Jump to content
Sign in to follow this  
Totiano

Classe CB (1941)

Recommended Posts

Fiamma.RM.trasp.png

Sommergibili classe " CB "

classeCBIsommergibiliItaliani-19631024.J
da "I sommergibili italiani" di Paolo M. Pollina - USMM - 1963, per g.c. Sergio Mariotti

Catteristiche generali della classe " CB ":

Tipo: Sommergibile trasportabile per ferrovia (o tascabile)

Dislocamento:
- in superficie: 36,00 t
- in immersione: 45,00 t
Dimesioni:
- Lunghezza: 15,00 m
- Larghezza: 3,00 m
- Immersione: 2,10 m
Apparato motore superficie: 1 motore diesel Isotta Fraschini, 1 elica
- Potenza: 90 cv
- Velocita max. in superficie: 7,5 nodi
- Autonomia in superficie: 1.400 miglia a 5,0 nodi - 450 miglia a 7,5 nodi
Apparato motore immersione: 1 motori elettrico di propulsione Brown B.
- Potenza: 100 cv
- Velocita max: 7,0 nodi
- Autonomia in immersione: 50 miglia a 3 nodi - 7 miglia a 7,0 nodi
Armamento:
- 2 tls AV esterni da 450 mm, 2 siluri da 450 mm
Equipaggio: 1 ufficiale, 3 sottufficiali e/o marinai)
Profondità di collaudo: 55 m

MidgetCaproniB.PNG



Unità della classe " CB ":

Regio sommergibile CB 1
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 27.01.1941, Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, Radiazione: 27.02.1947

Regio sommergibile CB 2
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 27.01.1941, Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, Radiazione: 27.02.1947

Regio sommergibile CB 3
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 10.05.1941, Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, Radiazione: 27.02.1947

Regio sommergibile CB 4
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 10.05.1941, Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, Radiazione: 27.02.1947

Regio sommergibile CB 5
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 10.05.1941, Affondato: 13 giugno 1942, Radiazione: 18.10.1946

Regio sommergibile CB 6
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 10.05.1941, Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, Radiazione: 27.02.1947

Regio sommergibile CB 7
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 01.08.1943, Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, Radiazione: 01.02.1948

Regio sommergibile CB 8
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 01.08.1943, Radiazione: 01.02.1948

Regio sommergibile CB 9
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 01.08.1943, Radiazione: 01.02.1948

Regio sommergibile CB 10
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 01.08.1943, Radiazione: 01.02.1948

Regio sommergibile CB 11
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 01.08.1943, Radiazione: 01.02.1948

Regio sommergibile CB 12
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
In servizio: 01.08.1943, Radiazione: 01.02.1948

Sommergibile CB 13
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1943, Affondato: 23 marzo 1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 14
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1943, Affondato: ??.??.1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 15
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1943, Affondato: ??.??.1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 16
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1943, Catturato dagli Alleati: 01.10.1944, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 17 (poi CB 6 nella Marina R.S.I.)*
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Affondato: 3 giugno 1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 18
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Affondato: 31 marzo 1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 19
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, In servizio con la Regia Marina: ??.05.1945, Radiazione: 01.02.1948

Sommergibile CB 20
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Catturato dalla Jugoslavia: ??.04.1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 21
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Affondato: 29 aprile 1945, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 22
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Radiazione: 27.02.1947

Sommergibile CB 23
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Radiazione: ??.??.????

Sommergibile CB 24
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.1944, Radiazione: ??.??.????

Sommergibile CB 25
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.????, Radiazione: ??.??.????

Sommergibile CB 26
Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Catturato dai Tedeschi: 09.09.1943, In servizio con la Marina R.S.I. : ??.??.????, Radiazione: ??.??.????

