Jump to content
Sign in to follow this  
-alpha class-

Diario Di Bordo Del C.te Johann Klose

Recommended Posts

Inizio a stilare il diario di bordo per la nuova carriera che ho iniziato in GWX 3.

Il realismo è al 62% (resta attivato il minisub che cambia colore, la visuale esterna, l'aiuto dell'ufficiale di tiro, danni minori per l'u-boot, visuale stabile, e l'aggiornamento della mappa); in più ho attivato il minimod per i contatti colorati e con le codine sulla mappa.

Vediamo se con tutti questi aiuti duro in pò di più :s03:

 

2a Flottiglia, Lorient

Sommergibile U-108 typ IXB

4 Ottobre 1940, ore 00:15

Salgo a bordo del sommergibile di cui sono stato messo al comando, un battello a lungo raggio IXB. Pur essendo contento di essere stato finalmente messo al comando di un'unità, avrei sperato nel comando di un tipo VII, che sta ottenendo grandi successi nell'Atlantico. Ma tantè, perciò metto da parte questi pensieri e cerco di ricordarmi tutte le procedure da farsi; cerchiamo di dare una buona impressione per il nostro primo pattugliamento!

 

Una grande folla è arrivata per salutarci poco prima della partenza

241tik7.jpg

 

Usciamo dal porto e impostiamo la rotta per la griglia che ci è stata assegnata: AL29

 

7 Ottobre

La navigazione procede tranquilla, senza nessun avvistamento

 

8 Ottobre

Arriviamo alla griglia e la pattugliamo per 24 ore: ancora nessun avvistamento.

In mensa discuto con gli altri ufficiali sul da farsi, e decidiamo di passare nel canale tra l'Irlanda e l'Inghilterra; forse lì troveremo un pò di naviglio ostile da dare in pasto ai nostri pesci.

 

10 Ottobre

Stiamo attraversando il canale, ma un forte temporale con nebbia fittissima ci impedisce di ingaggiare le navi che si odono coll'idrofono.

 

15 Ottobre

Siamo usciti dal canale, stiamo pattugliando la griglia BF13, come da consilgio del mio amico il C.te Hans Rommelberg, e ci viene segnalato un convoglio neutrale nei paraggi; dato che il maltempo è passato, decidiamo di dare un'occhiata a questo convoglio.

Arriviamo sul posto...ed altro che neutrale! Le scorte sono tutte inglesi, ed anche molti cargo lo sono! Ci avviciniamo abbastanza da poter vedere distintamente la navi da colpire, ma siamo ancora troppo lontani per poter usare i siluri a propulsione elettrica, per cui al momento possiamo lanciare efficaciemente soltanto dai tubi 2 e 3, quelli caricati con siluri a gas. Scegliamo l'obiettivo più prestigioso in vista, una petrolieria moderna, impostiamo l'angolo di salva, apriamo i porteli e...Fuori 2 e 3! I siluri partono regolarmente e viaggiano alla velocità di 40 nodi. Abbasso il periscopio e ordino di scendere a 50m, non di più perchè il fondale è basso; in ogni caso dovremmo essere al sicuro visto che la scorta più vicina dista almeno 1000 metri. Il tempo passa e il cronometro continua a ticchettare...Impatto siluri! Si sentono distintamente 2 esplosioni! Si levano delle grida di approvazione dalle cuccette dell'equipaggio ma vengono zittite poco dopo, visto che siamo in assetto silenzioso. Vado dall'idrofonista, e li ordino di tenere sotto controllo la nave di scorta più vicina; essa si avvicina per qualche minuto alla nostra posizione, ma, non rilevandoci, cambia rotta e si allontana.

Ecco la petroliera colpita

154f3iu.jpg

Ed ecco il sommergibile in profondità

2zfucqx.jpg

Aspettiamo di avere il convoglio abbastanza lontano ed emergiamo. Comunichiamo al Bdu l'affondamento e continuiamo a pattugliare la griglia.

 

19 Ottobre

Incrociamo un mercantile Empire isolato, ci immergiamo, aspettiamo che si avvicini, e li tiriamo 2 siluri

29nc655.jpg

Sembra non volere affondare pur essendosi inclinato di molto!

Emergiamo ma le condizioni del mare ci impediscono di usare il cannone da 105mm e quello da 37mm per finirlo; pertanto un'altro siluro compie il suo dovere

24ltrw0.jpg

 

21 Ottobre

E' da molto tempo che siamo in mare e l'equipaggio è stanco. Domani darò ordine di seguire la rotta per il rientro alla base.

