Jump to content
Sign in to follow this  
Drakken

Debriefing Dw-risiko

Recommended Posts

Solo per dire:

 

VITTORIA

 

LUNA ROSSA

 

Alla fine solo un sub, solo un equipaggio, è rimasto... i signori dei SITH...

 

:s07: DARTH DRAKKEN :s07: & :s07: DARTH SERTORE :s07:

 

:s03: :s20: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa O IMMORTALE ma visto che la prima volta siamo stati tutti macellati dagli elicotteri in AI e dai crash, mentre la seconda volta non ci sono stati crash ma ci hanno pensato sempre gli elicotteri in AI...essere rimasti gli ultimi della lista non mi sembra un gran merito!!!! :s03: :s03:

 

Rivedendo i replay, mi sembra che nessuno abbia commesso errori, semplicemente si tratta di uno scenario senza soluzione: o stai fermo, non fai punti, e forse gli elicotteri non ti vedono, o provi ad avvicinarti alle basi e allora ti prendono sicuramente. La prima volta ben tre elicotteri in AI si sono fiondati sulla mia posizione senza che avessi fatto nulla di diverso da chiunque altro. Mi hanno triangolato con i dipping sonar e BUM. La seconda volta stessa scena, e andavo ancora più piano. Mi sono praticamente fermato e ho aspettato che se ne andassero, e infatti hanno fatto fuori tutti gli altri (fishing boat comprese): per fortuna uno è stato abbattuto dalla nostra postazione SAM. Poi, quando ho ricominciato a navigare alla velocità minima che mi consentisse di arrivare in tempo utile a identificare qualche bersaglio (15 nodi), uno è ritornato e mi ha beccato senza neanche usare il dipping sonar! (almeno io non l'ho sentito).

 

Questo è un peccato perchè per il resto lo scenario (come distanze, forze in gioco ecc...) mi sembra perfetto: sono solo gli elicotteri che lo rendono a mio avviso ingiocabile... :s06:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da parte mia mi sembrava di aver fatto bene nella prima missione, ho lanciato correttamente su una delle navi AI e dopo molto tempo l'ho affondata... peccato che come ho sentito "explosion!!" il gioco abbia crashato con schermata blu di windows :s12:

 

Nel secondo giro invece ho deciso di non affrontare frontalmente le navi AI ma di dirigermi a velocità sostenuta, sotto il layer, verso la base della squadra Araba Fenice... questo però ha fatto si che l'Akula della squadra Luna Rossa, comandato da Drakken e Sertore, mi senta da grande distanza e faccia un lancio di stallion perfetto, mandandomi a fondo... Le coincideze poi hanno voluto che il loro siluro entrasse in acqua proprio mentre io stavo rallentando a 4 nodi salendo sopra il layer per cercare di capire qualcosa di tutti i lanci che c'erano in giro... in questo modo ho avuto poche possibilità di evadere, probabillmente se fossi rimasto a velocità sostenuta non sarei nemmeno stato agganciato dal siluro :s68:

Bravi comunque.

 

p.s. Concordo con Hunter che forse gli elicotteri comandati dall'AI sono un po' troppo cattivi.

Edited by Truffa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel primo giro a parte il crash di Alex tutto stava andando per il verso giusto per la nostra squadra.

Il destino vuole che a oltre 1 ora nella missione causa "comportamente erratici da parte degli elicotteri ai" nonche' crash vari si ricominci daccapo.

 

Va beh, si parte al secondo giro, anche qui ce' qualcosa che non funziona nelle unita' ai poiche' dopo neanche 8 minuti il nostro seawolf viene bersagliato dai missili e affondato. Eravano in navigazione all'uscita del porto a 8 nodi facendo ricarica d'aria e nessun radar attivo, tutto in passivo. Guardano la missione si riscontra che la Duke (La nave che ci ha bersagliato) ha un random box che la puo' portare a inizio missione a circa 10nm dal nostro porto di partenza. Forse e' questo che l'ha fatta scatenare. Avviso al Drakken : non e' la prima volta che ci vai largo con le random box, era gia' successo in passato.