* Sul testo "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005, viene riportato per il CB 17 "forse ribattezzato CB 8"


Generalità di classe
Questi battelli, a similitudine degli " A " e dei " B " della prima guerra mondiale furono appositamente progettati per essere impiegati per la difesa ravvicinata e, segnatamente, per la caccia ai sommergibili avversari in agguato presso i maggiori porti metropolitani.
Il loro scafo, progettato dal magg. g.n. Spinelli riprendeva nelle sue linee caratteristiche il tipo " Cavallini " con doppi fondi laterali non resistenti, interessanti circa i due terzi dello scafo. Per ottenere maggiore semplicità di costruzione i lanciasiluri furono sistemati esternamente allo scafo; essendo però i tubi non stagni, durante l'esercizio in guerra parecchi lanci fallirono a causa delle prolungate permanenze in acqua dei siluri.
Nonostante il loro limitato dislocamento questi battelli dimostrarono di avere buone qualità nautiche e le prime esperienze di esercizio furono decisamente superiori alle aspettative. Tali positivi risultati della prima serie di " CB " portarono alla pianificazione di 72 unità (12 squadriglie su sei battelli) che la ditta Caproni, all'inizio del 1943, s'impegnò di costruire con il ritmo di 6-7 al mese.
Il programma non fu completato a causa degli eventi bellici del settembre 1943 ed anche perché, già nell'agosto di detto anno, la necessità di maestranze in altri settori delle costruzioni navali aveva consigliato di soprassedere alla costruzione di 20 unità su 50 che erano già state ordinate (40 alla Caproni, 10 all'AVIS di Castellammare di Stabia).
In totale furono costruiti 22 battelli del tipo " CB "; 12 di essi entrarono regolarmente in servizio nella Regia Marina prima dell'armistizio e gli altri 10 che in tale epoca si trovavano in costruzione, furono in seguito completati dalla Marina della Repubblica Sociale.

In merito al numero di battelli della classe "CB " effettivamente ordinati, impostati e consegnati, pubblico di seguito un interessante intervento del C.te ALAGI:
"...ecco quanto riportato in merito al numero di "CB" costruiti dal seguente volume

Achille Rastelli
Caproni e il mare - Caproni and the sea (bilingue, italiano/inglese)
Taliedo/Milano, Museo Aeronautico Caproni di Taliedo / Giorgio Apostolo Editore, 1999
12 "CB" (CB 1/12) consegnati alla regia Marina prima dell'8.9.43 e 14 successivamente consegnati alla Marina della RSI, per un totale di 26 unità.

I "CB" 13, 14, 15 e 16, sorpresi dall'armistizio a Pola e pressoché pronti ad entrare in servizio, furono catturati dai tedeschi e trasferiti, in un secondo tempo, alla RSI. In effetti, il 22 marzo 1943 erano state ordinate 40 unità (CB 17/56): 28 avrebbero dovuto essere costruiti dalla Caproni negli stabilimenti di Taliedo e Riovereto, e 12 dalla AVIS di Castellammare di Stabia, ma queste ultime unità non furono mai impostate.

All'8 settembre 1943 lo stato di avanzamento dei lavori sui "CB" era il seguente:
- i "CB" dal 17 al 26 si trovavano in svariate condizioni di avanzamento: dal 67,62% del CB 17 al 29,61% del CB 26.
- i "CB" 27/32 erano completi per circa il 25%, i "CB" 33/36 per circa il 27% e i "CB" 37/56 per poco più del 19%.

Il 30 ottobre 1943 i "CB" 17/26 furono requisiti dal Deutsche Marinekommando Italien e - poco dopo - trasferiti alla RSI.

Le consegne alla RSI furono così suddivise:
- CB 17: 30 settembre 1944
- CB 18: 20 ottobre 1944
- CB 19: 23 settembre 1944
- CB 20: 31 ottobre 1944
- CB 21: 31 dicembre 1944
I "CB" 22/24 furono consegnati senza prove di collaudo alla fine del dicembre 1944; ai primi di aprile 1945 furono pure consegnati - ancora incompleti - i "CB" 25 e 26, ma non poterono ovviamente nè venire completati nè - tantomeno - utilizzati.

Il materiale approntato per le successive unità, da CB 27 in avanti, fu smantellato e riciclato nel dopoguerra".



