Jump to content
Sign in to follow this  
eliosurf

"navy Blue"

Recommended Posts

-visto che Alex non vuole più proporre la missione.

-considerato che comunque non sarebbe possibile avere la famosa mod. RA beta.

-sentito il Drakken che non ha ancora pronta la sua missione

-informo che ho pronta una missione "multiplayer only" che mi è costata un mese di fatiche ma che dopo ripetuti test è pronta.

 

dettagli nel post a seguire (scusate la ripetizione di post ma mi rende più semplice il tutto).

 

a disposizione per dettagli, informazioni o quesiti.

 

elio

Share this post


Link to post
Share on other sites

"NAVY BLUE" è un messaggio di emergenza che le unità Usa utilizzano in casi di estrema emergenza e solo in caso che la propria unità è danneggiata ed

in condizioni di non poter manovrare autonomamente in assoluta sicurezza.

 

 

SITUAZIONE GENERALE:

 

ANNO 2008

 

Il nuovo SSN Hawaii Classe Virginia è in collaudo nelle isole Hawai.

 

A seguito di un problema tecnico è impossibile immergersi e manovrare per rientrare alla base di Pearl Harbour o di Hilo.

 

Avendo ricevuto comunicazioni sulla presenza di un Akula in zona il comandante emette un messaggio di emergenza "NAVY BLUE" per richiedere assistenza

e copertura.

 

SVILUPPI:

 

CincPac lancia un'immediata operazione di soccorso inviando le unità più vicine, FFG57 Reuben James e SSN Cheyenne (pilotabili) e numerose unità aeree antisom (AI) al fine di evitare che l'Akula possa ottenere informazioni relativamente alle caratteristiche del nuovo SSN Virginia.

 

RUSSIAN SIDE

 

Il comando Russo viene a sapere cosa sta accadendo e da le seguenti istruzioni all'Akula in zona:

 

Intercettare immediatamente il Nuovo SSN Virginia, fotografare e possibilmente eseguire una scansione col sonar ad alta frequenza.

 

USA SIDE

 

le 2 unità allertate (SSN e FFG) devono convergere immediatamente in zona ed impedire che l'akula intercetti ed acquisisca informazioni sul SSN Virginia.

 

Entro 2 ore arriverà supporto tecnico via aerea dalla base di Pearl Harbor per sbloccare la situazione e permettere al sub di immergersi e rientrare.

 

Supporto aereo AI (sonoboe) da parte di S3, P3 e sentry partiti da Pearl Harbour e Hilo. (non pilotabili di proposito perchè sarebbe noioso per gli equipaggi)

 

 

ROE: "PEACE" E' fatto divieto assoluto di utilizzare qualsiasi tipo di siluri e missili (siamo nel 2008).

 

note sulla missione:

 

l'akula non sà dovè il Virginia e pertanto deve seguire l'unita USA più vicina per individuarne la posizione e portare a termine la missione.

L'akula verrà certamente individuato ma può manovrare con abilità per riuscire a raggiungere l'obiettivo.

Le unità USA non possono affondare l'akula e di conseguenza dovranno manovrare per evitare l'avvicinamento nonchè

coprire il Virginia con assoluta precisione per evitare che vengano acquisite le informazioni richieste dal comando.

I giocatori ricevono via radio gli aggiornamenti target con le regole

Gli obiettivi sono diversi per ogni unità (in comune c'è solo l'arrivo al Virginia)

Condizioni metereologiche sfavorevoli per tutti.

 

 

Nota per gli equipaggi:

la camera di manovra non deve essere assegnata a chi usa periscopio e vela perchè le manovre a vista devono essere perfette e pertanto uno deve guardare e dare continue istruzioni al pilota (pena missione fallita).

Per l'akula (non ha link amici) devono essere utilizzati con precisione anche sonar passivo, ESM, Radar pertanto anche più di 2 persone a bordo

possono essere utili.

Postazioni di attacco irrilevanti se volete portare a termine la missione.

 

MODE: REINFORCED ALERT (Goldorak's post version)

TEMPO GIOCO: 2 ORE (end mission)

EQUIPAGGI: CONSIGLIATA (PER NON DIRE OBBLIGATORIA) PRESENZA 1 ISTRUTTORE PER PIATTAFORMA. in tutti i casi e' richiesta la partecipazione di 2 giocatori per piattaforma.

VARIE: E' NECESSARIO INSTALLARE NELLA CARTELLA SCENARIO IL PACK SOUND CHE METTO A DISPOSIZIONE (NON è UNA NOVITà MA A QUALCUNO POTREBBE MANCARE QUALCHE FILE).

 

NOTA GENERALE: LA MISSIONE è PRONTA PER RA, MA IN CASO DI "ASSOLUTA NECESSITA'" POSSO RIEDITARE CON AT3 CAMBIANDO ANNO E PIATTAFORME (SE POSSIBILE NON CHIEDETEMELO).

 

fatemi sapere.

 

grazie

 

elio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi prenoto sull'Akula... mi raccomando metti il "GEPARD" AKULA II IMPROVED... :s02:

 

:s07:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fotografie Navmap

 

map1.gif - 0.11MB

 

map2.gif - 0.09MB

 

map3.gif - 0.10MB

 

Le unità pilotabili e aggiornamento equipaggi lunedì 8/12 h. 13,52:

 

O.H.PERRY FFG57 REUBEN JAMES

Eliosurf -

 

LOS ANGELES I SSN773 CHEYENNE

Alex24

 

AKULA II IMPROVED SSN335 GEPARD

Drakken - Dvostrikov

Edited by eliosurf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto molto bello elio.