Ti pregherei di fare in modo di posizionarle in modo corretto, dando ai giocatori almeno 15-20 minuti per portarsi in posizione, fare la check list etc...

Non ce niente di piu' irritante che iniziare una missione e non avere neanche il tempo di protare a termine le piu' semplici procedure che si vieni gia' colpiti.

 

Ok, dopo questi due incidenti di percorso si parte per la terza volta. A questo giro tutto sembra funzionare nel modo corretto. Io e Alex sul seawolf ci dirigiamo in un primo momento verso il centro della mappa per cercare di colpire e affondare le fregate; mentre Von Faust sul akula 2 procede verso la base di Hunter. Arrivati a destinazione incominciamo a rilvare una serie di contatti, a sud abbiamo la Neutrashimy e ordino ad Alex di sparare due siluri in quella direzione. Ordine completato con successo, i siluri partono e da li a qualche secondo si scatene l'infermo o ovest delle nostra posizione. 3 siluri sono stati lanciati e vengono contro di noi. In una serie di manovre da cardiopalma riusciamo ad evaderli tutti e 3 con una serie di sganci di contromisure e virate a regola d'arte. Uno dei siluri ci passa dietro a meno di 100 yarde :s03: . Va beh si ritorna in posizione e a quel punto noto un contatto di superficie nel high frequency. Alex lancia un terzo siluro in quella direzione con attivazione quasi immediata ma non lo becca. Nel frattempo quel contatto di superficie lancia un quarto siluro. Ho il tempo di sganciare 2 contromisure ma non di virare perche' eravano in una rotta di collisione e il siluro ci becca. Colpiti ed affondati.

A questo punto i nostri 3 siluri in acqua sono senza controllo. Quello lanciato contro la Duke va per i fatti suoi e non prende niente. Quei due lanciati contro la Neutrashimy invece riescono ad evitare tutte le contromisure lanciate da quest'ultima, ma uno dei due siluri perde di vista la fregata e acquisisce invece la car carrier a sud. Colpito e affondato. L'ultimo siluro invece resta agganciato sulla Neutrashimy e dopo un po' di tempo la colpisce. La fregata e' danneggiata ma non affondata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
....

p.s. Concordo con Hunter che forse gli elicotteri comandati dall'AI sono un po' troppo cattivi.

 

Me li son sognati stanotte :s03:

Per quanto mi riguarda missioni senza infamia e senza lode, peccato per la seconda missione, non appena mi pregustavo la Duke un bell'Eli mi ha silurato sopra la testa dandomi poche possibilità di scampo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Durante la prima partita è andato tutto bene, a parte l'apoteosi di siluri in acqua, fino a quando il mio computer non è andato in crash con tanto di schermata blu e riavvio in modo analogo a quello di Truffa: non sono riuscito a combinare nulla, ma almeno fino al crash avevo resistito, la maggior parte del tempo a quota periscopio in attesa di uno dei fastidiosi elicotteri AI da buttare giù mai arrivato! :s05:

 

La seconda partita è durata niente per il prematuro e misterioso affondamento di goldorak causato dall'harpoon lanciato dalla Iron Duke in AI. :s07:

 

La terza partita è andata proprio bene, e nonostante sia iniziata con un fastidioso mal di testa che mi ha portato a chiedere al MITO di evitare il sonar, si è conclusa nel migliore dei modi. :s01:

Ammetto che il lancio dello stallion su Truffa da 21nm sia stato un colpaccio di fortuna, ma spesso quest'ultima deve essere cercata con il lumicino e tentata... e poi non si dice che aiuta gli audaci! :s10:

 

Di fatto mi sono trovato con un'ottima soluzione sulla Bremen, un po' per i links del radar della base ed un po' per il raffinamento sia dell'ESM (mio) che del sonar (di Marco), e con la richiesta immediata del Drakken di lanciare dei missili mentre eravamo ancora in superficie: il tempo di immergerci (avevo la manovra) da 15ft a 60ft, preparare 4 missili ASM in snapshot che già avevamo un'ulteriore soluzione sull'Akula di Umberto, a 21nm! :s14:

 

L'IMMORTALE ha fatto presto a dirmi: "Già che ci sei lancia subito uno stallion anche sull'Akula", ma purtroppo le braccia erano sempre e solo due, così mi sono trovato a dover preparare un'altro tiro in snapshot per l'unico stallion che avevo nei tubi. :s68:

Mentre lanciavo i missili ASM ho impostato il lancio sulla soluzione del sub di Truffa, già vecchia di 2 minuti e mezzo: ho aggiunto qualche grado al bearing cercando comunque di far atterrare il siluro in coda all'Akula, con un lancio scarso in modo che la ricerca a destra che si sarebbe attivata subito dopo l'ingresso in acqua del siluro agganciasse il bersaglio. :s01:

Fortuna vuole che proprio durante il viaggio indisturbato dello stallion, visto che la Bremen intanto era andata ai pesci grazie ai missili ASM lanciati appena 30 secondi prima, Umberto abbia deciso di rallentare emergendo, ed i miei propositi si sono materializzati in maniera perfetta: ingresso del siluro in acqua dietro il bersaglio e con ricerca attiva che iniziando il circolo sulla destra che lo ha agganciato subito... difficilissimo sfuggire ad un colpo del genere, se non impossibile. :s41:

 

Mah... dopo tutto mi sono un po' rifatto delle batoste delle settimane precedenti, così adesso posso riprendere un po' meno scornato di prima!

 

Grazie a tutti per la bella serata di divertimento, meno che a DW che, sia con gli elicotteri AI che con i suoi crash generalizzati ha tentato di rovinarcela... senza riuscirci! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sergio, a me gli elicotteri la serata l'hanno proprio rovinata...

...vorrei infatti capire come sia mai possibile che per ben due volte abbiano concentrato tutti le loro ricerche sulla mia zona...se è vero che la prima volta ero partito veloce (come tutti, d'altra parte), la seconda proprio no...eppure sono arrivati tutte e due le volte sempre lì....la prima ho rallentato, ma non abbastanza, e mi hanno beccato, la seconda ho praticamente fermato il sub e se ne sono andati dopo 10 minuti buoni, per poi riprendermi dopo un po' che avevo accelerato (15 nodi sotto il layer nella zona d'ombra eh, mica granchè). Il tutto mentre altre unità correvano come matte, sparavano siluri, missili, subrock, stavano a quota periscopio ecc... :s14: :s14: :s14:

A questo aggiungete che si è visto di tutto: elicotteri che attaccavano pescherecci, una fregata che ha attaccato e distrutto un command center...insomma la lezione da trarre è (ma già si sapeva) che meno AI c'è, meglio riescono le missioni :s02:

 

Con questo non voglio assolutamente togliere niente alla vostra bravura eh, è la seconda volta che vedo lanci di subrock da manuale a grande distanza, e non può essere un semplice colpo di fortuna!!! :s20:

Però al di là dei colpi singoli, bisogna ammettere che la missione è fallita per tutti in entrambi i casi, nessuno mai è riuscito non dico a fare un attacco strike ma nemmeno a raggiungere una posizione decente per provarci, e questo in grandissima parte per via delle unità in AI...vorrà pure dir qualcosa...

Edited by R.Hunter

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s07: NITOR in ADVERSUM :s07:

 

Con questo non voglio assolutamente togliere niente alla vostra bravura eh, è la seconda volta che vedo lanci di subrock da manuale a grande distanza, e non può essere un semplice colpo di fortuna!!! :s20:

Però al di là dei colpi singoli, bisogna ammettere che la missione è fallita per tutti in entrambi i casi, nessuno mai è riuscito non dico a fare un attacco strike ma nemmeno a raggiungere una posizione decente per provarci, e questo in grandissima parte per via delle unità in AI...vorrà pure dir qualcosa...

