Jump to content
Sign in to follow this  
stefano74

Paertita Mercoledi 14 Maggio Ore 21

Recommended Posts

Per precisare quanto detto prima, vorrei dire che , comunque, inserire in una situazione tipo arena una fregata contro, di fatto, 4 sub mi sembra un pò sbilanciato oltrechè poco realistico. Per dare la caccia a 4 sub credo sarebbe più ragionevole una fregata appoggiata o da un sub o da un pattugliatore.

Va bene che ci sono gli eli, ma la loro potenzialità di ricerca è limitata e lenta.

 

Sono solo considerazioni; poi mi sta bene tutto sia chiaro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io l'immagino come tre gruppi distinti...

 

Akula

 

688

 

Fregata ed Elicotteri

 

quindi tu come russo attacchi ogni cosa tranne l'altro akula :s22:

 

 

Si infatti, ci sono 3 squadre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per precisare quanto detto prima, vorrei dire che , comunque, inserire in una situazione tipo arena una fregata contro, di fatto, 4 sub mi sembra un pò sbilanciato oltrechè poco realistico. Per dare la caccia a 4 sub credo sarebbe più ragionevole una fregata appoggiata o da un sub o da un pattugliatore.

Va bene che ci sono gli eli, ma la loro potenzialità di ricerca è limitata e lenta.

 

Sono solo considerazioni; poi mi sta bene tutto sia chiaro.

 

Possiamo sempre mettere uno dei 688 nella stessa squadra della fregata.

Pero' vorrei far notare che le distanze messe in gioco sono sufficiente per non avere 6 unita' che si accavallano le une sulle altre.

E visto che nessuno sapra' chi viene generato in zona, devono fare un po' di ricerca prima di andare all'attacco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, ripeto che la missione dell'altra volta è andata com'è andata perchè io sono crashato, l'equipaggio dell'altro Akula era inesperto e un giocatore di uno dei due 688i è crashato pure lui, gli scontri ci sarebbero stati sicuramente, se i miei soci non fossero stati capaci di affondare Hunter, avrei dovuto per forza lanciare io perchè era in vantaggio nei miei confronti, siamo semplicemente stati preceduti dalla fregata... non ho visto tutti tutti questi sub contro la singola ffg, dato che alla fine lo scontro si è svolto solo tra lei e un altro sub...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mah, ripeto che la missione dell'altra volta è andata com'è andata perchè io sono crashato, l'equipaggio dell'altro Akula era inesperto e un giocatore di uno dei due 688i è crashato pure lui, gli scontri ci sarebbero stati sicuramente, se i miei soci non fossero stati capaci di affondare Hunter, avrei dovuto per forza lanciare io perchè era in vantaggio nei miei confronti, siamo semplicemente stati preceduti dalla fregata... non ho visto tutti tutti questi sub contro la singola ffg, dato che alla fine lo scontro si è svolto solo tra lei e un altro sub...

 

Intendevo dire che tutti i sottomarini procedevano verso lo yatch invece di farsi guerra come era appunto l'idea originaria di djmitri.

Poi effettivamente non ce' stato lo scontro di tutti i sottomarini versus la fregata ma non ce' stato nemmeno l'attacco dei sottomarini contro gli avversari sommersi in zona.

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è stata solo questione di tempo, con più tempo avremmo agito sicuramente in modo differente...

(2 ore per fare 30 nm è un pò poco...)

 

p.s.

motifichiamo il titolo del topic visto che alla fine i francesi non ci saranno?

Paertita Contro I Francesi -> Missione Guazzabuglio ossia EX-Paertita Contro I Francesi

Edited by DVostrikov

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me è stata solo questione di tempo, con più tempo avremmo agito sicuramente in modo differente...

(2 ore per fare 30 nm è un pò poco...)

 

 

No non e' cosi'. 2 ore sono piu' sufficienti per fare 30 nm.

Ragazzi metrevi in testa che un sottomarino deve anche muoversi non puo' stare a 5 nodi per tutta la durata di una partita.

Un sottomarino con il trainato rileva contatti molto oltre le 10 nm, quindi se il vostro bersaglio chesso' si trova a 30 nm dovete solo avvincinarvi a 15 nm da lui e 15 nm li fate in 2 ore con una media di 7.5 nodi. Altrimenti potete alternare fasi di sprint a fasi di ascolto.

Inoltre le zone di convergenza vi consento anche di superare questo limite e di rilevare contatti a 25 nm e oltre.

