Jump to content
Sign in to follow this  
Guest ERICH TOPP U-552

Xi° Raduno Nazionale "salvatore Todaro"

Recommended Posts

Guest ERICH TOPP U-552

....BELLA GENTE (di mare !)....

 

....di ritorno dalla prima delle due giornate del Raduno Nazionale che in questa occasione ha portato la nostra Comunità in terra toscana, inizio a stendere un primo Rapporto di questa ennesima conferma che quando Betasom si muove, lo fa sempre in maniera massiccia, compattando rappresentanti da tutte le regioni italiane !!....

 

....senza dilungarmi troppo nei convenevoli, passiamo subito al "succo" della giornata, premettendo che nonostante ci sarebbe da riempire il forum intero di emozioni, cercherò di limitarmi in modo che altri possano completare nei prossimi interventi....

 

....Sfidando nebbie e temperature glaciali....mettendosi in moto dalla propria residenza anche alle 3 del mattino (i triestini), puntuali come orologi svizzeri e rispetando le direttive degli Organizzatori, per le 09.30, ormai tutti si radunavano nel piazzale prestabilito, nei pressi dell'Accademia di Livorno, iniziando i rituali abbracci tra coloro che era già da tempo che non si incontravano....

 

imgp0880fz2.jpg

 

....Dopo il disbrigo delle pratiche per l'ingresso e dopo una foto di gruppo, addirittura fatta su un apposito palco allestito in nostro onore dalla Direzione dell'Accademia (bellisscitte, anche il fotografo "ufficiale" c'era !), la prima tappa è stata all'interno della Cappella, dove anche in passato tutti i più importanti Ufficiali che hanno frequentato questo prestigioso Istituto, si sono fermati in Preghiera....

 

imgp0887jt2.jpg

 

....All'interno, sul lato sinistro, campeggia un enorme lastra di marmo, dove sono scolpiti i nomi di tutti gli Ufficiali caduti durante l'ultimo conflitto mondiale....oltre alle navi anche tutti sommergibili vengono doverosamente ricordati: Gazzana del Da Vinci, Zelick dello Scirè, Saccardo dell'Archimede....e tanti altri (veramente emozionante e da brivido !!)....

 

imgp0888vi0.jpg

 

....Il Cappellano dell'Accademia, ci ha accolti calorosamente e ha svolto una breve cerimonia Religiosa, al termine della quale ha benedetto il cuscino di fiori che il nostro Alfiere Steven ha deposto a nome di tutta Betasom ai piedi dell'altare, in ricordo di tutti coloro che purtroppo non fecero più ritorno alla propria Base....

 

imgp0892jd5.jpg

 

....Una delle tante sorprese che hanno caratterizzato questa giornata memorabile è stata la presenza anche di un personaggio che già in passato ci accolse a bordo dell'unità in suo Comando....molti di voi si ricorderanno la visita dello scorso anno a La Spezia a bordo del Smg. Da Vinci....ebbene si, onorandoci con la sua presenza anche in questa occasione, il Comandante Mazzitelli, ci ha accompagnato durante la nostra visita in Accademia !! (Salvatore, ora però ti vogliamo tra le nostre "fila", quindi aspettiamo il tuo ingresso a Betasom !!)....in questa immagine al fianco del nostro "motore"....l'instancabile "Dir" Totiano, che come sempre ci aiuta nei nostri pellegrinaggi all'interno delle strutture della nostra Amata Marina Militare (Marco, nonostante i mugugni, ti saremo sempre grati di quanto fai per tutti noi !! :s19:)....

 

imgp0896iy6.jpg

 

....Oltre al C.te Mazzitelli e ad ulteriori accompagnatori che ci hanno guidati all'interno dell'Istituto, un altra presenza ci ha onorati....un "vero" Capo Cannone....ma come direbbe qualcuno di questa Base....per il "culto della personalità", anche il "virtuale" Capo Cannone di Betasom, non ha resistito a farsi immortalare al suo fianco !!...."massiccio e inca....to" come da etichetta !!.... :s68:

 

imgp0902wu0.jpg

 

....proseguendo la visita tra i padiglioni dove si trovano le aule, la Bibblioteca e il simulatore di plancia, giungiamo poi nelle sale dedicate ai "cimeli storici" che sono conservati all'interno dell'Accademia e tra i quali, spiccavano....

 

....la targa che gli uomini al comando del C.C. Salvatore Todaro, posero sopra la sua tomba dove cadde il 14 dicembre 1942 presso l'isoletta di La Galite....targa che recita: "Salvatore Todaro eroe Italiano"....

 

imgp0931jc3.jpg

 

....e un "diario" manoscritto dal celebre Operatore di S.L.C. Licio Visentini, anchegli caduto nel dicembre del 1942, ma a Gibilterra....

 

imgp0928eh8.jpg

 

....Usciti nella "Piazza d'Armi", si sono fatte le rituali foto di gruppo davanti al "vascello interrato"....ma questa volta, invece di inserire la foto di tutti i C.ti della nostra Base, penso sia doveroso dare importanza a tutte le Signore che come sempre, in modo esemplare e degno delle più alte doti morali, accompagnano i rispettivi "consorti" durante queste "scorrerie"....ONORI ALLE SIGNORE !!.... :s67:

 

imgp0943nf4.jpg

 

....certo non poteva però nemmeno mancare una foto tra gli ormai celebri "Fratelloni"....anche se in questa occasione si è affiancata una "new entry" (che Marco voglia far parte della triade "XXXL" ??....naaaa....n'ha da mangiare ancora di panini prima di essere "degno"....gli manca proprio la "stazza" !! :s03: )

 

imgp0944ln1.jpg

 

....Terminata la visita in Accademia, la maggior parte dei partecipanti si "fiondavano" al ristorante, ma....mancava ancora un doveroso gesto....la visita alla tomba del C.C. Salvatore Todaro, che riposa presso il Cimitero Cittadino....quindi, sprezzanti dei crampi da fame, un manipolo di eroici C.ti, si dirigeva a rendere gli Onori all'Eroe Atlantico....giunti sul posto, Capo Cannone nominava "sul Campo" come Ufficiale Anziano addetto alla Cerimonia, il C.te Capo Malaspina, il quale, coadiuvato dall'Alfiere Steven, deponevano un omaggio floreale alla Memoria del Comandante Todaro a nome di Betasom....

 

imgp0950hv0.jpg

 

....E come nelle migliori tradizioni militari, scandendo gli Attenti, i presenti rendevano omaggio con un minuto di silenzio, al termine del quale il C.te Bob Napp, dedicava poche, ma sentite parole per ricordare lo Spessore Umano e Morale della figura di colui che fu anche soprannominato "Sacerdote del Mare"....

 

imgp0954jz5.jpg

 

....Terminata l'umile Cerimonia, il drappello si dirigeva presso il ristorante, dove di fin da subito, lo Zoccolo Duro prendeva posizione in modo compatto per prepararsi all'assalto all'ultima forchettata !!....

 

imgp0959qs9.jpg

 

....Ed eccolo....il piatto principe della giornata....quantitativamente....devastante !!....Signori....IL CACIUCCO ALLA LIVORNESE !!....

 

imgp0960xh4.jpg

 

....E mentre ad un altro tavolo stava per compiersi una autentica tragedia (notate bene l'espressione del secondo da destra !)....

 

imgp0964kf6.jpg

 

....Al tavolo dello Zoccolo Duro, si brindava in maniera massiccia come nelle migliori tradizioni di questo manipolo di "squinternati" !!....

