Jump to content
Sign in to follow this  
sertore

Debriefing ~ Mission Surfsub

Recommended Posts

Dai commenti a fine partita direi che ieri sera l'editing non sia stato gradito anzi, sembra proprio sia stato pessimo: mi dispiace molto per coloro che ne hanno sofferto gli effetti, in particolare per Umberto che ho sentito sull'agitato per la solita crociera in superficie che costringo puntualmente a fare con il suo sottomarino. :s68:

 

Inutile dire che in fase di test non avevo assolutamente colto i difetti lamentati, in primis sulle distanze a cui erano state disposte le varie unità: che dire, scusate, non tutte le ciambelle riescono con il buco, e comunque l'esperienza servirà per il futuro.

 

Per quanto riguarda la missione, a parte i problemi di lag, personalmente mi sono divertito: sulla fregata c'è stato sempre da fare, e la mezzanotte è arrivata senza neanche me ne accorgessi. :s14:

 

Al termine avevo incassato qualche colpo, probabilmente dovuto ai siluri di Truffa, con danni al 62%, ma in compenso sono riuscito ad affondare Gladiatore con l'intervento dell'elicottero: alla fine direi comunque che la LSD non è riuscita a raggiungere il porto di destinazione, per cui la vittoria dovrebbe andare alle forze di attacco sottomarine.

 

In definitiva la missione non mi è dispiaciuta, come ho già accennato c'è stato sempre da fare, nell'incrociarsi con le due Burke durante gli attacchi e nel ricercare ed attaccare i sottomarini in avvicinamento.

 

Anche per il decollo degli elicotteri sia io che Eliosurf abbiamo dovuto porre rimedio a qualche baco di DW, indotto dalle pause prolungate di inizio partita, con degli stazionamenti forzati nell'ASTAC; alla fine io sono riuscito a farli alzare in volo ma Elio no, rimanendo senza forza offensiva nel momento in cui l'Akula di Kalinin che gli sfilava sotto la chiglia a 35 knots! :s07:

 

Ringrazio tutti per la partecipazione e la compagnia (ieri sera la flotta era quasi al completo con 12 comandanti presenti... spettacolo! :s20:), e mi scuso ancora per l'editing non all'altezza delle aspettative: prometto di rifarmi alla grande alla prossima! :s02:

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dai commenti a fine partita direi che ieri sera l'editing non sia stato gradito anzi, sembra proprio sia stato pessimo

.....

che dire, scusate, non tutte le ciambelle riescono con il buco,

.....

 

Non so come sia stata la missione dei sub, ero incavolato per i malfunzionamenti di DW, però dal nostro lato (le FFG) non mi è sembrata male no ?

Secondo me la missione delle fregate era impostata bene, peccato che DW ieri abbia dato il peggio di sè.

Sergio non ti devi scusare, anzi, grazie per creare le missioni !!!! :s20:

Tutta esperienza, prometto che poi mi ci metterò pure io nell'editing.

 

Per quanto rigarda la missione nulla da dire :s06: :s05:

Una volta che gli elicotteri erano in volo e sono incominciati i primi attacchi....stop. Quel che vedevo a video non era assolutamente reale, continui blocchi, gli eli che prima li avevo in una determinata posizione, tracciavo i vari waypoint per sonoboe e siluri senza accorgermi che fossero bloccati e poi inserivano la velocità a curvatura e me li ritrovavo in tutt'altra posizione, poi andavano al rallentatore, poi velocità warp, la navmap sembrava l'albero con le lucine ad intermittenza.............ingiocabile, ho appoggiato la testa sulle mani è l'ho lasciato andare per conto suo :s06: :s06:

 

Rispondo a Gladiatore (eri tu che mi avevi fatto la domanda ?).......sì, quando eri sotto la nave ti avevo beccato con le sonoboe, avendole ad est e nord della tua posizione (tutte e due ti avevano "sentito") incrociando i bearing avevo un'ottima soluzione. Subito ero confuso, pensavo fosse la nave sopra di te ma avendoti rilevato la dicass deep i dubbi sono (quasi) del tutto svaniti.

