Jump to content
Sign in to follow this  
Drakken

Diario Di Bordo C.te Mark Drakken

Recommended Posts

Inizio a redigere il diario di Bordo. SHV con realismo al 100%.

 

Settembre 1939. Rientro da una breve missione, nel frattempo la Francia e l'Inghilterra dichiarono guerra alla Germania.

Al rientro, alla base di Kiel, mi viene affidato il comando dell' U-Boat 35.

 

Mi viene subito affidata la prima missione. Bisogna pattugliare le coste Est dell'Inghilterra. Al momento si pensa che le difese ai convogli sia molto scarse.

Difatti l'intel precisa che solo pochi pattugliatori aerei seguono i convogli inglesi in transito.

 

Sono sulla torretta del mio U-boat... lascio la base.

 

nuovaimmagine01.jpg

 

La giornata è davvero splendida, uno sguardo al panorama...

 

nuovaimmagine02.jpg

 

Intanto scendo giù ad impostare la rotta...

 

nuovaimmagine04.jpg

 

mi conviene passare dal canale di Kiel per risparmiare tempo e carburante...

 

nuovaimmagine3yg.png

 

Do un'occhiata agli strumenti della torretta accanto al periscopio d'attacco... sembra tutto a posto...

 

nuovaimmagine05.jpg

 

Scendo giù al centro di comando... parlo con il mio capo ingegnere... sembra abbastanza tranquillo...

 

nuovaimmagine06.jpg

 

Inizio a fare un giro per l'U-boat... voglio conoscere meglio il mio equipaggio... i miei ufficiali sono intanto al lavoro...

 

nuovaimmagine07.jpg

 

Ecco il sonarista e il marconista... anche loro sono abbastanza rilassati... (per ora) !!!

 

nuovaimmagine08.jpg

 

In camera dei siluri a prua sembra tutto in ordine...

 

nuovaimmagine09.jpg

 

Intanto i marinai si sistemano alla meno peggio...

 

nuovaimmagine10.jpg

 

Il cuoco sembra di buon umore... molto meno convincente la "brodaglia" che sta preparando...

 

nuovaimmagine11.jpg

 

Vado a poppa, in sala motori diesel... parlo con il mio DIR... gli raccomando di sistemare al meglio il motore...

 

nuovaimmagine12.jpg

 

Per ultimo ecco la sala motori elettrici e la sala di lancio di poppa...

 

nuovaimmagine13.jpg

 

Fatto il giro, decido di andare sulla vela, ormai siamo all'imboccatura del canale... sembra anche piuttosto trafficato... meglio stare attenti...

 

nuovaimmagine16.jpg

 

ormai sta calando il sole... navighiamo tranquilli nel canale... do uno sguardo a poppa... una nave mercantile ci segue da vicino...

 

nuovaimmagine17.jpg

 

E' notte, giungiamo alla fine del canale...

 

nuovaimmagine19.png

 

Sono sulla torretta, un mio marinaio di guardia, mi fa cenno su qualche cosa di interessante da vedere lungo il porto... forse qualche bella ragazza ??? Mah

 

nuovaimmagine20.jpg

 

Ormai non c'è più tempo per scherzare... prendiamo il mare... la prossima tappa è in zona di guerra... vicino alle coste inglesi.

 

Passano due giorni di navigazione, piuttosto tranquilla... arriviamo in zona perlustrazione, la visiblità è pessima... andiamo in immersione a 30 metri ci mettiamo in ascolto...

 

dopo un pò di ricerca... ecco che sentiamo delle eliche in lontanza... sembrano diversi contatti... dal tono del rumore si direbbe che siano dei mercantili...

 

ordino una rapida emersione... e spingo i motori al massimo... dobbiamo raggiungere il convoglio prima che ci possa avvistare qualche aereo.

 

Dopo un ora di inseguimento ecco che il marinaio di guardia grida.. "Fumo all'orizzonte"... finalmente il convoglio è in vista... e fortunatamente sembra non ci siano cacciatopediniere in giro...

 

ordino di ingaggiare con il cannone...

 

nuovaimmagine21.jpg

 

ci sono diverse navi ... forse dieci... esaurisco le munizioni del cannone ... è tempo di lanciare i siluri...

 

nuovaimmagine22.jpg

 

Riesco ad affondare 8 navi mercantili... per un totale di oltre 50000 ton... come mi era stato ordinato... ma appena reimposto la rotta... ecco che il mio marinaio di vedetta mi grida che

ha avvistato un aereo in rapido avvicinamento... ordino una rapida immersione... quota 70 metri... velocità max...

per fortuna i miei uomini hanno reagito velocemente, l'aereo non ci ha avvistato, o non è riuscito a colpirci... tutto bene... vado nella mia cuccetta è ora di iniziare a redigere il diario di bordo...

 

23 SETTEMBRE 1939...

 

nuovaimmagine23.png

 

 

CONTINUA...

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

WOW finalmente il primo Diario di Guerra di SH5.. Vedo che è molto differente dagli SH precedenti.. e ciò che hai detto, che è un simulatore di comandante di U-boot piuttosto che dell'U-boot è proprio vero, ed è stata anche la mia prima impressione quando leggevo le prime cose su SH5..