 

imgp0962dr8.jpg

 

....Come alcuni di voi ricorderanno, la scorsa estate durante la Grigliata Amica che il nostro Berillo ha organizzato a casa sua, si verificò un tremendo incidente...."cadde Trieste" !!....ebbene....dopo le esaltanti performance di Ravenna, durante la Licenza Ufficiale dello scorso ottobre, che vide tra lo stupore dei presenti un attacco frontale alle portate di pesce, da parte del nostro Ammiraglio in Capo....oggi dobbiamo piangere un'altra grave perdita....ebbene si Signore e Signori....oggi...."Betasom è caduto"....ovviamente sul caciucco !!.... :s68: :s03:

....il nostro prode Comandante in Capo della Base, ha dato forfait davanti alle preponderanti forze nemiche, dovendo rinunciare allo sterminio mandibolare che inizialmente si era preposto, ma soprattutto, vedendo cadere ogni possibilità futura di entrare a far parte dello Zoccolo Duro che già dopo la sua prestazione ravennate, nei Consigli di Guerra erano tentati a farlo entrare tra le loro fila di indomite e spietate Truppe d'Assalto alla forchetta bianca....

 

imgp0965mk9.jpg

 

....Stendendo un velo pietoso sull'accaduto, tra le fila dello Zoccolo Duro, si continuavano i festeggiamenti per la vittoria su tutti i fronti, lasciando solo un cumulo di....piatti vuoti !!....e al termine, si procedeva ad un ennesima Cerimonia....la consegna del crest di Nave Intrepido ad una delle Colonne Portanti di Betasom....il C.te Luciano Pietri !!....

....Luciano durante il suo servizio in Marina, fu imbarcato su questa unità e il sempre attivo e vulcanico C.te Lugher, alcune settimane fa, fece un tam,tam tra i soliti intimi per comunicare che aveva scovato un crest (per altro non facile da trovare) proprio di Nave Intrepido e proponendo di farne dono al Fratellone Luciano, il quale, con un velo di commozione, ci ha dato un ennesima prova dello spessore umano che caratterizza una persona veramente speciale !!....EVVVAIIIIII FRATELLONEEEE !!!!.... :s51:

 

imgp0967cl4.jpg

 

....Termino con un doveroso ringraziamento a tutti coloro che oggi ci hanno accolti all'interno dell'Accademia di Livorno....Ufficiali e Sottufficiali....per la loro pazienza....per la loro gentilezza....ma soprattutto per la loro disponibilità nei nostri confronti....

 

....GRAZIE DI CUORE !!!!....

 

 

....BELLA GENTE (di mare !)....

 

....nella speranza di non avervi annoiati, termino qui questo sintetico rapporto (lo so che non è molto sintetico, ma credemi che ci sarebbe da scrivere per una settimana intera !), confermando per l'ennesima volta che coloro i quali fanno parte di questa Comunità, non sono delle persone "normali"....sono semplicemente e splendidamente....

 

...."GENTE DI BETASOM" !!!!.... :s67:

 

....Da Segesta Tigullorum....Capo Cannone e il C.te Erich Topp...."passano e chiudono" !!.... :s51:

 

 

 

:s67: Mau

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s20: :s20: :s20:

Diciamo che il subitaneo passaggio tra la prima parte del post e la seconda è un po' spiazzante... :s02:

Non avevo mai visto un piatto così "mostruoso" :s12: :s07: ...posso capire chi ha ceduto (gloriosamente, ovvio, e dopo aspro e serrato combattimento)le armi di fronte a un nemico di tale schiacciante preponderanza quantitativa...

E poi, ma lì c'è il sole?! Qua nevica da stamattina...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Toscana prima e la Maremma poi sono state lo sfondo allo splendido Raduno "Todaro".

1° febbraio nonostante il tempo inclemente eccoci a rendere Onore ai Caduti.

 

img3466dw2.th.jpgimg3471rn7.th.jpgimg3468ov2.th.jpg

 

img3466nd8.jpg

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

Alla fine di due giornate come sempre bellissime, mi sembra doveroso, per gli amici che non hanno potuto essere presenti, fare un rapporto.

Tutto inizia al bel sole di Livorno che ci accoglie nella piazzetta di S.Jacopo.Il gruppo, come se si fosse lasciato da pochi minuti, ritrova subito l'accordo, ritrova l'affiatameto che ogni volta si ritrova e si accresce. Il grande C.te UPS2 si rende disponibile per portare il cuscino da deporre alla Cappella dell'Accademia.

raduno001pc7.jpg

e con virile determinazione si porta verso il Cancello di S.Jacopo.

raduno002uk6.jpg

Una volta superato il veloce controllo , siamo già sul viale dei Pini, dentro il comprensorio dell'Accademia dove il capo Cannone di Betasom, si pavoneggia con le decorazioni ricevute, gigioneggia solo perchè il C,te Alagi non è qui a ridurlo a più miti consigli, sommergendolo nelle proprie medaglie.

raduno003mc5.jpg

raduno004ur3.jpg.

Poi la deposizione dei nostri fiori e la benedizione data dal Cappellano dell'Accaemia al nostro omaggio ai Caduti, ai Caduti e a tutti noi che abbiamo la Marina dentro. che la nostra Forza Armata ha dato alla Nazione quando questa l'ha chiesto.

Le nostre faccie e il nostro contegno si sono di colpo adeguate all'ambiente.

raduno005ax1.jpg

Edited by luciano pietri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipo alla Vs allegria. Anche se è un pò presto, Vi annuncio che il 19-3-2009, come faccio già dal 1974 pressocchè ininterrottamente, sarò a La SPezia per la tradizionale fiera e soprattutto per la visita a MARINARSEN. Vi dico questo perchè ho visto che vari di Voi ci vanno. E' assai probabile che ci sia anche ALAGI.

 

Tornando ad oggi ho visto dalle foto che avete conosciuto il simpaticissimo Cappellano di Marinaccad Don ALDO "...pace e bene!" L' avete istigato ad "arruolarsi" a BETASOM?

 

imgp0892jd5om6.jpg

w800.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti sapete che sono in O.J.T. quindi scusate gli errori ma ci provo testardamente:

Lapide al Piazzale della Bandiera all'ingresso dell'Aeroporto 4° Stormo

lapidecadutimo3.jpg

 

Schierati

iniziouy0.jpg

 

onoreaicadutiel6.jpg

 

The Monster

abracciaapertehn3.jpg

 

A Pranzo

mensaufficialisq2.jpg

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bellissimo Raduno !

Veri Onori !!!

Bellissimo resoconto !!!

Bellissime foto !!!

Credo sicuramente ottimo pranzo !

Ma......bellissimo per me rivedere tutti

i Com.ti già conosciuti!!!

 

Grazie

 

Un caro saluto a tutti

 

RED

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora mi concentro sul mio racconto e le mie foto.

Una doverosa premessa, però: devo ringraziare di cuore tutti gli intervenuti ai 2 raduni, raramente ho avuto cosi pochi problemi! tutti puntuali all'ingresso (con pochissime eccezioni e comunque ritardi giustificati e/o ridotissimi) nessua defezione che non fosse stata annunciata con tutto l'anticipo consentito... è proprio cosi che dovrebbe essere un raduno. Se poi si aggiunge il valore di Lucianone, cui va il merito della seconda giornata..

