Jump to content
Sign in to follow this  
sertore

Debriefing ~ Turkish Crisis

Recommended Posts

Nuova missione di test per la MOD RA, conclusasi con il successo della prova e la conferma di un'apparente accresciuta stabilità del gioco, quanto meno per la parte multiplayer. :s20:

 

La partita editata da Fausto è stata decisamente articolata e complicata, e forse ne hanno patito un po' la chiarezza degli obiettivi delle singole unità e, conseguentemente, l'organizzazione generale della flotta: mi sembra che le uniche unità che si sono date un minimo di coordinamento siano state l'Udaloy, l'Helix ed il P3-C.

 

Gli altri, un po' per la distanza a cui si trovavano, un po' per i differenti scenari in cui si sono venuti a trovare, hanno avuto poco da condividere con i propri compagni. :s14:

 

Per il resto la nuova MOD ha dato sfoggio di doti sia grafiche sia operative non comuni: straordinario l'attacco eseguito con i SUBROC contro l'U212 di R.Hunter, roba mai vista con il gioco stock o con le altre MOD, con un timing di ingaggio, una TMA ed una precisione di lancio impressionanti.

 

Come accennato in apertura, anche la stabilità del gioco sembra migliorata, come pure il comportamento delle armi, una volta impostate secondo le corrette procedure del relativo manuale: i lanci in passivo wake-homing di Truffa ne sono stati una prova lampante, anche il lancio dei miei missili SLAM-ER è stato un po' più complicato e meno efficace. :s12:

 

Personalmente ho fatto la Vispa Teresa sulla zona operativa a 10000 feets, marcando bersagli a destra ed a manca, purtroppo solo con il radar, ESM e la telecamera in modalità infrarossa, l'unica operativa con il pessimo tempo in cui ci siamo trovati.

 

Al passaggio delle ROE a WAR, a seguito delle raccomandazioni di Von Faust, mi sono portato a 32000 feets ed ho iniziato a fare l'astronauta, attraversando il campo di gioco ad una velocità stellare per l'aeroplanino su cui ero, affondando in un passaggio un'unità da guerra di superficie con gli AGM e piantando a mo' di margheritine un po' di sonoboe nelle zone calde del gioco. :s03:

 

Alla fine ho contribuito alla ricerca dello XIA cinese, prima del termine vittorioso della partita causata dal lancio suicida di Fausto sul sottomarino della sua stessa side! :s68:

 

Mi sono divertito come al solito, anche se spesso le comunicazioni erano un po' disturbate da degli sbalzi di velocità della mia connessione, che ultimamente mi sta facendo un po' tribulare: la prossima la facciamo in multistation, così testiamo la MOD e se tutto andrà bene potremmo scatenarci come abbiamo fatto con le MOD precedenti! :s02:

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia partita e' stata condizionata dal fatto che mi ero dimenticato :s68: di avere il whisper con Sertore in TS (roba vecchia).

E cosi' mi sono ritrovato durante tutta la partita a sentire gli altri, ma poter comunicare soltanto con sertore. Insomma ero un sub invisibile.

 

L'unica cosa notevole e' che appena entrato in partita ero riuscito a marcare i due kilo, quello che da li a poco avrebbe affondato Hunter, e l'altro piu' a nord di Gladiatore. Ma cera talmente tanta confusione sul sonar passivo, che a forza di fare cambi di direzioni li ho persi. Li ho persi senza avere alcuna soluzione completa per iniziare un attacco. :s06:

 

Avrei potuto affondare il Kilo assasino di Hunter piu' in la nella partita, ma i miei due UGST si sono visti strappare il kill a meno di 2-3nm dal bersaglio dal silex lanciato dal Drakken. :s03: Insomma grande sfortuna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
....

La partita editata da Fausto è stata decisamente articolata e complicata, e forse ne hanno patito un po' la chiarezza degli obiettivi delle singole unità e, conseguentemente, l'organizzazione generale della flotta: mi sembra che le uniche unità che si sono date un minimo di coordinamento siano state l'Udaloy, l'Helix ed il P3-C.

....

 

Purtroppo la confusione è "colpa" dell'intenzione di rivelare solo il minimo indispensabile e poi fare in modo che tutto il resto fosse una "sorpresa" ed ignoto come dovrebbe essere in realtà.

Avrei dovuto inoltre esortarvi ad una maggiore aggressività iniziale.

L'intento era quello di fare in modo che vi coordinaste in previsione di un qualsiasi inconveniente......quindi pronti a 360°.

Peccato per i trigger che hanno cioccato (l'esplosione del commend center poi è il massimo), per fortuna almeno i dynamic group sono stati creati. Nei test fatti hanno sempre funzionato.

 

....

Alla fine ho contribuito alla ricerca dello XIA cinese, prima del termine vittorioso della partita causata dal lancio suicida di Fausto sul sottomarino della sua stessa side! :s68:

.....

 

Pensando alla partita ormai conclusa mi son buttato a far casotto con tasto destro sulla nav map, "Engage whith..." senza pensare a distanze di ativazione etc etc :s68: :s03: ....e si è visto.

Almeno il trigger ha funzionato :s01:

 

Passo alla MOD :

 

Trigger a parte (ma quello è un problema non imputabile ad RA) sono molto soddisfatto, le varie unità si dimostrano affidabili.