 

Cmq mi sembra che ancora non ci siamo...

Non x fare il rompi balle della situazione xò, ci sono poche unità pilotabili rispetto a quanti giocatori siamo...Molti di noi si dovranno "sacrificare" a meno che non si vuole fare un "DW Extreme".

 

Capito che voglio dire? :s10:

 

A mio avviso sarebbe stato meglio fare una missione cn 4-5-6 piattaforme, in modo da dare a tutti un battello...

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se avanza posto mi metto anch'io sull'Akula, altrimenti mi aggiungo ai 'sacrificati' e mi accontenterò di leggere il debrifing di Daniel... sono sicuro che sarà meglio di un romanzo! :s51:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Missione molto bella e completamente diversa, per trama e svolgimento da quelle fatte son'ora. Sicuramente introduce un punto di vista nuovo ed interessante da aggiungere al bagaglio che abbiamo. Mi complimento con Elio ! :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Simonov e Sertore, venite pure sull'akula faremo un bel Dream Team...

 

Al momento farei così ma si può cambiare:

 

Comandante - Periscopio - Vela: Drakken

Manovra - Radio : Dvostrikov

Sonar - Esm : Sertore

TMA - Armi : Simonov

Edited by Drakken

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ci metto anch'io visto che tutti esprimono le loro critiche.

 

Per prima cosa, spero che questa "moda" di dare le mappe a priori venga meno.

Tutte le informazioni dovrebbero essere date nel brefing o nella schermata briefing, o direttamamente tramite messaggi radio durante la missione.

Dover ogni santa volta stampare queste mappe e' una grossa rottura, e chi per un motivo o l'altro non ha la possiblita' di farlo di trova svantaggiato.

 

Punto secondo, chi sviluppa la missione ha tutto il diritto di stabilire quante unita' pilotabili debbano essere presenti.

Io mi sono sempre opposto al fatto di fare missioni in cui e' obbligatorio la presenza di TUTTI i giocatori di betasom, piu' che altro perche' certe missioni non si prestano bene ad avere 10-15-20 giocatori. Questa missione ne e' l'esempio lampante, anzi visto che si tratta di missione di tracciamento in cui conta appuntano le skill di navigazione, avvicinamento etc.. io avrei reso obbligatorio l'uso della tma manuale che in questo frangente acquista senso al 100%.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi ci metto anch'io visto che tutti esprimono le loro critiche.

 

Per prima cosa, spero che questa "moda" di dare le mappe a priori venga meno.

Tutte le informazioni dovrebbero essere date nel brefing o nella schermata briefing, o direttamamente tramite messaggi radio durante la missione.

Dover ogni santa volta stampare queste mappe e' una grossa rottura, e chi per un motivo o l'altro non ha la possiblita' di farlo di trova svantaggiato.

 

Punto secondo, chi sviluppa la missione ha tutto il diritto di stabilire quante unita' pilotabili debbano essere presenti.

Io mi sono sempre opposto al fatto di fare missioni in cui e' obbligatorio la presenza di TUTTI i giocatori di betasom, piu' che altro perche' certe missioni non si prestano bene ad avere 10-15-20 giocatori. Questa missione ne e' l'esempio lampante, anzi visto che si tratta di missione di tracciamento in cui conta appuntano le skill di navigazione, avvicinamento etc.. io avrei reso obbligatorio l'uso della tma manuale che in questo frangente acquista senso al 100%.

 

Io penso che sia ora di finirla di fare critiche a tutto ed a tutti tanto per far solo rumore, insomma non c'è mai una cosa che vada bene o male, ognuno di noi è libero di scrivere quello che vuole, ma a fare delle critiche tanto x riempire spazio nel forum mi sembra eccessivo.

 

Ora Gold che significato ha la tua polemica... ???

1) Mica c'è scritto che te la devi stampare per forza la mappa...

2) Visto che tu usi la TMA potresti andare con Alex o Elio senza fare troppo storie...

 

Qui mi rivolgo ai moderatori , propongo una bella riunione su TS in cui tutti e dico tutti esprimano le proprie opinioni sulle ultime critiche/evoluzione del ns forum,

trovo ingiusto che chiunque metta su una missione "tanto per giocare e distrarsi un pò dalla vita reale" sia bersagliato sistematicamente su questo e su quello, insomma prima di giudicare almeno che sia testata sul campo la validità della proposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perche' te la prendi ?

Djmitri ha detto che la missione non andava bene perche' ci volevano piu' unita' pilotabili. Non e' una critica questa ? A me pare di si.

Ed io ho espresso la mia opinione secondo cui non sempre si devono avere missioni in cui partecipano 15 persone.

Dover per forza di cosa introdurre unita' pilotabili in piu' rischia di snaturare alcune tipologie di missioni.

 

Sulla questione delle mappe, si era gia' espresso Francesco il quale aveva sostenuto che tutte le informazioni "operative" debbano essere date o nella schermata breifing o nella missione. Anche qui, io ho solo detto che sono d'accordo con lui. Quindi perche' te la prendi ?

 

Io penso che tutte queste critiche nascano dal fatto che le regole non sono chiare e di volta in volta vengono lasciate all'interpretazione di turno.

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cmq mi sembra che ancora non ci siamo...

Non x fare il rompi balle della situazione xò, ci sono poche unità pilotabili rispetto a quanti giocatori siamo...Molti di noi si dovranno "sacrificare" a meno che non si vuole fare un "DW Extreme".

 

A mio avviso sarebbe stato meglio fare una missione cn 4-5-6 piattaforme, in modo da dare a tutti un battello...

