Jump to content
Sign in to follow this  
Drakken

Diario Di Bordo C.te M. Drakken

Recommended Posts

Salve a tutti, inizio a redigere il diario di bordo della campagna che ho iniziato oggi con Silent Hunter IV. Senza Mod.

Realismo al 100%. Modalità "D.I.D." (Dead is dead).

 

Dopo un corso di addestramento presso la base di Pearl Harbor, e dopo aver subito l'attacco giapponese, finalmente mi viene affidato il comando di un sub.

L' USS "Gudgeon" mi aspetta sul molo. Siamo a dicembre del 1941 , mi arrivano gli ordini.

 

sh4img20090629223240828.jpg

 

La prima missione che mi viene affidata consiste nel pattugliamento nelle vicinanze delle coste giapponesi.

 

Dopo aver caricato tutto l'occorente, salpiamo, ecco intorno a me le una portaerei americana...

 

sh4img20090629223733484.jpg

 

uscendo dal porto inoltre vedo ancora i segni dell'attacco dei giap... un warship arenata alla banchina del porto...

 

sh4img20090629223844296.jpg

 

ma è ora di impostare la rotta... direzione GIAPPONE.

 

La navigazione procede tranquilla, il mare è un pò mosso, siamo nelle vicinanze del punto ns di arrivo per il pattugliamento,

è notte,i miei marinai di vedetta, mi avvertono che c'è qualcosa all'orizzonte...

 

sh4img20090630224602593.jpg

 

imposto una rotta di intercettazione, si tratta di un mercantile senza scorta, ordino un attacco con il cannone... dopo pochi minuti

affondiamo il ns target.

 

Intanto si fa giorno, la vicinanza alle coste giapponesi, è sottolineata dalla presenza di diversi aerei di pattuglia, fra i tanti riusciamo

anche a colpire uno...

 

sh4img20090630230130546.jpg

 

 

Proseguiamo riprendendo la ns rotta, intanto siamo arrivati al giorno di Natale, 25 Dicembre 1941, i festeggiamenti a bordo durano poco,

la vedetta ci avverte che c'è fumo all'orizzonte.

Subito mi reco sul ponte, prendo il binocolo, all'orizzonte riesco a scrutare due mercantili, anche questa volta la fortuna è della nostra,

infatti non vedo alcuna scorta di destroyer nei pressi. Ordino una rotta veloce di intercettazione...

 

sh4img20090630230301234.jpg

 

anche questa volta ordino un attacco con il cannone... i ns target affonderanno entro breve...

 

sh4img20090630231227750.jpg

 

Sta facendo sera, riceviamo un dispaccio con le coordinate di un convoglio... la zona di pattuglia è la nostra... faccio un rapido calcolo e procedo

a tutta forza verso il convoglio nemico.

 

Passa qualche ora, incomincio a vedere all'orizzonte i primi alberi delle navi nemiche all'orizzonte, mi immergo velocemente, incomincio

a manovrare per avvicinarmi... silenziosamente...

 

sh4img20090704083854171.jpg

 

il mare purtroppo è molto mosso, prendere i riferimenti su rotta, distanze e velocità è molto difficile... comunque ci provo...

lancio la prima serie di siluri... fuori uno, due, tre, quattro

 

sh4img20090704084721453.jpg

 

colpisco un mercantile, mentre la scorta ancora non ha caipto la mia posizione, ...

 

decido di ruotare e lanciare con i tubi di poppa, per non perdere troppo tempo... lancio di nuovo... altro centro...

 

sh4img20090704085857265.jpg

 

i quattro caccia di scorta, si stanno avvicinando, decido perciò di andare sotto il layer e impostare una rotta di evasione a bassa velocità,

ancora mi devo prendere di confidenza con il mio sub, ancora non mi sento pronto ad affrontare dei caccia corpo a corpo.

 

 

Sono arrivato alla zona di patrol, sto in zona due giorni, siamo arrivati al 27 Dicembre, mentre sto impostando la rotta per il rientro alla base,

il marinaio mi avverte di un contatto all'orizzonte...

 

sh4img20090705161734421.jpg

 

anche questa volta è un mercantile solitario, decido di ingaggiarlo con il cannone... ma mentre lo stavo attaccando, la vedetta mi avverte di aerei

in arrivo, fortunatamente riesco ad affondare il mercantile, ordino a gran voce l'immersione rapida...

 

sh4img20090705162406031.jpg

 

intanto gli aerei incominciano a lanciare bombe di profondità, fortunatamente la ns manovra è abbastanza veloce, arriviamo a quota cinquanta metri.

Nessun danno. E' ora di rientrare alla base, l'ufficiale motorista mi avverte che siamo al 50% della ns riserva di gasolio.

