Jump to content
Sign in to follow this  
Albion of Avalon

Ordine Di Battaglia

Recommended Posts

In questa vecchia discussione http://www.betasom.it/forum/index.php?show...t=0#entry210409 ero arrivato a questo elenco, usando come specie di guida l'Almanacco di Giorgerini e Nani, elaborato anche grazie all'aiuto ed alla collaborazione ricevuta da Marat e da un gentilissimo conoscente che mi ha fornito le informazioni sulle unità dipartimentali ed ausiliarie. Purtroppo è incompleto per le unità minori ed ausiliarie, e credo cxhe difficilmente si potrebbe completare.

 

Qualunque precisazione/correzione sarebbe più che gradita.

 

10 Navi da battaglia di Ia classe

 

1 Corazzata dreadnought: Dante Alighieri;

3 Corazzate dreadnought classe Conte di Cavour: Conte di Cavour, Giulio Cesare, Leonardo da Vinci;

4 Corazzate predreadnought classe Regina Elena: Regina Elena, Vittorio Emanuele, Napoli, Roma;

 

2 Incrociatori corazzati classe Pisa: Pisa, Amalfi;

2 Incrociatori corazzati classe San Giorgio: San Giorgio, San Marco.

 

5 Navi da battaglia di IIa classe

 

3 Incrociatori corazzati classe Giuseppe Garibaldi: Giuseppe Garibaldi, Varese, Francesco Ferruccio;

2 Incrociatori corazzati classe Vettor Pisani: Vettor Pisani, Carlo Alberto.

1 Nave da battaglia di IIIa classe

 

1 Incrociatore corazzato: Marco Polo.

 

5 Navi da battaglia di IVa classe

1 Esploratore Quarto;

2 Esploratori classe Marsala: Marsala, Nino Bixio;

1 Esploratore Libia.

 

4 Navi da battaglia di Va classe

4 Incrociatori leggeri: Liguria, Puglia, Etruria; Piemonte.

 

NAVIGLIO SILURANTE

1 Esploratore leggero: Alessandro Poerio.

 

35 Cacciatorpediniere:

 

1 Fulmine;

5 classe Lampo: Lampo, Dardo, Euro, Ostro, Strale;

6 classe Nembo: Nembo, Aquilone, Borea, Espero, Turbine, Zeffiro;

11 classe Soldato: Bersagliere, Alpino, Artigliere, Ascaro, Carabiniere, Corazziere, Fuciliere, Garibaldino, Granatiere, Lanciere, Pontiere;

8 classe Indomito: Indomito, Ardente, Ardito, Impavido, Impetuoso, Insidioso, Intrepido, Irrequieto;

2 classe Audace: Audace, Animoso;

2 classe Rosolino Pilo: Rosolino Pilo, Francesco Nullo.

 

31 Torpediniere d'alto mare

1 Condore;

1 Pellicano;

18 classe Pegaso: Pegaso, Pallade, Perseo, Procione, Alcione, Airone, Albatros, Ardea, Arpia, Astore, Cigno, Calipso, Calliope, Canopo, Cassiopea, Centauro, Climene, Clio;

6 classe Sirio: Sirio, Saffo, Sagittario, Scorpione, Serpente, Spica;

4 classe Orione: Orione, Olimpia, Orfeo, Orsa;

1 Gabbiano.

 

46 Torpediniere costiere

 

8 classe S: 68 S, 88 S, 102 S, 113 S, 114 S, 115 S, 128 S, 134 S; * vecchie torpediniere adibite a compiti di vigilanza locale

38 clase PN: 1 PN, 2 PN, 3 PN, 4 PN, 5 PN, 6 PN, 7 PN, 8 PN, 9 PN, 10 PN, 11 PN, 12 PN, 13 OS, 14 OS, 15 OS, 16 OS, 17 OS, 18 OS, 19 OS, 20 OS, 21 OS, 22 OS, 23 OS, 24 OS, 25 AS, 26 AS, 27 AS, 28 AS, 29 AS, 30 AS, 31 AS, 32 AS, 33 PN, 34 PN, 35 PN, 36 PN, 37 PN, 38 PN.

