Jump to content
Sign in to follow this  
bartom

T.v. Salvatore Vassallo E C.c Alberto Crepas

Recommended Posts

Stiamo preparando un opuscolo da divulgare in occasione della conferenza che si svolgerà a Chiaravalle (AN) il 26 aprile prossimo sulla breve vita dei sommergibili della classe R, nell'ambito del Campionato Italiano di Modellismo navale statico.

Avevo già accennato alla ricerca di notizie sul comandante del R. Smg. Remo, T.V. Salvatore Vassallo, soravvissuto all'affondamento dello stesso avvenuto il 15 luglio 1943, in un altro topoic. Se qualcuno ne avesse, anche del tipo dove è nato o notizie basilari gliene sarei molto grato se attraverso questo forum le rendesse note.

Per il C.C. Alberto Crepas, caduto nell'affondamento del Romolo, c'è abbastanza storiografia del suo periodo quale comandante del smg. Argo a Betasom.

Ma sono benvenute eventuali ulteriori informazioni anche di genere anagrafico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti consiglierei di sentire per PM il nostro GM Andrea che - in materia di biografie di Ufficiali della R.M. / M.M. - è l'Autorità in materia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Addirittura! Potrò fornire qualche dato non prima di domani :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie comandanti.

Non avevo dubbi sul fatto che tutto lo scibile marinaresco qui c'è!!!

Mi sa tanto che a forsa di stare a leggervi mi tocca a lasciar perdere gli aerei.

Intanto quel poco che faccio attualmente sono nostri AV8B Plus della Marina, almeno non mi allontano dal mare........

Allora a domani.

Ciao

Bartom

Share this post


Link to post
Share on other sites

CC Alberto Crepas, nato a Roma il 27.11.1906.

TV Salvatore Vassallo, nato a Porto Maurizio (Imperia) il 15.07.1914.

 

Ulteriori notizie a domani...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie G.M., pendo dalla tua tastiera.....

Senti una cosa, ora chiedo troppo.

La ns. idea della conferenza sui sommergibili R con dedica ai caduti di un modello del Remo che abbiamo fatto (ma che giustamente Totiano ci ha già suggerito di migliorare in alcune parti) è nata da una chiacchierata con un nostro amico che sapeva che suo zio era morto sul sommergibile Remo, punto. Tutta la sua famiglia, compresa la madre (sorella del caduto) erano convinti che il loro congiunto fosse perito dalle parti di Gibilterra e nessuno sapeva altre notizie.

Da questa riflessione è nata la nostra ricerca.

Voglio dire, chissà quanti altri familiari di caduti in guerra non sanno nulla o quasi sul destino dei loro cari (molti purtroppo sono scesi nella tomba con questa "ignoranza"); oggi per vari motivi siamo in grado si saperne di più.

Arrivo al punto adesso...

Inizialmente volevamo ricercare, magari attraverso l'AMNI eventuali superstiti dei congiunti di questi marinai per far sapere loro che ci sarà un'iniziativa riguardante i sommergibili Remo e Romolo e forse per qualcuno servirebbe a far cadere una cortina.

Siccome attraverso la Marina Militare, nonostante l'interessamento di qualcuno...non si riesce ad avere notizie sulla provenienza dei vari caduti, non è che tu hai le località di nascita almeno, di quanti più membri dell'equipaggio, così da fare il tentativo di trasmettere l'informazione della nostro conferenza?

L'ho fatta lunga per dirti se hai i luoghi di nascita di tutti i caduti di questi due battelli...

Ciao

bartom

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Bartom,

Ti posto anche le motivazioni delle 2 M.A.V.M. di :

CREPAS ALBERTO

Tenente di Vascello,nato a Roma il 27-11-1906.

 

" sul campo "

 

" Comandante di sommergibile,nel corso di una lunga missione

di guerra in Atlantico condotta con tenacia,slancio e ,spirito aggres-

sivo,silurava un cacciatorpediniere nemico ed attaccava in superficie,

di notte,un convoglio fortemente scortato,affondando un piroscafo di

grosso tonnellaggio.Fatto segno ripetutamente ad ostinata caccia ne-

mica ; riusciva a sfuggire all'azione avversaria continuando a tenere

l'agguato benchè il sommergibile fosse gravemente menomato.".

 

(Oceano Atlantico,novembre-dicembre 1940).

 

(Determinazione del 22 maggio 1941)

(R.D.2 dicembre 1941)

 

Sommergibile Argo.

 

2^ Motivazione M.A.V.M. :

 

Capitano di Corvetta

2^ Concessione

 

"alla memoria"

 

"Comandante di sommergibile di provata capacità,sbarcato da

sommergibile operante in Atlantico,malgrado grave infermità

deformante chiedeva ed otteneva-in momento particolarmente

difficile per le Armi della Patria-un'altro imbarco su unità suba-

cquea di nuova costruzione.Partiva subito per ardua missione

di guerra,con battello ancora non completamente a punto e con

equipaggio solo in parte addestrato.Attaccato da aereo avversa-

rio,e colpito irrimediabilmente con bombe,reagiva con le armi c.a.

di bordo fino ache scompariva nell'abisso con l'equipaggio al com-

pleto".

 

(Capo Spartivento Calabro,18 luglio 1943).

(D.P.18 dicembre 1951)

 

Sommergibile Romolo

 

Non riportato nell'Annuario dell'Accademia Navale di Livorno 1948-1949;

probabilmente perchè non frequentò quell'Accademia.

 

Gli stessi complimenti fatti erroneamente al Dir.Totiano

valgono anche per te,e che comunque il Dir.merita senz'altro.!!!

 

Spero d'esserti stato d'aiuto.

 

AUGURI di BUONE FESTE

 

RED

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bartom ho trovate anche queste motivazioni :

 

M.A.V.M.

VASSALLO SALVATORE

Tenente di Vascello,nato a Porto Maurizio(Imperia) il 15-7-1914

 

"sul campo"

"Ufficiale in 2^di sommergibile,si prodigava per assicurare

il perfetto addestramento del personale e la sempre più ef-

ficace preparazione bellica.

Con ardimento ed elevato spirito aggressivo,partecipava con

la sua unità al forzamento di un'importante base nemica del

Nord Africa con mezzi d'assalto e contribuiva validamente alla

riuscita dell'impresa confermando le sue cospicue doti profes-

sionali e militari"

 

(Mare Mediterraneo,12 dicembre 1942)

(Determinazione del 9 aprile 1943)

(R.D.29 aprile 1943)

Sommergibile AMBRA

 

M.B.V.M.

VASSALLO SALVATORE

Tenente di Vascello,nato a Porto Maurizio(Imperia) il 15-7-1914-

 

"sul campo"

 

"Ufficiale in 2^ di sommergibile,durante un anno di attività bellica

ha preso parte a numerose missioni in Mediterraneo ed in Atlantico,

curando con passione e perizia l'addestramento e lo spirito del per-

sonale da lui portato ad alto grado di efficienza.Nelle dure fatiche e

nei pericoli incontrati ha coadiuvato il comandante con volontà tena-

ce,con serena abnegazione,forte spirito combattivo e fermo coraggio".

 

(Mediterraneo e Atlantico,giugno 1940-giugno 1941)

(R.D.5 agosto 1943)

 

Sommergibile AMBRA

 

Tutte le motivazioni sono tratte dai volumi M.A. e M.B. dell'U.S.M.M.

 

RED

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,185
    • Total Posts
      508,768
×