 

dunque: la U-Volvo molla gli ormeggi alle 06.00 e dirige a velocità di crociera verso livorno con OPA 09.00. un paio di problemi "idrici" ci attardano ma il problema piu grave è un aimprovvisa avaria al navigatore che mi ha fato smarrire in una citta che non vedevo da oltre vent'anni! comunque alle 09.45 ormeggio a S.Jacopo con quasi tutti i comandanti presenti. Si fa l'appello e i comandanti assenti (Bubbe e Drakken) comunque arriveranno nel corso della giornata. ecco dunque come la squadriglia di betasom si presentava davanti al cancello di S.Jacopo sabato mattina

 

pict0001av3.jpg

 

la prima lieta novella è reincontrare il colui che un anno fa ci accolse quale c.te del DaVinci. manovra di avvicinamentoi al corpo di guardia, smarcamento finale e il branco di lupi si dirige verso l'ingresso delle ancore, sfilando tra i busti delle MOVM. all'ingresso salutiamo i rappresentanti di questo glorioso istituto, con parole di meraviglia nel vedere che ben pochi di noi sono in servizio ma tutti sono appassionati. eccoci dunque (con particolare emozione del sottoscritto, visto che stavo ripetendo un gesto effettuato 24 anni fa) a prendere posto davanti al mitico portone per la foto di gruppo. appena ricevero vi amail quella ufficiale faro in modo che possiate scaricarla a grandezza naturale

 

pict0002bb6.jpg

 

Rendez-vous con Don Aldo per rendere omaggio a chi ci ha preceduto e indicato la via. una brevissima alocuzione e dopo avere posato la corona la preghiea a S. Maria dei sommergibilisti.

pict0004dm3.jpg

pict0006nl7.jpg

 

per poi passare ad osservare quanto ci sta intorno. e c'è tanto da vedere! la foto con il c.te Mazzitelli non è casuale: non dimenticate che entrambi siamo legati al smg DaVinci! cmq è gia stata postata per cui eccovi cosa altra c'era: la carte delle navi perdute e, nella piccola cappella laterale, le lapidi dei caduti di ogni corso. Mi sono sofermato sul corso di Gazzana ma ognuno meriterebbe una foto

 

pict0011zm7.jpg

pict0013gb5.jpg

 

ci dividiamo in 2 gruppi che si incontreranno successivamente, la prima tappa è allo spaccio: tutti in fila per entrare!

pict0015jx6.jpg

 

e non è un compito semplice, per il nostro accompagnatore, distogliere i comandanti dall'attacco portato al carico di quel magazzino. dopo diversi richiami la squadra riassume la formazione e dirige per la sala nautica con una brevissima tappa in un cimelio forse troppo trascurato: la lamiera del formidabile, colpita da un colpo a LIssa nel 1866

pict0018qd5.jpg

 

I modelli che si incotrano sono tantissimi, ma faro un post a parte per i modellisti, per ora rimaniamo sulla missione. eccoci dunque ad approfondire i misteri della navigazione mentre le vetrine parlano di strumenti del passato: un'orgia per i collezionisti!

pict0020za8.jpg

pict0021iw6.jpg

 

continua il nostro pellegrinare per i corridoi dell'Accademia, incontrando allievi e allieve che dirigono in tutta fretta verso le loro aule. La tappa successiva è il simulatore. come gia ci avevano accennato è in manutenzione ma la mestria del C° adetto alla manutenzione è riuscito quasi a farlo rivivere nei nostri occhi. ecco dunque il simulatore principale e una delle salette secondarie, tutte per l'unico scopo di insegnare le basi per andare per mare

pict0027dd8.jpg

pict0028sn8.jpg

 

Dentro l'Accademia c'è un monumento singolare, poco conosciuto ed è un peccato. Come tutti potranno immaginare, la flotta austoungarica eresse un monumento a perenne ricordo della memoria di Lissa. Ma la "Gloriuzza" (come diceva d'annunzio) chiedeva vendetta. fu cosi che conquistata Pola, i marinai Italiani portarono il monumento in Italia come trofeo di guerra, e lo stesso fu posto in Accademia. eccolo

pict0030ur2.jpg

 

il seguito del tour ci porta nella storica biblioteca, con volumi da fare letteralmente aimpallidire i piu appasionati. una foto fra tante, mentre si andava a recupare Bubbe e Maria che finalmente approdavano in accademia dopo le peripezie da treno

pict0033xh4.jpg

 

penultima tappa di questa immersione in una delle piu prestigiose scuole di marina del mondo è la sala storica, un momunemto all'Accademia che, non ho mai capito perche, viene tenuta nascosta agli allievi... con tutto quello che vi è conservato, poi! E il tutto grazie a un dipendente civile dell'Accademia che ha evidenziato una passione davvero fuori dal comune. tanto che gli si è perfino perdonato il fatto che la torpediniera lupo avesse lanciato dei sommergibili invece che dei siluri....

 

Iniziamo dalla prima sala, le bandiere delle Marine preunitarie e tanti registri, ma in qualche modo bisogna pure introdrre l'accademia.

pict0034jf2.jpg

 

per accedere alla seconda sala un corridoio con sciabole appartenute a persone uniche, come Benedetto Brin, insieme ad altri cimeli che...

pict0037yk7.jpg

 

Nella seconda sala modelli e cimeli, ma anche quadri e diorami, oltre al vecchio meccanismo dell'orologio dell'accademia

pict0040bc1.jpg

 

e poi iniziano i cimeli, di quei cimeli che fanno venire un groppo in gola!

pict0045ai1.jpg

pict0048wv5.jpg

pict0050zt5.jpg

 

mentre le foto appena postate si spiegano da sole, quella che viene merita qualche particolare. siamo di fornte al diorama dedicato a Mimbelli, MOVM comandante del Lupo.

il nostro anfitrione si mette a speigare l'eroica zione del Mimbelli contro forze assolutamente maggiori e lo fa con tale enfasi che (come divcevo, al termine dell'azione saranno due "sommergibili" che, lanciati dal Lupo, danneggeranndo il Dido! ma gli si puo perdonare, è stato formidabile!

pict0051ye1.jpg

 

e il silenzio è tornato immediatamente quando dalla teca prende la bandiera del Lupo, quella che svrntolava a riva la notte della famosa azione, e la stende di fronte a noi!

pict0053ea4.jpg

 

Il tour è finito, dobbiamo solamente aspettare l'altro gruppo per riunirci sotto il brigantino e fare la foto di gruppo. nel mentre (e confesso non me ne ero accorto) scopro che abbiamo ormai accumulato un'ora di ritardo! So gia che significhera dover sacrificare qualcosa, ma tempo al tempo. eccoci dunque per la foto di gruppo a prora dello storico brigantino interrato.

pict0058rv8.jpg

 

ma stavolta ci vuole qualcosa in piu, abbiamo deciso di fare un piccol omaggio ale Signore di Betasom, le nostre silenziose metà che ci sopportano nei nostri "capricci"!

pict0060my0.jpg

 

ultima foto all'Accademia, quando mi accorgo ancora gente si attarda... già, mi stavo chiedendo (e meravigliando) del come mai il nome di quella "corda" che pende dal battacchio della campana dell'Accademia non avesse ancora suscitato commenti o azioni particolari

pict0067dh8.jpg

ed eccolo qui il capannello dei ... "soliti", soffermarsi nell'inopportuno luogo

pict0069lx2.jpg

 

IL ritardo è davvero eccessivo e cosi decido di andare a rintuzzare le ire del proprietario del sottomarino (il ristorante ovviamente)avvertendolo di persona del ritardo di alcuni di noi. questo mi costera l'omaggio a Salvatore Todaro ma il buon Mau (grazie ancora) si prende in carico la macchina fotografica e mi scatta qlc foto per evere un minimo di ricordo...

pict0071bi8.jpg

 

 

il resto a domani signori...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo dopo così dettagliati e ben raccontati rapporti di missione c'è poco da aggiungere, se non qualche foto (che farò appena avrò il tempo di prepararle) e alcune doverose impressioni.

