Jump to content
malaspina

Mitragliera Sommergibile Scirè

Recommended Posts

A che punto siamo?

per non farla troppo lunga:

Avevamo chi pagava il restauro (Breda/Otomelara). Quello che mancava era il trasporto con una "degna" assicurazione che permettesse di trasportare l'arma da Pistoia a La Spezia e viceversa.

Credo di poter dire con certezza, che la Marina Militare, per la grandissima sensibilità che dimostra in queste vicende, HA deciso di aderire al nostro (di Betasom) grido d'aiuto.

Io e il mio Frà (Malaspina), continueremo a tenervi informati.

Questo per me, è il più bel regalo che potessi avere... Onori agli Eroi del Sommergibile Scirè.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Splendido! :smiley19:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il grande comandante Navy60 vi posso assicurare che ha fatto un lavoro egregio!

A lui si deve moltissimo di questa operazione!!

Avanti con il trasferimento dell'Arma all'Oto-Melara.

 

W LO SCIRE'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Immagino che quando sarà "prelevata" ci sarà qualcuno di noi, vero Moreno???? Qualche foto per iniziare a costruire una sorta di cronostoria da archiviare dopo il ritorno solenne ......... è possibile ipotizzare il ritorno per l'estate ??? Nel nostro meraviglioso Paese è la partenza che costa sforzi immani...poi una volta in viaggio...si va spediti a destinazione. Immagino che all'OTO faranno anche loro la fotocronaca di tutte le operazioni necessarie al restauro, visto che si tratta di antiquariato non credo avranno difficoltà a renderle pubbliche...anche per loro sarà motivo d'orgoglio. Secondo il mio modestissimo parere 2 sono le date per la futura rinaugurazione ...... 10 agosto (affondamento) e 18-19 dicembre (Alessandria).... Va be aspettiamo l'evoluzione dell'operazione....

 

Onori al R.Smg. Scirè :Italy:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, penso che il reparto grafico di Betasom debba realzzare una nuova onorificenza solo per voi... Navy peccato che non potrai portarla sulla divisa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Lugher, anche se hai posto la domanda a Moreno, vorrei anch'io dirti quello che penso: Per le foto che ci riportino sia le fasi dello smontaggio e l'avanzamento lavori (di restauro) non credo ci siano problemi, una cosa che non abbiamo mai scritto, e che comunque merita, è il fatto che sia per l'Otomelara che per la ditta Elettrica (quest'ultima è quella incaricata dall'Oto ad eseguire il restauro), ci siamo confrontati con Ingegneri molto sensibili al problema e questo sta rendendo possibile l'operazione. Questo per dirti, che al momento giusto, il buon Moreno chiederà che siano scattate delle foto di avanzamento lavori (magari foto di prima e dopo).

@ Argo, Malaspina e Iscandar la finite di farmi arrossire?

 

A parte gli schersi, non potete immaginare con quanta gioia seguo questa vicenda. Mi piace pensare, di avere l'Equipaggio che mi sta aiutando a ridare dignità a una parte della loro "macchina".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sera a tutti,

 

quando leggo qualcosa sullo Scirè, mi vengono in mente le foto dell'equipaggio esposte nel

"Sacrario delle Bandiere MM " di Roma (Altare della Patria), dei momenti quotidiani in cui sono stati ripresi.

 

Questo, che i nostri due amici della Base stanno seguendo, è un modo di onorare la memoria di

quanti (e sono tanti) hanno dato la vita, e non solo, per il loro ideale.

 

Per Moreno e Vincenzo, non si può se non ringraziarli per quanto fanno !!!

 

Claudio / Darth

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Lugher, anche se hai posto la domanda a Moreno, vorrei anch'io dirti quello che penso: Per le foto che ci riportino sia le fasi dello smontaggio e l'avanzamento lavori (di restauro) non credo ci siano problemi, una cosa che non abbiamo mai scritto, e che comunque merita, è il fatto che sia per l'Otomelara che per la ditta Elettrica (quest'ultima è quella incaricata dall'Oto ad eseguire il restauro), ci siamo confrontati con Ingegneri molto sensibili al problema e questo sta rendendo possibile l'operazione. Questo per dirti, che al momento giusto, il buon Moreno chiederà che siano scattate delle foto di avanzamento lavori (magari foto di prima e dopo).

@ Argo, Malaspina e Iscandar la finite di farmi arrossire?