Imparate ad usare le condizioni ambientali, il rilievo sottomarino, e le potenzialita del sottomarino per gestire grandi distanze.

Mi rendo conto che forse questo modo di "capire" le distanze e' forse una delle cose piu' difficili in dw, molti hanno dei pregiudizi ad usare un sottomarino ad alta velocita'. Se non imparate a trarre vantaggio dall'ambiente in cui operate vi ritroverete sempre spiazzati in missioni con zone molto ampie.

Chiedete a stefano che ha giocato la missione contro di me l'altra volta, e' stato geniale.

Ci ha dato un filo da torcere niente male e alla fine ha vinto lui. Una vittoria al cardiopalma. Ha saputo gestire le condizioni favorevoli a lui ed ha primeggiato su di noi. Il suo allievo invece e' rimasto per tutta la durata della partita sul posto. Questa e' una cosa che non bisogna fare.

 

Edit : per finire, non so se i vostri istruttori vi hanno parlato della velocita' tattica di un sottomarino. E la massima velocita' alla quale il trainato rileva contatti e li manda alla tma. Usatela a vostro vantaggio. Ogni sottomarino ha una velocita' tattica diversa.

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maximilian presente XO della Perry!!!.Se posso espimere il mio pensiero,le simulazioni tutti contro tutti non sono il mio massimo,comunque mi rimetto all'esperienza di Comandanti più navigati di me.In ogni caso consiglio tutti a dare un'occhiata al post di Dimjtri sull'argomento delle nuove possibili misssioni, c'è ne sono alcune di veramente interessanti.A stasera!!!

Edited by maximilian

Share this post


Link to post
Share on other sites

Goldorak, siamo appunto qui per apprendere e migliorare missione dopo missione... :s57:

 

Per le missioni non a carattere storico/geografico e che quindi non dividiamo tra nazioni esistenti, visto che Team1, Team2, etc... mi sembrano freddini se passassimo a:

 

Federazione Unita dei Pianeti (688 & Seawolf)

ufp_logo.gif

 

Impero Klingon (Akula e Kilo)

Klingon%20Screen%20Saver.jpg-thumb_75_75.jpg

 

Collettivo Borg Fregata e alleati (che in quanto assimilati possono giocare con tutto)

borg-logo.jpg

 

ok se è una boiata non fateci caso :s60:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facciamo un po di ordine...

 

Se dobbiamo fare la missione Arena, bisogna dare almeno un sub alla FFG e togliere un Eli...

O se vogliamo fare la missione dell'altra volta, con le opportune modifiche... :s10:

 

Decidiamo... :s41:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Facciamo un po di ordine...

 

Se dobbiamo fare la missione Arena, bisogna dare almeno un sub alla FFG e togliere un Eli...

O se vogliamo fare la missione dell'altra volta, con le opportune modifiche... :s10:

 

Decidiamo... :s41:

 

 

D'accordo. La fregata avra' un solo elicottero pilotato da simone e affiancato da un 688i.

Quindi alla fine avremo 3 squadre :

 

squadra 1 :

 

Fregata+eli+688

 

squadra 2 :

 

2 akula

 

squadra 3

 

1 688

 

Va bene cosi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che dare un sub alla fregata non volesse dire toglierne uno dal team3 (naaaa bisogna trovare un nome appropriato).

:s35:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto Umberto.

La squadra 3 che è da sola si troverebbe, come dire un po nel casino, dato che in teoria, dovrebbe affondare 3 sub e una Fregata + eventualmente abbattere 1 elicottero..Na passeggiata proprio... :s03: :s03: :s03:

 

A questo punto se volete fare un arena e non volete giocare quella dello yacht, dell'ultima volta per intenderci, proporrei di fare 2 squadre, usa e russia: usa 1 688-I, 1 FFG e un Eli (umano) + quello pilotabile dalla FFG contro 2 Akula...

E accorcerei un po la zona di operazione, 60 nm mi sembrano tantine per 5 piattaforme...

 

Però in quanti sono i 688isti?Sennò qualcuno rischia di rimanere al molo...

Vedendo la lista 2 soli sul 688-i, ma siamo in 6 sugli akula...quindi bel casino...O aggiungiamo un altro Akula o si va in a equipaggi di 3... :s46:

 

Cmq per onor di cronaca, ho corretto la missioen dell'altra volta, avvicinando un po i sub a 25 nm e allungando il tempo a 2 ore e 30 min... :s41:

 

:s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uhm, quello della squadra 3 lo vedo messo maluccio, deve affondarsi da solo 3 sub e una fregata...