Scontati, ma non per questo di meno valore, i complimenti agli organizzatori di queste due significative giornate. Davvero grazie per l'ineccepibile programma e per il calore trasmesso da tutti i comandanti e loro ospiti.

Purtroppo a Grosseto le condimeteo hanno tentato di minimizzare il valore di questa giornata, ma senza scalfirla. Le spiegazion i e l'unicità di quello che abbiamo visto, non ci ha fatto sentire nemmeno una di quelle gocce che inesorabilmente continuavano a cadere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...rientrato alla base stop

tutto ok stop

a presto commenti e post

 

ciao a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rientrati all Base ieri sera in perfetto orario!

 

Certo con l'Eurofighter avremmo fatto prima... :s03: :s03: :s03:

 

A presto racconto e foto! :s20: :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco qualche altra foto, riferite solo a Livorno.

 

Il momento senz'altro più toccante: la deposizione della corona alla tomba di Salvatore Todaro

dscn4869raddrritridad7.jpg

 

con il rito degli Onori.

Malaspina e Steven impeccabili. Anzi, Moreno metteva quasi soggezione!! :s20: (e che in questo scatto non si vede UPS... tornate indietro ai primi post e vi beccate anche lui: impeccabile! :s02: )

dscn4868attentirideq5.jpg

 

In Accademia: che dire di più?

dscn4838patriaoorewg5.jpg

 

...e va bene l'Amor Patrio... ma qui si esagera!! :s03:

Beh, ma da Erich Topp c'è da aspettarsi sempre di tutto!!

dscn4859maudh1.jpg

 

e infine un suggestivo scatto fatto in uno dei corrido dell'Accademia:

dscn4845dettagliin1.jpg

 

E un caro, affettuoso, sincero saluto a tutti i cari amici, nuovi e vecchi, di Betasom! :s01:

Bob Napp

Edited by Bob Napp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornati ieri sera alle 18:00.

Bellissimo raduno!! :s20: :s20: :s20:

Posterò foto e commenti il prima possibile!

 

 

PS: perchè non trasferiamo la discussione in "la nostra scia"?

Edited by Bubbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccoci dunque alla seconda parte del rapporto.

 

gia all'uscita dell'accademia i primi arrivederci, gli sguardi sono sorridenti e soddisfatti e lasciano presumere un morale sollevato dell'equipaggio. Quindi, lasciato in ottime mani la sezione "Todaro", il resto dirige per il ristoranete dove, non senza qualche avventura, tutti riescono a prendere posto. Inutle postare il piatto di caciucco che ha proditoriamente assalito i comandanti, che hanno combattuto fino allo stremo contro forze preponderanti. Tant'è che non mi risulta qualcuno abbia poi cenato! I saluti proseguono,e dopo l'uscirta dal Ristorante si dirige, con qualche sosta intermedia, verso grosseto dove la serata si conclude con un colpo di scena. ma questo forse è meglio che lo racconti Steven (che non ha caso ha detto di essere arrivato a casa sano e salvo!)

 

Il giorno dopo, dopo una tranquillissima notte all'Agriturismo degli angeli (nome appropriatissimo!) si presenta uggioso: le condimeteo si frappongono ma di certo non scoraggiano i prodi comandanti della formazione navale, tra le piu elevate (numericamente) che betasom abbia mai avuto. Ottima organizzazione al cancelllo dell'aeroporto: si imbarca sui pullman

pict0073xv7.jpg

e si dirige immediatamente per un omaggio ai caduti dell'aeronautica, breve ma intenso.

 

a seguire suddvisione in 2 gruppi per le 2 stelle della giornata: la sala storica e l'EFA. IL transito per la zona di agguato è scenografico e l'arrivo è paragonabile ad una star che entra in placoscenico.

è lui: EFA batch 2, appena consegnato alla base e con tante chicche. il primo dei due ciceroni è un maresciallo adedtto alla manutenzione. preparato, competente, con una comunicativa fuori dal comune. e con una passione che non riesce a trattenere. Un po di storia, descrizioni generali dell'aereo e poi si passa ai dettagli: a gruppi di quattro si sale verso l'abitacolo dove un comandante pilota ci presente tutti i comandi mentre il resto del gruppo osserva il mostro da tutte le parti

pict0076sz2.jpg

 

pict0077cs4.jpg

 

pict0078bi0.jpg

 

pict0081xe0.jpg

 

al termine (o quasi) della visita, non poteva mancare la foto di gruppo sotto l'EFA. peccato non esserci incontrati con l'altra metà: sarebbe stata eccezzionale!

pict0082ol7.jpg

 

si sale sul pullman e si dirige verso la sala storica. ma il mio animo sommergibilistico riceve tre durissimi colpi in rapida successione: Totianino chiede e ottiene di salire nell'abitacolo dell'EFA, girandosi veso di me con un sorriso a 8578 denti. vabbe, l'entusiasmo penso. poi arriva Luciano con una serie di patch e il ragazzo sceglie quella della componenete antisom! infine, avuto accesso alla sala storica, sale sul simulatore dell'F104. sara un duro colpo, persino la macchina fotografica si rifiutera di fare fotografie prima del pranzo....

pict0085aa1.jpg

 

pur a denti stretti è ovvio che sto scherzando, l'importante sono i valori e poi, se davvero vorra scegliere la carriera militare, sara una scelta esclusivamente sua.

Finite le visite attendiamo l'altro gruppo, riprendiamo il comando delle nostre unità e dirigiamo verso il circolo ufficiali dell'aeronautica: veramente notevole! Ottima organizzazione e eccellenti pietanze in una sala fine ed elegante.

pict0088ie8.jpg

 

Ma Lucianone non è capace di muoversi senza stupire e cosi ecco la sorpresa finale: il dessert con lo stemma della Base! da rimanere estasiati....

pict0090zx6.jpg

 

E' ora di rientrare, le condimeteo si preannunciano fortemente avverse. e cosi, forse fin troppo rapidamente, si saluta il gruppo e i partecipanti si danno appuntamente al prossimo evento, una volta di piu sicuri dell'amicizia e dei valori che regnano sovrani nella base!

 

A presto Comandanti!

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una precisazione veloce: come ha appena accennato Totiano in merito al Maresciallo che ha così amabilmente illustrato l'Efa, voglio sottolineare la passione e il gusto di fare il proprio dovere, che ci hanno trasmesso i militari che ci hanno fatto da guida in questi due giorni.

Per noi che siamo abituati a "masticare" un pò l'ambiente militare, forse non ci giunge nuovo, ma è comunque giusto e confortante confermare che all'interno delle nostre Forze Armate vi sono uomini competenti, innamorati del proprio lavoro e felici di trasmettere la loro passione agli altri.

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

::: GRAZIE :::

img10055yh9.th.jpg

 

...a Betasom in primis, per questi splendidi raduni-regali con cui ci vizia!

...a Totiano, per aver organizzato il tutto in maniera esemplare!

...a Luciano Pietri, per aver organizzato anche lui in maniera esemplare!

...al mio concittadino della Sala Storica dell'Accademia di Livorno, che ha saputo cogliere la nostra attenzione per parecchi minuti, dimostrando competenza ed uno spirito "comic-labronico" che non guasta mai!

