Jump to content
Sign in to follow this  
GM Andrea

I Savoia e il mare

Recommended Posts

Titolo: I Savoia e il mare

Autore: Ferdinando Sanfelice di Monteforte

Editore: Rubbettino

Anno: 2009

Pagine: 293

Dimensioni: cm 21 x 13

Prezzo: €.22,00

reperibilità: facile

 

Il tema del secolare rapporto col mare di una dinastia solo apparentemente terragna come quella sabauda non è mai stato compiutamente approfondito dalla storiografia.

Una diecina d'anni fa venne pubblicato Il Piemonte sul mare di Pierangelo Manuele, seguìto da un libretto dello stesso Autore dal titolo Principi marinai, coi profili biografici dei personaggi della dinastia legati al mare.

L'Ammiraglio di Squadra Ferdinando Sanfelice di Monteforte ha approfondito la materia con questo recente volume, ricco di spunti interessanti, che si potrebbe suddividere in due parti ben distinte.

Nella prima è descritta la storia della dinastia dalle oscure origini sino all'Unità d'Italia, con approfondimenti biografici per alcuni personaggi effettivamente "marinareschi" (il Conte Verde, il Conte Rosso, Provana di Leinì). Nella seconda troviamo le biografie degli esponenti della casata che prestarono servizio nella Marina unitaria: non di tutti in verità, perchè si accenna solo di sfuggita all'attuale Duca d'Aosta e al figlio Ajmone, così come allo sfortunato Principe di Salemi, che non terminò gli studî in Accademia per poi morire di malattia, da soldato semplice, nella Grande Guerra.

Di ogni Savoia marinaio viene analizzata nel dettaglio la carriera, attingendo non solo all'archivio dell'Ufficio Storico, bensì anche ad archivî privati (in primis quello del Com.te De Grossi Mazzorin). A ciò si aggiunga che l'Autore, da esperto Ufficiale di Marina, riesce a cogliere dettagli significativi dei diversi personaggi dagli stati di servizio, dalle note caratteristiche (non sempre benevole) dei superiori, da vicende di cronaca minuta di bordo.

Per quel che concerne la Marina unitaria, la carrellata inizia con Eugenio, Conte di Villafranca, ammiraglio che ebbe un ruolo non secondario nelle vicende della neonata Regia Marina. Grande spazio trovano ovviamente i più noti fra i Savoia che portarono la divisa blu, vale a dire Luigi, Duca degli Abruzzi, e Ajmone, Duca d'Aosta. Ma non mancano altri meno noti, a cominciare da Amedeo (padre del predetto Luigi e per poco tempo Re di Spagna), che fu in effetti ammiraglio; poi Tomaso, Duca di Genova, anche lui ammiraglio e Luogotenente Generale del Regno durante la Grande Guerra; i di lui figli Ferdinando, ammiraglio Comandante dell'Alto Adriatico dalla metà degli anni '30 al '43, ed Eugenio, cui un difetto di favella impedì nonostante gli sforzi di accedere al comando navale dovendo lasciare la Forza Armata in giovane età.

 

Va infine rilevato uno strano errore in quarta di copertina, laddove la didascalia della fotografia in prima così recita: "L'Ammiraglio Bettolo con il Duca di Genova e il Duca degli Abruzzi (1910)". In effetti in tale fotografia nessuno dei tre personaggi è raffigurato, figurandovi invece Vittorio Emanuele III, alcuni generali e quello che parrebbe essere l'amm. Enrico Millo.

 

 

8849824793g.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,562
    • Total Posts
      516,758
×