 

Come ho gia' detto l'area di gioco e' talmente grande che le unita' non si accavalleranno le une sulle altre.

Il sub solitario mica si trovera' da subito a confrontarsi con le altre 5 unita' suvvia. E ovvio che ci sara' una fase di ricerca, una fase di ascolto e una fase in cui si fa il punto della situazione per capire chi ce' nei paraggi. Magari se si scopre che ci sono due nemici si sta fermi e si cerca di capire se gli altri vi hanno rilevato e se si ritiene la situazione troppo pericolosa girate al largo aspettando un momento migliore. Insomma si gioca d'astuzia.

 

Edit : veramente ragazzi avete la fissa con ll'abattere gli elicotteri.

 

Sentite, stefano ha gia' giocato questa missione (una versione allegerita) e non si e' trovato male.

Se proprio non volete entrare nello spirito giusto amen, facciamo un altra ma non quella dell'altra volta.

Mi scoccio a rigiocare sempre le stesse missioni, ci vuole varieta'.

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites
Penso che dare un sub alla fregata non volesse dire toglierne uno dal team3 (naaaa bisogna trovare un nome appropriato).

:s35:

 

Allora suggerieri per il team 3 "I ribelli" quelli di star wars per intenderci, datio che sono in inferiorità. Per i russi "I Klingon" mi piace ed anche"I borg" oppure "L'impero" per il team1 :s03:

 

Per le piattaforme per me non c'è problema posso prendere anche un aereo o un 688i

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sentite facciamo cosi', i vincitori sono quelli che hanno affondato almeno una unita' nel corso della partita.

Cosi' tutti sono spronati a trovare un bersaglio.

Edited by goldorak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tse... lurida feccia ribelle... :s11:

 

Vedremo di fare tutte le missioni proposte, in fondo sempre di allenamento si tratta in attesa della campagna (dove spero di far bene), l'importante è divertirsi... :s54:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me basta usare i miei missiluzzi per il resto una vale l'altra :s03:

 

Seriamente, cerchiamo di fare squadre equilibrate e scenari verosimili. La missione dell'ultima volta non era male, andava corretta (ne abbiamo parlato diffusamente) ma aveva una sua logica. Non è assolutamente vero che tutti giocassero contro la Perry, anzi io non la calcolavo proprio, se vi ricordate bene è la FFG che mi ha colto di sorpresa, non viceversa. :s68:

In generale sono molto dubbioso circa l'impiego della fregata in missioni tipo "arena", (ricordate il mezzo disastro della missione prima ancora? :s68: ) per il semplice fatto che se i sub hanno obiettivi ben definiti (tipo la volta scorsa) allora è un conto, ma se l'obiettivo dei sub è fare più morti possibile allora sì che la FFG, senza adeguate protezioni, è la prima a saltare, perchè il confronto secondo me è e resta impari, a meno di non castrare i sub togliendo l'uso dei missili antinave o altre simili amenità. :s05:

Lo dico per quelli che stanno sulla FFG eh, poi fate voi... :s43: :s43: :s43:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora se non vogliamo fare sempre le stesse missioni, proponiamo qualcosa di nuovo...A lungo andare le arena stancano un po... :s17:

 

Cmq, vada per questa, per me nessun problema, anzi benvenga!

 

Però porrei delle condizioni di vittoria un po più complesse, se facciamo come hai detto te, va a finire che un unità affonda tutti e l'altra se ne sta ferma a 3 nodi, tanto c'è l'altro che affonda per lui e così la sua squadra vince... :s68:

Così non va bene... :s14:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi arrendo, giochiamo di nuovo la missione dell'altra volta quella con lo yatch e buonanotte.

I missili comunque sono banditi perche' il cwis della fregata non funziona e usare AT 3 ancora non se ne parla perche' molti (tra cui io) non consociamo ancora a fondo quel mod. Non usano lwami ma una versione diversa modificata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non si era detto che il CWIS funzionava in manuale? O avevo capito male io?

 

Comunque sono disponibilissimo a usare la TMA manuale. Massimo grado di difficoltà per tutti :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma non si era detto che il CWIS funzionava in manuale? O avevo capito male io?

 

Comunque sono disponibilissimo a usare la TMA manuale. Massimo grado di difficoltà per tutti :s02:

 

 

Il cwis in manuale e' totalmente inutile, primo perche' preclude l'uso dei missili sm-2 e secondo perche' e' gia' grasso che cola se riesce a buttare giu' un missile in avvicinamento.

