Jump to content
Sign in to follow this  
gastia

Scomparso In Mare, 13 Ottobre 1942

Recommended Posts

Buongiorno a tutti

 

Mi chiamo Giuseppe e vi ringrazio dell'ospitalità concessami.

 

Ho pensato che questo fosse il forum adatto per porre i miei quesiti.

 

Ho trovato in un cassetto di conoscenti tracce di un loro parente sommergibilista. Vi è un diploma in spagnolo per la campagna del 36, un altro attestato che consente l'utilizzo del fregio di capo silurista di II classe, le spalline e alcune foto. Vi è infine la comunicazione alla famiglia della scomparsa in mare del parente in data 13/10/42.

E' possibile trovare elementi aggiuntivi a queste poche tracce?

Grazie a tutti

giuseppe

 

Se riesco e vi interessano vi posto alcune delle foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nell'ottobre 1942 non andò perduto alcun sommergibile. Nei quattro mesi precedenti le perdite furono invece 10 e quindi l'uomo scomparso - se imbarcato su sommergibile - era a bordo di una di queste unità. In questo stesso forum c'è pubblicato l'elenco di TUTTI i sommergibilisti caduti in mare durante la Seconda Guerra Mondiale dove potrai trovare le risposte che cerchi.

 

Perdite giugno-ottobre 1942

giugno [2]: Zaffiro [9, Mediterraneo], Veniero [?, Mediterraneo];

luglio [3]: Perla [9, Mediterraneo], Ondina [11, Mediterraneo], Calvi [15, Atlantico];

agosto [4]: Scirè [10, Mediterraneo], Dagabur [12, Mediterraneo], Cobalto [12, Mediterraneo], Morosini [?, Atlantico];

settembre [1]: Alabastro [14, Mediterraneo];

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessantissimo documento.

Se vuoi mettere anche il cognome del militare scomparso, posso confermarti l'appartenenza al Sommergibile Alabastro, che affondato da bombe di aereo inglese, presumibilmente il giorno 14 settembre 1942, alle ore 16.20 a nord di Bougie.

Ma dato che dalla sua partenza da Cagliari non ha più dato notizie di se, le comunicazioni alle famiglie sono datate 13 ottobre 1942, giorno riconosciuto ufficialmente per il non rientro alla base del sommergibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vi è un diploma in spagnolo per la campagna del 36

 

Era imbarcato su di un ex sommergibile pirata?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Era imbarcato su di un ex sommergibile pirata?

 

E cosa sarebbe un "ex sommergibile pirata"????

:s03: :s23: :s25:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Era imbarcato su di un ex sommergibile pirata?

 

 

Sarà stato imbarcato su di uno dei battelli legionari inviati dall'Italia alla Spagna. E che combatterono sotto bandiera ispanica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie della Solerzia

 

ALBERTO BONUCCELLI

 

 

Questo è il nome del caduto?

 

 

Allora ti corfermo che faceva parte del Regio Sommergibile Alabastro al comando del TV Giuseppe Bonadiese.

 

Onore a questo equipaggio che riposa sul fondo del Mediterraneo!

 

Se ne hai voglia si gradirebbe vedere le foto che hai trovto nel cassetto e il diploma spagnolo.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Era imbarcato su di un ex sommergibile pirata?

 

Sarà stato imbarcato su di uno dei battelli legionari inviati dall'Italia alla Spagna. E che combatterono sotto bandiera ispanica.

 

Indipendentemente da un'eventuale valutazione valutazione "politica" (per la quale Betasom non è ovviamente la sede) dell'attività dei nostri battelli cui fa riferimento Malaspina, definire "pirati" i smg. italiani che operarono sotto bandiera spagnola mi sembra - tra l'altro - lesivo dell'onore e della professionalità dei loro ufficiali ed equipaggi.

Al più, considerandone gli aspetti giuridici rilevanti per il diritto internazionale e per il diritto della navigazione, si può parlare di una sorta di guerra "di corsa" o di guerra "non dichiarata".

 

Tuttavia, va distinto il concetto di "pirata" da quello di "corsaro": mentre "pirata" è un fuorilegge che pratica attività di rapina e delinquenziali in mare anzichè di notte in una strada buia, corsaro è un combattente che ha ricevuto un'apposita "patente di corsa" e un avvallo giuridico da un governo o da uno stato sovrano.