Intanto un'altro mercantile isolato finisce negli abissi

2hx4uig.jpg

 

Proseguiamo la navigazione e incotriamo un'altro convoglio. Questa volta perà la scorta si sta pericolosamente avvicinando e dobbiamo lanciare in fretta i nostri confetti e sparire. Scegliamo l'obiettivo: una grossa nave fabbrica. Faccio calcolare la soluzione di tiro all'ufficiale addetto, lanciamo 2 siluri e ci immergiamo sempre a 50m. I siluri stanno correndo quando si sente un'esplosione prima del dovuto: un siluro è esploso su un'altra nave, ed in più neutrale!

L'altro siluro invece manca il bersaglio ma per fortuna non becca nessun'altra nave. Fermiamo le macchine e scendiamo lentamente...la scorta ci passa vicino senza sentirci! Dopodichè si allontana. Quando il convoglio si è allontanato per bene, riemergo, e dò ordine di impostare la rotta per il porto di Lorient.

Arriviamo in porto con 4 navi affondate per 25022 tonnellate. Dati i buoni risultati, il comando sorvola sull'affondamento della nave neutrale, e conferisce delle medaglie al mio equipaggio!

 

hvv04k.jpg

 

TONNELLAGIO TOTALE: 25022 tonn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti C.te Klose ! :s20:

 

aspettavamo il suo resoconto!

 

 

BF13 è sempre buono! anche dalla griglia AK fino a sotto Rockall Bank è sempre pieno di traffico..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ALPHA (chissà perchè il tuo nick mi piace molto :s02: ) complimenti per l'inizio, speriamo in una avvincente campagna... :s20:

lo spirito del :s07: MITO :s07: ti accompagnerà nelle imprese più audaci :s10: :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Sag

Grazie, terrò presente! Ma il bello di avere un IX è che puoi andare (quasi) dove ti pare: ad esempio nella missione che sto per "narrare" ho fatto un'ottima caccia nelle acque canadesi!

@Drakken

Grazie anche a te, ma chi è il :s07: MITO :s07: ? :s03:

 

10 Novembre 1940, 19:20

Finalmente si torna per mare! La mia prima missione mi è piaciuta moltissimo, e non vedo l'ora di mettere di nuovo i bastoni fra le ruote ai porci inglesi.

Usciamo dal porto con le note della banda per sottofondo ed impostiamo la rotta per la griglia asseniataci.

 

14 Novembre

Durante la navigazione non abbiamo incontrato alcuna nave inglese, e adesso stiamo pattugliando la griglia.

 

15 novembre

Abbiamo pattugliato la griglia per 24 ore, e adesso, come nella precedente missione, noi ufficiali abbiamo discusso sul da farsi; e l'ufficiale di rotta ha proposto la costa canadese! All'inizio la proposta ha fatto un pò di scalpore per la distanza, ma a pensarci bene perchè no? In fondo abbiamo un battello a lungo raggio, diamine! Ormai è deciso: ho dato ordine di dirigerci verso la città di Halifax.

 

19 Novembre

Il viaggio procede lento, ma tranquillo. L'equipaggio è annoiato, speriamo di darli presto da fare!

 

22 Novembre

Siamo appena arrivati alle coste canadesi, dove la profondità è bassa, quando ci viene segnalato un convoglio! Tracciando la sua rotta noto che punta verso l'oceano, molto probabilmente per raggiungere l'Inghilterra. Attaccare in queste acque è fuori discussione, sarebbe un suicidio, perciò supero il convoglio e lo aspetto in acque più profonde. Finalmente si vedono le prime navi all'orizzonte! Ci posizioniamo perpendicolarmente alla sua rotta ed aspettiamo che le navi più ghiotte siano a 20-30 gradi rispetto alla nostra prua. Purtroppo in questi minuti di attesa è calata una forte nebbia nella zona, e riusciamo a mantenere il contatto visivo soltanto con una grande petroliera. Lanciamo 2 T-I su questa, e mentre corrono i siluri, cerchiamo di trovare un'obiettivo per gli altri 2 siluri. Non riesco a individuare alcuna nave, per cui li lanciamo a caso nel centro del convoglio con un buon angolo di salva. Poco dopo udiamo dei piccoli PING e capisco che è meglio terminare l'attacco e andare in profondità. Ordine di portare i timoni a scendere. I PING si fanno sempre più rapidi e forti, finchè capisco che è inutile cercare di rimanere silenziosi: ordino di scendere a velocità massima a 200 metri.