 

21 Sommergibili:

1 Delfino;

5 classe Glauco: Glauco, Narvalo, Otaria, Squalo, Tricheco;

1 Foca;

8 classe Medusa: Medusa, Argo, Fisalia, Jalea, Jantina, Salpa, Velella, Zoea;

1 Atropo;

2 classe Nautilus: Nautilus, Nereide;

2 classe Giacinto Pullino: Giacinto Pullino, Giacinto Ferraris;

1 Argonauta.

 

 

 

NAVI SUSSIDIARIE

 

Navi sussidiarie di I classe

 

3 Ex corazzate impiegate come batterie gallegianti: Italia; Re Umberto, Sicilia.

 

1 Nave da trasporto: Eritrea;

5 Navi cisterna carbone e nafta: Bronte, Sterope; Prometeo; in costruzione: Giove e Nettuno.

1 Nave reale: Trinacria.

1 Navi appoggio idrovolanti: Europa; * ancora in allestimento

 

Navi sussidiarie di II classe

2 Incrociatori leggeri per servizi coloniali: Basilicata, Campania; * entrambi ancora in costruzione

3 Ex incrociatori protetti: Giovanni Bausan; Etna; Calabria.

 

2 Navi da trasporto: Bengasi; Verbano;

1 Nave officina: Vulcano;

1 Nave appoggio idrovolanti: Elba;

1 Nave appoggio sommergibili: Lombardia;

2 Navi scuola: Flavio Gioia, Amerigo Vespucci;

 

Navi sussidiarie di III classe

 

1 Nave da trasporto: Garigliano.

5 Navi cisterna per nafta: Acheronte, Cocito, Lete, Stige, Flegetonte. * tutte ancora in costruzione

1 Nave cisterna per acqua: Eridano.

1 Nave idrografica: Ammiraglio Magnaghi.

1 Nave posacavi: Città di Milano.

1 Nave appoggio e recupero sommergibili: Anteo.

 

Navi sussidiarie di IV classe

 

6 Navi posamine: Tripoli; Goito, Montebello; Iride, Minerva, Partenope;

7 Cannoniere: Cunfida; Capitano Verri; Archimede; Giuliana; Misurata; Tobruk; Guardiano.

 

1 Nave da Trasporto: Quirinale.

3 Cisterna per acqua: Pagano, Verde; Tevere;

2 Navi scuola: Miseno, Palinuro.

4 Rimorchiatori d'alto mare: Atlante, Ercole; Ciclope; Titano.

 

SITUAZIONE FLOTTA ITALIANA AL 24 MAGGIO 1914

 

TARANTO

 

Comando in Capo Armato Navale (Viceammiraglio S.A.R. Luigi di Savoia Duca degli Abruzzi)

 

I SQUADRA NAVALE (Viceammiraglio S.A.R. Luigi di Savoia Duca degli Abruzzi)

 

Corazzata dreadnought Conte di Cavour, classe Conte di Cavour, (Viceammiraglio S.A.R. Luigi di Savoia, Duca degli Abruzzi, Capitano di Vascello Solari);

 

Ia Divisione Navi da Battaglia (Contrammiraglio Camillo Corsi)

 

Corazzata dreadnought Dante Alighieri, classe Dante Alighieri, (Contrammiraglio Camillo Corsi, Capitano di Vascello Guido Biscaretti);

Corazzata dreadnought Giulio Cesare, classe Conte di Cavour, (Capitano di Vascello Lobetti);

Corazzata dreadnought Leonardo da Vinci, classe Conte di Cavour, (Capitano di Vascello Sommi-Picenardi).

 

IIa Divisione Navi da Battaglia (Contrammiraglio Emanuele Cutinelli-Rendina)

 

Corazzata predreadnought Regina Elena, classe Regina Elena, (Contrammiraglio Emanuele Cutinelli-Rendina, Capitano di Vascello De Mortola);

Corazzata predreadnought Napoli, classe Regina Elena, (Capitano di Vascello Salazar);

Corazzata predreadnought Roma, classe Regina Elena, (Capitano di Vascello Paladini);

Corazzata predreadnought Vittorio Emanuele, classe Regina Elena, (Capitano di Vascello De Grossi).

 

IVa Divisione Incrociatori (Contrammiraglio Umberto Cagni)

 

Incrociatore corazzato Pisa, classe Pisa, (Contrammiraglio Umberto Cagni; Capitano di Vascello Notarbartolo);

Incrociatore corazzato Amalfi, classe Pisa, (Capitano di Vascello Riaudo);

Incrociatore corazzato San Giorgio, classe San Giorgio, (Capitano di Vascello Raineri);

Incrociatore corazzato San Marco, classe San Giorgio, (Capitano di Vascello Mola).

 

IIa Squadriglia Cacciatorpediniere (Capitano di Fregata Orsini)

 

Cacciatorpediniere Impavido, (classe Indomito), (Capitano di Fregata Orsini);

Cacciatorpediniere Insidioso, classe Indomito, (Capitano di Corvetta Bucci);

Cacciatorpediniere Irrequieto, classe Indomito, (Capitano di Corvetta Moreno);

Cacciatorpediniere Granatiere, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Landi).