 

Passano diversi giorni di navigazione abbastanza tranquilli. Siamo arrivati al ns porto senza ulteriori problemi. Alla base ci accolgono come degli eroi...

dopo l'attacco a sorpresa dei giap, una piccola rivincita ci voleva....

 

Alla base inoltre mi consegnano anche una medaglia...

 

sh4img20090705165432390.jpg

 

i resoconti:

 

sh4img20090705165421250.jpg

 

sh4img20090705165620062.jpg

 

 

TOTALE TONN PROGR ---> 20.951

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao buona fortuna per la nuova campagna. SH4 liscio per me è troppo arcade; prova a mettere qualche mod come la real fleet boat e la run silent run deep; migliorano di molto l'esperienza di gioco e sono compatibili tra loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao buona fortuna per la nuova campagna. SH4 liscio per me è troppo arcade; prova a mettere qualche mod come la real fleet boat e la run silent run deep; migliorano di molto l'esperienza di gioco e sono compatibili tra loro.

 

ciao Karl, grazie intanto per il tuo augurio (insieme a quello di Sag75) per la campagna appena iniziata.

Comunque giocato al 100% non è poi così arcade... comunque mi puoi gentilmente spiegare quale modifiche fanno queste mod... magari ci faccio su un pensierino..

grazie in anticipo !!! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fanno grandi modifiche alla campagna, ai mezzi, alla IA, al sistema danni (non più punti, ma allagamento scompartimenti); aerei più realistici, all'ambiente, ai siluri, ecc ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

ben tornato comandante, purtroppo dopo la dipartita del disco rigido devo reiniziare una nuova campagna........ci si vede in mare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconda Missione.

 

Base : Pearl Harbor Data: 5 Febbraio 1942.

Ordini: Pattugliamento a largo dell' isola di Honsu.

 

sh4img20090710210547875.jpg

 

Partiamo in tarda serata, gli uomini sono tutti calmi e pronti per una nuova missione.

L'USS Gudgeon è li che ci aspetta sul molo. Molliamo gli ormeggi, mentre usciamo salutiamo i ns amici sulla portaerei...

 

sh4img20090710211724281.jpg

 

Passano diversi giorni di navigazione, imposto una velocità a basso consumo... circa 11 nodi, che secondo i calcoli mi

dovrebbe permettere lo svolgimento della missione di patrol ed il rientro alla base.

Siamo in vicinanza, del ns punto di arrivo, quando il mio sonarista mi avverte che c'è qualcosa di interessante, vado

direttamente suula postazione del sonar per verificare la tipologia del contatto... non ci sono dubbi è un mercantile...

 

sh4img20090711074829671.jpg

 

Ordino una rotta di intercettazione, e chiedo al macchinista "motori avanti tutta"...

passano diversi minuti, intanto mi posizione in torretta, accertandomi l'assenza di scorta di eventuali warship, identifico

visivamente il contatto, che con mia sorpresa si tratta invece di un doppio contatto infatti, mi trovavo di fronte a due

CARGO PASSENGER molto probabilmente, comunque ordino l'ingaggio con il cannone. Le navi vengono affondate.

 

sh4img20090711075447953.jpg

 

Riprendiamo la ns rotta. Intanto le condizioni meteo peggiorano, la visibiltà è limitata ed il mare incomincia ad agitarsi.

Ma incrociamo un altro cargo; con ancora le condizioni favorevoli per un ingaggio con il cannone, riusciamo ad affondare un altra nave.

 

sh4img20090711081703578.jpg

 

Intanto arriviamo alla ns zona assegnataci dal comando, iniziamo il pattugliamento. Poco dopo incrociamo due cargo, tutti

agevolmente affondati.

 

sh4img20090711083004468.jpg

 

Le condizioni meteo peggiorano ulteriormente, ma ancora abbiamo fuel per qualche ora ulteriore di ricerca...

mentre sono sulla carta navale a tracciare i successivi waypoint, arriva un messaggio dalla base, un convoglio

sta transitando poco distante dalla mia zona. Prendo i riferimenti e traccio una rotta di intercettazione... "MOTORI AVANTI TUTTA" !!!

 

Passa qualche ora, fuori la visibilità è molto ridotta, finalmente il sonarista mi avverte che ci sono rumori di eliche a bearing 330... mi immergo,

rallento ed inizio ad avvicinarmi, vado a quota peri, finalmente ecco le prime navi del convoglio...

 

sh4img20090711152448281.jpg

 

fortunatamente non vengo intercettato dalla scorta, composta da almeno quattro Destroyer, così mi posiziono esattamente in mezzo alla formazione,

inzio a settare i siluri, anche se in queste condizioni, uso più l'istinto che altro, veramente con queste onde alte è quasi impossibile impostare i dati corretti.