 

A parte gli schersi, non potete immaginare con quanta gioia seguo questa vicenda. Mi piace pensare, di avere l'Equipaggio che mi sta aiutando a ridare dignità a una parte della loro "macchina".

 

Grazie Navy.....scusa se mi sono rivolto a Moreno......con lui c'è la conoscenza personale...con te non ancora o forse si.....(Nave Audace 1983 - 1984 ???) comunque hai focalizzato pienamente il problema atavico.....con il quale anch'io mi sono più volte "scontrato"....se trovi persone per bene (sensibili, appassionate, lungimiranti, non arriviste.....) tutto è possibile (sia chiaro questo vale anche per te :smiley19::smiley19: ..) .altrimenti....meglio lasciar perdere...... anch'io come te penso a quel meraviglioso Equipaggio...pensando a tutti i Cimeli sparsi per l'Italia con i quali ho avuto l'Onore di venire in contatto........

 

Luca

Edited by lugher

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comandanti,

quando sarà il momento è ovvio che sarò presente all'operazione in rappresentanza dell'Associazione Culturale Betasom.

In quel caso effettuerò le foto dell'evento documentandole sull'apposita discussione come fatto precedentemente.

 

Vi ringrazio dei vs. saluti ed immeritati elogi, perchè è vero che sarò la mano operatrice di Betasom, ma il tutto va avanti grazie all'apporto di altre indispensabili persone che noi tutti conosciamo!!

 

W BETASOM W LA MARINA W LO SCIRE'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Navy.....scusa se mi sono rivolto a Moreno......

 

Luca

Non vedo assolutamente quale sia il problema... forse devo scusarmi io per essermi intromesso...

Io imbarcai sull'Audace nell'estate del 1985 :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lugher e Navy.. condividete una nave... un po' essere fratelli di sangue... tu poi Navy sei stato sugli Sparviero, dove è stato imbarcato un mio zio, come macchinista

Edited by Iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lugher e Navy.. condividete una nave... un po' essere fratelli di sangue... tu poi Navy sei stato sugli Sparviero, dove è stato imbarcato un mio zio, come macchinista

Magari lo conosco!

Una cosa che non trovi nella vita civile, è il legame che si istaura fra noi... Con alcuni colleghi sono veramente legatissimo... credetemi, è una sensazione "speciale"...

 

Scusate l'O.T. :smile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comandanti,

mi pregio comunicare che pur con lentezza, non dovuta certo alla nostra volontà, l'iter della mitragliera dello Scirè naviga...a lento moto ma naviga.

In questi giorni il comandante Navy60 ha incontrato una persona, con il quale mi sono sentito anche io, spiegando le intenzioni della nostra associazione e il nostro intento di salvaguardia per la Breda 12 mm dello Scirè.

Questi ha promesso caldeggiamenti in ambito alte sfere MM per poter dar seguito alla nostra segnalazione di percorrere altra strada per la manutenzione dell'arma, diversamente da quella proposta, che a questo punto rimane fuori dal gioco.

Scusate le scarne notizie, ma le motivazioni sono varie e non ultima, da buoni marinai, la scaramanzia.

Non appena ci saranno novità provvederemo a renderne nota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovere Dir!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pistoia è stata proclamata capitale italiana della cultura per il 2017 http://www.corriere.it/cultura/16_gennaio_25/pistoia-capitale-cultura-2017-fb64eeae-c37f-11e5-b326-365a9a1e3b10.shtml

 

Dato che adesso arriveranno un bel po' di fondi ministeriali, se non altro non potranno più accampare la scusa che non hanno soldi per il restauro.... :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto, giustissimo mantenere viva l'attenzione sul cimelio. Dispiace, però, vedere come le iniziative Betasomiane diventino spesso prerogativa di altre associazione e, purtroppo, non è la prima volta. Se vorrete aggiungervi al mio commento all'articolo (senza toni polemici) potrà solo essere positivo per amore di verità e per i meriti di betasom

Share this post


Link to post
Share on other sites

Faccio presente la mancanza di totale informazione nell'articolo di Andrea Capecchi sulla pagina fb della testata su cui è apparso l'articolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei fare i complimenti a Malaspina , che ha corretto (con molto garbo) le inesattezze del primo articolo, ricordando che il primo grido di allarme fu suo per tramite di Betasom: https://www.liberoquotidiano.it/articolo_blog/blog/andrea-cionci/24196081/mitragliera-sommergibile-scire-ruggine-incuria-abbandonata-fortezza-santa-barbara-pistoia-cimelio-comsubin-sacrario-vittoria.html