 

In bocca la lupo Mark!

 

così vedremo come funziona la campagna dinamica!!

 

 

ps. ma puoi anche chiedere come sta la moglie del tuo secondo??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma a proposito, le munizioni del cannone, anch'io le ho terminate senza accorgermene.

C'è la possibilita di tenere sott'occhio quante ne restano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti capitano.

Una sola domanda, come reagiscono le navi controllate dall'AI? In modo realistico (cioè come non in maniera fulminea, simulando una tempistica anche per loro per il dare gli ordini..) o fulmineamente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Complimenti capitano.

Una sola domanda, come reagiscono le navi controllate dall'AI? In modo realistico (cioè come non in maniera fulminea, simulando una tempistica anche per loro per il dare gli ordini..) o fulmineamente?

 

Per ora sono abbastanza... lente.. :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua la missione...

 

riemergiamo dopo un pò di navigazione silenziosa... trasmetto il rapporto al BdU...

 

nuovaimmaginep.png

 

dopo due ore mi giunge infine l'ordine di pattugliare un reticolo più a nord dell'ultimo... zona NORD EST al limite della Scozia...

 

decido di dirigermi verso il porto tedesco più vicno per rifornire di FUEL e siluri...

 

nuovaimmagine1.png

 

Arrivo al porto di Helogoland... rifornisco e riparto...

 

nuovaimmagine3.jpg

 

Sono in navigazione... c'è nebbia... la mia vedetta mi grida... "fumo all'orizzonte a 30 gradi... " corro in torretta.. vedo tre sagoma di navi...

la prima è sicuramente un destroyer... ordino l'immersione a quota peri... e imposto un andatura silenziosa... alzo il peri e mi ritrovo con almeno tre cacciatorpediniere...

e due navi mercantili... inizio ad impostare una rotta di avvicinamento... nel frattempo imposto il TDC...

 

nuovaimmagine2.jpg

 

Imposto i dati con calma... la nave è in posizione ideale... ordino di aprire i portelli... fuori 1... fuori 2 ...

 

passano 40 secondi... impatto...

 

nuovaimmagine7.jpg

 

imposto gli altri due siluri per l'altro mercantile.... lancio di nuovo... altro centro perfetto... intato però un caccatorpediniere vicino incomincia a cercarmi... accendi i fanali di ricerca...

 

nuovaimmagine5.jpg

 

imposto una rotta di evasione... intanto scendo dai miei uomini per esortarli a caricare i siluri il più presto possibile...

 

nuovaimmagine6.jpg

 

vado dal sonarista... vedo se può seguire il contatto nemico... bene si trova a 111°... rotta di avvicinamento...

 

nuovaimmagine9.jpg

 

bene sembra che mi stia passando di poppa... non perdo tempo, ho solo una possibilità... ritorno in torretta setto il siluro di poppa... fuori 5..

 

BOOM !!! Impatto... a bordo si festeggia... mentre imposto una rotta di uscita dal convoglio... do uno sguardo al peri.. mentre il caccia si inabissa...

 

nuovaimmagine8.jpg

 

Dopo quasi due ore con una rotta di uscita a bassa velocità... riemergo... riprendo la rotta verso la zona di pattuglia... ancora ho siluri e tutte le munizioni del cannone...

 

il mio marinaio mi indica la luna... bellissima... la missione continua... 11 navi affondate (10 mercantili - 1 destroyer) oltre 68000 tons.

 

nuovaimmagine11.jpg

 

CONTINUA....

Share this post


Link to post
Share on other sites
vado dal sonarista... vedo se può seguire il contatto nemico... bene si trova a 111°... rotta di avvicinamento...

 

nuovaimmagine9.jpg

 

bene sembra che mi stia passando di poppa... non perdo tempo, ho solo una possibilità... ritorno in torretta setto il siluro di poppa... fuori 5..

 

Comandante,

ma per far seguire il contatto al sonarista hai usato il mod che aggiunge funzioni di tastiera o è diventato più bravo e quindi puoi chiederglielo direttamente?

 

Grazie della risposta

Share this post


Link to post
Share on other sites

No nessun Mod nessun cheat...

 

Allora io ho attivato due skill... al sonarista... difatti tutti i punti di esperienza li ho dati a lui...

 

e lui mi ha indicato la nave (come si vede in basso a sinistra nella lista dei messaggi)...

 

poi io lo seguita per un pò manualmente per capire che rotta stava seguendo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora io ho attivato due skill... al sonarista... difatti tutti i punti di esperienza li ho dati a lui...

 

e lui mi ha indicato la nave (come si vede in basso a sinistra nella lista dei messaggi)...

 

poi io lo seguita per un pò manualmente per capire che rotta stava seguendo...

 

Beh, mi sembra una buona notizia, anche se sa più di nave-scuola che di sommergibile in guerra :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh, mi sembra una buona notizia, anche se sa più di nave-scuola che di sommergibile in guerra :-)

 

Beh vi ricordate le parole del comandante del' U-96 nel fil DAS-BOOT quando hanno riparato tutte le falle mentre erano sul fondo vicino a Gibilterra ???