...al maresciallo del 4° Stormo Caccia di Grosseto, il quale con amore e passione, ci ha deliziati con delle splendide spiegazioni sull'EFA.

 

...e grazie a tutti coloro che hanno partecipato (me compreso :P )

Edited by Diaspro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest UPS2

Di aggiungere anedotti neppure a parlarne, ci hanno già pensato in tanti, benissimo ed esaustivamente.

 

Solo qualcje riflessione; sabato è stata una giornata per me molto intensa sul piano emotivo.

Inanzi tutto la Cappella dell'Accademia, dove le Lapidi di ricordo mi hanno letteralmente "gelato"! I nomi di quei "Ragazzi" che partirono da quel luogo di istudio per non più farvi ritorno, e tra loro Qualcuno a cui mi sento intimamente legato (STV Aanni Folco MBVM), mi hanno profondamente emozionato e commosso

Poi gli spazi veri e propri dell'Accademia, che ispirano reverenza e senso del Dovere, di dedizione allo Studio ed in ultimo, ma non di importanza, al Paese. Ora comprendo come sia forte il legame tra l'Istituzione e coloro i quali l'abbiano frequentata!

La Bandiera di Combattimento del CT Lupo : una frustata! Istintivamente ho tolto il berretto... sono sensazioni che non si possono esprimere a parole. bisogna esserci!

Infine, solo in ordine cronologico, l'omaggio al sacello della MOVM Salvatore Todaro, perchè se è vero che Beato è quel Paese che non ha bisogno di Eroi e per vero che noi Italiani, tra Loro, abbiamo Lui!!

Trascrivo di seguito, per i pochisimi che non la conoscessero, la lettera a lui destinata dalla madre di un naufrago della piroscafo Kabalo :

 

Al MINISTERO DELLA MARINA ITALIANA Roma

 

Lisbona, novembre 1940

 

Vorrei, se possibile, che queste righe fossero trasmesse al Comandante Italiano che ha affondato la Nave “Kabalo”: Signore, fortunato il Paese che ha dei figli come Voi! I nostri giornali pubblicano il racconto di come avete agito nei confronti di una nave che il vostro dovere ha obbligato a silurare. Vi è un eroismo barbaro e un altro davanti al quale l’anima si mette in ginocchio: questo è il Vostro… Siate benedetto per la vostra bontà, che fa di voi un Eroe non soltanto per l’Italia ma per l’Umanità.

 

Per questi motivi ringrazio Voi tutti (tutti comprensi, nessuno escluso) che avete con me condiviso quella insostituibile giornata

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552
Di aggiungere anedotti neppure a parlarne, ci hanno già pensato in tanti, benissimo ed esaustivamente.

 

Solo qualcje riflessione; sabato è stata una giornata per me molto intensa sul piano emotivo.

Inanzi tutto la Cappella dell'Accademia, dove le Lapidi di ricordo mi hanno letteralmente "gelato"! I nomi di quei "Ragazzi" che partirono da quel luogo di istudio per non più farvi ritorno, e tra loro Qualcuno a cui mi sento intimamente legato (STV Aanni Folco MBVM), mi hanno profondamente emozionato e commosso

Poi gli spazi veri e propri dell'Accademia, che ispirano reverenza e senso del Dovere, di dedizione allo Studio ed in ultimo, ma non di importanza, al Paese. Ora comprendo come sia forte il legame tra l'Istituzione e coloro i quali l'abbiano frequentata!

La Bandiera di Combattimento del CT Lupo : una frustata! Istintivamente ho tolto il berretto... sono sensazioni che non si possono esprimere a parole. bisogna esserci!

Infine, solo in ordine cronologico, l'omaggio al sacello della MOVM Salvatore Todaro, perchè se è vero che Beato è quel Paese che non ha bisogno di Eroi e per vero che noi Italiani, tra Loro, abbiamo Lui!!

Trascrivo di seguito, per i pochisimi che non la conoscessero, la lettera a lui destinata dalla madre di un naufrago della piroscafo Kabalo :

 

Al MINISTERO DELLA MARINA ITALIANA Roma

 

Lisbona, novembre 1940

 

Vorrei, se possibile, che queste righe fossero trasmesse al Comandante Italiano che ha affondato la Nave "Kabalo": Signore, fortunato il Paese che ha dei figli come Voi! I nostri giornali pubblicano il racconto di come avete agito nei confronti di una nave che il vostro dovere ha obbligato a silurare. Vi è un eroismo barbaro e un altro davanti al quale l'anima si mette in ginocchio: questo è il Vostro… Siate benedetto per la vostra bontà, che fa di voi un Eroe non soltanto per l'Italia ma per l'Umanità."

 

Per questi motivi ringrazio Voi tutti (tutti comprensi, nessuno escluso) che avete con me condiviso quella insostituibile giornata

 

 

....Michele, dimostri sempre una sensibilità fuori dal comune....ormai penso di poter dire di conoscerti "almeno un pò" e non mi sorprendo più di tanto nl leggere certe tue frasi, però....riesci ogni volta ad emozionarmi !!.... :s19:

 

....Tu ringrazi sempre tutti, ma a mio modesto parere, bisognerebbe ringraziare te, che ci "onori" della tua amicizia !!.... :s20: :s20: :s20:

 

 

 

:s67: Mau

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono rientrato anch'io alla base ma ho ancora negli occhi le facce che finalmente ora associo ai nicknames e le emozioni che questo splendido raduno mi ha regalato.

 

Mi associo con entusiasmo ai ringraziamenti a Totiano, a Luciano ed a tutti quelli che hanno dato loro manforte per l'organizzazione delle giornate.

 

Aggiungero' qualche foto stanotte quando la NightFamily si sara' addormentata (sempre che mi ricordi di mettere sotto carica la batteria della fotocamera...).

 

Lasciatemi aggiungere un sincero encomio agli allievi ed agli ufficiali che ci hanno pazientemente accompagnato durante la visita in accademia e cercato di farci assimilare quel che fa di un uomo un marinaio.

 

Ancora un grazie al Colonnello Priotti (spero di ricordare bene) per la pazienza e la resistenza al fuoco di fila di domande che ha dovuto parare ma lasciatemi concedere il premio "Dribbling" al Maresciallo Iovane per le sue capacita' dialettiche nel rendere un rifiuto di rispondere una occasione di sorridere.

 

I suoi "Ogni TOT ore" e "Quando e' necessario" per non dare informazioni riservate detti col sorriso sulle labbra sono stati apprezzati da tutto il gruppo.

 

Ed infine ringrazio il Comandante Zulu, graditissimo compagno di viaggio al ritorno, per la compagnia ed il piacere di scambiare tante esperienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe che dire,che non sia stato gia' espresso cosi' sentitamente da tutti...

Non mi resta che ringraziare di vero cuore tutti gli organizzatori che si sono prodigati al fine di farci trascorrere due splendide giornate.

Un ringraziamento particolare a Luciano per la logistica notturna e non, a BETASOM ed i suoi comandanti per essere quello che sono........

Infine un GRAZIE di cuore a tutti gli ufficiali di marina e aviazione ,che si sono ancora una volta,dimostrati professionalmente ineccepibili e umanamente disponibili .

Il loro entusiasmo dimostra quanto possiamo essere orgogliosi di coloro che rappresentano e difendono il significato piu' profondo della nostra Italia....le nostre forze armate.