Djmitri, non stai facendo il rompib.... della situazione, anzi ritengo che in un forum debba essere fondamentale che ognuno esprima il proprio pensiero, commento, ecc.

 

Capisco cosa vuoi dire ma quando un mese fà è iniziato l'editing di questa missione ho fatto di tutto per evitare un gran pasticcio e quindi sono dovuto obbligatoriamente scendere a compromessi anche perchè non sapevo se l'idea di una missione "Weapon Tight" sarebbe piaciuta :

 

Ho ritenuto necessario utilizzare il numero di piattaforme realmente necessarie per un buon svolgimento della missione a discapito della quantità.

Come assegnare un eventuale ruolo ad altre unità senza snaturare il tutto? ed evitare un minestrone?

Insomma si è privilegiata la qualità della missione rispetto al numero delle piattaforme.

Ho meditato sulla possibilità di inserire un P3 ed eliminare l'AI aerea, ma non vedevo neanche lontanamente la possibilità di assegnargli un compito se non quello di disseminare boe per cercare l'Akula nella prima ora di gioco (poi arrivano anche gli elicotteri della fregata) e pertanto ho pensato fosse un po noioso per i partecipanti.

Ho anche pensato a quante persone potevano partecipare alla missione e sono partito dalle postazioni minime indispensabili ed un equipaggio minimo di:

 

3 akula

manovra only

comandante + vela + periscopio

sonar

rimangono ancora eventuali postazioni

 

2 ffg

manovra only

comandante + ponte

rimangono ancora tante postazioni tra cui l' ASTAC

 

2 ssn

manovra only

comandante + vela + periscopio

rimangono ancora eventuali postazioni

 

quindi minimo bisogna essere in 7, con una TMA manuale (akula) si aumenta ancora e con le postazioni vacanti pure (le armi si può dire che non contano).

 

Non intendeva essere una DWextreme ma solo una Multistation e considerato che la missione di alex richiedeva troppe persone questa poteva tutto sommato andare bene anche con un minimo di sole 7.

 

Questa è la mia prima missione, un'idea a cui ho lavorato 1 mese per renderla difficile ed avvincente, testarla in tutti i modi, modificarla, ritestarla nelle distanze per ogni unità, rimodificarla e ritestarla all'infinito per ogni Trigger affinchè non ci fossero problemi;

Purtroppo queste sono le unità pilotabili e non sempre si è arrivati ad avere tanti partecipanti.

 

L'unico neo è forse lo sbilanciamento tra le postazioni disponibili sulla USA side rispetto all'Akula (ma poi neppure tanto), ma come ho detto prima magari l'idea non piaceva ed i partecipanti sarebbero stati pochi.

 

Se poi la missione piace e si vuole ripetere l'esperienza con un diverso e più ampio scenario nonchè una diversa location lo si può fare con le indicazioni che si avranno dopo lo svolgimento di questa missione;

 

elio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gold non me la sto prendendo con te, o con Djmitri, ma sinceramente sono un pò stufo del "clima" ipercritico che si sta instaurando da un pò di tempo su questo forum, capisco che molti di noi siano "veramente appassionati" e hanno una notevole conoscenza del mondo dei sub e dei relativi simulatori, e che di fatto si pretende un certo livello... ma con questa situazione il ns destino sarà quello di scrivere molto sul forum e di non "giocare/simulare" con DW.

 

TUTTO QUI. :s49:

 

Spero che al più presto ci si vede su DW... x fare una bella partita. :s55:

 

:s47:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccola premessa: personalmente trovo questa proposta di Eliosurf stupenda a livello di idea, per aggiungere altri 2 giocatori basterebbe rendere pilotabile il P3c, in alternativa si potrebbero pensare due "sessioni di gioco. Non so cosa intendessi Elio quando dicevi che stare su un P3 poteva rivelarsi noioso, ma tieni conto che in campagna abbiamo impostato senza problemi anche avvicinamenti di un'ora, vedi tu se la cosa può essere compatibile con le tue esigenze di missione.

 

Qui mi rivolgo ai moderatori , propongo una bella riunione su TS in cui tutti e dico tutti esprimano le proprie opinioni sulle ultime critiche/evoluzione del ns forum,

trovo ingiusto che chiunque metta su una missione "tanto per giocare e distrarsi un pò dalla vita reale" sia bersagliato sistematicamente su questo e su quello, insomma prima di giudicare almeno che sia testata sul campo la validità della proposta.

 

Non ho assolutamente nulla in contrario con la tua proposta Marco, organizziamo e troviamoci pure. A me sembra però che stiamo un po' perdendoci in un bicchier d'acqua. Vorrei fare un passo indietro in modo che tutti possano avere una visione più ampia della cosa. Effettivamente fino alla scorsa primavera, cioè fino all'inizio ufficiale dell'accademia, la nostra sezione era abbastanza povera di partecipanti, e le missioni si facevano meno frequentemente di adesso, perchè essendo in pochi bastava che un paio di noi avessero altre impegni per far slittare immancabilemnte la data. Questo però ha fatto sì che tutti i nostri sforzi fossero tesi a rendere le missioni pù "giocabili" possibile. In altre parole non ci si poteva permettere il lusso, quella volta al mese che ci si trovava, di avere una missione che alla prova dei fatti si rivelava brutta da giocare per colpa di distanze impostate male, interventi assurdi dell'AI ecc...

Molti di coloro che ora giocano non hanno conosciuto questo lungo periodo, e si sono trovati invece in un contesto diverso. Ora una partita settimanale è normale, e pertano diventa normale dire: vabbè proviamo questa missione, se va male pazienza, la settimana prossima andrà meglio. Ma vi assicuro che fino ad un anno fa non era così. Dico questo perchè qui sta il motivo per il quale vedete noi "vecchietti" così critici nei confronti delle proposte fatte. O meglio, più che critici, così pieni di consigli per migliorarle.