I pochi problemi riscontrati (tipo quello che ha causato il primo crash di Alex) rientrano nella "anormalità" di DW.

Facciamo un elenco dei nostri dubbi e facciamo rapporto a quelli di Red Rogers ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Purtroppo la confusione è "colpa" dell'intenzione di rivelare solo il minimo indispensabile e poi fare in modo che tutto il resto fosse una "sorpresa" ed ignoto come dovrebbe essere in realtà.

 

Informazioni che possono essere rivelate nel briefing della missione, non qui sul forum ma direttamente da dentro la missione.

Poi e' possibile comunicare gli obiettivi selettivamente a diverse unita' in funzione per esempio di triggers etc... Insomma ci sono i modi per dare ai partecipanti almeno un "intelligence report" delle forze e problemi che potranno incontrare in campo.

Altrimenti e' veramente tutti allo sbaraglio. Voglio dire, ieri sera le comunicazioni erano (aldila' del mio piccolo problema) una cacofonia tra unita' aeree, di superfici e sottomarine. Non si capisce piu' niente, e ce' il rischio di information overload.

Voglio dire, io che sto in centro al canale, ma cosa me importa di forze che si trovano a 30 nm di distanza a nord ovest e di cui ricevo l'aggiornamento in tempo reale da unita' aeree e sottomarine ? :s03:

 

 

Avrei dovuto inoltre esortarvi ad una maggiore aggressività iniziale.

L'intento era quello di fare in modo che vi coordinaste in previsione di un qualsiasi inconveniente......quindi pronti a 360°.

Peccato per i trigger che hanno cioccato (l'esplosione del commend center poi è il massimo), per fortuna almeno i dynamic group sono stati creati. Nei test fatti hanno sempre funzionato.

 

Idea lodevole, ma non funziona. Neanche nella realta'.

Avremo dovuto creare 3 stanze, una per le unita' aeree, una per l'unita' di superficie ed una per i sottomarini. Unita' aeree e di superficie comunicano in tempo reale. I sottomarini sono per i fatti loro, non devono sentire cioe' che passa tra le unita' aeree e di superficie, e vengono aggiornati solo quando vanno i superficie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
......

Idea lodevole, ma non funziona. Neanche nella realta'.

Avremo dovuto creare 3 stanze, una per le unita' aeree, una per l'unita' di superficie ed una per i sottomarini. Unita' aeree e di superficie comunicano in tempo reale. I sottomarini sono per i fatti loro, non devono sentire cioe' che passa tra le unita' aeree e di superficie, e vengono aggiornati solo quando vanno i superficie.

 

Eh sì, il tutti con poco crea troppa confusione e non si è rivelato molto realistico :s10:

....tutta esperienza.

 

Le nuove postazioni SAM mi sembra che si siano comportate nel modo corretto, ci sarebbero un sacco di altri oggetti da testare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me questo primo approccio con RA multiplayer è piaciuto parecchio. Molte cose devo ancora ben capirle, ivi inclusa la sensibilità del sonar (almeno sullU212) che mi sembrava avere un qualcosa di diverso da com'ero abituato....qui si torna tutti a scuola eh! Micidiale l'AI, che non mi ha perdonato una breve accelerata a 20 kts :s07: e mi ha sganciato 2 subroc a neanche 1000 yds: il primo incrocio l'ho evaso, ma devo ancora capire che accidenti di traiettorie fanno, sicuramente non erano in circle...fatto sta che me li sono ritrovati addosso al secondo passaggio e addìo.

 

Comunque la sensazione è che siamo di fronte a qualcosa di molto diverso ma anche di molto valido... finalmente!!! penso che se entreremo bene nei meccanismi di questa MOD la nostra simulazione farà un salto di qualità! :s20: :s20:

 

(waiting for BS.... :s03: :s03: :s03: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella missione veramente,complimenti Fausto.

Ho solo 2 note negative della serata:

1) il Drakken mi ha fregato il Kilo che stavo tracciando,stavo allegando i tubi :s05: :s05:

2) Non aver protetto Francesco

 

Nel mio replay,verso la fine,si vede un Han,diventerà un incubo,tutta la sera ho rotto le scatole a Francesco.....,che "appare" come x magia vicino alla mia posizione,sono io che bevo o c'era anche prima...........

 

Cmq il Mod RA mi sta divertendo......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh che dire sto kilo faceva gola a tutti... :s03: :s03: :s03:

 

Per una volta concordo con GOLDORAK ( :s07: ) :s03: :s68: ... stare tutti sullo stesso canale risulta un pò incasinato...

però visto che eravamo in modalità "testing" è andata bene lo stesso... così per verificare i vari sistemi/siluri ecc ecc.

 

Anche per me il giudizio complessivo è positivo... non ci resta che testare per bene il multystaion e casomai avvertire i modders di eventuali bug.

 

Avanti così... :s01:

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avrei pronte due missioni: la prima di coordinamento, tipo quella di qualche settimana fa in cui ero sull'elicottero con Djmitri, e la seconda adatta al multistation. :s10:

 

Nel primo caso avremmo ancora modo di provare la MOD contro unità AI, in modo coordinato e con mutevoli condizioni di ingaggio, mentre nel secondo potremmo provare se il multistation regge, almeno a livello di sottomarini ed elicotteri (al momento niente fregate ed aerei). :s20:

 

Io propenderei per la prima, e voi? :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,689
    • Total Posts
      518,745
×