Comunque inzio a lanciare con i tubi di prua... fuori uno, due, tre.... ecco il primo colpo... obiettivo colpito, il morale dei miei ragazzi è alle stelle...

 

sh4img20090711153256921.jpg

 

lancio gli altri siluri, fuori quattro, cinque, sei... intanto do l'ordine di tutti ai posti di combattimento.... per velocizzare le manovre di ricarica dei tubi,

sento altre esplosioni, un altra nave colpita...

 

sh4img20090711154709234.jpg

 

avanzo dentro la formazione del convoglio, ora è il turno dei siluri di poppa, di fatti lascio sfilare alle mie spalle un altro cargo, la posizione è perfetta,

lancio... fuori fuori.... altro obiettivo colpito !!!

 

sh4img20090711160031171.jpg

 

La scorta non riesce ad individuarmi, riesco anche a ricaricare alcuni siluri, ma riesco ad affondare solo un altra nave. Le condizioni meteo sono proibitive,

la mia posizione è ottimale per una ritirata silenziosa. Oltretutto le mie batterie sono al 30 %. Non voglio prendere rischi inutili. Così riusciamo ad allontanarci

indisurbati.

Il motorista, oltretutto mi avverte che siamo vicino al "punto di non ritorno" perciò imposto una rotta per il rientro a Pearl Harbor.

 

Dopo diversi giorni arriviamo alla base senza alcun graffio, medaglia per me e soprattutto ai miei uomini, e diverse promozioni ai più meritevoli.

 

sh4img20090711214149625.jpg

 

Ecco i report... 10 navi affondate... niente male :s02:

 

sh4img20090711214123343.jpg

 

sh4img20090711214421390f.jpg

 

Totale tonn progressivo >>>> 68.760

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites
Complimenti Drakken. Bel repot e belle immagini!

 

Grazie, Max, detto da te valgono il doppio i complimenti :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

TERZA MISSIONE:

Base : Pearl Harbor Data: 7 Aprile 1942.

Ordini: Pattugliamento a largo dell' isola di Honshu.

 

sh4img20090718080312171.jpg

 

Visto il successo del primo patrol, il comando mi affida una missione analoga alla precedente.

Salpiamo,... rotta verso il Giappone.

 

Questa volta il meteo è dalla ns parte, il mare è calmo la visibilità ottima.

 

24 APRILE:

Arriviamo a circa 50 miglia dalla ns zona di pattugliamento, quando dal comando arriva un messaggio di un convoglio nelle ns vicinanze...

vado sulla NavMap per calcolare rotta e velocità di intercettazione...

 

sh4img20090718084039687.jpg

 

prima di intercettare la rotta del convoglio, il mio sonarista mi avverte che in zona co sono due mercantili distaccati, ....

subito verifico con il binocolo in torretta, ecco le navi...

 

sh4img20090718084640859.jpg

 

ordino di ingaggiare con il cannone, non possiamo perdere troppo tempo,

altrimenti ci potrebbero scoprire i DD del convoglio vicino..., i miei uomini al cannone

non perdono molto tempo, e con una bellissima luna pallida sullo sfondo, affondiamo le navi.

 

sh4img20090718085748640.jpg

 

Purtroppo le violente esplosioni, allertano i cacciatorpedinieri giapponesi, ne conto cinque in rapido avvicinamento.

Tentano di tagliarmi la strada per il centro del convoglio.

Ordino una immersione rapida. Profondità 80 metri, spero di incontrare un layer.

A 72 metri ecco il layer, i caccia giapponesi perdono il mio contatto, me li ritrovo alle spalle.

Vado velocemente a quota peri, ho in posizione perfetta un DD, setto velocemente un siluro... ordino il lancio...

 

dopo pochi minuti il mio torpedo colpisce il DD, affondandolo velocemente...

 

sh4img20090718092545328.jpg

 

intanto imposto i dati per un secondo siluro... veloce veloce... fuori fuori due... altro DD colpito...

e subito dopo anche il terzo DD sarà colpito...

 

sh4img20090718095743609.jpg

 

sh4img20090718100951343.jpg

 

Finalmente ho liminato tutti i DD giap, così sono libero di ingaggiare con il cannone i mercantili...

velocemente ne affondo tre...

 

sh4img20090718102550203.jpg

 

Ormai è quasi l'alba, sicuramente il comando giapponese sarà stato avvertito, manderanno degli aerei ASW

a darmi la caccia, oltretutto sono vicino al 50% di fuel, è meglio tornare indietro.

 

sh4img20090718140243968.jpg

 

Purtroppo, le mie previsioni era esatte, di li a poco, diversi aerei cercano di colpirmi,

quando non posso immergermi, cerco di colpirne qualcuno... uno di fatti il mio marinaio lo centra...

fortunatamente non ci prende in pieno per pochi metri... !!! :s07:

 

sh4img20090718141559734.jpg

 

Me la cavo con qualche danno leggero... riesco comunque a uscire dal raggio degli aerei nemici.