dw5iyp.jpg

Raggiunti i 180, faccio riportare i motori al minimo e arriviamo silenziosamente a 200metri. Passa il tempo...ed a quanto pare le scorte non riescono a sentirci! Udiamo le bombe scoppiare vicino, ma non troppo. Dopo poco tempo le scorte desistono e si allontanano insieme al resto del convoglio, o almeno a quello che ne rimane! Infatti tutti i siluri che ho lanciato hanno colpito: i 2 indirizzati alla petrolieria l'hanno colpita e affondata, e i 2 lanciati a caso hanno colpito una nave di poco conto ed una di medio tonnellaggio che sono affondate!

Poco dopo emergiamo, e ci troviamo in condizioni meteorologiche pessime

2w7jwhc.jpg

 

dvrnkx.jpg

 

Data la quasi completa impossibilità di individuare qualsiasi cosa più distante di 300metri, decido di aspettare che cessi il maltempo prima di proseguire verso le coste canadesi.

 

28 Novembre

Il tempo è migliorato abbastanza da permetterci di proseguire col pattugliamento delle acque canadesi, dunque procediamo.

 

29 Novembre

Avvistato mercantile medio! Ci siamo messi in affioramento per poterci avvicinare a distanza utile per un buon lancio dai tubi prodieri

13z33uu.jpg

 

2m5l0tz.jpg

 

Riprendiamo a navigare

2qm0z9e.jpg

 

Ma compare all'orizzonte un peschereccio antisom! Decido di farlo cannonneggiare col 105mm di coperta

2vvuvea.jpg

 

30 Novembre

Affondato a cannonate peschereccio piccolo.

 

1 Dicembre

Affondata con un siluro poppiero una petroliera costiera.

 

Si decide di tentare di penetrare nel porto di St. Johns in cerca di pesci più grossi.

 

3 Dicembre

Siamo arrivati in prossimità del porto e ci siamo immersi a quota periscopio.

 

Durante l'avvicinamento noto un'altro peschereccio armato di pattuglia. Affondato.

 

Arriviamo finalmente in vista delle navi ormeggiate, e cominciamo a mandarle giù un pò alla volta:

Prima un mercantile medio

5ujoup.jpg

 

Poi un caccia classe Town

2s7xocn.jpg

 

Poi ancora un petroliera moderna

5and40.jpg

 

Una fregata classe River

15pk9cm.jpg

 

Ed infine mercantile piccolo

nq3fvs.jpg

 

Usciamo furtivamente dal porto ed emergiamo per ricaricare le batterie e ricambiare l'aria; successivamente, dato che ci restano soltanto 5 siluri (ed un IXB ne porta 22) tracciamo la rotta di rientro alla base.

 

12 Dicembre

Siamo ormai abbastanza vicini alla base quando incontriamo un piccolo mercantile isolato; opto, per l'ennesima volta, per il fido 105mm

4t2ib7.jpg

 

w1b9tv.jpg

 

14 Dicembre

Siamo finalmente tornati alla base dopo più di un mese in mare! Siamo rimasti con meno del 20% del carburante e abbiamo lanciato ben 17 siluri (alla faccia del VII) ma il bottino è splendido!

 

a14tgp.jpg

 

yl3r8.jpg

14kjv4k.jpg

 

Vengo promosso al grado di Oberleutnant, e ricevo la Croce di Ferro di 2° grado.

 

TONNELLAGIO TOTALE: 47994 tonn

TONNELLAGGIO COMPLESSIVO: 73016 tonn

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

E' stancante scrivere questi rapporti! Questi primi 2 mi hanno richiesto molto tempo :s22:

Edited by -alpha class-

Share this post


Link to post
Share on other sites

wow! più di 70000t in una missione! mi è capitato di rado..

 

domanda: cosa sono quei numeri che ti compaiono nell'angolo in alto a sinistra?

 

 

(sì a scrivere i rapporti ci si mette un po', è per quello che mi limito a 4-5 o 6 immagini per volta!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

é un programma per fare i video che ho usato tantissimo e di cui mi sto scervellando per ricordarmi il nome...

 

FRAPS!