 

"C'e bisogno di un ottimo equipaggio, solo di questo"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella missione Drakken... Peccato però che questo simulatore riserva molte pecche, alcune tra le quali:

1) Da dove imposti la rotta??? Lo si può fare solo dalla mappa???

2) Visuale in terza persona fissa sul Sub inesistente.

3) Mancanza di funzioni importanti via tastiera.

 

Queste sono le prime 3 grosse pecche. Graficamente lo ammetto è spettacolare.

Bisogna capire però se con i vari Mod i problemi citati possono essere risolti.

 

In bocca al Lupo per la tua Carriera... Presto la comincerò anche io!!! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bella missione Drakken... Peccato però che questo simulatore riserva molte pecche, alcune tra le quali:

1) Da dove imposti la rotta??? Lo si può fare solo dalla mappa???

2) Visuale in terza persona fissa sul Sub inesistente.

3) Mancanza di funzioni importanti via tastiera.

 

Queste sono le prime 3 grosse pecche. Graficamente lo ammetto è spettacolare.

Bisogna capire però se con i vari Mod i problemi citati possono essere risolti.

 

In bocca al Lupo per la tua Carriera... Presto la comincerò anche io!!! :s02:

 

Ciao Mago, è un piacere vederti da queste parti...

le tue domande e/o dubbi sono esatte, ma SHV lo si deve vedere come un simulatore dal punto di vista del comandante...

io almeno lo interpreto così... e perciò bisogna dimenticare come era fatto SH3.

 

1) Nella realtà la rotta appunto la facevi sulla mappa (carta nautica)... poi i tuoi uomini pensavano a manovrare di conseguenza... il comandante non toccava il timone mai...

2) Anche qui nella realtà non c'era una telecamera esterna per vedere il proprio sub...

3) Anche qui il comandante deve maggiormente interagire con i propri uomini dell'equipaggio.

 

Comunque ritengo che ben presto ci saranno MODS per tutti i gusti... la base è senz'altro ottima.

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo solo una cosa, le funzioni che non vediamo ci sono già nel simulatore; ecoscandaglio, rilevazione meteo ecc. quindi i vari mods non fanno che anticipare quello che probabilmente succederà avanzando nel gioco mano a mano che l'equipaggio acquista esperienza.

Quindi, per uno che comincia da zero o preferisce seguire questa logica di gioco, aspetta la naturale evoluzione della simulazione di gioco, chi invece, magari abituato a GWX non vuole aspettare, ricorre ai piccoli mods già in circolazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aggiungo solo una cosa, le funzioni che non vediamo ci sono già nel simulatore; ecoscandaglio, rilevazione meteo ecc. quindi i vari mods non fanno che anticipare quello che probabilmente succederà avanzando nel gioco mano a mano che l'equipaggio acquista esperienza.

Quindi, per uno che comincia da zero o preferisce seguire questa logica di gioco, aspetta la naturale evoluzione della simulazione di gioco, chi invece, magari abituato a GWX non vuole aspettare, ricorre ai piccoli mods già in circolazione.

 

Però continuo a ripetere che ci sono delle funzioni non rendere attive le quali è un assurdo.

"Contatto più vicino", per esempio, sia visivo che sonar: non ci vuole uno scenziato per dire "guarda là, è quello", e questo manca.

Che non siano esperti d'accordo, ma che per "dispetto" non mi dicano cose banali è roba da corte marziale.

Io comunque resisto, e per ora resto senza mod, giusto per vedere l'evoluzione della faccenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Però continuo a ripetere che ci sono delle funzioni non rendere attive le quali è un assurdo.

"Contatto più vicino", per esempio, sia visivo che sonar: non ci vuole uno scenziato per dire "guarda là, è quello", e questo manca.

Che non siano esperti d'accordo, ma che per "dispetto" non mi dicano cose banali è roba da corte marziale.

Io comunque resisto, e per ora resto senza mod, giusto per vedere l'evoluzione della faccenda.

 

 

non aspettiamoci troppa intelligenza umana dall'AI, per quanto il gioco possa essere evoluto.. è già tanto che ora il sonarista ti dica la rotta della nave!!

 

poi sicuramente arriverà un GWX5 che correggerà tutto.. ma dovrà passare del tempo per poter capire i segreti di SH5!!

 

 

Una domanda Drakken: sei stato già danneggiato? come rispondono gli uomini ai danni? come sono le riparazioni?

Edited by Sag75

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti rispondo io se vuoi Sag75...

 

Ho attaccato un convoglio di navi mercantili emergendo (stupidamente) al centro delle stesso e iimmediatamente sono stato fatto oggetto del tiro di armi leggere (mitragliatrici):

 

L'equipaggio grida e senti i proiettili rimbalzare sullo scafo mentre da sotto (ero sulla vela) si sente l'igegnere che elenca i danni...

 

poi sono stato colpito io e se il C/te viene colpito allora fanno affondare il smg......provare per credere...

 

Ti rispondo io se vuoi Sag75...

 

Ho attaccato un convoglio di navi mercantili emergendo (stupidamente) al centro delle stesso e iimmediatamente sono stato fatto oggetto del tiro di armi leggere (mitragliatrici):

 

L'equipaggio grida e senti i proiettili rimbalzare sullo scafo mentre da sotto (ero sulla vela) si sente l'igegnere che elenca i danni...