 

Va Squadriglia Torpediniere (Capitano di Vascello Di Somma)

 

Torpediniera d'alto mare Cigno, classe Pegaso, (Capitano di Vascello Di Somma);

Torpediniera d'alto mare Canopo, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Stabile);

Torpediniera d'alto mare Centauro, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Resasco);

Torpediniera d'alto mare Clio, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Pesce);

Torpediniera d'alto mare Cassiopea, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Merella);

Torpediniera d'alto mare Calliope, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Morando);

Torpediniera d'alto mare Olimpia, classe Orione, (Tenente di Vascello Bonaldi);

Torpediniera d'alto mare Perseo, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Ricciardelli);

Torpediniera d'alto mare Gabbiano, classe Gabbiano, (Tenente di Vascello Merega).

 

BRINDISI

IIa SQUADRA NAVALE (Viceammiraglio Ernesto Presbitero)

 

 

IIIa Divisione Navi da Battaglia (Contrammiraglio Guglielmo Capomazza)

Corazzata predreadnought Regina Margherita, classe Benedetto Brin, (Contrammiraglio Guglielmo Capomazza, Capitano di Vascello Rombo).

 

Incrociatore corazzato Vettor Pisani, classe Vettor Pisani, (Capitano di Vascello Ruggiero).

 

Va Divisione Incrociatori (Contrammiraglio Eugenio Trifari)

 

Incrociatore corazzato Giuseppe Garibaldi, classe Giuseppe Garibaldi, (Contrammiraglio Eugenio Trifari; Capitano di Vascello Nunes);

Incrociatore corazzato Varese, classe Giuseppe Garibaldi, (Capitano di Vascello Salinardi);

Incrociatore corazzato Francesco Ferruccio, classe Giuseppe Garibaldi, (Capitano di Vascello Simonetti);

 

VIa Divisione Navi Scuola (Contrammiraglio Ernesto Rubin de Cervin)

 

Corazzata predreadnought Benedetto Brin, classe Benedetto Brin, (Viceammiraglio Ernesto Presbitero, Contrammiraglio Ernesto Rubin de Cervin, Capitano di Vascello Fara Forni);

 

Incrociatore leggero Piemonte (Capitano di Fregata Belleni).

 

Divisione Esploratori (Contrammiraglio Enrico Millo di Casalgiate)

Esploratore Quarto, classe Quarto, (Capitano di Fregata Nicastro);

Esploratore Nino Bixio, classe Nino Bixio (Capitano di Fregata Duca Monaco di Longano);

Esploratore Marsala, classe Nino Bixio, (Capitano di Fregata Marchini);

Esploratore Agordat, classe Agordat, (Capitano di Fregata Acton);

Esploratore Libia, classe Libia, (Capitano di Fregata Andrioli Stagno);

 

Incrociatore leggero Puglia, classe Regioni, (Capitano di Fregata Candeo); * (impiegato come posamine)

Incrociatore ausiliario Città di Palermo (Capitano di Fregata Cuturi);

Incrociatore ausiliario Città di Siracusa (Capitano di Fregata Petrelluzzi);

Incrociatore ausiliario Città di Messina (Capitano di Fregata Manzillo).

 

Ia Squadriglia Cacciatorpediniere (Capitano di Fregata Genoese Zerbi)

 

Cacciatorpediniere Animoso, classe Audace, (Capitano di Fregata Genoese Zerbi);

Cacciatorpediniere Ardito, classe Indomito, (Capitano di Corvetta Caccia);

Cacciatorpediniere Ardente, classe Indomito, (Capitano di Corvetta Di Loreto);

Cacciatorpediniere Audace, classe Audace, (Capitano di Corvetta Cantù);

Cacciatorpediniere Rosolino Pilo, classe Rosolino Pilo; * consegnato il 25 maggio 1915 ed aggregato alla 1a Squadriglia;

Cacciatorpediniere Francesco Nullo, classe Rosolino Pilo, (Capitano di Corvetta Catellani).

 

Va Squadriglia Cacciatorpediniere (Capitano di Fregata Sorrentino)

 

Cacciatorpediniere Nembo, classe Nembo, (Capitano di Fregata Sorrentino);

Cacciatorpediniere Aquilone, classe Nembo, (Capitano di Corvetta Elmi Feoli);

Cacciatorpediniere Borea, classe Nembo, (Capitano di Corvetta Pontremoli);

Cacciatorpediniere Espero, classe Nembo, (Capitano di Corvetta Bellavita);

Cacciatorpediniere Turbine, classe Nembo, (Capitano di Corvetta Bianchi).