 

si usa anche per fare screenshot...

 

 

Complimenti vivissimi per la pattuglia! Son faticosini si ^^

Edited by Von Daurs

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow! più di 70000t in una missione! mi è capitato di rado..

 

domanda: cosa sono quei numeri che ti compaiono nell'angolo in alto a sinistra?

 

 

(sì a scrivere i rapporti ci si mette un po', è per quello che mi limito a 4-5 o 6 immagini per volta!)

Hehe, più di 70000 tonnellate in 2 missioni, questa è da 47000!

 

 

é un programma per fare i video che ho usato tantissimo e di cui mi sto scervellando per ricordarmi il nome...

 

FRAPS!

 

si usa anche per fare screenshot...

 

 

Complimenti vivissimi per la pattuglia! Son faticosini si ^^

Grazie, ma è meglio che lo disattivo quando uso SH3, perchè tanto gli screen li faccio con Ctrl+F11, e quei numeri rovinano solo l'immagine.

Edited by -alpha class-

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravo, un altro comandante che ci parla delle sue avventure.......in bocca al lupo (grigio) e complimenti per queste due missioni......

 

 

P.s. Tra poco re-inizio anche io con la mia campagna penso con gli yankee in SH4

Share this post


Link to post
Share on other sites

2 Gennaio 1941, 21:20

Mi gira ancora un pò la testa dopo le immense bevute per festeggiare la nostra ultima missione e l'anno nuovo, e come al solito non vedo l'ora di riprendere il mare.

Usciamo dal porto ed imposto la rotta per la griglia di pattugliamento: AJ 38, nell'atlantico nord-occidentale, vicino al Canada.

 

6 Gennaio

La navigazione procede nell'oceano tranquillo.

24zehpj.jpg

 

11 Gennaio

Siamo arrivati in griglia, e procediamo col pattugliamento di 24 ore.

 

12 Gennaio

Terminato il pattugliamento, sto pensando a come procedere: tornare nelle acque europee mi sembra sciocco, dato che vorebbe dire che abbiamo sprecato per niente tutto il carburante usato per giungere fino a qua. L'unica altra opzione è rifare una visita ai Canadesi, che ci hanno portato fortuna nell'ultima missione. Allora è deciso: rotta verso il Canada...ma prima effettuiamo un rifornimento di carburante dalla vicina nave di rifornimento Belchen.

 

1 Febbraio

La rotta per la nave di rifornimento era lunga, e giunti lì si stava davvero bene tra i lussi della nave...fuori, a Gennaio e vicino alla Groelandia, non faceva esattamente caldo...parte del mio equipaggio non voleva ripartire! All'inizio anch'io ero d'accordo coll'allungare un pò la sosta, ma dopo la cosa mi è scivolata di mano...ed eccoci che finalmente ripartiamo dopo quasi un mese! Cerchiamo almeno di farci perdonare compiendo ora un buon lavoro!

Dunque: rotta per il Canada, porto di Halifax.

 

8 Febbraio

Siamo giunti nei pressi del porto di Halifax, e abbiamo deciso di introdurci là dentro, ricordando il successo che avevamo avuto nella scorsa missione.

Navighiamo lentamente a 5km dal porto nella sua direzione, quano le vedetta avvistano un peschereccio antisom di pattuglia. Ci immergiamo a quota periscopio, aspettiamo che ci passi abbastanza vicino e li tiriamo un siluro...ma lui cambia rotta quando il siluro lo sta per colpire e lo manchiamo!

Prepariamo e lanciamo subito un secondo siluro...e questa volta non fallisce!

2d0g8ye.jpg

 

Ora abbiamo la strada spianata verso il porto!

 

Man mano che ci avviciniamo, scorgiamo le navi ormeggiate e scegliamo gli obiettivi migliori; purtroppo essi sono pochi ed è pieno di imbarcazioni di poco valore; innvece è pieno di grandi petroliere neutrali! Due nordamericane ed almeno tre sudamericane, e soltanto una canadese, ma purtroppo non possiamo affondare quelle neutrali; allora procediamo ad affondare ogni nave canadese dalle 1500 tonn stimate in sù:

Un cargo medio

hradk3.jpg

 

L'unica petroliera canadese

bdlkrt.jpg

 

Un piroscafo (?)

iz2u76.jpg

 

Un trasporto truppe

15ed66d.jpg

 