 

Cari comandanti Jedi, mi sembra che la vostra forza è quantomeno debole, ora non mi dite che avete paura di due elicoterri in AI, molto prevedibili, infatti gli eli in AI hanno il radar sempre acceso, perciò se si sta

a quota peri si capisce con molto preavviso la loro posizione, e si agisce di conseguenza. Io non credo nella fortuna, nè al caso, difatti su tre volte che abbiamo lanciato la partita, in nessun caso gli eli hanno dato fastidio, al mitico KABAN questo perchè ? forse per paura ???

Beh, i segreti dei SITH non li posso svelare, ma vi do un indizio,... andate a leggere e capire le dottrine che regolano l'AI degli ELI, li troverete le risposte.... :s02:

Altrimenti vi consiglio di stare ormeggiati nei vs porti, ad affrontare i mostri AI di DW ci pensa il MITO !!!!!!!

 

poi non è vero che non abbiamo vinto in modo clamoroso, difatti siamo stati gli unici che abbiamo attaccato con successo una fregata (con i missili... a proposito questa era l'unica tattica da fare... andare sotto alle fregate e lanciare i siluri è un suicidio,... vedi il seawolf di Goldorak) mica siamo alla guida di motosiluranti ...

ed inoltre eravamo alle 19.06 zulu in zona lancio per attaccare gli obiettivi terrestri della base dell'ARABA FENICE cioè ancora avevamo un'ora di partita da svolgere in tutta tranquillità... vedi foto

 

nuovaimmagine1.jpg

 

senza contare il lancio da "manuale" di Sertore :s10: dello Stallio vs Truffa... mai in BETASOM si era visto un lancio doppio di missili ASM e STALLION ASW e due affondamenti.... altro che fortuna... solo i DARTH SITH possono osare tanto...

(@ SERTORE mi sa che insieme non possiamo più giocare... la forza è troppo potente :s03: )

 

LE PARTITE DEL MASTER EDITOR DRAKKEN SONO DIFFICILI PER DEFINIZIONE SOLO CON L'USO SAPIENTE DELLA FORZA POTETE RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI

 

Avviso al Drakken : non e' la prima volta che ci vai largo con le random box, era gia' successo in passato.

Ti pregherei di fare in modo di posizionarle in modo corretto, dando ai giocatori almeno 15-20 minuti per portarsi in posizione, fare la check list etc...

Non ce niente di piu' irritante che iniziare una missione e non avere neanche il tempo di protare a termine le piu' semplici procedure che si vieni gia' colpiti.

 

E qui a grande richiesta (mi son arrivate migliaia di email e messaggi dai miei fans) vorrei aprire una nuova rubrica: :s20:

 

RISPOSTE ALLE DOMANDE SENZA SENSO DEL C.TE GOLDORAK

 

Allora Gold, senza commentare ulteriormente ti giro la TAVOLA con le posizione iniziale della FREGATA (il quadrato bianco è la random box) e una nave con i sensori VISUAL posizionata al limite della random...

risultato : il limite è ben prima della vs posizione iniziale , a circa 2 miglia dal porto, ma dimmi che volevi fare una crociera con il tuo SEAWOLF ???? i sub si chiamano tali perchè generalmente stanno sottacqua,

e li la profondità era già di oltre 1000 ft. ,poi è indicativo che solo a te hanno sparato, (a proposito questo è un record... un sub tirato giù da un HARPOON) :s68: :s03:

come mai non hanno lanciato contro il tuo compagno ??? Io la risposta la so e tu ???

 

nuovaimmagine.jpg

 

 

SOLO CON L'AZIONE, L'ISTINTO E LA CONOSCENZA SI PUO' AFFRONTARE IL MITO... L'IMMORTALE :s03:

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites
RISPOSTE ALLE DOMANDE SENZA SENSO DEL C.TE GOLDORAK

 

Allora Gold, senza commentare ulteriormente ti giro la TAVOLA con le posizione iniziale della FREGATA (il quadrato bianco è la random box) e una nave con i sensori VISUAL posizionata al limite della random...

risultato : il limite è ben prima della vs posizione iniziale , a circa 2 miglia dal porto, ma dimmi che volevi fare una crociera con il tuo SEAWOLF ???? i sub si chiamano tali perchè generalmente stanno sottacqua,

e li la profondità era già di oltre 1000 ft. ,poi è indicativo che solo a te hanno sparato, (a proposito questo è un record... un sub tirato giù da un HARPOON) :s68: :s03:

come mai non hanno lanciato contro il tuo compagno ??? Io la risposta la so e tu ???