Dopo diversi giorni di navigazione rientro a Pearl Harbor.

 

All'arrivo, mi viene data una bella medaglia, e con mia sorpresa mi viene affidato il comando di una

nuova unità appena uscita dal bacino... USS "DRUM" classe GATO.

 

sh4img20090718145529218.jpg

 

sh4img20090718145623156.jpg

 

Accetto con molto entusiamo. :s03:

 

sh4img20090718145608515.jpg

 

Non mancano poi le medaglie e le promozioni al mio equipaggio.

 

Ecco il report:

 

sh4img20090718145512625.jpg

 

 

Totale tonn progressivo >>>> 102.981 :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il comandante drakken, si è preso una breve licenza, a Settembre continuerà con la campagna.. a bordo del nuovo sub affidatogli...

a presto... :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

12 Maggio 1942... Pearl Harbor, finalmente salgo sul mio nuovo sub assegnatomi l' USS DRUM classe "Gato" .

 

Mi arrivano gli ordini per un pattugliamento nella zona est fra la Cina e il Giappone, 3 Giugno la data di partenza...

 

sh4img20090823083035531.jpg

 

Dopo diversi giorni di navigazione, ecco il primo incontro, un cargo isolato e non scortato, ingaggiamo con il cannone...

 

sh4img20090823093950437.jpg

 

pochi minuti dopo il target viene affondato...

 

sh4img20090823094241906.jpg

 

Proseguo con la rotta impostata, sono quasi arrivato in zona operazioni, quando il mio sonarista mi avverte di "rumori di eliche",

ordino una rotta di intercettazione, passa quasi un ora, si fa buio, sono in superficie, con il binocolo vedo da lontano il primo cacciatorpediniere,

poi via via si intravedono le sagome di diverse navi mercantili, ho di fronte un bel convoglio, faccio in tempo per mandare un messaggio alla

base, e ricevere una rapida risposta... ordino intanto l'immersione veloce...

 

sh4img20090823095717453.jpg

 

mi posiziono in maniera ottimale, per un lancio sia dai tubi di prua e sia da quelli di poppa, lancio .... settando i siluri a velocità diverse ed angoli sfalsati...

 

riesco a colpire una nave cargo a poppa e una prua...

 

sh4img20090905111949140.jpg

 

sh4img20090905112130765.jpg

 

i caccia incominciano a ronzarmi molto da vicino, decido di andare sotto il layer a bassa velocità , impostando una rotta di evasione ad andatura silenziosa...

riesco così ad allontanarmi indisturbato.

 

Riprendo la rotta, raggiungendo la mia zona di pattuglia, dopo poco tempo, riesco ad intercettare ina nave cargo solitaria, ingaggio con il cannone, ma mentre

attacco il mio marinaio mi avverte di un aereo pattugliatore in avvicinamento , appronto la mitragliatrice da 20mm.

 

sh4img20090906091506609.jpg

 

riesco a colpire l'aereo, ed intravedo il pilota con il paracadute...

 

sh4img20090906091601375.jpg

 

Intanto i miei cannonieri riescono ad affondare la nave cargo... ordino subito di cambiare rotta, ormai la mia posizione è nota.... non si sa mai....

 

sh4img20090905115546140.jpg

 

Rimango ancora un altro giorno nella mia zona di pattuglia; alla fine della giornata ecco che il mio sonarista mi avverte di un convoglio in rotta verso di noi...

mi immergo, manovro per posizionarmi in modo ottimale, ma il convoglio è veloce, lancio velocemente.... riesco ad affondare solo una nave cargo...

 

sh4img20090906101359750.jpg

 

non posso perdere altro tempo, mi è rimasto in ogni caso solo un siluro, giro con il periscopio velocemente, accorgemdomi che alla spalle mi sta venendo addosso

un caccia giap, ordino una immersione rapida, chiamo alle postazioni tutto l'equipaggio, ....

 

sh4img20090906101408000.jpg

 

il caccia mi passa molto vicino, sganciando le sue bombe di profondità, vengo colpito, da una , causando una falla, e danni sia al timone sia ai timoni di immersione.

 

sh4img20090906121839109.jpg

 

ordino alla squadra riparazioni di procedere alla messa a punto dei timoni, intanto lancio i falsi bersagli, ed ordino di raggiungere il layer...

 

sh4img20090906121811171.jpg

 

fortunatamente i caccia mi perdono, così riesco a uscire dal convoglio, continuo le riparazioni, e visto le mie condizioni ordino di tracciare una rotta di rientro alla base.