Attività di classe
Data l'estensione delle coste italiane e la variabilità delle zone ove l'offesa avversaria poteva manifestarsi, le basi di questi battelli dovevano rispondere al requisito della massima mobilità.
Per ogni gruppo di 6 " CB " organicamente riuniti in squadriglia, venne pertanto costituito un parco logistico autocarrato capace di dare alle unità buona autonomia logistica e discreta assistenza tecnica per manutenzioni e lavori.
La 1^ Squadriglia fu composta dai primi sei "CB" (CB 1=CB 6). Nel settembre 1941, in considerazione dell'aumentata attività subacquea nemica lungo tutte le coste nazionali, specie nelle immediate vicinanze dei porti e dei passaggi obbligati, la Squadriglia fu trasferita a Salerno, con compiti di ricerca antisom, prevalentemente notturna, nel Golfo di Salerno ed in quello di Napoli.
Nel settembre i "CB" operarono in 9 missioni, singolarmente o a coppie. In particolare, il CB 4 effettuò una missione di ricerca, dall'8 al 10 settembre, negli approcci a sud del Golfo di Salerno; il CB 1 ed il CB 4, una missione, dal 20 al 21, nelle stesse acque; il CB 2 una missione, dal 15 al 16, nel Golfo di Napoli: il CB 5 una missione, dal 24 al 25, nelle acque ad ovest di Ischia, il CB 6 ed il CB 2 una missione nel Golfo di Napoli rispettivamente dal 25 al 26 e dal 26 al 27 settembre 1941. Il CB 3 ed il CB 5 compirono una missione dal 29 al 30, nelle acque a sud di Capri.
Il pattugliamento proseguì intenso anche nel mese di ottobre. I sei sommergibili svolsero infatti 17 missioni, singolarmente o a coppie, nelle acque di accesso al Golfo di Napoli e a quello di Salerno. Nel mese di novembre svolsero 3 missioni e 5 in dicembre.
Per le esigenze connesse con le operazioni in Mar Nero le sei unita rientrarono alla Spezia da dove partirono il 15 aprile 1942, via treno: giunsero a Costanza, in Romania, il 2 maggio. Il 1° giugno, non appena arrivò a Yalta il combustibile per il rifornimento, tre battelli si trasferirono in questa nuova base ove giunsero il giorno 5 giugno. Tali battelli, cioè il CB 1 (tenente di vascello Enrico Lesen d'Aston - Capo Squadriglia), il CB 2 (sottotenente di vascello Attilio Russo) e il CB 3 (tenente di vascello Giovanni Sorrentino), si predisposero per l'attività operativa. Il 9 giugno anche il CB 4 (tenente di vascello Enrico Suriano), il CB 5 (sottotenente di vascello Alberto Farolfi) e il CB 6 (sottotenente di vascello Francesco Gallinaro) salparono da Costanza e si portarono a Yalta, ove giunsero il giorno 11. Il 13, durante una incursione aerea nemica sul porto coordinata con un attacco dal mare di alcune motosiluranti, il CB 5, colpito da un siluro, affondò, senza perdite nell'equipaggio.
Il 14 giugno il CB 3 (Sorrentino) in agguato nelle acque a sud di Sebastopoli, lanciò una coppiola di siluri contro un incrociatore sovietico della classe "Voroscilov". I siluri affondarono subito dopo il lancio. Il giorno successivo, sempre in agguato nella zona a sud di Sebastopoli, alle ore 12.26 silurò ed affondò il sommergibile sovietico SC 208. (altre fonti indicano S 32)
Il giorno 18, in agguato nella zona a sud di Capo Saric, il CB 2, al comando del sottotenente di vascello Russo, affondò il sommergibile sovietico SC 214 (altre fonti indicano SC 206). Fatto segno a violenta reazione da parte di due imbarcazioni cariche di militari sovietici, l'unità si allontanò dalla zona in immersione.
Dopo la caduta di Sebastopoli il traffico nelle acque della Crimea venne quasi totalmente a mancare e l'impiego dei " CB " in acque più lontane dalle basi portò ad un rapido logoramento del materiale con conseguenti avarie e necessità di lavori che potevano essere eseguiti solo a Costanza. Così l'attività dei battelli si ridusse sensibilmente e l'unico risultato conseguito prima dell'armistizio del settembre 1943 fu l'affondamento di un terzo sommergibile russo di medio dislocamento da parte del CB 4 il 26 agosto 1943 nelle acque a ponente della Crimea (da altre fonti non confermato).
Dati gli scarsi risultati conseguiti dai " CB " in Mar Nero, la Marina italiana offrì a quella germanica la cessione di tali battelli per ricuperare preziosi elementi per armare i sommergibili di nuova costruzione: le trattative non sortirono però alcun risultato e dopo l'armistizio del settembre 1943 i 5 " CB " furono incorporati nella Marina rumena nella quale non disimpegnarono attività alcuna. Le unità, molto probabilmente, furono autodistrutte all'armistizio tedesco-rumeno nell'agosto del 1944.
La 2^ Squadriglia CB (CB 7 - CB 12) fu costituita nell'agosto 1943 e venne dislocata a Taranto con compiti difensivi-esplorativi nel golfo omonimo; dopo l'armistizio gli Alleati progettarono di utilizzare tali battelli per azioni di guastatori contro i porti italiani controllati dai Tedeschi, ma desistettero da tale idea soprattutto a causa della scarsa velocità di resistenza dei " CB " e della conseguente necessità di rimorchiarli nelle vicinanze di tali porti.
Le unità furono pertanto impiegate prevalentemente nel golfo di Taranto per esercitazioni anti-sommergibili e scuola comandanti ed equipaggi; il CB 8 ed il CB 10, nell'estate del 1944, furono per un certo tempo dislocati a Malta con compito di difesa ravvicinata.
Dopo la fine del conflitto tutte le unità della seconda squadriglia furono messe a terra e successivamente demolite per recupero di macchinari e materiali pregiati.
Circa le missioni effettuate dai 10 (o 14) CB rimasti nella Repubblica Sociale di Salò non si hanno che scarse notizie; tali comunque da non consentire di precisare quale fu la loro attività. Certamente si trattò di attività limitata ad azioni di guastatori e sbarco di informatori lungo le coste italiane controllate dagli Alleati.