Edited by Von Faust

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei dilungarmi troppo sulle distanze e sulla tattica che ho dovuto adottare io, 20 minuti in emersione con diesel accesi sopra un campo minato con 6 metri d'acqua sotto, quando mi sono reimmerso ho pelato una mina ed ho evitato di poco le altre dato che tenevo i 12 nodi, per fortuna che mi è arrivato il messaggio di allerta presenza mine sennò non avrei fatto molta strada. :s14:

Mi sono ritenuto costretto a fare così dato che se fossi passato per la via più lunga, io ed Hunter saremmo stati li sotto ammucchiati e probabilmente mi sarei trovato fuori dai giochi, dato che Hunter era al limite di tiro con i siluri ed io mi sarei trovato più indietro.

 

Alla fine sono riuscito a guadagnare un po' di fondale e di godere di una posizione tattica quasi di vantaggio mettendomi davanti al porto di destinazione, purtroppo faticavo ad identificare bene le navi del convoglio dato che tutte le traccie risultavano sovrapposte e i soliti 2 tracker del kilo non ci stanno dietro.

 

Non voglio comunque rivolgere critiche al buon Sergio che ci ha sempre deliziato con delle ottime missioni, una può sicuramente scappare e ci mancherebbe altro :s20:

 

 

Altri problemi che si sono verificati assieme hanno ulteriormente condizionato lo svolgimento della partita rendendola così una catastrofe per molti, gente colpita da siluri dopo essere uscita da momenti esagerati di lag, senza nemmeno poter reagire :s06:

 

Dal mio canto, abbiamo cercato di coordinarci con Hunter e Djmitri per poter fare un attacco decente, ma dopo i primi lanci oltre la lag ci si sono messe anche le navi in AI che hanno sparato di tutto in acqua, ad un certo punto mi sono ritrovato a dover ritornare in una zona di poco fondale per mettermi in salvo almeno dai lanci degli elicotteri.

Nel momento più lungo di lag sono arrivato a 7m dal fondale, fortunatamente me ne sono accorto giusto in tempo e il gioco si è sbloccato, se la lag fosse durata di più mi sarei schiantato a gioco inchiodato.

 

Sbloccatasi la partita, dopo almeno una decina di TIW e 15 ping contemporanei, ho iniziato ad ignorare l'active intercept che era indecifrabile e mi sono limitato a sparare nel mucchio tutto ciò che avevo.

 

Con 2 test 71 ho agganciato la Wesley Island ma sembra che me li abbia evasi, con qualcosa ho beccato il Drakken e l'ho danneggiato, almeno il mission status diceva questo, alla fine mi sono messo a puntare le navi più vicine usando il periscopio ed ho finito il lavoro sul Drakken, che io vedevo in una posizione ma lui pensava di essere in un altra... anche il replay lo sposta dove lo vedevo io solo all'affondamento, prima lo indicava dove lui diceva di essere, poi il crash di Hunter ha messo fine a tutto il casino.

 

 

@Sergio

Per quel che posso ricostruire credo che tu sia stato danneggiato dalla salva di missili che ha lanciato Alex poco prima del suo crash, ma nel mio replay non si vedono, ricordo però che li ha lanciati.

Edited by Truffa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai Sergio non te la prendere, errare è umano, anche se la partita di ieri è stata un disastro a causa di DW.

 

Che dire riguardo alla mia missone, mi sono fatto una galoppata di 41NM finendo la missione a 3NM dall'obbiettivo e proprio quando stavo settando i siluri. :s68:

 

Unico momento d'azione lo devo a Elio, che mi ha aspettato pazientemente, ma che per via della mia profondita, 500 metri, tutti i suoi attacchi sono risultati vani ( per non dire che alla velocità di 35knots non mi arrivavano nemmeno i TIW :s68: ).

 

Ma in tutta la missione l'unico momento di panico l'ho avuto solo quando Alex ha lanciato i suoi missili, ovvero quando DW ha inserito la velocità a curvatura e mi sono trovato a fare 10NM in meno di 3 secondi. :s14:

 

Infine ringrazio tutti per la bella serata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sergio non credo tu abbia responsabilità di quello che è successo, se non quella di aver proposto una missione al di sopra delle capacità di questo DW baracca, che quando si tratta di scenari di battaglia un po' più intensa va in crisi e ci pianta in asso.

 

La serata un po' di tutti è stata condizionata da questo. Per quanto mi riguarda ho salvato non so come la pelle, visto che ero stato individuato e fatto oggetto di lanci di siluri che mi giravano sotto senza beccarmi: purtroppo però questo mi ha tenuto al limite della distanza di lancio siluri: ho cercato di essere aggressivo con i missili, ma lo scudo difensivo delle Arleigh Burke era impenetrabile. Quando allora ho tentato di usare i siluri, hanno appena sfiorato il convoglio navale (senza il bug dei wake homing, che non agganciano la scia delle piattaforme pilotate, Drakken se la sarebbe vista mooooooolto brutta) per poi disattivarsi.