Usare i tasm contro una fregata con il cwis manuale e' una sentenza di morte senza appello. Ma volete questo ? Volete una rivincita sicura al 100% in cui la fregata non ha nessuna chance di sopravvivere ?

Va bene, giochiamo cosi', avrete il vostro affondamento (e il vostro ego sara' soddisfatto) e in futuro potremo andare oltre queste piccolezze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece perchè no, quale banco di prova migliore x testare AT3 se non con una missione arena, cosi possiamo provarlo a fondo e vediamo come va...Così il CWIS funziona e possiamo usare il gioco senza limitazioni...Meglio testarlo in un'arena che in una missione "seria"...

:s41:

 

Che ne dite? :s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma penso che arrivare a fare queste discussioni per una esercitazione che 'a rigore, avrebbe lo scopo di istruire i cadetti, rappresenti una sconfitta per tutti noi della sezione. Non so cosa dire. Non so che senso abbia giocare in un clima così...

 

Diamoci tempo fino alle 19.00 . Se non ci sono aggiornamenti lasciamo perdere per stasera...e rischiariamoci le idee.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non l'ho mai fatto finora, ma adesso intervengo in qualità di moderatore di questa sezione. Fede sei non sei d'accordo puoi dirmelo traquillamente

 

1) Cerchiamo di evitare battutine più o meno offensive, tipo

Va bene, giochiamo cosi', avrete il vostro affondamento (e il vostro ego sara' soddisfatto) e in futuro potremo andare oltre queste piccolezze.

sull'ego di chicchessìa, non è davvero il caso.

 

Siamo qui per divertirci e non per avvelenarci il fegato, altrimenti ci sono tante altre cose più rilassanti da fare. Questo lo dico indipendentemente dal fatto che la battutina in questione sia rivolta al sottoscritto o a chiunque altro. Stavolta passa, la prossima no. E vale ovviamente per tutti.

 

2) Cerchiamo di distinguere i seri propositi dalle cose dette per scherzo, o ancora dalle cose dette come voluta provocazione per sottolineare l'incongruenza di certe scelte. Ma davvero credi Ugo che stasera ti avrei fatto fuori dopo 10 minuti con 12 TASM?

La provocazione dei TASM che ho lanciato era finalizzata a far capire quanto incongruente sia da un lato richiamarsi ad un esasperato realismo e dall'altro poi mettere limitazioni così irrealistiche all'uso di questa o di quell'altra cosa. Il punto è che il simulatore ha dei limiti, che siano caratteristiche intrinseche o problemi risolvibili, che implicano per forza dei compromessi. Questo vale per tutti, non solo per una o due piattaforme. Nello specifico, ultimamente non si fa altro che parlare di quello che va bene o non va bene alla fregata: i missili no che è troppo facile beccarla, troppa gente addosso no che non vale, la TMA automatica nei sub no che se no è troppo facile aver soluzioni di tiro, si è addirittura ipotizzato di eliminare l'uso dei SAM perchè se no gli elicotteri come fanno. Poi di quello che succede alle altre unità chissenefrega.

 

Un esempio?

 

Il cwis in manuale e' totalmente inutile, primo perche' preclude l'uso dei missili sm-2 e secondo perche' e' gia' grasso che cola se riesce a buttare giu' un missile in avvicinamento.

Usare i tasm contro una fregata con il cwis manuale e' una sentenza di morte senza appello.

 

Perchè usare un cannone che spara un valanga di colpi al minuto in automatico senza nemmeno la possibilità di rilevarli da parte di un sub non è per il suddetto sub una condanna di morte senza appello?

 

Oppure ogni volta che si è costretti ad attaccare un eli, doversi sorbire un valanga di prediche sul fatto che è una manovra poco realistica non credete che sia un tantino fastidioso?

 

Ripeto l'appello che ho fatto in altro topic, evidentemente inascoltato. Nella scelta sacrosanta di un equilibrio che non crei abnormi vantaggi o svantaggi, cerchiamo di concentrarci sull'utilizzo al meglio delle potenzialità dei propri mezzi e non su come limitare quelle degli altri.

 

Punto. Ora chiudo 'sto topic, che tanto siamo andati abbondantemente OT e per il ritrovo di stasera quello che c'è scritto basta e avanza :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,337
    • Total Posts
      511,014
×