Ia Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta Grixoni)

Torpediniera d'alto mare Airone, classe Pegaso, (Capitano di Corvetta Grixoni);

Torpediniera d'alto mare Albatros, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Scapin);

Torpediniera d'alto mare Alcione, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Gambardella);

Torpediniera d'alto mare Ardea, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Giordano);

Torpediniera d'alto mare Arpia, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Fossati);

Torpediniera d'alto mare Astore, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Ferio).

 

4a Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta De Dato)

 

Torpediniera d'alto mare Spica, classe Sirio, (Capitano di Corvetta De Dato);

Torpediniera d'alto mare Saffo, classe Sirio, (Tenente di Vascello Volpe);

Torpediniera d'alto mare Sagittario, classe Sirio, (Tenente di Vascello Bechi);

Torpediniera d'alto mare Sirio, classe Sirio, (Tenente di Vascello Guercia);

Torpediniera d'alto mare Scorpione, classe Sirio, (Tenente di Vascello Rochira);

Torpediniera d'alto mare Serpente, classe Sirio, (Tenente di Vascello Martorelli);

Torpediniera costiera 28 AS, classe PN, (Tenente di Vascello Cafiero);

Torpediniera costiera 29 AS, classe PN, (Tenente di Vascello Provana).

 

8a Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta Marzo)

 

Torpediniera costiera 35 PN, classe PN, (Capitano di Corvetta Marzo);

Torpediniera costiere 33 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Gorleri);

Torpediniera costiera 34 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Mercalli);

Torpediniera costiera 36 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Viale);

Torpediniera costiera 37 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Zeni);

Torpediniera costiera 38 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Paladini).

 

3a Squadriglia Sommergibili (Capitano di Corvetta Del Greco)

 

Torpediniera sommergibile Nereide, classe Nautilus (Capitano di Corvetta Del Greco);

Torpediniera sommergibile Nautilus, classe Nautilus, (tenente di Vascello Colombo);

 

Sommergibile Velella, classe Medusa, (Tenente di Vascello De Feo);

Sommergibile offensivo Galileo Ferraris, classe Giacinto Pullino, (Tenente di Vascello Battaglia).

 

4a Squadriglia Sommergibili (Capitano di Corvetta Farinata degli Uberti)

 

Sommergibile Glauco, classe Glauco, (Capitano di Corvetta Farinata degli Uberti);

Sommergibile Foca, classe Foca, (Tenente di Vascello Alhaique);

Sommergibile Narvalo, classe Glauco, (Tenente di Vascello Siccoli).

 

 

VENEZIA

Dipartimento Militare Marittimo di Venezia (Viceammiraglio Eugenio Garrelli)

Divisione Navi da battaglia "Sardegna" (Contrammiraglio Giovanni Patris)

Corazzata predreadnought Sardegna, classe Re Umberto, (Contrammiraglio Giovanni Patris, Capitano di Fregata A. Ciano);

Corazzata predreadnought Emanuele Filiberto, classe Emanuele Filiberto, (Capitano di Fregata Magliozzi);

Corazzata predreadnought Ammiraglio di Saint Bon, classe Emanuele Filiberto, (Capitano di Fregata Lovatelli).

 

Incrociatore corazzato Carlo Alberto, classe Vettor Pisani, (Capitano di Vascello Cavassa);

Incrociatore corazzato Marco Polo, classe Marco Polo, (Capitano di Fregata Chelotti);

Incrociatore leggero Etruria, classe Regioni, (Capitano di Fregata Todisco).

 

 

Corazzata predreadnought Enrico Dandolo, classe Caio Duilio, (Comandante ??). * Impiegata però come nave scuola timonieri e mozzi.

 

IIIa Squadriglia Cacciatorpediniere (Capitano di Fregata Lubelli)

 

Cacciatorpediniere Bersagliere, classe Soldato, (Capitano di Fregata Lubelli);

Cacciatorpediniere Artigliere, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Spano);

Cacciatorpediniere Corazziere, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Failla);

Cacciatorpediniere Garibaldino, classe Soldato, (Capitano di Corvetta De Grossi);

Cacciatorpediniere Lanciere, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Comolli).