 

In tutta onestà, quello che più mi stupisce non sono le critiche e i suggerimenti: ci sono sempre stati e sempre ci saranno. Fanno parte di qualsiasi contesto, e a maggior ragione di questo, in cui si cerca con sforzo di dare una struttura il più possibile simulativa non solo una volta loggati in DW, ma anche al di fuori da esso, basti pensare all'Accademia, al progetto di SSO ecc.. Quello che invece mi stupisce sono le reazioni a questi suggerimenti. Non voglio far nomi, ma in questi giorni ho visto e letto veramente di tutto. Lo dico sinceramente, questo non è il mio stile: chi mi ha conosciuto quando sono entrato in questo forum, sa che io non mi sono mai permesso di ribattere ad un suggerimento che mi veniva dato da una persona più "anziana" (non anagraficamente, bensì in questa comunità) e/o più esperta. Solo una volta ho avuto un battibecco con Ugo dovuto ad un mio fraintendimento di alcune sue parole e gli ho chiesto scusa.

Devo constatare che le cose stanno cambiando, e per quanto mi riguarda questo clima mette in discussione molte cose, prima di tutto il mio impegno diretto in progetti che, vista l'aria che tira, dubito fortemente possano andare a buon fine. Per realizzare qualcosa, sempre in passato tuti hanno avanzato idee e proposte, ma sempre poi ci si è rimessi all'esperienza e alle indicazioni di responsabili, moderatori ecc.., riconoscendone l'autorità di guidare il gruppo di gioco. E devo dire che questo ha pagato, sempre, in termini di qualità e successo delle iniziative prese. Diversamente, non credo sia possibile organizzare nulla. :s06:

 

Tornando al problema specifico dell'editing, io credo che qui la palla passi a chi fa le proposte: vi trovate davanti ad un Know How non scritto ma sicuramente importante. Sta a voi decidere se farne tesoro , pur nella libertà di provare a proporre qualcosa di originale, o ignorarlo completamente, o in parte. Se però viene ignorato, non si può pretendere che chi quel know how l'ha costruito passo dopo passo se ne stia in silenzio: una sua parola bisognerà pure aspettarsela no? :s02:

Edited by R.Hunter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho capito perfettamente Elio, che la missione era nata per "poche" piattaforme e spesso ne ho fatte anchio. E non c'è nessun problema.

 

Solo che stavamo parlando di missione per giovedì, missione che doveva essere quella di Alex, da giocarla tutti insieme, e avevo manifestato la voglia di unirmi a voi, per riprendere un po il mare dopo una lunga assenza. Quindi speravo che la missione fosse per tutti quelli che volevano unirsi. Tutto qua. :s10:

Nessuna polemica a livello di missione, piattaforme, obiettivi, storia, ecc ecc. Tutto perfetto, storia molto bella, avvincente e realistica, piattaforme giuste e non troppo casino, occhio solo al'AI che a volte è peggio di 5 piattaforme umane. :s03:

Forse, e non prendertela a male, era una missione più adatta ad una campagna, ma va benissimo lo stesso.

 

 

 

Ora volevo dire 2 parole su tutto il polverone che si è alzato e poi chiudo.

 

Come moderatore di questa sezione (anche se per un po di tempo di tempo sono sparito, non è che non lo sono più), mi vedo di dare alcuni consigli che reputo costruttivi, dato che non sono 2 giorni che gioco a DW quindi un minimo di esperienza di gioco e di editing me la sono fatta.

Come appunto diceva Francesco, prima che tutto quello che voi oggi vedete: accademia, missioni settimanali, campagne, ecc ecc qualche anno fa, e per precisione nel 2005, quando il gioco uscì per l'appunto, a giocare eravamo in 3. Io, Leon X e OttoK. Si giocava una volte ogni morte di papa: un po perchè eravamo poco buoni noi, un po perchè bastava che uno di noi non ci fosse per saltare tutto.

Piano piano arrivarano i primi Truffa, R. Hunter, Stefano e man mano tutti gli altri. Quindi le missioni iniziano ad essere un po + articolate, non più quelle fastidiose arena, dove dopo 5 minuti il sonar diventa indecifrabile e quindi la partita ingiocabile.

Quindi missioni per tutti i giocatori, in modo da far salire tutti almeno su una piattaforma.

Tutto questo discorso per dire che cosa? Che con il tempo siamo arrivati a capire cosa è giusto e cosa non è giusto, con l'esperienza, con gli errori, con prove su prove. Cosa pensate che le mie missioni sono sempre state perfette? Nossignore, le prime erano veramente delle schifezze ma con il tempo si migliora, come è giusto che sia.

Quindi se uno che ha più esperienza di voi, si permette di farvi una critica, non ve la prendete a male (non mi rivolgo a te Elio) ma cercate di prenderne le cose costruttive e di migliorare le vostre future missioni.

(chiuso il discorso "Navy Blue")

 

 

Poi il discorso che non c'è scritto da nessuna parte che deve esserci un posto per ogni giocatore è verissimo, nessuno lo ha detto e nessuno lo impone, ci mancherebbe altro.Per forza non viene nemmen l'aceto!!!

Però allora si dice questa missione è x max 4 persone. Benissimo, chi resta fuori ne crea un'altra. Se a me non piace utilizzare quelle piattaforme presenti nella missione, magari perchè non so usarle, o perchè non mi piacciono i mezzi usa/russi presenti in quella missione, o ancora l'ipotesi che tutte le postazioni sono occupate resto fuori e non gioco mai?