Alla fine avevo una soluzione di tiro su una Burke più vicina, ho sparato ma poco dopo è crashato tutto. Prima e durante questo: gioco che andava a scatti, lag, gente che crashava o che esplodeva dopo qualche minuto di blocco... :s68: :s68: :s68:

 

Vabbè, serata da dimenticare, dovremmo seriamente considerare l'ipotesi di reintrodurre, magari non sempre ma valutando la cosa di missione in missione, il divieto di utilizzare missili ASM...in alternativa bisognerà accontentarsi di missioni meno battagliere e decisamente meno "pesanti" per 'sto cavolo di motore di gioco :s05: :s05: :s05:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che come al solito faccio i complimenti all'editing di sergio perchè come missione era molto difficile e interessante sotto il profilo di ruolo.

 

Per quanto riguarda me sono entrato in gioco a parecchia distanza dal convoglio cosa che mi ha obbligato a fare parecchia strada in velocità anche perchè le navi si muovevano in direzione opposta alla mia posizione. Infatti anche Stefano (mi pare) era come me lontano e tagliato fuori dall'azione.

Ho forzato l'andatura cercando di variare spesso quota, direzione e velocità ma visti i limiti di tempo della missione, la vicinanza delle navi al loro porto di destinazione, ho dovuto "bruciare parecchio deuterio" esponendomi molto.

Infatti le due ffg che derivavano a centro mappa, con le sonoboe piazzate sulle direttrici di avvicinamento al convoglio mi hanno fatto individuare benchè abbia tenuto una rotta un pò larga a ridosso della batimetrica dei 400 metri.

Purtroppo ad un certo punto (piu o meno dopo che hunter ha lanciato i primi due missili) il gioco mi ha freezzato per diverso tempo, credo almeno tre o quattro minuti, come mai non era successo prima e quando si è sbloccato ho solo fatto in tempo a sentire un bordello disumano sul ricevitore passivo (credo tutti i suoni di 4 minuti concentrati in pochi secondi) e il mio Kaban è andato a crepare...

Mi ha urtato solo correre come un fesso per parechcio tempo ed essere segato impietosamente dalla lag...amen succede.

 

Alla prossima!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi ha urtato solo correre come un fesso per parechcio tempo ed essere segato impietosamente dalla lag...amen succede.

 

 

Queste cose succedono quando si disobbedisce agli ordini. Le tue consegne erano chiare: dovevi autoaffondare il Kaban dopo una paurosa grattata sul fondale o, qualora ti fossi trovato in acque profonde, lanciare una selva di Subrock il più vicino possibile e poi correrci in mezzo a velocità smodata. :s03: :s03: :s03: :s03: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Queste cose succedono quando si disobbedisce agli ordini. Le tue consegne erano chiare: dovevi autoaffondare il Kaban dopo una paurosa grattata sul fondale o, qualora ti fossi trovato in acque profonde, lanciare una selva di Subrock il più vicino possibile e poi correrci in mezzo a velocità smodata. :s03: :s03: :s03: :s03: :s03:

 

 

Hai ASSOLUTAMENTE ragione. Chiedo scusa!

 

Pensavo ci fosse ancora una possibilità, seppur remota, di salvare il Kaban....ma purtroppo devo arrendermi all'evidenza dei fatti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Unico momento d'azione lo devo a Elio, che mi ha aspettato pazientemente, ma che per via della mia profondita, 500 metri, tutti i suoi attacchi sono risultati vani ( per non dire che alla velocità di 35knots non mi arrivavano nemmeno i TIW :s68: ).

 

Io credo invece che gli attacchi siano stati vani perchè la postazione lancio siluri è impazzita (come quasi tutte le altre mie postazioni); non riuscivo a settare perchè mi si cambiavano i dati di lancio in continuazione e quindi ho dovuto inventare ed i lanci erano completamente errati come direzione.

 

In generale, per la mia FFG una serata da dimenticare, a parte la postazione di comando nave e brevemente del sonar attivo tutto il resto era fuori dalle mie possibilità di gestione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
e il mio Kaban è andato a crepare...