 

poi sono stato colpito io e se il C/te viene colpito allora fanno affondare il smg......provare per credere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie, bella la cosa che se vieni colpito il sommergibile viene abbandonato! mi pare realistico,

 

cosa fanno gli uomini sottocoperta? in caso di bombe di profondità? sono tranquilli?

 

grazie, bella la cosa che se vieni colpito il sommergibile viene abbandonato! mi pare realistico,

 

cosa fanno gli uomini sottocoperta? in caso di bombe di profondità? sono tranquilli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ne ho idea di come sia stare in profondità sotto attacco con bombe, fino adesso i caccia anno subito abbandonato la lotta senza lanciarmene nianche una di bomba non appena mi sono immerso...posso dirti che abbiamo l'equipaggio più calmo del mondo, pensa che il nostromo sta sempre seduto nella sua cuccetta a grattarsi la capa pelata dicendo che scrive il suo quaderno per non impazzire....e te credo, sta giorni e giorni li senza fare niente!!!!!

Edited by Aleatorum

Share this post


Link to post
Share on other sites

CONTINUA...

 

2 OTTOBRE 1939

 

Sono sempre vicino alle coste inglesi, mentre sono in navigazione in superficie, ricevo un messaggio dal BDU... mi cambiano zona di pattugliamento e mi raccomandano maggiore aggressività...

 

nuovaimmagine2.png

 

raggiunta la nuova zona di pattugliamento, mi immergo, poco dopo il mio sonarista mi avverte che c'è rumore di eliche a bearig 200... probabile mercantile..

 

nuovaimmagine1.jpg

 

raggiungo il mercantile e riesco a colpirlo con i cannoni...

 

nuovaimmagine3n.jpg

 

mi immergo di nuovo... ed ecco che ho in avvicinamento altre navi sia da scorta sia mercantili... mi avvicino... ma stavolta i DD Inglesi mi impediscono un corretto posizionamento i miei siluri

non riescono a raggiungere i bersagli... meglio allontanarsi silenziosamente...

 

nuovaimmagine4.jpg

 

riesco ad eludere i caccia nemici... solo qualche bomba di profondità da vicino fa scuotere l'u-boat.. ma niente danni per fortuna. Rimasto senza siluri decido di rientrare alla base...

nel frattempo mi giunge il messaggio che la mia nuova base operativa è WILHELSHAMEN vicino a Bergen.

 

E' il 18 ottobre... giungo alla base... la missione "Acque territoriali" è conclusa con successo. 14 Mercantili affondati 1 Warship tot tons. 85607

 

nuovaimmagine9.png

 

Dopo una breve licenza, con i miei uomini mi ritrovo sul molo... ottengo la nuova missione mentre controllo le riparazioni al mio u-BOAT 35 ... ho il tempo di fare una foto...

 

nuovaimmagine7.jpg

 

Inizia la missione "Rifornimenti britannici"... questa volta l'obiettivo è impedire il raggiungimento dei convogli alleati provenienti dall'Atlantico... la zona da pattugliare è a Ovest dell'Inghilterra...

con un obiettivo minimo di 100.000 tons di navi da affondare... è ora di partire...

 

Usciamo dal porto... è l'alba...

 

nuovaimmagine10.jpg

 

imposto una rotta per attraversare lo stretto della Manica... non sarà facile...

 

nuovaimmagine11.png

 

Dopo alcuni giorni di navigazione, riusciamo a passare lo stretto senza grossi problemi... mentre ci troviamo ancora in mezzo al canale ecco che avvistiamo un bel mercantile... vedo di identificarla con l'UZO

 

nuovaimmagine12.jpg

 

riusciamo ad ingaggiarla con il cannone... nessun problema... subito dopo altro mercantile che incrocia la ns rotta... anche qui riusciamo ad ingaggiare...

 

nuovaimmagine14.jpg

 

Passano altri giorni, arrivo alla zona assegnata, ma le cattive condizioni meteo non mi agevolano... purtroppo non incrocio nessun convoglio nemico...

 

è il 31 ottobre... mi arriva dal BDU un messaggio di spostarmi in nuova posizione... esortandomi una maggiore aggresività.. (beh hanno ragione !!!)

 

nuovaimmagine16.png

 

purtroppo passano altri giorni senza traccia del nemico... e siamo al limite anche con il fuel... arrivano nuovi ordini... il BDU dopo aver ricevuto il mio rapporto... mi ordina di cessare le operazioni

e rientrare alla base per i dovuti rifornimenti... 3 Novembre 1939.

 

nuovaimmagine18.png

 

imposto la rotta di rientro... sono gionate piuttosto nebbiose... poco prima di imboccare lo stretto della Manica... il mio ufficiale di guardia, mi grida che ci sono delle navi in avvicinamento...

si tratta di un bel convoglio... vado subito a quota peri... fortunatamente si stanno muovendo nella mia direzione... mi posiziono proprio al cnetro del convoglio... lancio con tutto quello che ho in stiva...