 

Arrivo dopo diversi giorni di navigazione a Pearl Harbor, mi viene consegnata una bella medaglia, ed assegnate diverse promozioni ai miei uomini .

 

sh4img20090906170733906.jpg

 

Infine il report di battaglia:

 

sh4img20090906170716843.jpg

 

Totale tonn progressivo >>>> 134.252 :s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premessa: Dopo un pò di tempo riprendo la campagna, ho installato la MOD "TRIGGER MARU" in quanto rende più realistica la campagna.

Invariato il settaggio del realismo pari al 100%.

Dunque riprendiamo il mare....

 

 

15 Agosto 1942. PEARL HARBOR. Mi arrivano gli ordini , devo pattugliare il reticolo strategico n° 7 vicino alle coste giapponesi, arrivati a destinazione attenderò ulteriori ordini...

 

sh4img20100219232054656.jpg

 

Faccio un rapido check di tutti i sistemi a bordo del USS "DRUM" classe Gato... mentre esco dal porto...

 

sh4img20100219233654718.jpg

 

Passano diversi giorni di navigazione, sembra tutto tranquilo, quand mi arriva una comunicazione di un convoglio che mi dovrebbe passare abbastanza vicino...

l'indicazione mi da però una velocità del convoglio pari a 17 nodi,

ordino una rotta di intercettazione, mandando i motori avanti tutta....

Dopo qualche ora, vedo di verificare il funzionamento e l'utilità del nuovo sistema RADAR imbarcato,... accendo lo strumento... sembra funzionar bene, difatti nel quadrante vedo diversi contatti...

 

sh4img20100220081218687.jpg

 

Purtroppo dai rilevamenti del Radar, capisco che ormai il convoglio mi ha superato, così non riesco ad posizionarmi in modo ottimale... ordino di riprendere rotta e velocità precedenti. Pazienza.

 

Passano altri giorni di navigazione tranquilla... arrivo in zona operazioni, ed attendo ordini. Finalmente arrivo il CHECK RADIO dalla base, ho ordini di pattugliare la zona ed attaccare qualsiasi convoglio di passaggio.

 

Sto in zona per altre 48 ore, ma di convogli nemici neanche l'ombra. Faccio un rapido controllo al livello del combustibile, e concordo con il mio DIR che abbiamo ancora FUEL per avvicinare un porto giapponese a ovest

dalla ns postazione. Ci avviciniamo furtivamente...

 

Giunti vicino al porto, mi immergo... poco dopo il mio sonarista mi avverte che sente rumore di eliche in rapido avvicinamento, probabile una corvetta GIAP di pattuglia...

 

purtroppo non ho una buona soluzione di TIRO, mi immergo velocemente, la corvetta inizia a pingarmi con il sonar attivo....

sento le bombe di profondità sulla testa.... cerco di spostarmi velocemente... una mi esplode molto vicino... ho diversi danni allo scafo, specialmente nella camera di lancio di poppa...

ordino di tappare tutte le falle. I miei uomin si mettono al lavoro... intanto a causa dell'acqua, il SUB va sempre più giù... 50 metri... 60 metri... 70 metri... 80 metri...

i miei uomini riesco a riparare alcuni danni, ma l'acqua ha ormai quasi invaso tutto il compartimento...

 

sh4img20100220084911968.jpg

 

purtroppo ho poche alternative, devo riemergere al più presto... con la pressione dell'acqua a 80 metri i miei uomini non riescono ad eliminare l'acqua dal compartimento....

manovro per emergere almeno con la poppa a mio favore , così riesco ad ingaggiare con il mio cannone la corvetta.... ordino: MOTORI AVANTI TUTTA, ed EMERSIONE CON SPINTA DI EMERGENZA...

appena emerso mando subito gli uomini al cannone... la corvetta è stata presa di sorpresa... i suoi cannoni sono in angolo buio rispetto alla mia posizione...

incominciamo a sparare colpi ... fortunatamente colpiamo il nemico, prima che ci faccia dei danni seri...

 

sh4img20100220084903656.jpg

 

la corvetta è colpita e affondata... bene ordino di riprendere i lavori e sistemare tutti i compartimenti... il porto è poco distante, e dal RADAR sembra che non ci siano altre navi in avvicinamento.

 

Passano diverse ore, ormai il SUB è pienamente operativo... mi immergo, ormai sono molto vicino al porto...

 

Sono a quota peri, finalmente riesco ad individuare due belle navi mercantili in rada. Setto velocemnte i siluri... fuori 1 ... fuori 2 ... fuori 3... lancio tutto quello che ho nei tubi...

 

i siluri dopo interminabili secondi colpiscono due navi mercantili:

 

sh4img20100220091336015.jpg

 

sh4img20100220091805328.jpg

 

Ok, forse è meglio tornare indietro, il fondale sotto di me è a soli 7 metri, non vorrei rimanere incagliato... ritorno in mare aperto.