 

http://img241.imageshack.us/img241/9712/nuovaimmagine.jpg

 

 

Oh ma basta eh. Te l'ho gia' detto che eravano a 9 nodi in superficie a caricare l'aria senza radar accesso e senza pingare alcunche' !!!!

Come *bip* me lo spieghi l'attacco coi missili eh ? Veramente qua si tocca il fondo. La colpa non e' nostra, ce' qualcosa nella missione che non funzionava. Inoltre e' troppo chiedere di avere i primi 8 minuti di calma, e che *bip* la partita dura 2 ore e mezza e mi devo gia' preoccupare di un attacco a meno di 10 minuti dalla partenza dal porto ?

Se non ci vedi niente di male vuol dire che le missioni non le sai progettare in maniera equilibrata.

 

Cioe' io rimpiango veramente le missioni fatte da Djmitri che erano molto piu' equililbrate, senza tutti questi problemi e sopratutto aderivano a certe regole chiare. Dare ai partecipanti 10-20 minuti di calma per fare il punto della situazione. Qua invece non e' cosi' Era gia' successo con la missione in cui mi trovavo sul 688 affondato dopo neanche 20 minuti perche' la opfor era stata generata a 5 nm da me (akula e un ssk). E qui al secondo tentativo vengo fatto fuori da un attacco missilistico.

 

Anche se uno usasse il radar a inizio e sottolineo inizio partita non dovrebbe comportare un attacco immediato da parte del opfor che stando al tuo briefing si trovava al centro della mappa.

 

Io te lo continuo a dire che hai problemi a progettare missioni con le distanze corrette.

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io invece ti continuo a dire che dici cose senza senso !!!!

 

E le prove sono evidenti... poi come mai ti succedono tutte a te ??? Misteri della :s07: FORZA :s07: !!!!

 

:s03: :s03: :s03:

 

Dai su Goldorak non te la prendere... stiamo giocando :s02:

 

Edit: Se accendi il radar ... caro Goldorak l'AI ti spara immediatamente se sei nel range dei suoi missili (cioè a circa 70 miglia)... prova...

 

percìò le distanze non contano con tutto il contesto... poi la prossima volta ti mettero a 50 miglia di distanza, così hai il tempo di fare uno shampoo, ti guardare il panorama, e scattare qualche foto...

in ogni caso avevi la mappa prima della partita e si capiva che le fregate potevano stare ad una zona max di circa 15 miglia...

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AleX24
Se non ci vedi niente di male vuol dire che le missioni non le sai progettare in maniera equilibrata.

Cioe' io rimpiango veramente le missioni fatte da Djmitri che erano molto piu' equililbrate, senza tutti questi problemi e sopratutto aderivano a certe regole chiare.

 

Anche se uno usasse il radar a inizio e sottolineo inizio partita non dovrebbe comportare un attacco immediato da parte del opfor che stando al tuo briefing si trovava al centro della mappa.

 

Io te lo continuo a dire che hai problemi a progettare missioni con le distanze corrette.

 

Devo dire che da un lato gold ha ragione non è possibile che dopo due minuti ci arriva un missile e quindi partita subito conclusa..(gold però benedica hai un sfortuna :s03: )

 

però devo anche dire che le missioni di marco sono sempre state molto belle con trame avvincenti e giocabili...anzi vallo a trovare uno che ti fa una missione ogni settimana..con questo non voglio togliere nulla agli altri che fanno le missioni..quindi non penso che si possa essere in una situazione tale da criticare le sue missioni

Edited by AleX24

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per puntualizzare io non ho criticato la missione di Drakken bensì il comportamento dell'AI che in molti casi si rivela assurdo.