 

nuovaimmagine20.jpg

 

riesco ad affondare e danneggiare diverse navi mercantili.... poi mi immergo a 70 metri ed esco dalla zona silenziosamente...

 

Finalmente giungo alla base... è il 9 Novembre 1939... Totale navi affondate 20 TOT TONN. 121310

 

nuovaimmagine24.png

 

... CONTINUA ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Egregio...chiedo aiuto, non riesco a mettere le foto per fare un diario decente come il tuo

Share this post


Link to post
Share on other sites
raggiungo il mercantile e riesco a colpirlo con i cannoni...

 

Tra l'altro ho notato che mi permette di sparare con il cannone anche con mare grosso.

Altra cosa da sistemare con un mod.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao drakken... bell'inizio non c'è che dire..

Scusa una domanda è normale che non riesca a vedere tutti i tuoi screenshot.. forse non si sono caricati tutti..

 

Seconda domanda.. come si fa a fare gli screenshot)) cosa devo pigiare??

 

Il canale di Kiel... non ci avevo pensato!! :s07: :s07:

 

complimenti ancora... divento un tuo fan! :s03: :s02:

 

ciao

marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Egregio...chiedo aiuto, non riesco a mettere le foto per fare un diario decente come il tuo

 

Ciao drakken... bell'inizio non c'è che dire..

Scusa una domanda è normale che non riesca a vedere tutti i tuoi screenshot.. forse non si sono caricati tutti..

 

Seconda domanda.. come si fa a fare gli screenshot)) cosa devo pigiare??

 

Il canale di Kiel... non ci avevo pensato!! :s07: :s07:

 

complimenti ancora... divento un tuo fan! :s03: :s02:

 

ciao

marco

 

Allora , io premo il tasto "STAMP" della tastiera per catturare lo screenshot... poi metto in sospensione il gioco e apro un qualsiasi programma di grafica... li incollo le varie immagini di volta in volta.

Poi visto che la cattura del file è in formato bmp (quindi molto grosso) esporto le immagini in un formato jpg... così da renderle meglio gestibili. A questo punto mi collego al sito http://imageshack.us/ dove carico le immagini...

ogni immagine caricata da un link diretto all'immagine... a questo punto copio il link...che poi lo incollerò sulla barra della finestra quando si clicca sul tastino del forum "inserisci immagini" .

comunque c'è questo topic sul forum che vi può aiutare... CLICCA QUI

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh che dire.... come al solito nelle campagne, sei il number one Drakken :s01: Immagini precise del momento clou e briefing ad hoc! Complimenti :s02:

 

 

Ps.... Ti sembrerà stranissimo, ma lo sai che io ancora non ci ho giocato a sh5 ? :s03: Sto provvedendo per un PC adeguato, altrimenti non c'è gusto.... :s41:

Share this post


Link to post
Share on other sites

23 Novembre 1939

 

Ho finito la breve licenza, rientro alla base e con grande soddisfazione mi viene assegnato il nuovo tipo di sub uscito dai cantieri... il type "B"

noto con piacere le varie migliorie, fra cui la possibilità di montare un maggior numero i siluri di scorta sia a prua che a poppa.

Perciò mi viene ufficialmente consegnato l' U-69 .

 

Gli ordini che mi vengono consegnati sono sempre gli stessi... raggiungere 100.000 tonn di mercantili per completare l'operazione "RIFORNIMENTI BRITANNICI".

 

Dopo aver distribuito un pò di punti esperienza ai miei uomini , imposto la rotta e inizio la missione.

 

Passano diversi giorni di navigazione, riusciamo a passare senza troppi problemi lo stretto di Dover (La Manica)... arriviamo in zona assegnataci e iniziamo il ns pattugliamento.

 

nuovaimmagine1n.png

 

Sembra tutto tranquillo, quando la vedetta grida... "fumo all'orizzonte"... vado sulla torretta , con il binocolo intravedo diverse navi mercantili... ordino macchine avati tutta !!!

 

nuovaimmagine2.jpg

 

Mentre mi avvicino guardo bene se ci sono dei DD nemici di scorta... ma fortunatamente è un convoglio privo di scorta... così mi preparo ad attaccare sia con il cannone che con i siluri in superficie...

intanto vado dal mio ufficiale dei siluri e gli ordini di pre-riscaldare i siluri...

 

nuovaimmagine3.jpg

 

E' il momento buono per attaccare... fuoco con il cannone... fuori i silluri...

 

nuovaimmagine4.jpg

 

I primi siluri raggiungono la nave di destra... la nave di fronte intanto accende i fanali per capire qualcosa... troppo tardi, inizio l'attacco anche con il cannone...

 

nuovaimmagine5.jpg

 

Il convoglio viene interamente affondato...

 

nuovaimmagine6.jpg

 

questa volta siamo stati fortunati,,, vado dal mio marconista, gli ordino di attivare una "trasmissione protetta"... faccio rapporto alla base richiedendo ulteriori ordini...

passa qualche ora e mi giunge la risposta... "OTTIMO LAVORO" e il BDU mi dà questa volta libertà di azione finchè sarò in grado di attacare.

 

nuovaimmagine7.png

 

Visto che mi son rimasti quattro siluri di prua e due di poppa... imposto una nuova rotta di pattugliamento...