Difatti, l'attività dei battelli in questione fu limitata e rivolta solo contro unità della Spagna repubblicana o di nazioni che la affiancavano militarmente o economicamente.

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me questo è un vero evento!!!

Mi sbaglio ?

Trovo che questa discussione,mettendo da

parte motivi politici ecc,è toccante.!

Il poter dare informazioni,di un parente,di un

amico Caduto,è una delle cose che trovo umane e

preziose!

Quì in Betasom,grazie a Voi Com.ti,si sono potute dare

informazioni su un Caduto;addirittura su quale som-

mergibile e in qual luogo Egli riposa potendo dare

all'amico o al parente un punto di riferimento dove

volgere il pensiero.

Vi prego,non pensiate che io voglia fare della retorica,

ne sono commosso,e credo anche che Betasom meriti

d'esistere fosse solo anche per questo.!!!

 

RED

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quì in Betasom,grazie a Voi Com.ti,si sono potute dare

informazioni su un Caduto;addirittura su quale som-

mergibile e in qual luogo Egli riposa potendo dare

all'amico o al parente un punto di riferimento dove

volgere il pensiero.

Vi prego,non pensiate che io voglia fare della retorica,

ne sono commosso,e credo anche che Betasom meriti

d'esistere fosse solo anche per questo.!!!

RED

 

Sante parole: e, infatti, non penso sia un caso che il motto che ha vinto il sondaggio è "PER NON DIMENTICARE".

Share this post


Link to post
Share on other sites

esendo un parente prossimo, Gastia, hai la possibilità di richieder il foglio matricolare della persona scomparsa. quest è un documento dove sono riportate tute le notizie di carattere militare (imbarchi, destinazioni a terra, promozioni, onorificienze, corsi ecc). puoi trovarne un esempio nella monografia a C° Trentin nella sezione di Storia.

 

il motto Red, è quello scelto dalla base tutta mediante sondaggio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo Totiano,

e ne sono contentissimo !!!

Del resto,come tutti,tengo

moltissimo ai nostri Caduti,

di qualsiasi Arma.

 

Un saluto

RED

Edited by Red

Share this post


Link to post
Share on other sites
E cosa sarebbe un "ex sommergibile pirata"????

:s03: :s23: :s25:

 

Erano dei sommergibili a cui la Regia Marina aveva dato delle missioni (ovviamente supersegrete) per aiutare i nazionalisti di Franco durante la guerra civile spagnola.

In origine la RMI doveva vendere due battelli direttamente alla spagna, ma poi fu scelto appunto di mandare i battelli in missioni corsare, insieme a due u-boot tedeschi inviati dalla kriegsmarine. Vennero oscurati i nomi dei battelli e del fascio littorio sulla falsatorre ed issata la bandiera spagnola.

 

definire "pirati" i smg. italiani che operarono sotto bandiera spagnola mi sembra - tra l'altro - lesivo dell'onore e della professionalità dei loro ufficiali ed equipaggi.

Al più, considerandone gli aspetti giuridici rilevanti per il diritto internazionale e per il diritto della navigazione, si può parlare di una sorta di guerra "di corsa" o di guerra "non dichiarata".

 

Tuttavia, va distinto il concetto di "pirata" da quello di "corsaro": mentre "pirata" è un fuorilegge che pratica attività di rapina e delinquenziali in mare anzichè di notte in una strada buia, corsaro è un combattente che ha ricevuto un'apposita "patente di corsa" e un avvallo giuridico da un governo o da uno stato sovrano.

Difatti, l'attività dei battelli in questione fu limitata e rivolta solo contro unità della Spagna repubblicana o di nazioni che la affiancavano militarmente o economicamente.

 

Si Alagi hai perfettamente ragione NON pirati, ma corsari!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi devo scusare.

 

 

Ieri tornato a casa ho riguardato tutti i documenti. L'attestato spagnolo è del 1940, non 1936.

 

Pardon.

 

Ho però acceso una discussione su un aspetto dell'impiego della marina militare italiana mi pare poco conosciuto.

 

Vi ringrazio comunque delle informazioni che mi avete dato.

 

Non sono riuscito a caricare la foto; l'ho quindi caricata sulla mia pagina FLICKR. Chiedo agli amministratori: posso linkare nella descrizione della foto su FLICKR questa discussione su Betasom?

 

Ciao grazie a tutti

 

giuseppe

Edited by Totiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello davvero questo documento!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,689
    • Total Posts
      518,776
×