Grazie all'articolo si è rinnovato il fermento attorno alla mitragliera e, sperando che non si spenga, ecco una bella foto dal libro  Origini Della Breda Meccanica Bresciana,  AA.VV. ed 2009 per i tipi dello Studio Negri. (grazie a R. Ranieri per avermela estesa)

 

mitragliera bassa.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minutes ago, malaparte said:

Il pezzo è di agosto 2020. Ci sta passando addosso un altro inverno.

 

Già.... 

magari fosse solo questo inverno... 

Mi accorgo solo ora che questo articolo lo aveva già inserito Totiano... Non ho controllato la data perchè a me lo hanno inviato oggi su whattapp... mi è venuto spontaneo pensare che era recente. Scusatemi

 

Magari, al posto delle scuse, c'è chi preferisce un buon bicchiere di Spalletti (tanto per ricordare le tradizioni delle Base Atlantica) 😉  

 

Edited by Navy60

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo Spalletti è sempre gradito e, comunque, rinverdire certe problematiche è d'obbligo, per noi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incredibile....sarebbe stato meglio affidare il recupero del pezzo a privati (penso al museo di Piana delle Orme a Pontinia, per esempio). 

Questo Paese ricorda solo un pezzo della "memoria" e non si rende conto del valore morale (oltre che storico) del reperto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 1/2/2021 at 12:11, zezzabibbi said:

Incredibile....sarebbe stato meglio affidare il recupero del pezzo a privati (penso al museo di Piana delle Orme a Pontinia, per esempio). 

Questo Paese ricorda solo un pezzo della "memoria" e non si rende conto del valore morale (oltre che storico) del reperto. 

Quando iniziammo ad occuparci della questione io e il Grande Amico Moreno (per dovere di cronaca avevamo il sostegno di tutta la Base Atlantica), cercammo di coinvolgere i costruttori (dell'epoca) di quella mitragliera, vale a dire la Breda di Brescia (oggi appartenente al Gruppo OTO Melara)... pareva che tutto andasse per il meglio, invece, l'ingegnere con cui avevamo preso contatto ad un certo punto è venuto meno alle promesse fatte.... 

Durante una commemorazione dell'impresa di Alessandria (credo 2014), parlando della mitragliera con il Prof. Roberto SERRA (è suo il libro Orione 1943), venne fuori la palese immobilità del comune di Pistoia. Ricordo, che senza battere ciglio, quest'Uomo, forse ultimo pilota di SLC (facente parte, se non ricordo male, dell'equipaggio di riserva per l'assalto su New York), disse che avrebbe chiesto ai suoi amici del COMXXXXX, di fare un colpo di mano per trafugare l'oggetto... 

Oggi il Professore non c'è più purtroppo... ho voluto raccontare questo aneddoto solo per far capire quale sia il sentimento che unisce tutti quelli a cui sta a cuore la storia di questo "Paese".


 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse, ripeto FORSE, qualcosa si sta muovendo, almeno dal punto di vista burocratico. Ho trovato nel WEB questa notizia:
https://www.liberoquotidiano.it/articolo_blog/blog/andrea-cionci/26200238/pistoia-mitragliera-sommergibile-scire-parte-restauro.html?fbclid=IwAR3Jt568RqwDToUefTbTQn9gkN-NNrwS3PAlpAbI4sDKigixfzrJEkbLdSA

 

Sottolineo questo passaggio (parole dell'attuale sindaco di Pistoia):

Il problema non è tanto il finanziamento – servirebbero 35.000 euro per restauro e copertura – quanto l’iter burocratico che tuttavia è finalmente partito. Comunque, per chi volesse contribuire economicamente, soprattutto per valorizzare la nuova esposizione della mitragliera con cartellonistica e altri mezzi, si può rivolgere alla nostra sezione dell’Associazione Marinai d’Italia”.

Credo che parecchi soci Betsom sarebbero disponibili a un crow funding. Da quanto capisco, una volta che l'iter burocratico arrivasse a destinazione, il finanziamento sarebbe ottenuto. la partecipazione su base volontaria servirebbe alla valorizzazione "pubblicitaria"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,301
    • Total Posts
      510,360
×