Jump to content
Sign in to follow this  
Alagi

Carrier Air War In Original Ww Ii Color

Recommended Posts

titolo: Carrier air war in original WW II color

autori: Robert Lawson & Barrett Tillman

editore: Motorbooks International, Osceola (USA)

anno: 1996

pag. 176, 208 fotografie a colori rilegato

dimensioni: cm 26 x 26

prezzo: variabile, reperibile soprattutto tramite amazon & abebooks

reperibilità: media

 

51fbrtbqj6lsl500aa240.jpg

 

Questo splendido volume, interamente illustrato con fotografie originali a colori, costituisce un ritratto quanto mai completo delle forze aeree dell'U.S. Navy nel periodo della seconda guerra mondiale. Opera di Barrett Tillman, noto autore ed esperto di aerei imbarcati statunitensi, e di Robert Lawson, "photo journalist" della Marina americana per oltre ventisei anni, Carrier air war in original WW II color presenta istantanee di velivoli, piloti e portaerei ritratti nelle più svariate situazioni ed in ogni teatro operativo: Atlantico, Pacifico, Mediterraneo, Alaska ed Australia, non dimenticando - nel contempo - le basi sul territorio metropolitano degli U.S.A, le catene di produzione delle ditte costruttrici ed i fondamentali ancorché poco celebrati reparti per l'addestramento ed il pattugliamento marittimo.

Numerose sono le fotografie inedite, e tutto l'apparato iconografico risulta di pregio elevato: merito equamente suddiviso tra l'ancor oggi ottima qualità dei "Kodachrome" originali e la veste editoriale del libro, stampato su carta semilucida particolarmente adatta alla riproduzione di fotografie a colori.

Sfogliando le pagine del volume, insieme ai più noti aerei del periodo, si incontrano alcune autentiche "rarità": tra gli altri, due idrovolanti Curtiss SO3C-1 "Seamew" a bordo dell'incrociatore Biloxi, un aerosilurante Vought TBU "Seawolf" ed un bombardiere in picchiata Brewster SB2A "Buccaneer". Mentre il "Seamew" - progettato per sostituire il precedente SOC "Seagull" - non ebbe successo, gli altri due velivoli vennero costruiti in numero limitato per disporre di un sostituto già pronto qualora, una volta assegnati ai reparti operativi, l' "Avenger" e l' "Helldiver" non avessero dovuto dimostrare le ottime qualità che, invece, li caratterizzarono.

Molto interessanti anche le fotografie di numerose portaerei: dalla Enterprise alle due Yorktown, con parecchie immagini dedicate alle portaerei di scorta che, a discapito delle piccole dimensioni, furono in diverse occasioni impiegate in compiti di squadra, soprattutto durante i primi due anni della partecipazione americana alla seconda guerra mondiale. Notevoli, inoltre, le immagini di alcuni "assi" tra i quali spiccano Dave McCampbell, "Butch" O'Hare e il famoso "Pappy" Boyington.

Il testo del volume rappresenta un'utile introduzione ai molteplici compiti svolti dall'aviazione dell'U.S. Navy dalla fine degli anni Trenta sino all'immediato dopoguerra. Non mancano peraltro alcune interessanti descrizioni di fatti poco noti, quali l'impiego di "Hellcat" imbarcati sulla porterei di scorta Tulagi in appoggio allo sbarco alleato in Provenza (agosto 1944) e il progettato impiego di F4U "Corsair" del Corpo dei Marines che, decollando da portaerei leggere dislocate nel Mare del Nord, avrebbero dovuto attaccare con razzi "Tiny Tim" le postazioni tedesche da cui venivano lanciate le "bombe volanti" V-1. Quest'ultima operazione venne annullata dal generale Marshall in persona, il quale temeva che l'impiego dei Marines sul teatro europeo avrebbe ridotto l'impatto propagandistico delle vittorie dell'Esercito sul grosso pubblico in patria. Infine, le didascalie - sempre complete ed esaurienti - identificano con precisione le versioni degli aerei raffigurati, i loro gruppi aerei di appartenenza e, quasi sempre, riportano la data in cui furono scattate ed altre utili indicazioni.

Carrier air war in original WW II color é un'opera completa e molto ben realizzata, di sicuro interesse tanto per il lettore "navale" quanto per quello "aeronautico" nonché per tutti i collezionisti di volumi storico-fotografici.

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,562
    • Total Posts
      516,762
×