 

IVa Squadriglia Cacciatorpediniere (Capitano di Fregata V. Piazza)

 

Cacciatorpediniere Carabiniere, classe Soldato, (Capitano di Fregata V. Piazza);

Cacciatorpediniere Alpino, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Ruta);

Cacciatorpediniere Ascaro, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Baistrocchi);

Cacciatorpediniere Fuciliere, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Levi Bianchini);

Cacciatorpediniere Pontiere, classe Soldato, (Capitano di Corvetta Mancini);

Cacciatorpediniere Zeffiro, classe Nembo, (Capitano di Corvetta A. Ciano);

 

Va Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta Ferrero)

 

Torpediniera d'alto mare Procione, classe Pegaso, (Capitano di Corvetta Ferrero);

Torpediniera d'alto mare Calipso, classe Pegaso, (tenente di Vascello Vannutelli);

Torpediniera d'alto mare Climene, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Spagnoli);

Torpediniera d'alto mare Pallade, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Culioli);

Torpediniera d'alto mare Pegaso, classe Pegaso, (Tenente di Vascello Cattaneo).

 

 

Flottiglia Torpediniere (Capitano di Fregata Pignatti Moreno)

 

6a Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta Guida)

 

Torpediniera costiera 19 OS, classe PN, (Capitano di Corvetta Guida);

Torpediniera costiera 20 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Cocorullo);

Torpediniera costiera 21 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Paoletti);

Torpediniera costiera 22 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Ruggieri);

Torpediniera costiera 23 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Comito);

Torpediniera costiera 24 OS, classe PN, (Tenente di Vascello De Negri).

 

9a Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta Menini)

 

Torpediniera costiera 13 OS, classe PN, (Capitano di Corvetta Menini);

Torpediniera costiera 14 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Verna);

Torpediniera costiera 15 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Cappelli);

Torpediniera costiera 16 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Malinverni);

Torpediniera costiera 17 OS, classe PN, (Tenente di Vascello Savino);

Torpediniera costiera 18 OS, classe PN, (Tenente di Vascello De Orestis).

 

10a Squadriglia Torpediniere

 

Torpediniera costiera 1 PN, classe PN, (Capitano di Corvetta Amici Grossi);

Torpediniera costiera 2 PN, classe PN, (Tenente di Vascello S.A.R. Ferdinando Umberto di Savoia, Principe di Udine);

Torpediniera costiera 3 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Ratti);

Torpediniera costiera 4 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Robilant);

Torpediniera costiera 5 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Spano);

Torpediniera costiera 6 PN, classe PN, (tenente di Vascello Merega).

 

11a Squadriglia Torpediniere (Capitano di Corvetta Caprioli)

 

Torpediniera costiera 9 PN, classe PN, (Capitano di Corvetta Caprioli);

Torpediniera costiera 7 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Dilda);

Torpediniera costiera 8 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Carnevale);

Torpediniera costiera 10 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Caracciolo);

Torpediniera costiera 11 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Ajello);

Torpediniera costiera 12 PN, classe PN, (Tenente di Vascello Pini).

 

1a Squadriglia Sommergibili (Capitano di Fregata Giovannini)

 

Sommergibile Jalea, classe Medusa, (Capitano di Fregata Giovannini);

Sommergibile Atropo, classe Atropo, (tenente di Vascello Bonamico);

Sommergibile Jantina, classe Medusa, (Tenente di Vascello Tarò);

Sommergibile Medusa, classe Medusa, (Tenente di Vascello Vitturi);

Sommergibile Salpa, classe Medusa, (Capitano di Corvetta Paolini);

Sommergibile Zoea, classe Medusa, (Tenente di Vascello Senigallia);

 

2a Squadriglia Sommergibili (Capitano di Fregata Vaccaneo)

 

Sommergibile offensivo Giacinto Pullino, classe Giacinto Pullino, (Tenente di Vascello Bottini);

 

Sommergibile Argo, classe Medusa, (Tenente di Vascello Del Greco);

Sommergibile Fisalia, classe Medusa, (Tenente di Vascello Goj).

 

4a Squadriglia Sommergibili (Capitano di Corvetta Mellana) * in parte dislocata a Brindisi

 

Sommergibile Squalo, classe Glauco, (Capitano di Corvetta Mellana).

Sommergibile Delfino, classe Delfino, (Tenente di Vascello Poznio);

Sommergibile Otaria, classe Glauco, (Tenente di Vascello Giaccone);

Sommergibile Tricheco, classe Glauco, (Tenente di Vascello Torrigiani).

 

 

ANCONA

 

 

Sommergibile Argonauta, classe Argonauta, (Capitano di Fregata Vaccaneo). * distaccato dalla 2a Squadriglia Sommergibili

 

Dipartimento di Spezia (Comandante??)