Un saluto a tutti quelli che erano con noi e a tutti quelli che,non potendo essere presenti,lo sono stati con il pensiero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rientrato alla base anch'io, non posso che unirmi ai sinceri ringraziamenti ai principali artefici (Totiano e Luciano), ai militari che ci hanno accompagnato e a tutti gli intervenuti. Tra l'altro l'occasione è stata propizia anche per ritrovare due cari amici, il concittadino Edo - allievo del secondo anno a Livorno - e il collega grossetano GM Sandro.

Ma personalmente il "grazie" maggiore va agli organizzatori per la visita in Accademia, che per me ha reso del tutto speciale questo raduno.

Rientrare sul Viale dei Pini, in galleria, in piazzale, nella cappella, a Palazzo studi, è stata un'emozione difficilmente descrivibile. L'Accademia non è solo il sancta sanctorum della Marina: è un luogo dell'anima per chi c'è stato.

 

E poi, potersi aggirare tranquillamente per l'istituto senza l'ansia di dover salutare tutto e tutti...non ha prezzo :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

riprendiamo da dove ieri sera ho lasciato, nella speranza che oggi imageshack faccia meno bizze!!!!

Dopo la breve e partecipata visita alla Cappella dell'Accademia Navale, i gruppi hanno iniziato a violare i piani alti, i luoghi normalmente preclusi ai visitatori.

Le espressioni del viso si sono subito rilassate

raduno007np0.jpg

anche se mi sembra doveroso postare l'immagine di un Capo che fa il lavoro di fotografo in Accademia con entusiasmo e alta capacità.

Ogni volta che entriamo in Accademia, anche in occasione dei giuramenti allievi, lo vedi indaffarato, così come lo è stato durante la nostra visita, per riprenderci nella foto del gruppo.

raduno008ud9.jpg

Non stò qui a ripetere foto che altri hanno già postato, ma cerco di puntualizzare qualcosa di particolare e quindi parto da una foto che mostra la facciata del palazzo dell'Academia, dalla parte del piazzale del brigantino interrato.

raduno012oa5.jpg.

Nei corridoi al terzo piano

raduno015fn1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiugo qualche foto della visita all'Accademia

Il simbolo dell'Orsa Maggiore ,il cui calpestio è precluso agli Allievi del primo anno

accademianavalelivorno0wq8.jpg

Il plastico di parte del complesso ubicato nella Sala storica

accademianavalelivorno0lp9.jpg

Ed infine la Biblioteca nella quale si respirava un "odore" di carta che faceva tornare indietro nel tempo

accademianavalelivorno0qg5.jpg

accademianavalelivorno0wi2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo Raduno è stato a dir poco MERAVIGLIOSO !!!

Con il non poter partecipare ho perso tanto !!!

 

Tre cose fra le altre mi hanno emozionato :

 

La Bandiera del "LUPO" che forse non avrei resistito dal non baciare !!!

La tomba del Com.te TODARO !!!

La BELLISSIMA TORTA BETASOM fatta prepare dal caro Com.te PIETRI !!!

 

Viva tutti Voi !!!

 

RED

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo meditando se fare o meno il DVD commemorativo dell'evento.

pregherei i comandanti di darmi un cenno di assenso (per non farmi lavorare a vuoto, insomma) ed eventualmente inviarmi le loro fotografie dell'evento. se lo credete opportuno apro un post a parte, ovviamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Totiano,

non devo certo essere io a decidere,

ma questo Raduno come ho visto è stato

STUPENDO !

Un DVD sarebbe un bel ricordo per tutti,anche per me

che non vi ho partecipato !!!

Esso resterebbe nella Storia del Forum con dei valori

molto alti :

 

1-Il"PER NON DIMENTICARE"

2-Storico-culturali-

3-La dimostrazione dei valori e dell'importanza di questo Forum.

4-La bellissima capacità di organizzazione e specialmente d'amicizia

fra tutti i Com.ti !!!

 

Se il DVD sarà realizzato sarò felice di prenotarne uno !!!

 

RED

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s20: Ceeeeerto che lo prendo!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Marcuzzo

Immagino la bellissima giornata che avete passato,ed io qui a rosicare!!!! :s02:

Dir, quando organizzi una visita a Marisicilia??? :s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

Ottima idea del dvd, mi sembra che ci starebbe benissimo vicino agli altri.Intanto però ricomincio con qualche foto, quasi alla rinfusa, i commenti postati dagli altri mi sembrano già più che completi.

 

raduno013zk9.jpg

i corridoi dell'Accademia

 

raduno017lj2.jpg

l'oggetto misterioso, chi sa dare spiegazioni?

 

raduno024pv0.jpg

raduno025bq4.jpg

i modelli delle due dive affiancati

 

raduno033fe4.jpg

la Bandiera di Combattimento di nave Lupo

 

raduno034qt1.jpg

raduno035ea4.jpg

raduno036sk7.jpg

La sala delle Bandiere.Ogni corso, come dice Roberto, sceglio sia il nome e la Bandiera durante un "conclave" di tuti gli allievi che vengono materialmente rinchiusi in un locale di nave Vespucci durante la crociera del primo anno.La Bandiera del corso rimane esposta nella sala fino a che vive l'ultimo degli allievi del corso.

 

raduno038ng1.jpg

raduno039sf2.jpg

Il Fratellone Erich Topp che giocherella con il c...batacchio del Nostromo, (no comment!!!!)

 

raduno048wt2.jpg

la famosa triade dei fratelloni insieme al Dir. Certo che di sicuro siamo una triade di peso in Betasom, fanno prima a saltarci che a girarci intorno!!!

 

raduno051ia5.jpg

raduno052hs6.jpg

Giampiero e Alberto, due allievi dello Zoccolo duro.Promettono bene!!!

 

raduno043xc1.jpg

le Signore di Betasom

 

ed infine, mentre una comandata si recava al Cimitero per rendere onore all'eroe lì sepolto, vediamo all'orizzonte apparire una sagoma inconfondibile

raduno054oi2.jpg

l'insegna del nostro ristorante dove il proprietario, da decine di anni, oltre a farti mangiare un cacciucco eccellente ti intrattiene con la sua simpatia tutta livornese.

Sarà un caso ma ci ha chiesto che tipo di associazione fosse la nostra, saputolo al grande Bollazero e al sottoscritto ci ha regalato due scatole con i bicchieri del locale che abbiamo equamente diviso tra i colleghi dello zoccolo duro.

Del piatto principe, della nostra schiacciante vittoria contro "il resto del mondo", dei nostri molteplici brindisi, del regalo che mi hanno fatto tutti quei bas....di e di tutto il resto hanno già parlato ma devo una cosa dirla per forza.Con questi amici andrei in capo al mondo.Abbiamo creato un gruppo solido che almeno tre - quattro volte all'anno si incontra sia con iniziative Betasom che iniziative spontanee nostre, anzi tutte le occasioni son buone per stare insieme e per parlarci.Ringrazio Ivano, Mauro, Luca, Michele,Roberto,Roberto Bob, Edo, Francesco,Giampiero,Moreno,Irene, Alberto di tutta l'amicizia che sanno mettere a disposizione e che è infinitamente percepita.Ah dimenticavo, anche Maurizio, quando è libero, è uno dello zoccolo duro, purtroppo ultimamente è molto prigioniero e per questo mi ero quasi dimenticato!!!! :s03: .

 

A questo punto , belli allegri e satolli ci siamo trasferiti in maremma.In macchina oltre ad Alberto e Giampiero sono imbarcati anche Bube e Maria88.

Il viaggio si è svolto in allegria, tutti si davano da fare per paura che l'autista fosse stanco,

raduno062dv9.jpg

ma poi al posto della cena una bella passeggiata ci ha rimesso in carreggiata, in attesa del giorno dopo.