 

Dai Marco non puoi venirmi a dire che gli elicotteri si sono comportati in maniera normale...va bene sfottersi e prendersi in giro, ci sta tutto eh :s03: , ma se vogliamo analizzare le cose con un minimo di obiettività devi ammettere che l'AI si è comportata in modo così assurdo da compromettere la missione per tutti, non solo per me. Vorrei ripetere quello che abbiamo visto, a beneficio di tutti:

 

- La quasi totale casualità con cui hanno fatto le loro ricerche: sembrava quasi che facessero una riceca "a zona", partendo prima dal quadrante a nord ovest (dov'ero io mannaggia) e trascurando eventuali altre sorgenti di rumore. L'Akula di Drakken e Sertore si è ditinto, con merito, per lanci di missili contro una FFG e per aver beccato Truffa: perchè non sono stati attaccati dagli elicotteri? Se anche non si erano ancora alzati in volo, le FFG avrebbero dovuto comunque rilevarli e inviare lì gli eli appena disponibili... o no?

 

- L'incredibile sensibilità dei loro strumenti: i piloti di elicottero dovrebbero dirmi se è verosimile che un SW che va a 7 nodi sotto lo strato termico a 800 ft venga individuato e cecchinato in 5 minuti

 

- Il fatto che hanno fatto fuori senza motivo anche unità neutrali, pescherecci ecc... e addirittura una FFG ha colpito un edificio :s07:

 

Lo so bene che se stai a quota periscopio con l'ESM attivo gli elicotteri li becchi subito, e sono molto prevedibili nel loro modo di attaccare. Caro Marco ti ricordo che ho attaccavo e tiravo giù elicotteri (pilotati e/o AI) prima ancora che tu raggiungessi questa combriccola, quindi un po' come si comportano lo conosco :s02: ) Andatevi poi a vedere il replay dell'ultima dell'altra sera: ho eluso all'inizio la caccia di ben 3 elicotteri e vi assicuro che non è stato facile...scuola yankee signori, altro che immortali... :s03: !!! ma la manovra ha quasi compromesso il mio avvicinamento alla base, capisci cosa intendo? Questa era una missione dove si doveva arrivare ad attaccare le basi nemiche: un simile comportamento precludeva il raggiungimento di questo obiettivo, e infatti nemmeno il glorioso akula superstite si è neanche lontanamente avvicinato a raggiungerlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lo so bene che se stai a quota periscopio con l'ESM attivo gli elicotteri li becchi subito, e sono molto prevedibili nel loro modo di attaccare. Caro Marco ti ricordo che ho attaccavo e tiravo giù elicotteri (pilotati e/o AI) prima ancora che tu raggiungessi questa combriccola, quindi un po' come si comportano lo conosco :s02: ) Andatevi poi a vedere il replay dell'ultima dell'altra sera: ho eluso all'inizio la caccia di ben 3 elicotteri e vi assicuro che non è stato facile...scuola yankee signori, altro che immortali... :s03: !!! ma la manovra ha quasi compromesso il mio avvicinamento alla base, capisci cosa intendo? Questa era una missione dove si doveva arrivare ad attaccare le basi nemiche: un simile comportamento precludeva il raggiungimento di questo obiettivo, e infatti nemmeno il glorioso akula superstite si è neanche lontanamente avvicinato a raggiungerlo...

 

Dai Commodoro, ma se il ns AKULA era in zona lancio da lì a cinque minuti avrei lanciato verso la base.... ed ero completamente al sicuro... poi abbiamo deciso di uscire, ma ripeto ero a 10 miglia dalla base ed avevo ancora un ora di gioco per completare la missione. VEDI LO SCREENSHOT del post precedente.

 

Poi che le navi attacchino le basi è logico che sia così, hanno lanciato un eli in modalità strike e hanno colpito l'obiettivo nemico, ma questo è successo perchè gli altri sub hanno perso tempo nell'affondare le navi... tutto qui.