Siamo in una comunità di giocatori, bisogna pensare che non siamo in 3 gatti ma un po di più e quando si gioca si deve pensare a tutti, appunto a tutta la comunità, proprio per dare modo a coloro che vogliono partecipare, di farlo. Non mi sembrea corretto lasciare fuori qualcuno.

Poi per carità capita che quella volta ci sono 3 persone, e le cose cambiano, ma questo è un altro discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiornamento equipaggi mar. 9/12 h 00,08

 

O.H.PERRY FFG57 REUBEN JAMES

Eliosurf - manovra/eventuale

Goldorak - Comandante/ponte/eventuale

 

LOS ANGELES I SSN773 CHEYENNE

Alex24

 

AKULA II IMPROVED SSN335 GEPARD - "Dream Team"

Drakken - comandante/periscopio/vela

Dvostrikov - Manovra/radio

Sertore - Sonar/esm

Simonov - Tma

radar????????

 

alla luce di ciò:

1) manca il comandante/istruttore del 688 (alex ti serve anche per l'advanced course)

2)se gioca Truffa, Simonov può coprire tante postazioni sulla FFG

3)chi ha idee le tiri fuori :s03:

4)Djmitri tu non puoi salire sul 688??

Edited by eliosurf

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come moderatore di questa sezione (anche se per un po di tempo di tempo sono sparito, non è che non lo sono più), mi vedo di dare alcuni consigli che reputo costruttivi, dato che non sono 2 giorni che gioco a DW quindi un minimo di esperienza di gioco e di editing me la sono fatta.

Come appunto diceva Francesco, prima che tutto quello che voi oggi vedete: accademia, missioni settimanali, campagne, ecc ecc qualche anno fa, e per precisione nel 2005, quando il gioco uscì per l'appunto, a giocare eravamo in 3. Io, Leon X e OttoK. Si giocava una volte ogni morte di papa: un po perchè eravamo poco buoni noi, un po perchè bastava che uno di noi non ci fosse per saltare tutto.

Piano piano arrivarano i primi Truffa, R. Hunter, Stefano e man mano tutti gli altri. Quindi le missioni iniziano ad essere un po + articolate, non più quelle fastidiose arena, dove dopo 5 minuti il sonar diventa indecifrabile e quindi la partita ingiocabile.

Quindi missioni per tutti i giocatori, in modo da far salire tutti almeno su una piattaforma.

Tutto questo discorso per dire che cosa? Che con il tempo siamo arrivati a capire cosa è giusto e cosa non è giusto, con l'esperienza, con gli errori, con prove su prove. Cosa pensate che le mie missioni sono sempre state perfette? Nossignore, le prime erano veramente delle schifezze ma con il tempo si migliora, come è giusto che sia.

Quindi se uno che ha più esperienza di voi, si permette di farvi una critica, non ve la prendete a male (non mi rivolgo a te Elio) ma cercate di prenderne le cose costruttive e di migliorare le vostre future missioni.

(chiuso il discorso "Navy Blue")

 

 

Poi il discorso che non c'è scritto da nessuna parte che deve esserci un posto per ogni giocatore è verissimo, nessuno lo ha detto e nessuno lo impone, ci mancherebbe altro.Per forza non viene nemmen l'aceto!!!

Però allora si dice questa missione è x max 4 persone. Benissimo, chi resta fuori ne crea un'altra. Se a me non piace utilizzare quelle piattaforme presenti nella missione, magari perchè non so usarle, o perchè non mi piacciono i mezzi usa/russi presenti in quella missione, o ancora l'ipotesi che tutte le postazioni sono occupate resto fuori e non gioco mai?

Siamo in una comunità di giocatori, bisogna pensare che non siamo in 3 gatti ma un po di più e quando si gioca si deve pensare a tutti, appunto a tutta la comunità, proprio per dare modo a coloro che vogliono partecipare, di farlo. Non mi sembrea corretto lasciare fuori qualcuno.

Poi per carità capita che quella volta ci sono 3 persone, e le cose cambiano, ma questo è un altro discorso.

 

Dunque, non e' nell'intenzione di nessuno creare una "politica" per cui si lasciano fuori giocatori. Il punto saliente e' un altro e occorre tenerne conto. La Betasom di 4 anni fa non e' la Betasom di adesso. In questi 4 anni la sezione DW e' cresciuta tantissimo, dai quattro gatti che eravano siamo arrivati ad alcune decine di giocatori. E quindi evidente che il modo di organizzare partite dell'inizio non sia piu' praticabile ne' auspicabile. Primo perche' diventa alluncinante e poco realistico progettare missioni in cui TUTTA la flotta debba ogni volta partecipare, e secondo perche' alcune tipologie di missioni mal si adattano a avere 6-7-8 unita' pilotabili. Esempio una missione stealth, dove un sottomarino deve infiltrare una serie di blocchi nemici ? Che senso avrebbe inserire piu' di 1 unita' di infiltrazione e 2 unita' opfor ? Esempio opposto : un attacco contro un gruppo di superficie sovietico iperarmato. In questo caso possiamo usare 4 688i e 2 seawolf che andranno in avanscoperta. Che senso avrebbe fare una missione del genere con 1-2 unita' pilotabili ? Nessuna. Ecco quindi che il numero di unita' pilotabili nelle missione e' funzione appunto della finalita' e tipologia della missione.

L'altro punto che non e' stato ancora esaminato e' quello della disponibilita' delle missioni.