Corazzata dreadnought Caio Duilio, classe Caio Duilio; * consegnata ufficialmente alla Regia Marina il 10 maggio 1915, si trovava alla Spezia in addestramento. Dall'8 giugno 1915 fu aggregata alla 1a Divisione.

 

Ex corazzata predreadnought Re Umberto, classe Re Umberto; * utilizzata come nave caserma per le corazzata dreadnought Andrea Doria in allestimento nella medesima località.

 

Esploratore leggero Alessandro Poerio, classe Alessandro Poerio; * in addestramento

 

Torpediniera di alto mare Condore, classe Condore; * distaccata a Spezia per vigilanzxa costiera e scorta antisommergibili

Torpediniera costiera 114 S, classe S; * distaccata a Livorno per la sorveglianza dell'Arcipelago Toscano

Torpediniera costiera 115 S, classe S; * assegnata alla Scuola Sommergibili

 

Nave scuola Amerigo Vespucci, classe Flavio Gioia;

 

Dipartimento di Napoli

Dipartimento di La Maddalena (Contrammiraglio Gerolamo Magliano)

 

Cacciatorpediniere Fulmine, classe Fulmine; * distaccato alla Maddalena per esplorazione e scorta nel Tirreno;

 

Torpediniera costiera 128 S, classe S; * assegnata alla Regia Guardia di Finanza ed impiegata per sorveglianza nelle acque della Maddalena.

 

Dipartimento di Venezia

 

Torpediniera di alto mare Pellicano, classe Pellicano; * distaccata a Venezia per vigilanza della Piazza Marittima

Torpediniera costiera 88 S, classe S; * in cattive condizioni generali d'efficenza; radiata l'11 dicembre 1915

Torpediniera costiera 113 S, classe S; * assegnata alla scuola meccanici di Venezia

 

Cannoniera lagunare Marghera, classe Marghera;

Cannoniera lagunare Brondolo, classe Marghera;

Unità per esperienze sui siluri Castore, classe Castore;

 

Dipartimento di Taranto (Viceammiraglio Vittorio Cerri)

Esploratore Coatit, classe Agordat; * esplorazione e scorta nello Ionio e nel basso Adriatico;

 

Cacciatorpediniere Dardo, classe Lampo; * distaccato per scorte antisommergibile nelle acque dello Ionio e dell'Adriatico

Cacciatorpediniere Strale, classe Lampo; * distaccato a Taranto per servizio di dragaggio

Cacciatorpediniere Indomito, classe Indomito; * distaccato per scorta e vigilanza nello Ionio e nell'Adriatico

Cacciatorpediniere Impetuoso, classe Indomito; * distaccato per scorta e vigilanza nelle Ionio e nell'Adriatico

Cacciatorpediniere Intrepido, classe Indomito; * distaccato per scorta e vigilanza nello Ionio e nell'Adriatico

 

Torpediniera di alto mare Orione, classe Orione; * distaccata per difesa mobile e scorta antisom

Torpediniera costiera 68 S, classe S; * addetta al pilotaggio portuale

Torpediniera costiera 102 S, classe S; * addetta al pilotaggio portuale

 

Nave reale Trinacria; sede del Comando Superiore dell'Armata Navale.

Ex corazzata predreadnought Sicilia, classe Re Umberto; * impiegata come nave deposito e nave caserma

 

Comando Piazza Marittima di Brindisi

 

ex corazzata predreadnought Andrea Doria, classe Ruggiero di Lauria; * impiegata come ostruzione all'imboccatura del porto.

ex corazzata predreadnought Italia, classe Italia. * impiegata come batteria galleggiante per la difesa di Brindisi;

 

Torpediniera costiera 134 S, classe S; * distaccata a Brindisi per la sorveglianza della Piazza Marittima.

 

Navi ausiliarie

Nave appoggio sommergibili Lombardia, ex incrociatore protetto classe Regioni, (Capitano di Fregata G. Giovanninni);

Nave appoggio idrovolanti Elba, ex incrociatore protetto classe Regioni, (Capitano di Fregata De Filippi);

 

Rimorchiatore costiero San Paolo, classe San Paolo.