 

nuovaimmagine8.png

 

A bordo il morale degli uomini è molto alto... oltretutto la navigazione è agevole in quanto il tempo atmosferico è ottimo... sono sulla torretta ed ammiro insieme ai miei ufficiali un bel tramonto...

 

nuovaimmagine9.jpg

 

Passano altri giorni in cerca di qualche altra nave... ma stavolta non incontriamo nulla, tranne qualche cacciatorpediniere in pattugliamento, e qualche aereo ...

 

 

E' giunto il momento di rientrare alla base... magari faremo qualche incontro interessante nell'attraversamento della MANICA sulla rotta di ritorno.

 

Difatti, mentre sono arrivato all'altezza del porto inglese di Plymonth , vedo dal binocolo diverse navi in avvicinamento... son troppo veloci... si deve trattare sicuramente di una TASK FORCE nemica...

mi immergo velocemente... la mia posizione è ottima... mi posiziono per un favorevole AoB di 90°... vado al peri di osservaione... con mia grande sorpresa intravedo quella che dovrebbe essere

la forma di una PORTAEREI... si non ci sono dubbi...

 

nuovaimmagine11.jpg

 

Senza esitare, mi immergo a 50 metri... e sprezzante del pericolo dò avanti tutta... raggiungendo gli 8 nodi... devo portarmi al più presto in zona lancio... e poi tentare la fuga... il mio

unico obiettivo è la portaerei.

 

Dopo quindici minuti, vado a quota peri, dai miei calcoli dovrei essere in posizione per tirare... do un'occhiata intorno a me... purtroppo i caccia si stanno facendo sotto... devo fare in fretta...

 

nuovaimmagine12.jpg

 

Cerco perciò di inquadrare la portaerei... non mi sembra che sia l'ARK ROYAL... difatti dal mio libriccino con le sagome capisco che è una "GLORIOUS CLASS".. una portaerei del 1917...

comunque setto velocemente quattro siluri... a profondità di 6 metri... due a "impatto" due "magnetici"... la posizione è perfetta... fuori uno --- due --- tre --- quattro ... parte il cronometro...

 

nuovaimmagine13.jpg

 

intanto ruoto il periscopio... incomincio a sentire dei ping ... difatti un caccia mi è addosso...

 

nuovaimmagine14.jpg

 

sono attimi infiniti... i siluri sembrano non arrivare mai... forse ho sbaglato il lancio.... ma ecco che le mie orecchie sentono un grandioso fragore... impatto... uno dietro l'altro... ruoto il peri, intravedo la CARRIE in fiamme e inclinata

... non ci sono dubbi è colpita e affondata... a gran voce grido "IMMERSIONE DI EMERGENZAAAA" il caccia ormai è vicinissimo....

 

nuovaimmagine15.jpg

 

sento le sue eliche passare sul ns u-boat... ordino di virare tutto a dritta... il sub viene scosso dalle esplosioni delle bombe di profondità... subiamo qualche danno... lo scafo è al 84% di integrità... i danni sono lievi...

ci portiamo a 70 metri sotto il layer... impostiamo una andatura silenziosa... dopo diverse ore riusciamo a evadere i caccia inglesi.

I miei uomini quasi non ci credono... siamo riusciti ad affondare una PORTAEREI NEMICA... un duro colpo per i ns nemici.

 

Facciamo rotta verso la ns base... arriviamo finalmente... è il 13 Dicembre 1939 faccio rapporto al BdU...

 

l'U-BOAT ha lievi danni... abbiamo affondato 8 mercantili per 45.238 Tonn e una PORTAEREI da 22061 tonn.

 

nuovaimmagine18.png

 

TOTALE GENERALE navi affondate 28 ----> (24029 warship) - (129360 mercatili) ---->> TOT COMPLESSIVO 189.409

 

.... CONTINUA ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Mark drakken e grandi e patriottici complimenti.....

approfitto per chiedere una cosa... riscaldamento dei siluri.....quanto prima del lancio??? se li lasci troppo in riscaldamento cosa succede??....ma queste cose se non le scrivono sul manuale......come si fà??

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao Mark drakken e grandi e patriottici complimenti.....

approfitto per chiedere una cosa... riscaldamento dei siluri.....quanto prima del lancio??? se li lasci troppo in riscaldamento cosa succede??....ma queste cose se non le scrivono sul manuale......come si fà??

 

Grazie per i complimenti Kartofen... per la questione dei siluri la cosa è semplice... quando sei nell'imminenza di un attacco, conviene pre-riscaldare i siluri... non ci sono controindicazioni e in ogni caso è

una azione "temporale"... difatti questo status dura un tot di tempo, e lo puoi verificare vedendo l'iconcina che si attiva in alto a destra... vedrai difatti che man mano passa il tempo dell'effetto...

 

Beh, il manuale non c'è... ma ci siam qui noi, non è meglio ??? :s03: :s68: :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ascolta il tuo Fan....

I post che fai si possono convertire in pdf??...

Perché avrei intenzione di rilegarli e fare un libro.. un romanzo... con splendide illustrazioni..

 

Dopo Totiano...c'è Mark Drakken.....