Siccome di missioni se ne fanno 1 a settimana quando va bene, molti spingono verso la partecipazione di tutti o quasi tutti ogni volta. Ora questo sebbene sia una ragione che condivido in parte anch'io credo che sia il caso di porvi rimedio. E come ? Prima di tutto instaurando una sezione a mo' di archivio dove andranno inserite tutte le missioni svilppati dai vari mission creators (djmitri, drakken, dvostrikov, etc...), incluse quelle della passata campagna sviluppate dal gruppo betasom dw (con una descrizione per ogni missione, il numero di giocatori adatti, e altre criteri etc...). A poco a poco questo archivio diventera' una specia di memoria storica da cui prelevare le missione per rigiocarle. Questo consentira' pertanto di poter organizzare non piu' 1 sola partita a settimana ma 2 o anche 3.

E per finire, con 30 giocatori diventa anche possibile per i progettisti di missioni farne alcune "fuori" dal coro. Per questo intendo missioni che per tipologia e per scelta (vedi tma manuale) sono molto piu' difficili di quelle che organizziamo abitualmente. E non ditemi che nessuno vuole la tma manuale, perche' io ho gia' fatto lezione di tma manuale a simonov, alex24, eliosurf e anche sertore si e' dimostrato interessato. Quindi le condizioni inziano ad esserci per finalmente fare partite con tma manuale.

Per finire ridico quello che ho detto poc'anzi e cioe' che la betasom di adesso non e' quella degli inzi, e non si puo' pensare di gestirla allo stesso modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora non so se potrò esserci giovedì. Ho il corso sul 688 con Francesco. Nel caso Francesco mi autorizzasse e/o convertisse la lezione nella partita, allora confermo la mia presenza. In tal caso chiederei di imbarcarmi sull'Akula in maniera da effettuare la seconda uscita con tale piattaforma per il Corso avanzato. Con la Perry ho già il corso concluso. In caso, ove fosse necessario, potrei imbarcarmi sul 688 con Alex ed un istruttore. Confermo Akula come prima scelta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le osservazioni di Goldorak mi hanno colpito e mi trovano sostanzialmente d'accordo. L'idea dell'archivio è sempre in cantiere e mai dimenticata, e anche quella di dividersi in più missioni l'ho proposta in questo topic come possibile soluzione alla presenza di più giocatori. Inoltre anche nella progettazione del SSO si era detto che, se necessario, potevano crearsi più sessioni di gioco. Credo che quella indicata da Ugo sia la direzione in cui stiamo andando ed è una direzione che personalmente mi piace perchè credo che, se interpretata nel modo giusto - non come divisione tra giocatori ma come utilizzo sempre più "simulativo" di DW - possa indicare una maturità raggiunta del gruppo.

 

Restano comunque valide le considerazioni che facevo in merito al valore dell'esperienza accumulata in Betasom nel corso di questi 4 anni. E il fatto che ci siano comandanti come Djmitri e Goldorak (tanto per focalizzarsi su questo topic, solo a titolo di esempio) che sanno condensare in poche righe esperienza di gioco e larghezza di vedute, dovrebbe essere visto da tutti noi non come un fastidio ma come un'occasione di crescita.

 

Fine OT: torniamo alla partita. Mi piacerebbe moltissimo esserci, purtroppo per mancanza di tempo non sono ancora riuscito a risolvere i miei problemi con l'installazione di RA. Spero di avere il tempo stasera di provarci, ma non garantisco: d'altra parte mi sembra assurdo chiedere a Elio di snaturare il suo scenario per adattarlo ad AT3. Quindi domani vi saprò dire se sono operativo o meno. Per i miei cadetti del 688i invece libera uscita: se potete accomodarvi sul SSN Virginia credo che la cosa vi sarà molto utile ai fini del corso :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elio da dove possiamo scaricare il pack sound?

Share this post


Link to post
Share on other sites

sul 688 posso salirci,sempre che vada bene,

:s10: :s10:

 

xò devo installare il mod,che nn ho capito quela è.

Edited by stefano74

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Elio tu non mi conosci ancora...Un compagno come me, farlo salire su quel tubo ferroso yankee??? Preferisco i lavori forzati a vita in un gulag in Siberia :s03: :s03: :s03:

E' come far vedere l'acqua santa al diavolo! :s11:

 

Scherzi a parte, i sub usa non è che mi entusiasmano più di tanto. Preferisco di gran lunga i sub sovietici (se non si era ancora capito). Seawolf a parte, che rimane un amore segreto :s15:

Cmq alle brutte posso sempre salire sopra cm comandante, ma se possibile vorrei lasciare il posto agli istruttori di quei battelli. :s41:

 

 

Tornando IT, una possibile idea Elio, sempre se non scombussola troppo la missione, potrebbe essere quella di rendere il P-3c pilotabile (anche facendogli fare un 45 min di avvicinamento) in modo da dare modo ad altri 2-3 giocatori di spostarsi su quel battello.

Potrebbe essere un idea, che ne dici?

 

Se non dovesse andar bene, mi faccio tranquillamente da parte, che sto lavorando su una cosuccia molto interessante (chi sa, stia zitto :s41: ) per i Compagni della tanto amata Madre Russia...Ho quasi finito, ma devo ancora sistemare alcune cosette, quindi qls da fare ce l'ho... :s10:

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi accodo anch'io, da dove si scarica il soundpack ? :s41:

 

 

il pack sound lo rendo scaricabile entro domani (sto ultimando delle piccole modifiche per il timeout missione).

 

metto in questo 3D il link per scaricarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ Djmitri

 

inserire un P3 pilotabile è lavoro da poco, 1 minuto + 1 altro minuto per togliere le AI aeree.

