resto, fu una crociera molto bella e l'ultimo giorno, in navigazione tra Napoli e Genova, un gruppo di persone (tra cui io e un mio compagno di scuola), partecipammo con l'orchestra di bordo a fare baldoria, con canti, musica, balletti, etc etc, tanto che all'arrivo, la mia scuola venne premiata dal comandante con una pergamena di merito. Devo dire che la crociera è stata una bellissima esperienza e assolutamente da consigliare. Ai nostri giorni, è sicuramente una cosa ancora più piacevole e la grandezza delle navi aiuta a diminuire il disagio del mare mosso. E'anche il modo di vedere diverse città, nell'arco di pochi giorni. Ma anche a bordo, il divertimento ed il relax non manca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi duole comunicarvi che l'Ausonia, dopo aver cambiato quattro nomi negli ultimi quattro anni, all'inizio del 2010 è giunta come Winner 5 as Alang, in India, dove è stata successivamente demolita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carrellata di varie foto dell'Ausonia, quando ancora solcava l'onda.

 

 

 

URL=http://img245.imageshack.us/i/ausonia1.jpg/]ausonia1.jpg[/url]

 

ausonia2.jpg

 

 

ausonia3.jpg

 

 

ausonia4.jpg

 

ausonia5.jpg

Edited by STV(CP)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,462
    • Total Posts
      514,548
×