Edited by luciano pietri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo ancora qualche foto relativa alla Sala delle Bandiere dove viene deposta la bandiera di ogni singolo corso . Per stabilire il motto ed il simbolo si tiene una specie di "conclave" dove gli allievi non escono fino a quando non viene definito il tutto.

Foto del primo corso degli anni 40 "Squali"

accademianavalelivorno0dc2.jpg

e dell'ultimo

accademianavalelivorno0og9.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

raduno017lj2.jpg

l'oggetto misterioso, chi sa dare spiegazioni?

 

A mio parere la bussola installata su quel modellino ha lo scopo di mostrare il fenomeno della cosidetta "deviazione" che è un errore della bussola dovuto ai ferri di bordo. Errore che si corregge distanziando opportunamentele due masse metalliche che si vedono ai lati. Nella realtà dette masse metalliche possono essere anche sferiche e di colore rosso, quello sinistro e verde quello destro

Edited by Alfabravo 59

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest bollazero

eccomi finalmente.........................letti avidamente tutti i post e guardato le foto,,,,,,,tutto veramente fantastico ,organizzato alla GRANDE.........

GRAZE A MARCO e LUCIANO(ciao fratellone)

per il DVD ,OTTIMA IDEA...........giusto per non dimenticare.

W BETASOM :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

come sempre il tempo è tiranno.........ora un breve commento... per le foto......vedremo :s68: :s68:

ho potuto partecipare soltanto alla prima parte del raduno in quel di Livorno ma posso dire che è stata un'altra giornata SPETTACOLARE lo spirito che ci accomuna è qualcosa di "magico" ........... anche perchè chi ci farebbe fare centinaia di KM per incontrarci ??????

 

sono d'accordo per il DVD.... ottima idea :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voglio contribuire anche io con qualche immagine...difficile essere originali dopo tutto quello che è stato postato.

 

cabaloqj1.jpg

w800.png

Particolare del plastico dell'affondamento del mercantile Kabalo da parte del nostro Cappellini. Sala storica Accademia Navale.

 

gruppoer4.jpg

Altro gruppo a poppa del brigantino.

 

erichve7.jpg

All'uscita del ristorante ...notare l'espressione disgustata di Capo Cannone.

 

erichelucianofr0.jpg

Gruppo "fumogeni" di bordo.

 

amxfl8.jpg

 

Due AMX sulla pista dell'aeroporto a Grosseto. Con l'effetto dell'acqua, sembra che galleggino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Comandanti ,

 

Questi due giorni passati insieme sono stati veramente fantastici, e aver preso parte alla deposizione della corona al monumento ai caduti alla base di Grosseto mi ha dato una forte emozione.

 

Un grazie di cuore a Marco e a Luciano che mi ha scorrazzato e fatto da Cicerone

 

Ok per il Dvd

 

Due chicche, I video della consegna del Crest a Luciano

 

http://s641.photobucket.com/albums/uu134/g...ISTodaro158.flv

 

http://s641.photobucket.com/albums/uu134/g...ISTodaro159.flv

 

continua........

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

Mi sento in obbligo di ringraziare per tutte le attestazioni di stima.Ragazzi ho fatto quello che era mio dovere fare, niente altro.Sono certo che chiunque altro di voi, al mio posto, avrebbe fatto le stesse cose.

Però un grazie particolare lo devo agli amici più assidui, quelli che ormai sono diventati quasi parenti, quelli che a volte ci incontriamo solo per fare due parole, lo zoccolo duro.

Mi hanno fatto letteralmente sciogliere quando a sorpresa mi son visto un pezzo del mio amatissimo Intrepido davanti e che adesso mi è vicino, insieme a qualcosa di simile ma di Betasom, proprio sul tavolo dove passo il mio tempo con Voi tutti.

Grazie e ancora grazie ma non temete......ve la rendo a tutti!!!!

raduno081bv0.jpg

radunoeu8.jpg

 

ovviamente la mia foto l'ha scattata mia moglie, all'improvviso, ne ha diritto, mi sopporta sempre!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualche foto...... :s01:

 

Ci si dirige verso l'entrata , ci aspetta la foto di gruppo :s01:

 

BetasomXISTodaro001.jpg

 

In biblioteca l'odore della carta è inebriante

 

BetasomXISTodaro024.jpg

 

BetasomXISTodaro021-1.jpg

 

BetasomXISTodaro020.jpg

 

BetasomXISTodaro023.jpg

 

Le decorazioni di Mimbelli

 

BetasomXISTodaro069-1.jpg

 

BetasomXISTodaro073.jpg

 

BetasomXISTodaro062.jpg

 

BetasomXISTodaro061.jpg

 

BetasomXISTodaro059.jpg

 

BetasomXISTodaro067.jpg

 

 

BetasomXISTodaro072.jpg

 

BetasomXISTodaro070.jpg

 

BetasomXISTodaro096-1.jpg

 

 

BetasomXISTodaro093.jpg

 

BetasomXISTodaro090.jpg

 

BetasomXISTodaro087.jpg

 

BetasomXISTodaro085.jpg

 

BetasomXISTodaro082.jpg

 

 

 

BetasomXISTodaro105.jpg

 

 

Si entra al 4° Stormo

 

BetasomXISTodaro106.jpg

 

BetasomXISTodaro107.jpg

 

BetasomXISTodaro112.jpg

 

BetasomXISTodaro117.jpg

 

 

BetasomXISTodaro118.jpg

 

BetasomXISTodaro121.jpg

 

BetasomXISTodaro120.jpg

 

BetasomXISTodaro122.jpg

 

Le due sale dedicate ad Amedo di Savoia

 

BetasomXISTodaro145.jpg

 

BetasomXISTodaro142.jpg

 

BetasomXISTodaro139.jpg

 

BetasomXISTodaro140.jpg

 

BetasomXISTodaro143.jpg

 

BetasomXISTodaro141.jpg

 

parti dell'F 104

 

BetasomXISTodaro133-1.jpg

 

BetasomXISTodaro132-1.jpg

 

BetasomXISTodaro130.jpg

 

BetasomXISTodaro131.jpg

Edited by giampyg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi un po in ritardo (ma va :s68: )

 

Bellissimo raduno: per un appassionato di aviazione ed aerei come me, è stato un po come dare delle caramelle ad un bambino!

 

Spettacolare la base, l'eurofighter, c'avrei fatto volentieri un giretto :s10: , l'archivio storico del 4° Stormo, bellissimo pure quello ci sarei stato tt il giorno. Poi il circolo Ufficiali, molto elegante.

 

Poi mi ha fatto moltissimo piacere ritrovare vecchi amici e conoscerne di nuovi (in particolare quelli della Sez. DW :s20: ).

 

Un grazie a tutti, specie a chi ha organizzato il tutto. Davvero UNICI, come sempre...Alla prossima..

 

 

Federico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

direi che è arrivato il momento anche delle foto di Grosseto.

Intanto mi sento in dovere di ringraziare il Col.Pilota Achille Cazzaniga per come siamo stati accolti, assistiti e guidati per tutta la durata della visita.

Direi che le migliori tradizioni sono state riospettate.

All'ingresso il personale AM ha controllato in un attimo i documenti poi ci ha accompagnato, in linea di fila, al parcheggio dove, sistemate le macchine siamo saliti sui due bus messi a disposizione.