Resterebbero 2 navi abbastanza grosse ma sono troppo distanti e per raggiungerle sarebbe necessario navigare sommersi in un piccolo canale; operazione impensabile ora, che abbiamo le batterie scariche e l'aria irrespirabile e soltanto 2 siluri caricati con le riserve interne vuote; perciò ci allontaniamo dal porto per ricaricare le batterie e ricambiare l'aria.

f9jxb5.jpg

 

9 Febbraio

Abbiamo rinnovato l'aria nel battello, ricaricato le batterie, e caricato a bordo tutti i siluri delle riserve esterne. Si discute animatamente sul da farsi; alla fine, contro la volontà di quasi tutti gli ufficiali, in qualità di Comandante, decido di tornare nel porto e affondare le ultime 2 navi.

1zoyru9.jpg

 

Arriviamo in vista delle prima navi e ci immergiamo; l'idrofonista mi avverte di un contatto di nave mercantile su rilevamento 1-5-0/1-6-0, giro il periscopio, e vedo un rimorchiatore non armato che procede verso la nostra posizione; non mi costa nulla usare un siluro di poppa, quindi imposto i vari dati del siluro per il lancio, faccio apire il portello 5, faccio calcolare la siluzione di tiro all'ufficiale addetto, poi...fuori 5! ...colpito!

s289jn.jpg

 

30rw934.jpg

 

Procediamo nello stretto canale per raggiungere le ultime 2 navi e ci portiamo in posizione di lancio;

Prima il transatlantico piccolo

25jbi43.jpg

 

bguskn.jpg

 

Poi la nave munizioni

2ymiwz7.jpg

 

2dv339f.jpg

 

Già che siamo di rotorno, un'ultimo siluro ad un piroscafo (?)

rbczy8.jpg

 

Usciamo dal poto, ancora una volta ricarichiamo le batterie e ricambiamo l'aria, e decidiamo di pattugliare per un pò le aqcue canadesi prima di tornare alla base.

 

10 Febbraio

Abbiamo affondato varie imbarcazioni minori, tra cui un peschereccio da sole 83 tonn, per cui abbiamo usato il cannone da 37mm

24652c2.jpg

 

11 Febbraio

Avvistao aereo! Immersione rapida!

33llfsx.jpg

Siamo riusciti a evitare le sue bombe per poco!

Ho preso questo fatto come un'invito a far ritorno alla base.

 

23 Febbraio

Siamo finalmente tornati alla base, mi mancava la terra ferma dopo tanto mare!

Anche questa volta la pesca in Canada è stata redditizia.

 

29ntmcm.jpg

259ux5t.jpg

96w08o.jpg

 

TONNELLAGGIO TOTALE: 55002 tonn

TONNELLAGGIO COMPLESSIVO: 128018 tonn

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao! bel resoconto.. eh il Canada è pescoso.. pieno di salmoni!

 

 

come fai ad avere l'impatto del siluro con tutta quell'acqua?? hai un mod per le esplosioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah.. io non ho tutta quell'acqua dalle parti! vedo solo la colonna d'acqua.. ho GWX2.1 però.

 

Forse è la mia scheda video, è una Intel 950.. infatti dal punto di vista grafico godrò della metà di SH3! ....ma tant'è! no riflessi.. no binocoli in mano alle vedette.. viste esterne a 7fps... 3-4fps nei porti....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ben fatto!

 

Grazie.

 

4 Marzo 1941

Salpiamo. Rotta per la griglia CF 66.

 

9 Marzo 1941

Affondato vario naviglio inglese.

wtu806.jpg

 

20fzul3.jpg

 

t04xua.jpg

 

Decidiamo di tentare di intrufolarci un un piccolo porto inglesi nelle isole scozzesi.

2hzq2rs.jpg

 

eiqr1t.jpg

 

Torniamo alla base, buon bottino

2i7a4js.jpg

 

149wrr.jpg

23le51y.jpg

 

TONNELLAGIO TOTALE: 33522 tonn

TONNELLAGIO COMPLESSIVO: 159551 tonn

 

------------------------------------------------------------------------------------

Come avrete notato, quest'ultima recensione è stata molto più corta delle precedenti, a causa delle mancanza di tempo; purtroppo potrebbero essercene altre così.

Edited by -alpha class-

Share this post


Link to post
Share on other sites

5 Aprile 1941, 14:40

Salpiamo da Lorient, rotta per griglia EJ 84.