 

 

NAVI NELLE COLONIE E NEI POSSEDIMENTI

Tripolitania

 

Incrociatore leggero Liguria, classe Regioni, (Capitano di Fregata Aymerich); * distaccato dalla Divisione Esploratori ed impiegato come posamine

 

Incrociatore protetto Giovanni Bausan, classe Giovanni Bausan, Capitano di Fregata Dondero;

Incrociatore protetto Etna, classe Etna;

 

Cacciatorpediniere Lampo, classe Lampo;

Cacciatorpediniere Euro, classe Lampo;

Cacciatorpediniere Ostro, classe Lampo;

 

Cirenaica

 

Torpediniera di alto mare Orsa, classe Orione;

Torpediniera di alto mare Orfeo, classe Orione;

 

Eritrea

 

Incrociatore protetto Calabria, classe Regioni, Capitano di Fregata Spagna;

 

Cina

 

Cannoniera Sebastiano Caboto;

Sebastopoli Mar Nero

Cannoniera Archimede;

** L'Archimede era una cannoniera, ottenuta per tarsformazione di uno yacht armato, di 880 t. 46 uomini di equipaggio si trovava come stazionario a Costantinopoli allo scoppio delle ostilità. Per sfuggire alla cattura si rifugiò a Odessa ma all'armistizio della Russia con gli imperi centrali fu requisito dagli austriaci e armato con loro personale. Dopo il 4 novembre rientrò in mani italiane in cattive condizioni.

 

Navi ausiliarie ELENCO DA CANCELLARE A MANO A MANO CHE SI STABILISCE DOVE SI TROVAVAno le varie unita' (ammesso e non concesso che ciò sia possibile)

Navi sussidiarie di I classe

Nave da trasporto: Eritrea, Capitano di Corvetta Cappellini;

Navi cisterna carbone e nafta Bronte, Capitano di Fregata Ruggero;

Nave cisterna carbone e nafta Sterope;

Nave cisterna carbone e nafta Prometeo.

Navi appoggio idrovolanti: Europa; * in allestimento

 

Navi sussidiarie di II classe

Navi da trasporto: Bengasi;

Nave da trasporto Verbano, Capitano di Corvetta Montese;

Nave officina: Vulcano.

Navi scuola: Flavio Gioia;

Nave scuola Amerigo Vespucci;

Navi sussidiarie di III Classe

 

Nave da trasporto: Garigliano, Capiatano di Corvetta Camperio.

Nave cisterna per acqua: Eridano.

Nave idrografica: Ammiraglio Magnaghi.

Nave posacavi: Città di Milano.

Nave appoggio e recupero sommergibili: Anteo, Tenente di Vascello Lauro.

 

Navi sussidiarie di IV classe

 

Navi posamine: Tripoli, classe Tripoli, Capitano di Corvetta Maccaroni;

Nave posamine Goito, classe Goito, Capitano di Corvetta Di Sambuy; o DI Sambuny?

Nave posamine Montebello, classe Goito; a Venezia ?

Nave posamine Iride, classe Partenope;

Nave posamine Minerva, classe Partenope, Capitano di Corvetta Santangelo;

Nave posamine Partenope, classe Partenope, Capitano di Corvetta Cavalieri;

 

Cannoniera Cunfida;

Cannoniera Capitano Verri;

Cannoniera Giuliana;

Cannoniera Misurata;

Cannoniera Tobruk;

 

Nave da Trasporto: Quirinale; @ piroscafo requisito

Cisterna per acqua Pagano, classe Pagano;

Cisterna per acqua Verde, classe Pagano;

Cisterna per acqua Tevere, classe Tevere, 1° Tenente di Vascello Guerrieri;

Navi scuola goletta Miseno;

Nave scuola goletta Palinuro;

Nave scuola goletta Capraia;

Nave scuola goletta Murano;

Rimorchiatori d'alto mare Atlante, classe Atlante, 1° Tenente di Vascello Tagliavia;

Rimorchiatore d'alto mare Ercole, classe Atlante;

Rimorchiatore d'alto mare Ciclope, classe Ciclope;

Rimorchiatore d'alto mare Titano, classe Titano;

 

Unità minori costiere o portuali

C) 28 Navi cisterne per acqua costiere:

1 cisterna costiera da 40 tonnellate: Giglio; 1 cisterna costiera da 76 tonnellate: Anapo;

1 cisterna costiera da 77 tonnellate: Piave;

4 cisterne costiere da 78 tonnellate - classe Bisagno: Bisagno, Adige, Sarno, Tanaro; 1 cisterna costiera da 86 tonnellate: Bormida;

3 cisterne costiere da 120 tonnellate - classe Ticino: Ticino, Mincio, Tronto; 3 cisterne costiere da 171 tonnellate - classe Velino: Velino, Crati, Simeto;

6 cisterne costiere da 175 tonnellate - classe Brenta: Brenta, Dora, Liri, Po, Polcevera, Sile; 8 cisterne costiere da 280 tonnellate - classe Adda: Adda, Aniene, Aterno, Brembo, Foce, Nera, Ofanto, Oristano.