classeCBaCostanzaInGuerrasulmare-EBagnas
Costanza fine maggio 1942, cinque dei sei battelli della classe " CB " approntati dopo l'arrivo da La Spezia e pronti al trasferimento a Yalta in Crimea.
da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005

Due immagini del porto di Sebastopoli dove sono ormeggiati i battelli classe "CB"
classeCBaSebastopoli194210InGuerrasulmar
da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005
classeCBaSebastopoli194207Sommergibiliin
da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti

classeCBaCostanza194409InGuerrasulmare-E
Costanza settembre 1944, quello che resta della 1^ Squadriglia "motoscafi sommergibili" nel porto Rumeno all'arrivo dei Sovietici. I quattro " CB " furono utilizzati dai Sovietici nel dopoguerra con la sigla TM 4-7 per esperimenti ed addestramento.
da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005

altre immagini storiche dei battelli classe " CB " al LINK del amico RED

alcune foto del recupero del CB 22 al LINK

Betasome ed il raduno a Trieste LINK

interresantissimo post del C.te Corazzata Littorio sulla costruzione di un modello del CB LINK Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dist.smg.RM.(trasp).png

Regio sommergibile CB 1
MidgetCaproniB.PNG

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Impostazione:
Varo:
Consegnato : 27 gennaio 1941 (catturato dai Tedeschi il 9 settembre 1943)
Radiazione: 27 febbraio 1947

Attività operativa
Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

Di seguito i dati statistici del battelo, estrapolati da " La Marina Italiana nella seconda guerra mondiale " Vol.1° DATI STATISTICI
Ufficio Storico della Marina Militare - 2^ EDIZIONE-ROMA 1972, per g.c. C.te RED
Missioni in Mediterranneo : 34
Missioni fuori Mediterraneo : 0
Miglia percorse emerso : 3.325
Miglia percorse immerso : 83
Giorni in mare : 44

SmgCB1aCostanzaperlavori1942-43Sommergib
Foto del sommergibile CB 1 a Costanza per lavori nel 1942 o 1943
da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dist.smg.RM.(trasp).png

Regio sommergibile CB 2
MidgetCaproniB.PNG

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Impostazione:
Varo:
Consegnato : 27 gennaio 1941 (catturato dai Tedeschi il 9 settembre 1943)
Radiazione: 27 febbraio 1947

Attività operativa
Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

Di seguito i dati statistici del battelo, estrapolati da " La Marina Italiana nella seconda guerra mondiale " Vol.1° DATI STATISTICI
Ufficio Storico della Marina Militare - 2^ EDIZIONE-ROMA 1972, per g.c. C.te RED
Missioni in Mediterraneo : 35
Missioni fuori Mediterraneo : 0
Miglia percorse emerso :4.954
Miglia percorse immerso : 77
Giorni in mare : 48