Non possiamo pretendere di fare delle missioni in cui l'AI stia lì a guardare e farsi colpire... ripeto sta tutto nella gestione tattica della partita, avete perso troppo tempo ad attaccare le unità in AI , e ricordati che le navi hanno i loro bei

sensori al massimo delle loro capacità, compreso il sonar rimorchiato, perciò se anche vai a 15 nodi con il SEAWOLF e come se vai a 10 con un sub normale, perciò molto probabilmente ti hanno triangolato e non ti hanno dato più tregua.

Bisognava attaccare asap le navi, da lunga distanza, con un lancio coordinato di missili.

Il problema dell'AI ripeto è che utilizza in contemporanea e al massimo tutti i sensori, MAD, sonoboe passive, sonar passivo, sonar attivo... senza il problema di incorrere in errori, perciò l'unico modo di impostare la partita è quello di attaccare asap.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dai Commodoro, ma se il ns AKULA era in zona lancio da lì a cinque minuti avrei lanciato verso la base.... ed ero completamente al sicuro... poi abbiamo deciso di uscire, ma ripeto ero a 10 miglia dalla base ed avevo ancora un ora di gioco per completare la missione. VEDI LO SCREENSHOT del post precedente.

 

Guarda implicitamente mi stai dando ragione: è vero che sei riuscito alal fine ad avvicinarti, e guarda bene le fasi finali del replay

 

1) ore 18:59: io sto accelerando sotto lo strato per portarmi a 15 nodi. Tu sei molto più veloce di me e le 2 FFG rimaste sono molto più vicine a te. Una, pur danneggiata, ti è praticamente addosso. Eppure un elicottero già si sta dirigendo sparato su di me, e tu vieni ignorato da tutte le unità di superficie. Questa scelta dell'AI è a mio avviso assurda e incomprensibile.

 

rep1o.jpg

 

2) ore 19:06

 

Sette minuti dopo io sono stato già affondato, mentre tu sei riuscito a fare un bel pezzo di strada a velocità sostenuta (quanto andavi, 20, 20 kts?) nonostante un secondo eicottero si fosse anche portato sulla tua zona.

 

rep2k.jpg

 

Possiamo fare tutte le considerazione che vuoi, ma dammi un senso di normalità in tutto questo! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Commodoro, la risposta è semplice... le unità AI hanno paura dell' unità che reputano più forte !!! :s03: :s03: :s03: :s68:

 

A parte gli scherzi, la risposta che ti posso dare o meglio la mia interpretazione al pensiero dell' AI è la seguente:

 

come detto prima si tratta delle dottrine che hanno le unità AI , in particolar modo dell'ordine "PERSIST" cioè se ti scovano per primo, anche se hanno un altro contatto (magari sentivano il mio akula) per prima cosa hanno l'ordine di affondarti, e ti attaccheranno per tutta la partita con tutti i mezzi necessari in un LOOP infinito, perciò la prima parte della partita era importante non farsi sentire o quantomeno attaccare ed eliminare le minacce AI, se vedi nel replay a inizo partita sfortuna vostra le navi hanno la poppa dal vs lato, questo fa si che dal vs lato il rimorchiato delle fregate funziona meglio, perciò penso che ti abbiano intercettato per primo.

 

 

Poi lo sappiamo tutti che l'AI ha in questo gioco grossi limiti, nel senso che fa cose che nella realtà non esistono, ma visto che il gioco è quello che è, bisogna adattarsi.... e prendere le dovute contromisure... :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
se vedi nel replay a inizo partita sfortuna vostra le navi hanno la poppa dal vs lato, questo fa si che dal vs lato il rimorchiato delle fregate funziona meglio, perciò penso che ti abbiano intercettato per primo.

 

Questo sicuramente spiega "l'accanimento iniziale" nei nostri confronti in tutte le prove fatte, e tutto sommato, sfiga a parte di trovarsi in quella posizione, la cosa è realistica.

 

Un po' meno realistico è l'ordine PERSIST: che senso ha riuscire a far perdere le proprie tracce, se poi ti "tengono in memoria" come obiettivo prioritario per tutta la partita, a prescindere da quello che nel frattempo sta succedendo? mah! :s68: :s68: :s68:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,689
    • Total Posts
      518,776
×