 

Sono in superficie, ricarico le batterie, intanto accendo il RADAR per vedere se intorno a me è tutto tranquillo...

 

sh4img20100220092428578.jpg

 

vedo un contatto a bearing 000 dalla mia posizione, traccio una rotta di intercettazione, dopo un pò mi immergo, per capire con il SONAR se si tratta di una warship o un mercantile...

poco dopo, il mio sonarista mi conferma fortunatamente che si tratta di una nave mercantile, senza scorta.

Bene ordino l'emersione veloce, ingaggiamo con il cannone.

 

sh4img20100220093301437.jpg

 

Poco dopo, iniziamo a colpire il bersaglio... dopo un pò affondiamo la nave...

 

sh4img20100220093229781.jpg

 

Invio per radio la mia situazione alla base...

 

sh4img20100220093731687.jpg

 

difatti mi viene dato l'OK per il rientro.

 

sh4img20100220093745640.jpg

 

 

Dopo più di un mese in missione, rientro alla base data arrivo 23 Settembre 1942.

Medaglie a me e ai miei uomini. E diverse promozioni da assegnare. :s20:

 

3 Mercantili affondati , più una corvetta. TOT. TONN 15.575 :s41:

 

sh4img20100220101357531.jpg

 

sh4img20100220101409671.jpg

 

sh4img20100220101420406.jpg

 

 

Totale tonn progressivo >>>> : 149.827 :s02:

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

19 Ottobre 1942. PEARL HARBOR.

 

Non è passato molto tempo, dall'ultima missione, che mi giungono nuovi ordini per la mia unità USS Drum.

 

sh4img20100223183033968.jpg

 

Dunque partiamo, le condizioni meteo, per essere i primi mesi autunnali non sono male. Dopo diversi giorni di navigazione tranquilla, arriviamo in zona PATROLING.

 

Il reticolo n° 7 è raggiunto, comunico alla base il mio posizionamento ... mentre ammiro dalla torretta uno splendido tramonto...

 

sh4img20100223185756281.jpg

 

Si fa sera, i miei marinai di guardia continuano a non scrutare nessun fumo all'orizzonte, decido di accendere un pò il RADAR e dare qualche spazzata...

 

sh4img20100223190359421.jpg

 

l'idea si rivela ottima, difatti rilevo un contatto su bearing 330... ordino al mio DIR di spingere i motori al massimo... inizia la caccia !!!!

 

Dopo una ventina di minuti finalmente raggiungo il contatto... si tratta di un mercantile... ordino agli uomini resp del CANNONE di salire in coperta, e iniziare l'attacco...

 

per verificare bene il lavoro mi sistemo vicino a loro... ordinando di concentrarsi sulla chiglia della nave per facilitare l'affondamento....

 

sh4img20100223191559375.jpg

 

Riusciamo ad affondare il mercantile. Proseguiamo col pattugliamento.

 

Stavolta in pieno giorno, il mio ufficiale mi avverte che c'è funo all'orizzonte, ordino una rotta di intercettazione a pieno regime di motore... anche questa volta si tratta

 

di un mercantile, mentre ingaggiamo col cannone, il radarista mi avverte che c'è un aereo in avvicinamento, di conseguenza allerto l'adetto al FAST GUN , mentre iniziamo a colpire il mercantile.

 

sh4img20100223194311781.jpg

 

comunque riusciamo ad affondare il mercantile, mentre l'aereo grazie al disturbo della ns mitraglia non riesce a colpirci.

 

sh4img20100223194227656.jpg

 

Riprendiamo la ns rotta. Altro giorno di pattugliamento. Ormai è sera... do un'occhiata al radar... e dopo un paio di spazzate, ecco un contatto a nord dalla ns posizione... dall'ampiezza del segnale

oltrettutto sembra una nave abbastanza grande...

 

sh4img20100223224210156.jpg

 

Purtroppo, con l'ultimo attacco ho finito l munizioni del cannone. Questa volta devo condurre un attacco con i siluri. Inizio a manovrare per una rotta di intercettazione a quota PERI.

 

Arrivo a un range ottimale, calcolo distanza, angolo, rotta e velocità del mercantile con calma... fuori uno... fuori due... fuori tre... setto i siluri a varie angolazioni...

riesco a colpire la nave con due siluri... in breve affonda...

 

sh4img20100223232218296.jpg

 

Riemergo... faccio rapporto al comando, il quale mi ordina di pattugliare una zona nelMar dei Coralli... ma consultandomi con il mio DIR , concordiamo che oltre la ns autonomia.

Difatti siamo quasi a metà livello di combustibile... decidiamo di rientrare alla base.