 

@ A me risulta sempre una cisterna Aventino da 510 tonnellate, incorporata nel 1915.

D) 20 Rimorchiatori costieri

1 rimorchiatore costiero ?? tonnellate: Lipari;

4 rimorchiatori costieri da 120 tonnellate - classe San Paolo: San Paolo, Maddalena, Palmaria, Tino;

1 rimorchiatore costiero da 124 tonnellate: Rialto;

1 rimorchiatore costiero da 126 tonnellate: Lerici;

2 rimorchiatori costieri da 128 tonnellate - classe Capri: Capri, Capraia;

1 rimorchiatore da 135 tonnellate: Porto Torres;

5 rimorchiatori costieri da 135 tonnellate - classe Nisida: Nisida, Ischia, Ponza, Procida, Ventotene; 1 rimorchiatore costiero da 146 tonnellate: Sant'Andrea;

2 rimorchiatori costieri da 166 tonnellate - classe Porto d'Anzio: Porto d'Anzio, Lampedusa;

1 rimorchiatore da 268 tonnellate: Lido;

1 rimorchiatore costiero da 360 tonnellate: Porto Empedocle;

 

E) 40 Rimorchiatori portuali

1 rimorchiatore portuale da ?? tonnellate: N. 42;

1 rimorchiatore portuale da 27 tonnellate: N. 21;

3 rimorchiatore portuale da 30 tonnellate: N. 4; N. 8; N. 20;

1 rimorchiatore portuale da 31 tonnellate: N. 10;

1 rimorchiatore portuale da 34 tonnellate: N. 19;

1 rimorchiatore portuale da 43 tonnellate N. 3;

1 rimorchiatore portuale da 44 tonnellate: N. 18;

1 rimorchiatore portuale da 50 tonnellate: N. 17;

2 rimorchiatori portuali da 53 tonnellate: N. 6, N. 7 (classe N. 5);

1 rimorchiatore costiero da 41 tonnellate: N. 41;

5 rimorchiatore portuale da 60 tonnellate N. 2; N. 12, N. 13, N. 14, N. 15 (classe N. 12);

1 rimorchiatore portuale da 64 tonnellate: N. 25;

1 rimorchiatore costiero da 68 tonnellate: N. 40;

1 rimorchiatore portuale da 73 tonnellate N. 1;

5 rimorchiatori portuali da 77 tonnellate: N. 24, N. 25, N. 26, N. 27, N. 28, N. 29 (classe N. 24);

1 rimorchiatore portuale da 83 tonnellate: N. 16;

3 rimorchiatori portuali da 87 tonnellate: N. 30, N. 31, N. 32 (classe N. 30);

1 rimorchiatore portuale da 97 tonnellate: N. 11;

6 rimorchiatori portuali da 99 tonnellate: N. 5, N. 9, N. 22, N. 23, N. 33, N. 34 (classe N. 5);

5 rimorchiatori portuali da 104 tonnellate: N. 35, N. 36, N. 37, N. 38, N. 39 (classe N. 35);

 

16 in costruzione o acquisiti tramite requisizione nel corso del 1915: N. 35, N. 36, N. 37, N. 38, N. 39; N. 40; N. 41; N. 42. Gianicolo; Delfino; Lipari; Marta; Monsone; Nembo; Salvore; Pianosa.

Unità in costruzione od allestimento

 

5 Corazzate dreadnought: Andrea Doria; Francesco Caracciolo, Cristoforo Colombo, Marcantonio Colonna, Francesco Morosini.

2 Incrociatori leggeri per servizi coloniali: Basilicata e Campania.

5 Esploratori leggeri: Carlo Mirabello, Carlo Alberto Racchia, Augusto Riboty; Cesare Rossarol, Guglielmo Pepe;

6 Cacciatorpediniere: Giuseppe Cesare Abba, Pilade Bronzetti, Giuseppe Missori, Antonio Mosto, Ippolito Nievo, Simone Schiaffino.

 

4 Navi cisterna per nafta: Giove, Nettuno; Acheronte, Cocito, Flegetonte, Lete, Stige;

4 rimorchiatori d'alto mare in costruzione: Egadi, Luni, Marittimo, Tremiti.

 

Quello austriaco. Scansione fatta al volo dal volume La Marina nella Grande Guerra di Favre

 

scansione0011.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,149
    • Total Posts
      508,165
×