 

per quanto riguarda invece il discorso che hai fatto sull'avvicinamento di 45 minuti non mi piace per il motivo che ho detto ieri.

 

comunque sia propongo questo:

 

faccio una variante "navy blue B" col P3 pilotabile che è semplicissimo, testo le distanze e cerco di renderne almeno piacevole l'utilizzo.

 

Però bisogna attendere che siano occupate le postazioni ancora libere sulle altre piattaforme poichè vedo ancora libera per esempio il comando del 688 se Stefano non risolve con la mod. (Alex da solo non può portare a termine la missione e tra l'altro non ha ancora l'advanced course).

 

Quindi abbiamo ancora 24 ore per organizzare bene le postazioni se tutto OK giochiamo anche col P3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consentitemi, da utilizzatore del P3c, di raccontarvi il bello dei lunghi avvicinamenti:

 

Si parte rilassati, parli di donne, di musica, :s03: insomma di un po' di tutto, e intanto tracci rotte e imposti sulla TACCO i reticoli di sonoboe...un po' alla volta la zona operativa si avvicina, acquisisci le posizioni dei compagni in acqua, ripassi le cose da fare, gli errori sul lancio a seconda dell'altezza, inizi a scrutare la superficie del mare...poche miglia ti separano dall'ora X, e sei sensibilissimo ad ogni segnale ti possa rivelare una potenziale minaccia di superficie...la lunga attesa ti ha caricato come una molla...dopo di che entri in scena: sonoboe fuori, i cavalieri dell'aria sono arrivati!!! :s20: :s20: :s20:

 

Elio fidati, se uno ama il P3c...adora quei momenti che ti ho descritto! Provare per credere...:s10: :s10: :s10:

Comunque ti ringrazio per lo sforzo che stai facendo per proporre questa missione, farò davvero di tutto per esserci! :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Consentitemi, da utilizzatore del P3c, di raccontarvi il bello dei lunghi avvicinamenti:

 

Si parte rilassati, parli di donne, di musica, :s03: insomma di un po' di tutto, e intanto tracci rotte e imposti sulla TACCO i reticoli di sonoboe...un po' alla volta la zona operativa si avvicina, acquisisci le posizioni dei compagni in acqua, ripassi le cose da fare, gli errori sul lancio a seconda dell'altezza, inizi a scrutare la superficie del mare...poche miglia ti separano dall'ora X, e sei sensibilissimo ad ogni segnale ti possa rivelare una potenziale minaccia di superficie...la lunga attesa ti ha caricato come una molla...dopo di che entri in scena: sonoboe fuori, i cavalieri dell'aria sono arrivati!!! :s20: :s20: :s20:

 

Elio fidati, se uno ama il P3c...adora quei momenti che ti ho descritto! Provare per credere...:s10: :s10: :s10:

Comunque ti ringrazio per lo sforzo che stai facendo per proporre questa missione, farò davvero di tutto per esserci! :s02:

 

Come non quotare quest'uomo :s15:

 

Adoro il P-3 proprio perchè sembra di essere dal parrucchiere :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E Raffaella canta a casa mia

e Raffaella è mia solo mia :s03: :s03: :s03:

 

Bei momenti!

 

Comunque io vado dal barbiere, non dal parrucchiere :s41: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo devo disdire la mia partecipazione,causa di forza maggiore,mi si e scassato l'HD,e fino al 20 non mi arriva quello nuovo,considerando che il 24 parto x un po di ferie fino al 7 gennaio,fino al 2009 non rigioco.

sarò con il portatile in MSN,ma è veramente misero e DW nn ci gira.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Consentitemi, da utilizzatore del P3c, di raccontarvi il bello dei lunghi avvicinamenti:

 

Elio fidati, se uno ama il P3c...adora quei momenti che ti ho descritto!

 

Saranno anche bei momenti ma Pearl harbour mica la possiamo spostare da un'altra parte :s68:

 

a parte ciò, è pronta la missione "navy blue b" anche col P3

 

probabilmente riesco anche a finire la versione "plus" in modo che il P3 abbia un po' più da fare anche se ciò:

1) renderà la vita molto difficile all'akula!

2) aumentano le difficoltà anche per gli equipaggi USA.

 

 

Purtroppo il tempo non mi permette di inserire anche il decollo dall'aereoporto! (questo sarà per un'altra volta)

Share this post


Link to post
Share on other sites
E Raffaella canta a casa mia

e Raffaella è mia solo mia :s03: :s03: :s03:

 

Bei momenti!

 

Comunque io vado dal barbiere, non dal parrucchiere :s41: :s03:

 

Già già davvero bei momenti davvero e bellissimi ricordi :s15:

 

Io cmq dalla parrucchiera nn vado mica a farmi i capelli :s41: :s03:

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi duole informarvi che causa neve mi sà che non potrò prendere il mare con voi questa sera...

Ignoro a che ora riuscirò a rientrare dal lavoro (se fan i casini come l'altra volta) e la mia connessione HDSPA soffre un pò la neve, ieri sera si è disconnesso ben tre volte, quindi la definirei poco affidabile...

 

Alla prossima comandanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniel la partita è domani non stasera!