 

Questo è un forum di artisti.. l'ho sempre detto.. io!!

ciao

marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
quando sei nell'imminenza di un attacco, conviene pre-riscaldare i siluri... non ci sono controindicazioni e in ogni caso è

una azione "temporale"...

 

Che vantaggi porta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aumentano la velocità e i danni inflitti... :s02:

 

Questo nella realtà: nel gioco è lo stesso (anche per i danni)?

Hai riscontrato anche tu il problema evidenziato da qualcuno qui su Betasom, per cui scaldando i siluri, e aumentando la velocità, i siluri passano di prua al bersaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questo nella realtà: nel gioco è lo stesso (anche per i danni)?

Hai riscontrato anche tu il problema evidenziato da qualcuno qui su Betasom, per cui scaldando i siluri, e aumentando la velocità, i siluri passano di prua al bersaglio?

 

A me succede anche con i T2, quindi settaggio velocità non modificabile, sia in automatico che con TDC manuale, sempre qualche metro dalla prua.

Silurista con quasi tutti i punti abilità

Anche questo Capitano segnala il problema:

http://www.subsim.com/radioroom/showthread...=torpedoes+fast

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono veramente spiacente di informarti Drakken che secondo me è tutto già previsto in SH5 altro che IA. Io ho avuto la tua STESSA IDENTICA FORTUNA stesso posto ora diversa Task Force Portaerei glorious affondata. Mi vengono dubbi che i convogli si attivano quando sei a tiro ed in un certo periodo della storia e per il resto nulla.. UFFA.

Anche io avevo fatto una bella azione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provo a rispondere:

 

@ Nerone: Sinceramente non ho notato il problema riscontrato... forse perchè utilizzo il TDC in Manuale, e comunque il riscaldamento lo attivo solo in caso di navi che vanno ad una velocità superiore ai 10 nodi...

come ad esempio le Task Force. Io di base non lancio MAI a bersagli che hanno un AoB maggiore di 100° o minore di 80°... in quanto il tiro risulta molto rischioso e con scarse probabilità di successo, e in caso di impatto

del siluro i danni non sono tali da affondare l'unità. La portaerei lo affondata con due "soli" siluri... questo perchè ??? Il lancio era da "Manuale". Ma questo richiede molta perizia.. e molto tempo in esercitazioni. Oltretutto il settaggio della pronfondità è fondamentale.

 

@ Paulus: Non mi stai dicendo nulla di nuovo... ti sei mai occupato di editing ? Beh io si, e non esiste in questo tipo di simulatori l'azione RANDOM pura al 100%... mi spiego come accadeva anche con SH3 - SH4 di base vengono settate certe azioni diciamo ripetitive... cioè il transito di convogli lungo una certa rotta (come accadeva nella realtà) e lo stazionamento in determinati porti di TASK FORCE o navi da battaglia. Perciò è logico e giusto che passando nello stesso porto nello stesso periodo vedi la stessa portaerei che io ho affondato. Non c'è nulla di strano. La causualità esiste solo nel mondo "reale". Questo è solo un simulatore\gioco.

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 Novembre 1939

 

Ho finito la breve licenza, rientro alla base e con grande soddisfazione mi viene assegnato il nuovo tipo di sub uscito dai cantieri... il type "B"

 

Ho aperto un topic al riguardo, in quale base ti hanno assegnato il VIIB?

Rientrando a Wilhelmshaven il 30 novembre '39 mi vogliono appioppare un VIIC :s14:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho aperto un topic al riguardo, in quale base ti hanno assegnato il VIIB?

Rientrando a Wilhelmshaven il 30 novembre '39 mi vogliono appioppare un VIIC :s14:

 

Ma non ci ho fatto caso... in quanto da nessuna parte c'è scritto la tipologia... solo ora che mi fai notare la cosa

mi sembra che negli "optional" da scegliere ho visto che si poteva montare la torretta del tipo "C"...

però per quanto riguarda le velocità mi sembra più un ype B... comunque verificherò nella missione seguente... :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

****************

27 DICEMBRE 1939

****************

 

Continua la Battaglia dell'Atlantico... questa volta il BdU ci affida una missione impegnativa e di vitale importanza strategica...

dobbiamo far infiltrare una spia in territorio inglese, esattamente dobbiamo arrivare vicino le spiagge antistanti la città di Liverpool.

 

Ci consegnano i particolari del piano...

 

nuovaimmagine3b.png

 

prima di partire però il ns capo tecnico ci fa notare che possiamo montare una torretta migliorata con una ulteriore mitraglietta antiaerea... accettiamo la proposta...

 

nuovaimmaginea.png

 

finalmente partiamo, lasciamo la darsena... siamo pronti a intraprendere la nuova missione...

 

nuovaimmagine2.jpg

 

Passano diversi giorni di navigazione, superato senza troppi problemi lo stretto di Dover, lungo il canale della Manica incontro un mercantile solitario... ingaggiamo senza problemi con il cannone...

 

nuovaimmagine4.jpg

 

....proseguiamo, ormai siamo giunti nel canale fra l'Irlanda e le coste del Galles, quando la vedetta di guardia mi grida che ci sono diverse navi all'orizzonte... è buio, ma con binocolo riesco ad intravedere diverse sagome...

