Jump to content
Sign in to follow this  
Von Faust

Debriefing *** Beta Exercises ***

Recommended Posts

Buona partita per permettere ai nostri eroi di capire il funzionamento di DW non moddato.

 

Primo avvio : ho la fregata a centro molo con prua in uscita, macchine avanti tutta, percorro 5 metri e.......boooom !!!! :s12:

 

Secondo avvio :

Macchine avanti tutta, primi controlli standard, esco sul ponte per dare un'occhiata in giro, mi volto verso poppa e.........

 

VF : "Ooooooooooh !!!! Uuuuuuuuuuh !!!! C'è un 688 che mi punta !!!! Ahiaaaaaaaaaaaa !!!!!"

Truffa : "Ah ah ah, sono io !!!!Oh,mammaaaaaa !!!! Ho fermato tutto !!!!!"

VF : "uuuuuuuuuh !!! ci siamo"

 

Le mie pale scalfiscono leggerissimamente la verniciatura del 688 di Truffa, pochi graffi rimovibili con un pò di pasta abrasiva...........ecco le prove :

 

liscio.jpg

 

Passiamo alla partita :

 

Con la copertura delle isole parto a tutta prima verso Nord e poi in direzione del canale ad Est per piazzare le sonoboe (Stefano si occupava della zona ad Ovest), difficile che qualcuno tenti il passaggio sul basso canale poco sopra ma è sempre meglio controllarlo.

Una volta piazzate una VLAS e DICASS Shallow in quanto il fondale non andava oltre un tot vado a cercare la copertura dell'isoletta "marcando" lo stretto canale dove scopriremo che il Drakken con audacia avrebbe tentato il passaggio.

 

Nel frattempo subisco un pesante attacco della Perry, ottima la difesa, con le spalle coperte dall'isoletta ed i missili provenienti obbligatoriamente da una sola direzione il CIWS fa il suo bravo compito ed i promontori che uso come scudo il resto :s20:

 

L'unica cosa anomala è stato il fatto di non aver individuato l'eli di Alex nonostante mi fossi permesso anche delle spazzolate di radar con campo libero :s12: . Perchè ?????

Infatti quando abbiamo "sentito" le sonoboe che Alex ha piazzato con Truffa ci si chiedeva da dove arrivassero.

 

Quando tutto sembrava sotto controllo, attacchi, canale largo e stretto marcati dalle sonoboe, cannoncini puntati sul possibile passaggio coraggioso del Drakken ecco che l'eli di Stefano viene colpito facendo crashare chissà per quale motivo anche la mia fregata :s06: :s06:

 

Grazie a tutti per la bella serata e complimenti a Cristian e Little Birt che si sono comportati egregiamente !!!!

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti a tutti per la buona partita, ed ha Truffa per avermi preso, anche se me la stavo un po' cercando nel tentativo di capire come funziona il gioco senza modifiche.

 

Riassumo le mie conclusioni in attesa del contributo degli altri:

  • l'utilizzo dei SUBROC è diventato estremamente macchinoso ed impreciso, con margini di errore enormi nei lanci
  • i livelli di rumore dei vari sommergibili sono molto più alti di quelli del gioco modificato, il che aiuta il rilevamento degli avversari, ma anche il viceversa
  • il layer è decisamente marcato, al punto di rappresentare una vera e propria discontinuità per i suoni
  • gli MK-48 sono praticamente inevasibili: uno di loro mi ha agganciato da più di 3nm, non so come, e nonostante un'evasione da manuale, con il lancio numerose contromisure di tutti i tipi ed emersione di emergenza finale, non mi ha più mollato, seguendomi per più di 15 minuti
  • il fondo c'è per essere evitato: i sommergibili non sono escavatori, ed anche se lanciati a più di 35 nodi, nell'impatto con il fondale esplodono e non si incuneano... giusto Drakken, Truffa e Little Bird? We... we... si fa per ridere! :s68:

La missione è stata comunque avvincente ed interessante, ed alla fine l'abbiamo virtualmente vinta con i lanci multipli di TLAM eseguiti da Kalinin con il puntamento di Alex24: se fosse stato sabato saremmo stati vincitori! :s20:

 

Un grazie di cuore a tutti i componenti dell'OPFOR per l'aiuto e la compagnia, ed ai compagni del Magic Red Team per la sessione di addestramento: dobbiamo solo coordinarci un po' meglio e forse sarebbe il caso che uno di noi assuma il comando delle operazioni per evitare pericolose interazioni nelle noi nostri attacchi... per il resto "siamo una squadra fortissimi!" :s10:

 

A sabato: appuntamento alle 15:45 per l'ingaggio del nemico ed inizio ostilità alle 16:00 (possible hosting del Drakken)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per la bella serata, e complimenti al Drakken per la scelta della mappa, che ha causato non pochi problemi :s03:.

 

Iniziamo.

All'inizio della partita ci troviamo tutti in porto, tranne Alex che si trova per strada, iniziamo a discutere che tattica utilizzare, che alla fine io mi ritrovo solo a passare da ovest dell'isola.

 

Do una prima occhiada da quella parte e vedo che per moltissimo tempo dovro stare con il fondale basso (alla fine ci starò pre tutta la pratita), traccio una rotta e impiego una trentina di minuti per arrivare a destinazione.

 

Intanto Alex ha tracciato il Command center avversario, mi passa la posizione e io faccio un primo tentativo, che poi dal replay si vedra che è andato totalmente fuori bersaglio.