SmgCB2aSpezia1941primavera02Sommergibili
Il "motoscafo sommergibile" CB 2 durante le prove di accettazione nel golfo di La Spezia nella primavera del 1941.
Questa foto, con la bandiera ritoccata è stata più di una volta attribuita ad un battello classe " CB " armato dalla Marina della Repubblica Sociale Italiana dopo l'Armistizio dell'8 settembre 1943.
da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dist.smg.RM.(trasp).png

Regio sommergibile CB 3
MidgetCaproniB.PNG

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Impostazione:
Varo:
Consegnato : 10 maggio 1941
(Catturato dai Tedeschi: 9 settembre 1943)
Radiazione: 27 febbraio 1947

Attività operativa
Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

Missioni in Mediterraneo : 24
Missioni fuori Mediterraneo : 0
Miglia percorse emerso : 1.913
Miglia percorse immerso : 17
Giorni in mare : 28

Di seguito due immagini del sommergibile CB 3 mentre viene scaricato dal treno al suo arrivo a Costanza in Mar Nero. Da questo porto dopo esser stati rimontati proseguiranno via mare per Sebastopoli.
SmgCB3arrivatoaCostanza01194205Sommergib
da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti
1zdyt6r.jpg

SmgCB3rientraYaltaaffS32Sommergibiliital
Il sommergibile CB 3 rientra a Yalta dopo aver affondato il sommergibile sovietico SC 208 (da altra fonte S 32)
da "I sommergibili italiani" di Paolo M. Pollina - USMM - 1963, per g.c. Sergio Mariotti Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dist.smg.RM.(trasp).png

Regio sommergibile CB 4
MidgetCaproniB.PNG

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Impostazione:
Varo:
Consegnato : 10 maggio 1941 (catturato dai Tedeschi il 9 settembre 1943)
Radiazione: 27 febbraio 1947


Attività operativa
Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe. Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dist.smg.RM.(trasp).png

Regio sommergibile CB 5
MidgetCaproniB.PNG


Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Impostazione:
Varo:
Consegnato : 10 maggio 1941
Affondato 13 giugno 1942
Radiazione: 18 ottobre 1946

Attività operativa
Perduto il 13 giugno 1942 nel porto di Yalta per siluramento aereo sovietico.

SmgCB5aCostanza194205SommergibiliinGuerr

Il sommergibile CB 5 a Costanza nel maggio 1942, mentre esegue delle prove in porto dopo esser stato ripristinato dal viaggio di trasferimento da La Spezia
da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dist.smg.RM.(trasp).png

Regio sommergibile CB 6
MidgetCaproniB.PNG


Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano
Impostazione:
Varo:
Consegnato : 10 maggio 1941 (catturato dai Tedeschi il 9 settembre 1943)
Radiazione: 27 febbraio 1947

Attività operativa
Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

SmgCB6aCostanzaperlavori194211InGuerrasu
Il sommergibile CB 6 in secco a Costanza nel novembre 1942 per manutenzione e revisione degli apparati.
da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

distintivo2a.png

 

Regio sommergibile CB 7

 

 

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione:

Varo:

Consegnato : 1 agosto 1943 (catturato dai Tedeschi dopo l'8 settembre 1943)

Radiazione: 01 febbraio 1948

 

 

Attività operativa

Catturato a Pola dai Tedeschi il 9 settembre 1943 e consegnato alla Marina della R.S.I. Dato che il battello era già danneggiato, da questi venne utilizzato per ricavrne pezzi di rispettto per la costruzione deigli altri battelli catturati ma non ancora completati.

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

distintivo2a.png

 

Regio sommergibile CB 8

 

 

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione:

Varo:

Consegnato : 1 agosto 1943

Radiazione: 01 febbraio 1948

 

 

Attività operativa

Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

 

SmgCB8aTarantoestae1947Lenavidaguerraitaliane1940-45-2005800.jpg

Il sommergibile CB 8 in secco a Taranto nell'estate 1947 (foto A. Fraccaroli)

da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

distintivo2a.png

 

Regio sommergibile CB 9

 

 

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione:

Varo:

Consegnato : 1 agosto 1943

Radiazione: 01 febbraio 1948

 

 

Attività operativa

Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

 

SmgCB9aMaltaperlavori1944estateInGuerrasulmare-EBagnasco-2005800.jpg

Il sommergibile CB 9 nell'estate 1944 a Malta per effettuare carenaggio. L'unità era stata trasferita a Malta su richiesta della R.N. che intendeva studiarne caratteristiche e prestazioni.

da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005

 