 

nuovaimmagine5.jpg

 

Ordino una rotta di intercettazione, però rimango ancora in superficie, mi avvicino a bassa velocità... setto i siluri... fuori uno - due - tre - quattro -... lancio verso due mercantili... ma appeno colpisco il primo

bersaglio, succede il finimondo... difatti spuntano da dietro due mercantili due DD e incominciano a spararmi con i cannoni...

 

nuovaimmagine8.jpg

 

Nel frattempo colpisco con i siluri il bersaglio... almeno una nave riesco ad affondarla... ordino l'immersione di emergenza... ma non siamo sufficientemente veloci... vengo colpito a poppa, in sala motori...

mentre scendiamo giù ordino di riparare le postazioni... abbiamo diversi danni al gruppo motore elettrico...

 

nuovaimmagine7.png

 

chiedo il rapporto del danni subito... intanto raggiungiamo quota 70 metri... seguendo le traccie sui sonar, imposto una rotta di evasione... sento anche diverse bombe di profondità, ma essendo in mezzo al convoglio

non riescono a localizzarmi con precisione... per fortuna. Intanto vado a verificare di persona nel locale motori i danni...

 

nuovaimmagine6.jpg

 

le riparazioni procedono bene, anche se l'integrità dello scafo pari al 64% non è una buona notizia.

Passano diverse ore, ormai dal sonar non abbiamo più traccia dei DD, emergiamo, ormai manca poco per raggiungere la zona obiettivo.

 

Finalmente ci siamo, ci posizioniamo a poche centinaia di metri dalla spiaggia, do ordine di rilasciare il cannotto con le "SPECIAL FORCE"...

 

nuovaimmagine7bis.jpg

 

ormai le ns spie stanno raggiungendo senza problemi la spiaggia, un ultimo controllo con il binocolo... sembra tutto a posto... do ordine di portarci al largo con una rotta verso nord... non vorrei che sopraggiungesse qualche DD...

 

nuovaimmagine7ter.jpg

 

Sembra tutto tranquillo, decido di scendere sottocoperta, devo trasmettere alla base il successo della missione ed attendere nuovi comandi... parlo con il marconista, gli raccomando di attivare una "TRASMISSIONE PROTETTA"...

 

nuovaimmagine8bis.jpg

 

Trasmetto il messaggio... senza perdere molto tempo mi arriva la risposta dal BdU...

 

nuovaimmagine9.png

 

Leggendo i nuovi ordini, che mi lasciano libertà d'azione, comunque decido di impostare una rotta di rientro alla base.... l'U-Boat necessita delle riparazioni, non voglio rischiare.

 

7 GENNAIO 1940 .Dopo diversi giorni, rientro alla Base. Faccio rapporto al BDU.

 

nuovaimmagine10.png

 

PATTUGLIAMENTO ---> NAVI MERCANTILI AFFONDATE ---> N. 2 ----> TONN. 14.189

 

nuovaimmagine11.png

 

TOTALE PROGRESSIVO CAMPAGNA ---> TOTALE NAVI N.31 ---> TOTALE TONN 203.598

 

..... CONTINUA .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo.. sempre avvincente...

Mi sa che faccio un modello di u- boot ispirato alle tue "gesta"..

 

Hai già montato la vela tipo 42??

 

Non so per gli altri ma per me questo tuo diario E' il vero tutorial..

 

ciao continua che ti seguo..

 

ciao

marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per il tuo "supporto" Marco... :s20:

 

Ovviamente come simbolo per l'Uboat ho scelto il "Drakkar" !!!! :s03: :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

C.te Drakken se fossi stato il tuo superiore al momento del rapporto ti avrei appeso per le ....., prima si sbarca la spia e poi ci si diverte, ovvero prima il dovere e poi il piacere :s03: :s03: :s03: :s03:

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo !!!!

 

Spero di continuare anch'io ad emularti. Purtroppo manco a farlo apposta ho la linea telefonica (ed adsl) ko..........quindi niente gioco :s06: :s06:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto interessante, questo Diario del Capitano (come direbbe J.L. Picard :s04: ).

 

Ho incrociato la task force con l'Ark Royal... sono un po' lontano.

Proverò un tiro multiplo (salva).

 

Però non sono nella zona circolare rossa dove il BdU mi indicava presente una TF con Portaerei nemica.

Non vorrei sbattezzarmi e poi non è la Carrier che devo affondare per fare il 50% della Missione.

 

Che dici? Ci provo?? Sono già al 29 Dicembre... :( :s67:

Edited by THE_DUKE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Osa osa... DUKE...

 

ma a proposito sei sicuro che è l'Ark Royal ??? E non la portaerei del 1914 ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendi una carrier Classe Glorius?

 

No, no è l'Ark Royal.

E quell'isola con l'enorme fumaiolo e l'unico ponte di volo da prua a poppa.

L'ho vista di fianco ed ero vicino.

Circa 2.000 m.

 

Poi posso sbagliarmi, eh.

Era di notte ovviamente...

arkroyalmid.png

Edited by THE_DUKE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,453
    • Total Posts
      514,008
×