 

sh4img20100223235116515.jpg

 

Dopo una navigazione tranquilla, arriviamo alla base è il 30 Novembre... abbiamo colpito e affondato tre navi mercantili per un TONN pari a 11.988.

 

sh4img20100224182845281.jpg

 

Al rientro dopo esser premiato con medaglie, una gradita sorpresa... mi viene assegnato il comando di una nuova Classe di sub... :s20: :s03:

 

sh4img20100224182937062.jpg

 

Il nuovo USS BALAO primo della sua omonima classe mi viene consegnato... con nuovi sistemi radar migliorati, due postazioni mitragliere antiaereo e sopratutto nuovi siluri più performanti... :s02:

 

sh4img20100224183114343.jpg

 

Totale tonn progressivo >>>> : 161.815 :s07:

Share this post


Link to post
Share on other sites

24 Dicembre 1942, PEARL HARBOR

 

Dopo tutte le cerimonie del caso, finalmente io e i miei uomini prendiamo la nostra nuova unità l' USS BALAO.

Questa volta però in cantiere faccio montare il cannone a prua del battello, per una migliore copertura offensiva. Inoltre ci fanno imbarcare una nuova versione dei siluri Mark, un pò più affidabile, almeno così ci assicura

il capo ingegnere.

Bene è ora di partire, ci affidano i nuovi ordini, come i pattugliamenti precedenti dobbiamo posizionarci poco a largo dalle coste Giapponesi, ingaggiare qualsiasi cosa galleggi con su una bandiera con il "Sol Levante".

 

sh4img20100227151728484.png

 

Anche se la data di partenza corrisponde con la vigilia del Natale, gli uomini a bordo sono di buon umore... forse dovuto anche al bel tempo.... prendiamo dunque il largo, lasciamo la base...

 

sh4img20100227152443390.jpg

 

Passano i giorni in navigazione, il meteo è favorevole, festeggiamo a bordo sia il Natale che il Capodanno... nel frattempo arriviamo in zona operativa... iniziamo il ns pattugliamento...

ecco che i miei uomini in guardia mi avvertono che c'è un mercantile all'orizzonte... ingaggiamo subito....

 

sh4img20100227160706671.jpg

 

mi porto a quota peri, visto che si tratta di un mercantile relativamente di stazza medio-grande, prima tento di colpirlo con un siluro, poi lo finirò con il cannone...

 

sh4img20100227160825750.jpg

 

continuiamo il pattugliamento... specialmente nelle ore notturne accendo spesso il radar, per vedere un pò la situazione intorno a noi...

 

sh4img20100228135122515.jpg

 

ci teniamo alla larga da possibile cacciatorpedinieri in zona, e con la luce del giorno stiamo anche attenti a non giungere troppo vicino dalle coste giapponesi, qui in vista ...

 

sh4img20100228102056468.jpg

 

ma specialmente di notte, abbiamo avuto parecchia fortuna qui incontriamo prima una nave mercantile solitaria...

 

sh4img20100228135818031.jpg

 

poi la sera successiva incontro un altra nave mercantile... con il cannone di prua i miei marinai si son trovati veramente bene...

 

sh4img20100417135258031.jpg

 

Si fa giorno, stavolta sempre con il radar seguiamo due tracce ... ci avviciniamo in superficie, da lontano notiamo la sagoma di due grosse navi mercantili...

ci avviciniamo ulteriormente, a distanza utile mi immergo, ci portiamo a quota peri, inquadro l'obiettivo, imposto i dati, l'AoB è molto favorevole...

 

sh4img20100417140838296.jpg

 

lancio tre siluri... fuori uno - fuori due - fuori tre... due siluri impattano... bene il grosso mercantile incomincia a sbandare su un fianco...

 

sh4img20100417142008343.jpg

 

supero entrambi i mercantili di fianco, mi posiziono e lancio con i quattro tubi di poppa... un siluro finisce il mercantile precedentemente colpito, un altro

colpisce l'altro mercantile... per non perdere tempo vado in superficie e finisco di affondare la nave con il cannone...

 

sh4img20100417143917015.jpg

 

dopo l'affondamento consulto il mio DIR di bordo, mi conferma che è tempo di invertire la rotta e tornare alla base... mando via radio il ns rapporto...

dalla base mi confermano che gli obiettivi della missione sono stati raggiunti... possiamo rientrare alla base...

 

mentre impostiamo la rotta, ecco un allarme dal radar aereo, un veivolo si avvicina velocemente, purtroppo non abbiamo le batterie cariche per una rapida

immersione, ordino pertanto ai miei uomini di posizionarsi alle batterie contraeree... fortunatamente il ns USS BALAO ne ha due... una a prua una a poppa...