Preve spostamento e subito la prima emozione: rendere gli onori ai Caduti del 4°Stormo ci ha fatto fremere a noi anzianotti già avvezzi mentre nei giovani, vero Giampyg, siamo arrivati a sfiorare le lacrime.Cosa bellissima.

Il nostro schieramento

raduno064rz0.jpg

la corona viene avvicinata al monumento

raduno065qm2.jpg

raduno066el7.jpg

corona a posto

raduno068hj7.jpg

raduno069nx6.jpg

gli onori, il saluto è di Totiano e Radar ma tutti sono uniti a loro

raduno071dm4.jpg

poi i due bus si dividono ed inizia la visita.Noi andiamo subito all'hangar per conoscere il nuovissimo EFA.

Non stò qui a postare le foto dell'aereo, già abbastanza ce ne sono ma almeno il gruppo deve esserci

raduno074lx0.jpg

raduno075ga9.jpg

Dopo la visita, di cui voglio ringraziare sia il M.llo Jovine per la brillante esposizione e il Comandante Riolo per essersi sottoposto ad una raffica di domande notevole, siamo stati accompagnati al museo storico del 4° Stormo.

Anche da questa visita le emozioni non sono mancate ma le foto che posto non sono riferite ai Cimeli esposti, quelli ormai li conosciamo.

Vorrei presentare la Sig.a Totiana che ammira l'aereo esposto. Cuore di mamma!!!! Stà valutando se gli entra nel giardino di casa per la felicità del figlio, poi ritorna alla realtà dicendo: No No questo e una torretta di sommergibile non ci entrano.Tanto , ormai lo sò, prima o poi una torretta arriva!!!!!

raduno076mj8.jpg

Dopo poco ho ritrovato il mio fratellone Bollazero tutto intento a valutare lo spazio disponibile nel simulatore. Ho pensato che volesse provare l'ebrezza di sedere su un jet, invece era emozionatissimo, aveva i lucciconi, a stento la tratteneva, infatti di li a poco si è defilato per ritrovare in solitudine il self control abituale. Dopo breve ricerca eccolo Ivano che in solitaria, stà ricomponendo le dee. Che tenerezza, anche un rude sommergibilista a volte ha problemi idraulici!!!!

raduno078pu1.jpg.

Beh direi che a questo punto ho detto tutto.Ah no la mensa.Solo eccezionale, va bene?

Un saluto a tutti e alla prossima.

Ah dimenticavo. Siamo riusciti a raccogliere una parte delle lacrime di Giampyg. Alla prima occasione saranno distribuite, in apposite ampolle, a tutti gli aderenti dello Zoccolo duro, che saluto.

Edited by luciano pietri

Share this post


Link to post
Share on other sites
direi che è arrivato il momento anche delle foto di Grosseto.

Intanto mi sento in dovere di ringraziare il Col.Pilota Achille Cazzaniga per come siamo stati accolti, assistiti e guidati per tutta la durata della visita.

Direi che le migliori tradizioni sono state riospettate.

All'ingresso il personale AM ha controllato in un attimo i documenti poi ci ha accompagnato, in linea di fila, al parcheggio dove, sistemate le macchine siamo saliti sui due bus messi a disposizione.

Preve spostamento e subito la prima emozione: rendere gli onori ai Caduti del 4°Stormo ci ha fatto fremere a noi anzianotti già avvezzi mentre nei giovani, vero Giampyg, siamo arrivati a sfiorare le lacrime.Cosa bellissima.

Il nostro schieramento

raduno064rz0.jpg

la corona viene avvicinata al monumento

raduno065qm2.jpg

raduno066el7.jpg

corona a posto

raduno068hj7.jpg

raduno069nx6.jpg

gli onori, il saluto è di Totiano e Radar ma tutti sono uniti a loro

raduno071dm4.jpg

 

 

Ah dimenticavo. Siamo riusciti a raccogliere una parte delle lacrime di Giampyg. Alla prima occasione saranno distribuite, in apposite ampolle, a tutti gli aderenti dello Zoccolo duro, che saluto.

 

Si è stato un momento toccante e di forte emozione :s01:

 

Luciano ha distillato le lacrime raccolte per riempire tutte le ampolle!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho semplicemente letto, HO letteralmente divorato e guardato tutto. Grazie agli amici che ci hanno così doviziosamente informati.Tutte belle le foto,alcune molto toccanti. Che rabbia non esserci !!!!

 

 

Un abbraccio virtuale a tutti,

 

massimo .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552

....Luciano mi aveva già "rapportato" sul momento d'emozione che ha provato il nostro Giampy durante la deposizione della "corona" al Monumento dedicato al 4° Stormo e le foto confermano quanto detto....a questi punti credo che debba riunirsi il "Direttivo" dello "Zoccolo Duro" (tremate "Direttivo" di Betasom, ormai si sta formando un nuovo "Direttivo"....anche se un pò "squinternato" !! :s68: :s03: ) per decidere se far entrare a "tutti gli effetti" Giampy nello "Zoccolo Duro"....!? :s10:

 

(ovviamente il "vero" Direttivo, non deve temere nulla....come dicono in una nota trasmissione televisiva...."siam ragaaaaazziiiii" !!!! :s03: )

 

 

:s67: Mau

 

P.S.

 

Per il "Direttivo" dello Zoccolo Duro (Luciano e Ivano)....durante la prossima "assemblea" (del 18 p.m.), dovremo decidere quale strategia seguire per Giampy....in "queste condizioni" (di "snellezza") bisognerà prima cercare di "far rientrare nei ranghi" il "ragasso"....a suon di PASTASCIUTTE....gli manca ancora la "stazza"....per far parte dello Zoccolo !! :s42: :s68: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

Vero Mau

ma il ragasso viene bene, ha FAME di imparare, quindi almeno in prova potremmo arruolarlo, come dice la famosa canzone : il ragazzo viene bene!!!.

Certo starà a tutti noi collaborare all'irrobustimento, dovrà adeguarsi a porzioni che nemmeno si sogna, comunque Fratelone, non dimenticare che il nostro rappresentante più allupato, gran macinatore, gran tragugiatore UPS2 ha un fisico che trae parecchi in inganno.

Ricordati inoltre che sono aperte le iscrizioni per ricevere le fiale di lacrime di Giampyg, le fiale sono tante ma non illimitate!!!! :s03: :s03: :s20: :s43:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552
Vero Mau

ma il ragasso viene bene, ha FAME di imparare, quindi almeno in prova potremmo arruolarlo, come dice la famosa canzone : il ragazzo viene bene!!!.

Certo starà a tutti noi collaborare all'irrobustimento, dovrà adeguarsi a porzioni che nemmeno si sogna, comunque Fratelone, non dimenticare che il nostro rappresentante più allupato, gran macinatore, gran tragugiatore UPS2 ha un fisico che trae parecchi in inganno.

 

....Fratellone, il "discorso" credo vada dibattuto...."on-line"....quindi, prima che il "vero" Direttivo (sicuramente per invidia ! :s68: :s03: ) ci "tocchi il tempo" perchè sicuramente stiamo andando in "OT", penso sia meglio che vada ad aprire una discussione in "fuori discussione"....e penso che la intitolerò...."ZOCCOLI E PASTASCIUTTE"....!! :s68: :s03:

 

....vado....scrivo....e poi...."se ne parla" !!.... :s51:

 

....ops....dimenticavo....ovviamente mi "prenoto" per avere una "Sacra Ampolla Lacrimale" del "nuovo adepto"....!! :s03: :s03: :s03:

 

 

 

:s67: Mau

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,218
    • Total Posts
      509,221
×