 

11 Aprile

Ingaggiato ed affondato un mercantile da 10000 tonnellate.

 

12 Aprile

Intercettato convoglio in griglia DT 38, lanciati 4 siluri, 2 a segno su una petroliera e 2 fuori bersaglio; immersione a 200m per evadere le scorte.

 

14l7wjc.jpg

 

13 Aprile

Affondati 2 mercantili medi non scortati.

 

Nonostante il fatto di aver affondato soltanto 4 navi, un buon bottino; facciamo rifornimento alla nave cisterna Corrientes.

m8jpeu.jpg

Edited by -alpha class-

Share this post


Link to post
Share on other sites

4 Maggio 1941, 20:40

Terminato il rifornimento, riprendiamo a navigare.

 

12 Maggio

Intercettato convoglio, ci apprestiamo all'attacco.

 

13 Maggio

Affondate 3 petroliere in 2 attacchi al convoglio; effettuata evasione in profondità in entrambi i casi.

2n6ajia.jpg

 

14 Maggio

Affondata nave mineraria isolata.

2vt8rvk.jpg

 

16 Maggio

Affondato mercantile da 10000 tonnellate isolato.

28tz6lc.jpg

 

18 Maggio

Questa volta tocca ad un mercantile Granville.

2ih5u1u.jpg

 

20 Maggio

Altra nave mineraria isolata colata a picco.

dotcnk.jpg

 

21 Maggio

E' la volta di un mercantile costiero.

 

Torniamo al porto con 63487 tonnellate di affondamenti.

 

qsl54o.jpg

3448bnq.jpg

 

2dkbklw.jpg

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TONNELLAGIO TOTALE: 63487 tonn

TONNELLAGIO COMPLESSIVO: 256279 tonn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla grande! Ahh se non ci fosse la corrientes! Mi ha dato una mano più di una volta. :s01:

 

Ah per passare un solo giorno nei porti alleati o alle navi di rifornimento o alle mucche da latte, basta una volta approdati uscire dal gioco, e rientrare come al solito da sh3 commander; il programmino in automatico ti setta un solo giorno trascorso al "porto"; infatti spunta la scritta "in other base before patrol x" in questo modo risparmi una 20 di giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo il resoconto della mia carriera deve finire: ho perso tutti i salvataggi quando ho cercato di iniziare un'altra carriera senza ricordarmi di creare un'altro account e perciò sovrascrivendo i dati di quello esistente. Chiedo venia a tutti per la mia stupidità, sarebbe stato di certo più glorioso perire in combattimento!

Edited by -alpha class-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Purtroppo il resoconto della mia carriera deve finire: ho perso tutti i salvataggi quando ho cercato di iniziare un'altra carriera senza ricordarmi di creare un'altro account e perciò sovrascrivendo i dati di quello esistente. Chiedo venia a tutti per la mia stupidità, sarebbe stato di certo più glorioso perire in combattimento!

 

 

Ouch! Sarà per la prossima! Magari la cominciamo insieme! Io ho finito di reinstallare sh3 con la gwx proprio oggi; volendo potremmo iniziare due carriere parallele dallo stesso anno :s02: :s01:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante, ma cosa potremmo scrivere se iniziassimo delle carriere parallele? Potremmo fingerci due comandanti amici? Intendevi questo o qualcos'altro?

Comunque io avrei intenzione di cominciare una campagna nel mediterraneo (base di salamis) oppure nel mar nero (base di costanza), e tu?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Interessante, ma cosa potremmo scrivere se iniziassimo delle carriere parallele? Potremmo fingerci due comandanti amici? Intendevi questo o qualcos'altro?

Comunque io avrei intenzione di cominciare una campagna nel mediterraneo (base di salamis) oppure nel mar nero (base di costanza), e tu?

 

Si, qualcosa del genere.

Beh tipo iniziamo nello stesso anno,nella stessa flottiglia oppure differenti e vediamo come procedono durante la guerra. Personalmente ancora sto decidendo dove iniziare; come anno son orientato per il 42; come flottiglia 10ma.

Edited by Karl Eins

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè, poco ma sicuro: ho voglia di qualcosa di diverso dall'atlantico, possibilmente mar nero o mediterraneo, propendo per quest'ultimo.

Poi preferisco partire dal '41, altrimenti il divertimento dura poco!

Edited by -alpha class-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,587
    • Total Posts
      517,162
×