 

:s23: MAI ... MAI ... MAI :s23: era stata scritta una simile frase sul ns forum....

 

voglio solo ricordare che c'è un solo KABAN, che finora non conosce sconfitta,

che può comandarlo un solo comandante, che è il solo :s07: MITO :s07: della base ...

 

DRAKKEN !!!

 

Che queste frasi siano tramandate nei secoli... alle future generazioni !!!

 

Che dire, non c'è più religione, nessuna fede nella FORZA OSCURA !!!

 

Mi ritirerò in preghiera nel monastero dei DARTH SITH !!! :s03: :s03: :s68:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stasera DW ha raggiunto il suo culmine:se fossi un programmatore mi metterei a creare un nuovo simulatore di guerra aeronavale moderna, da tanto che mi fa imbestialire sto gioco!!! :s05:

 

Per quanto riguarda la mix, mi permetto di darti qualche consiglio Sergio, forse te li avevo già dati , non ricordo, cmq tutto per nigliorare in futuro:

- le distanze sono fondamentali, tutti i giocatori devono percorrere la stessa distanza, sia chi attacca che chi difende (nella mix di ieri sera, alla fine della fiera eravamo solo in 3, vicini alla zona di calda di operazione, tutti gli altri dovevano galoppare come dei pazzi. Io, Hunter e Truffa). Se si fa diversamente si rischia che solo alcuni si "divertono" e gli altri si fanno solo una semplice galoppata in mezzo al mare.

- Utilizzare sempre e comunque le dynamic locations, almeno per uno dei 2 gruppi, per rendere il tutto un po + random.

- piantamola una volta per tutte di utilizzare sto cazz di LWAMI 3.09 o sennò se lo vogliamo usare, togliamo il TIW quando si lanciano i siluri. Uno dei problemi di ieri sera è stato sicuramento quello.

- direi di tornare alle origini, VIETANDO l'uso dei missili ASM, almeno fino a quando tutti non siamo con una buona ADSL sennò è inutile, non siamo li a pettinar le bambole. :s68:

- proporrei di diminuire il num delle piattaforme pilotabili e di tornare a giocare in multistation, ieri sera c'erano troppi sub, se ogni sub, lancia 3 missili o siluri è la fine del mondo... Prima cosa nn si capisce + una ceppa e poi inizia a laggar di brutto.

- missioni + leggere, limitare l'AI al minimo indispensabile, quindi non esagerare con neutrali e biologici. Anvhe perchè ieri sera sembrava di essere nel golfo di La Spezia in piena estate da tutta la gente che c'era. :s03:

 

Ovviamente non è niente di personale Sergio, anzi grazie ancora che ogni volta ti sbatti per noi per farci divertire...Ci mancherebbe! :s20:

 

Per quanto riguarda la mix aveva sicuramente del potenziale. Io mi sn trovato vicino alla zona dove doveva andare la nave obiettivo, ho cercato di coordinare un attacco con Truffa e Hunter, ma al momento del lancio tutto è risultato vano.

E' iniziato a laggare di brutto, non avevo mai visto in tutti gli anni che gioco a DW, una cosa del genere!!! :s12:

Ho provato a lanciare dei missili che credo siano stati abbattuti dall'Arleigh Burke. Dopo nel laggone generale mi ha lanciato 2-3 sub rock, ed uno di questi mi ha colpito senza che potessi fare niente per evadere.

 

Alla prox.

Djmitri

 

PS:

Il Drakken non è più immortale, mito e darth sith e bla bla bla, ma un comune mortale come noi!!! :s03: :s03: :s03:

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AleX24
- direi di tornare alle origini, VIETANDO l'uso dei missili ASM, almeno fino a quando tutti non siamo con una buona ADSL sennò è inutile, non siamo li a pettinar le bambole. :s68:

ho fatto una prova ed è inutile perchè anche in modalità offline con un casino di missili in giro il gioco scoppia lo stesso :s12: :s68: :s68:

 

 

 

voglio solo ricordare che c'è un solo KABAN, che finora non conosce sconfitta

 

 

eeem non vorrei fare il guastafeste ma per caso in internet ho trovato questo..

K ? Kaban: la costruzione di questa unità, a Komsomolsk-na-Amure, è stata sospesa nel 2002, quando il battello era completo al 42%. Lo scafo è stato demolito.

 

:s12: :s12: :s03:

Edited by AleX24

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,689
    • Total Posts
      518,745
×