SmgCB9aTarantoestae1944SommergibiliinGuerra-Bagnasco-Rastelli-1994800.jpg

Altra immagine del CB 9 tirato in secco sulla Darsena sommergibili di Taranto sempre nell'estate 1944 (più probabile 1945/47)

da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

distintivo2a.png

 

Regio sommergibile CB 10

 

 

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione:

Varo:

Consegnato : 1 agosto 1943

Radiazione: 01 febbraio 1948

 

 

Attività operativa

Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

 

SmgCB10ormeggiatoinbanchinaSommergibiliitaliani-1999800.jpg

Dettaglio della zona prodiera del CB 10.

da "Sommergibili italiani" di A. Turrini e O.O. Miozzi - USMM - 1999

 

SmgCB10aTaranto101943Lenavidaguerraitaliane1940-45-2005800.jpg

Taranto ottobre 1944 il sommergibile CB 10 ormeggiato in banchina.

da "In Guerra sul mare" di E. Bagnasco - Albertelli - 2005

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

distintivo2a.png

 

Regio sommergibile CB 11

 

 

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione:

Varo:

Consegnato : 24 agosto 1943

Radiazione: 01 febbraio 1948

 

 

Attività operativa

Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

distintivo2a.png

 

Regio sommergibile CB 12

 

 

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione:

Varo:

Consegnato : 24 agosto 1943

Radiazione: 01 febbraio 1948

 

 

Attività operativa

Per le attività operative, vedasi la relativa scheda di classe.

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sommergibile CB 13

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943

Varo: ??.??.1943 (catturato dalla Marina Tedesca a Pola il 9 settembre 1943)

Consegnato: ??.??.1943 (alla Marina R.S.I.)

Affondato: 23 marzo 1945,

Radiazione: 27 febbraio1947

 

Sommergibile CB 14

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943

Varo: ??.??.1943 (catturato dalla Marina Tedesca a Pola il 9 settembre 1943)

Consegnato: ??.??.1943 (alla Marina R.S.I.)

Affondato: ??.??.1945,

Radiazione: 27 febbraio1947

 

Sommergibile CB 15

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943

Varo: ??.??.1943 (catturato dalla Marina Tedesca a Pola il 9 settembre 1943)

Consegnato: ??.??.1943 (alla Marina R.S.I.)

Affondato: ??.??.1945,

Radiazione: 27 febbraio1947

 

Sommergibile CB 16

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943

Varo: ??.??.1943 (catturato dalla Marina Tedesca a Pola il 9 settembre 1943)

Consegnato: ??.??.1943 (alla Marina R.S.I.)

Radiazione: 27 febbraio1947 (catturato dagli Alleati 01.10.1944 a Senigaglia)

 

SmgCB16aBrioni011944SommergibiliinGuerra-Bagnasco-Rastelli-1994800.jpg

1944 un sommergibile tipo "CB", probabilmente il CB 16, ormeggiato nella base Est della X° MAS, sistemata sull'isola di Brioni posta di fronte a Pola.

da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti

 

SmgCB16arenatoaSenigaglia1944-45SommergibiliinGuerra-Bagnasco-Rastelli-1994800.jpg

Il relitto del CB 16 arenato sulla battigia di Senigallia nell'inverno 1944 o 45.

Questo sommergibile era stato teatro d'una tragedia, partito da Pola il 1° ottobre 1944, al comando del S.T.V. Giuseppe Tendi e tre marinai; giunto a metà percorso i tre marinai (uno forse non era d'accordo) uccisero il comandante e, fatto incagliare il battello presso Senigallia, erano stati fatti prigionieri dalla divisione neozelandese dell'VIII Armata che operava lungo quel tratto della costa adriatica.

Il relitto del CB 16, recuperato nel 1946, verrà portato nell'arsenale di Venezia e demolito.

da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti

 

Sommergibile CB 17 (poi CB 6 o CB 8 nella Marina R.S.I.)