 

Comunque dopo una serata di tentativi ho ancora qualche problemino...vedo stasera come va ma a questo punto dubito fortemente di essere operativo per domani... :s06:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri sera ho partecipato con il Drakken all'ultima lezione del corso avanzato per l'Akula II, e tanto per prepararci, abbiamo provato ad utilizzare RA in multi... non so se per colpa della neve, (ho una connessione con chiavetta 3 come Daniel) o per i problemi del mio PC, ma non siamo riusciti a far stare su la missione per più di un minuto (anzi, 3 volte su 4 non partiva neanche); con AT3 siamo invece partiti, per bloccarci dopo un'ora e mezza di gioco, ma una disconnessione sulla rete poteva anche starci. :s22:

 

Morale: qualcuno ha già provato RA in multi? :s58:

 

Ditemi di sì... ditemi di sì... non vorrei che dopo tutti questi preparativi passassimo tutto il giovedì sera a scoprire che in multi RA non funziona bene (anche se lo so, non ha senso, nulla dovrebbe cambiare tra il single ed il multi)! :s12:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ho mai provato RA in multy e ieri ho provato, per la prima volta, a fare una partita veloce da solo. In single sembra andare anche se ho avuto, all'inizio, problemi simili a quelli di Francesco..

 

Sulla sua affidabilità in multy non posso dir niente.

Edited by Simonov

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento missione ed equipaggi mer. 10/12 h. 12,23

 

Pronta la versione "Navy Blue Plus"

aggiunta unità Orion P3 "Peguin 3" pilotabile e relativi obiettivi missione (3), eliminate unità aeree antisom AI, aggiunto ulteriore trigger per l'akula, modificate per i sub le regole utilizzo siluri.

 

O.H.PERRY FFG57 REUBEN JAMES

Eliosurf - manovra/eventuale

Goldorak - Comandante/ponte/eventuale

 

LOS ANGELES I SSN773 CHEYENNE

Alex24

 

AKULA II IMPROVED SSN335 GEPARD - "Dream Team"

Drakken - comandante/periscopio/vela

Dvostrikov - Manovra/radio

Sertore - Sonar/esm

Simonov - Tma

 

ORION P3 PEGUIN 3

Djmitri ??

 

PS: anche io uso una connessione 3 (la mia è addirittura solo una UMTS) sarebbe il caso che stasera qualcuno sia disponibile per fare un test di 2 minuti con RA in multimission. (toc toc .....Drakken ci sei?) fatemi sapere.

 

Comunque sto pensando che visto che stanotte non ho molto da fare potrei anche modificare tutto per Alfa tau3 (richiede tempo perchè non essendoci il virginia bisogna rivedere tutto da capo) così anche Hunter non avrebbe problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AleX24

ma se rimango da solo sul 688 non la posso giocare la partita?

Edited by AleX24

Share this post


Link to post
Share on other sites

AVVISO IMPORTANTE

 

La missione è stata modificata in AT3, la versione con RA viene accantonata e quindi non dobbiamo più tentarne il test in MP.

 

Nessun cambiamento tattico.

 

La nuova unità a lanciare il messaggio "NAVY BLUE" è il nuovo SEAWOLF CLASS SSN23 JIMMY CARTER.

 

Ora dovremo essere a posto tutti quanti;

 

Ho aggiunto il P3 come richiesto e come detto nel mio precedente post.

 

Ho cambiato la Mod e rieditato il tutto.

 

Ora vediamo di completare gli equipaggi.

 

Il pack audio lo inserisco appena ritestato tutto (stanotte)

 

PS: Ho bisogno di tagliare un file audio, pertanto mi serve l'aiuto di qualcuno che abbia un programma per editare e tagliare un piccolo file .wave chi può darmi una mano si metta in contatto. GRAZIE

Edited by eliosurf

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora,proverò ad installare Dw e tutto il resto sul portatile,do la mia disponibilità x la missione al 70%

ma non garantisco niente,lo faccio x poter abilitare Alex al 688,a xchè ho molta voglia di giocare :s03: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate, ma come avevo fatto per la missione scritta da Alex24, ricordo che in questo periodo riesco a partecipare alle missioni con un portatile di emergenza a causa della rottura del PC principale: chi 'hosta' dovrebbe essere così gentile da disabilitare il 3D prima di lanciare la missione in modo da permettermi di giocare.

 

Forse questo potrebbe aiutare anche Stefano74 nella predisposizione del suo portatile... :s09:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate che l'opzione 3d e' disabilitabile a piacere direttamente dai client.

Se vai nella navmap, la piccola finestrella 3d e' disabilitabile a piacere.

Quindi chi hosta non deve fare niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah... probabilmente mi sbaglio, ma se vado nella NavMap per disabilitare il 3D il PC si blocca istantaneamente per il solo fatto che la visualizzazione di default del 3D, anche se solo per l'istante necessario alla sua disabilitazione, non è supportata.

 

Comunque possiamo provare, anche se in una missione di istruzione con il Drakken ci siamo già passati: nella peggiore delle ipotesi mi faccio un boot del PC e mi ricollego, ma nel caso non funzioni anche il server deve restartare la sessione di gioco...

Edited by sertore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai installato nuovi drivers video per caso ?

E molto strano che il gioco ti crashi proprio nella schermata 3d.

Potresti provare ad impostare dalla schermata di configurazione l'opzione 3d piu' spartana, quella per l'acqua senza i pixel shaders, senza le ombre etc... Prova cosi' e vedi se ti crasha ancora.

 

Edit : la schermata di configurazione video si compone di due pagine. Nella prima pagina imposta i seguenti valori : alla voce draw method metti plain, alla voce reflection quality metti off, alla voce water quality metti off e poi vai nella seconda pagina e disabilita tutte le opzioni TRANNE quella che si chiama "disable 3d".

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con AT3 confermo la mia operatività al 100%

 

Disponibile su qualunque piattaforma yankee, siccome ve l'ho menata lunga con tutti i miei problemi mi accontento anche del vano carrello del P3 o di una branda calda del SW! :s20: :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,290
    • Total Posts
      510,099
×