 

passano pochi minuti ed un aereo giap ci è addosso, inizio a manovrare a zig-zag... ci sgancia delle bombe, fortunatamente non ci prende... intanto tentiamo di

buttarlo giù...

 

sh4img20100417152327312.jpg

 

non ci riusciamo a colpirlo, ma almeno non ci darà più fastidio... impostiamo la rotta per Pearl Harbor... il ns USS BALAO si è comportato veramente bene...

io e i miei ufficiali di guardia ammiriamo un bel tramonto...

 

sh4img20100417144412265.jpg

 

Passano diversi giorni di navigazione, il tempo questa volta non è dei migliori, vento e pioggia , ci accompagnano per tutto il viaggio di rientro, ma almeno ci

proteggono da ulteriori incursioni aeree...

 

arriviamo alla base è il 24 Gennaio 1943, facciamo rapporto... abbamo affondato 5 NAVI MERCANTILI per 18156 ton.

 

sh4img20100417153749906.png

 

Totale tonn progressivo >>>> : 179.971 :s02: :s41:

 

... CONTINUA ...

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo che anche con SH4... mannaggia Drakken

che figata... che bella "pigna" che ha preso il mercantile "giappo"...

 

ma non sarebbe bello riuscire a rilegare queste pagine??

ma stò pensando,.. sai che bel libro di vicende belliche di marina che verrebbe fuori... un nuovo tipo di fotoromanzo...

 

Meglio dei Super Eroica che leggevo da piccolo.... ma tu sei giovane.. non puoi ricordarti :s10:

 

EH eh! ciao

 

continua così...

Edited by drakkar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehi Drakken.......ma con le tue gesta fai sembrare Dick O'Kane un pivello a confronto!!! :s03: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

27 Febbraio 1943

 

Nuova missione affidata al ns USS "BALAO", si parte sempre da Pearl Harbor, ci affidano il pattugliamento del "settore 4", all'uscita della baia nelle vicinanze del porto di Tokio.

La guerra sta iniziando ad entrare nel vivo.

 

nuovaimmaginef.png

 

In bacino hanno delle novità, ci fanno imbarcare il nuovo tipo di siluro "Mark 27" derivato dal "Mark 24" aviotrasportato con funzioni Wake-Homing, utile per i cacciatorpediniere.

 

nuovaimmagine16.png

 

Partiamo, mentre rivolgo uno sguardo al panorama con in fondo le Isole Hawaii, noto un bel tatuaggio ad uno dei marinai di guardia...

 

nuovaimmagine1.jpg

 

13 Marzo 1943

 

Dopo diversi giorni di navigazione tranquilla, arriviamo in zona, così incominciamo la perlustrazione, le condizioni meteo non sono favorevoli, con una persistente pioggia e bassa visilibilità,

per ciò mi affido principalmente al radar di bordo, o in alternativa al sonar.

 

nuovaimmagine5.jpg

 

Dal radar giunge un contatto ... lo seguiamo... si tratta di due navi cargo... ingaggiamo con il cannone, anche se la mira non è eccezionale, visto le condizioni del mare... comunque riusciamo ad

affondare le due navi...

 

nuovaimmagine4.jpg

 

in seguito riusciamo ad affondare un terzo cargo... anche se questa volta era seguito da un caccia, che fortunatamente ci perde di vista...

 

le condizioni meteo sono impossibili, di notte poi, la visibilità è pari a zero... impossibile attaccare...

 

nuovaimmagine6.jpg

 

20 Marzo 1943

 

Visto il persistere delle condizioni meteo pessime, faccio rapporto alla base, la quale mi trasmette dei nuovi ordini... ci dobbiamo spostare nel settore "Corridio II" nelle vicinanze dell'arcipelago delle IWO JIMA.

 

nuovaimmagine7.png

 

Durante la navigazione, purtroppo le condizioni meteo non migliorano... per ammazzare il tempo, mi avventuro a prua , e cerco di scattare una foto...

 

nuovaimmagine8.jpg

 

Arrivo in zona operazioni, le condizioni meteo fortunatamente migliorano un pò...

 

nuovaimmagine10.jpg

 

e grazie a ciò, riesco ad individuare ed affondare altri mercantili...

 

nuovaimmagine13.jpg

 

dopo questa azione, do uno sguardo al livello del carburante... è tempo di rientrare alla base.

 

12 Aprile 1943

 

Arriviamo a Pearl Harbor, la missione è stata lunga e pesantemente condizionata dal meteo... facciamo rapporto.

4 navi mercantili affondate e raggiunti gli obiettivi di missione. Promozioni e medaglie per l'equipaggio.

 

nuovaimmagine14.png

 

nuovaimmagine15z.png

 

Totale tonn progressivo >>>> : 196.666

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,451
    • Total Posts
      513,860
×