 

A questo punto scatta la sorpresa, infatti percorrendo il lato ovest della mappa non mi aspettavo nessuno, sento delle sonoboe il che mi fa capire di essere gia stato scoperto, pertanto decido di andare ancora di più sottocosta, passa un po di tempo che ne sento una vicinissima, tanto è vicina che i suoi ping mi stanno piano piano distruggendo le orecchie.

Per sbaglio diminuendo la profondita, mi trovo ad emergere e guada un pò chi trovo, ho un elicottero dietro di me a meno di 100yarde, proprio nell'istante in cui è stato sganciato il siluro.

Provo un contrattacco disperato, prima che possa essere affondato, ma il sub si immerge, vado nella postazione sonar e vedo che il siluro mi gira in tondo (che fortuna era troppo vicino), allora decido di riemergere prima che l'elicottero possa andarsene e appena riemerso prendo il bazooka e lo abbatto.

E qui accade una cosa stranissima, infatti dopo aver abbattuto l'elicottero Von faust crasha, il che lascia ad Alex campo libero in aria.

 

Ormai dopo aver abbattuto l'eli aspetto ulteriori istruzioni da Alex, preparo tutti i missili LAM caricati, appena Alex mi ri da la nuova posizione del Command center inizio a lanciare a salve di 2 missili alla volta. Visivamente Alex mi da la conferma che il primo missile ha mancato il bersaglio mentre il secondo l'ha colpito, sistemo tutti i restanti missili che ho sulla traiettoria del secondo, e da qui in poi parte un attacco fino alla fine della partite perchè stranamente l'edificio non si distrugge.

Passate le 2 ore il Drakken mette lo show truth, e sorpresa, l'edificio non ha subbito il men che minimo danno, l'errore massimo di tiro e stato di 50yarde, :s12: :s05:

 

Uniche conclusioni;

1) qualcuno ha sabotato le testate dei missili;

2) in base mi hanno dato i missili senza le testate esplosive.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire comandanti, questa missione la possiamo mettere come training finale per concedere il brevetto PLUS...

 

e si, c'è un fondale marino a dir poco pauroso... stranissimo, con picchi repentini ... la fossa maledetta... il cimitero dei SUB.

 

All'inizio ci coordiniamo con i miei patner e partiamo, setto rotta e mi lancio a 35 nodi, il fondale davanti a me sembra uniforme, oltre duecento metri di profondità... perciò

vado nella camera lancio per impostare i siluri... booooommmm. Ma che è successo ?... Niente ho strisciato il fondale.

Ripartiamo, rifaccio la stessa rotta, stando questa volta attento... morale stavo picchiando di nuovo, ho dovuto in un tratto dare macchine indietro tutta e spinta di emergenza...

insomma un fondale anomalo, con delle montagne sottomarine mai viste prima....

difatti anche il buon TRUFFA ormai tranquillo, ha fatto la stessa mia fine !!! E anche Little Bird, se non sbaglio.

 

Purtroppo la mia tattica stava funzionando alla grande... avevamo individuato con SERTORE il Seawolf di TRUFFA, ma ancora dobbiamo perfezionarci nei lanci dei SUBROC...,

difatti i lanci si rilevano troppo lunghi... in definitiva penso che si possono effettuare lanci precisi solo oltre le 10 miglia... prima di questo range è davvero difficile indirizzare il lancio.

 

Capisco perchè i ns amici SEAWOLVES giocano senza mod ... comunque no problem, dobbiamo allenarci un pò di più e trovare i giusti settaggi, un pò come abbiamo fatto con AT3.

 

Ritornando alla missione, dopo aver seminato i lanci di TRUFFA con le contromisure, mi stavo dirigendo verso il mini stretto... scelta molto coraggiosa, che però è stata vana a causa del lancio

di ALEX nei miei confronti... la colpa forse è stata di tutte e due, ma domani spero che ci sia un pò di organizzazione nel momenti topici, vorrei evitare brutte figure... please.

Morire per mano di un nemico ti fa incaz... ma per un lancio da parte di un tuo compagno... è peggio.

 

Comunque a parte questo episodio, penso che tutto sia poi filato liscio... certo con poco allenamento con il gioco senza MOD, non sarà facile contro i SEAWOLVES... ma a noi piacciono le sfide "difficili"

 

:s67: W BETASOM :s67:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti per la partita, ma non è la prima volta che sento parlare di collisione! :s68: :s07:

Ho letto dell'emersione di emergenza per cercare di evitare un Mk-48, manovra che eseguo spesso in situazioni critiche dopo essermi portato molto sotto e immediatamente dopo aver lanciato una contromisura attiva profonda. Devo dire che se eseguita al giusto "ping" è molto efficace, il siluro si imbambola quanto basta da oltrepassare la tua rotta e ti passa sotto.

Sto iniziando a fare dei video dei replay per poterli analizzare con calma, a questo proposito, volevo aprire un topic nella giusta sezione per parlare un po' di tattiche evasive, come se ne parla in subsim; tutti i Comandanti potrebbero arricchire la discussione con i propri accorgimenti e potrebbe venir fuori un pattern da insegnare in Accademia, in fin dei conti si tratta di geometria e le manovre corrette da eseguire in determinate situazioni sono poche, sbagliare i gradi di evasione dalla ricerca acustica è piuttosto comune.

Scusate per l'OT, complimenti ancora per la partita!

 

PS: io oggi dovrei finire un corso avanzato, quando posso partecipare a qualche partita in multi? ormai l'intelligenza artificiale non mi infastidisce più di tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,689
    • Total Posts
      518,788
×