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: 30 settembre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Affondato: 3 aprile 1945 (davanti a Cattolica per attacco aereo)

Radiazione: 27 febbraio1947

 

Sommergibile CB 18

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: 20 ottobre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Affondato: 31 marzo 1945

Radiazione: 27 febbraio1947

 

Sommergibile CB 19

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: 23 settembre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Radiazione: 01.08.1948 (tornato in possesso della Regia Marina nel maggio 1945)

 

SmgCB19aVenezia19470625SommergibiliinGuerra-Bagnasco-Rastelli-1994800.jpg

Il sommergibile CB 19 a Venezia il 25 giugno 1947. Il battello ritrovato nell'Arsenale di Venezia alla fine della guerra non venne mai ripristinato nella Regia Marina, e dopo pochi anni definitivamente demolito.

da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti

 

Sommergibile CB 20 (poi Marina Jugoslava P 901)

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: 31 ottobre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Radiazione: 27 febbraio1947 (unità catturata dalla Marina Jugoslava e da questa incorporata come P 901)

 

SmgCB20aZagabria1989SommergibiliinGuerra-Bagnasco-Rastelli-1994800.jpg

Il sommergibile CB 20 in una foto della fine degli anni '80 cos'ì come appariva nel Museo della Scienza di Zagabria dov'è esposto dagli anni '50

da "Sommergibili in Guerra" di E. Bagnasco e A. Rastelli - Albertelli - 1994, per g.c. Sergio Mariotti

 

Sommergibile CB 21

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: 31 dicembre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Affondato: 29 aprile 1945 (a Pola da motozzattera tedesca)

Radiazione: 27 febbraio1947

l'affondamento del sommergibile CB 21 al Link di Silvio Tasselli

 

Sommergibile CB 22

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: dicembre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Radiazione: 27 febbraio1947

 

2qa03vb.jpg

 

Sommergibile CB 23

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: dicembre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Radiazione:

 

Sommergibile CB 24

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: dicembre 1944 (alla Marina R.S.I.)

Radiazione:

 

Sommergibile CB 25

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: ?? aprile 1945 (incompleti alla Marina R.S.I.)

Radiazione:

 

Sommergibile CB 26

Cantiere: Caproni-Taliedo, Milano

Impostazione: ??.??.1943 (requisito dalla Marina Tedesca il 30.10.1943 e completato per la Marina R.S.I.)

Varo: ??.??.1943

Consegnato: ?? aprile 1945 (incompleti alla Marina R.S.I.)

Radiazione:

 

rqylbl.jpg

 

Nota: lo stato di avanzamento lavori degli altri battelli alla data dell'armistizio era la seguente:

- dal CB 27 al CB 32 erano completi per circa il 25%

- dal CB 33 al CB 36 per circa il 27%

- dal CB 37 al CB 56 per poco più del 19%.

Per questi battelli si decise di interromperne la costruzione e di smantellarli o utilizzarli per completare i batteli precedenti.

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come d'accordo, ho cercato qualche immagine di unità della classe CB.

Quando cominciavo a disperare mi sono ricordato di un volume di Paul Kemp, Midget Submarines of the WW II.

Ti posto qui di seguito il risultato; ovviamente puoi sistemare le foto come meglio serve e poi cancellare i due/tre post che seguono.

 

8x4dtu.jpg

 

2dr6mae.jpg

 

359ldt2.jpg

 

... segue.

 

EDIT:

ho lasciato le didascalie.

Edited by Odisseo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Giuseppe ti ringrazio per l'aiuto e la disponibilità, appena possibile provederò a scaricare le immagini ed a sistemarle nei post di riferimento.

 

Diverse foto che hai postato le avevo anch'io ma con altre didascalie, adesso si pone il problema di dove sistemarle...vedremo dopo Monfalcone...

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

da base artica, marco

 

cbdasitod.jpg

 

Uploaded with ImageShack.us

 

salutoni marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualche foto di modelli del CB, spero di non creare disturbo inquinando il post.

 

Il post non lo inquini sicuro :biggrin: ma sarebbe meglio aprire un post del modello nella sezione modellismo con tante altre foto e poi inserire il link nella scheda principale di classe.

 

magico_8°/88

 

PS Approfitto del post per chiederti se riesci a ripristinare le immagini di una tua vecchia discussione relativa alla costruzione di un battello classe " CB "

http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=35896&pid=347530&st=0entry347530

Edited by magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trovata su WarShipPorn su reddit. Tra i commenti c'era questo

Quote

This photograph is part of a series of original Agfacolor photographs taken by Horst Grund, a photographer for the Kriegsmarine who visited several different fronts during WWII.

image.thumb.png.b509a668f431d7f8435bd306dcd9161e.png

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,533
    • Total Posts
      516,332
×