Jump to content
Bubbe

Quizz Foto: Navi Mercantili

Recommended Posts

Mi hai fatto penare con un quiz di tutto rispetto:  Si tratta della m/n Kassos (1939)  una delle 15 navi noleggiate dalla Rethimnis & KuluKundis Ltd. ma di proprietà della Kassos Steam Navigation Co. LTD.  L'incrociatore ausiliario Pinguin  ne assumerà l'identità nel 1940. Navigherà con altri nomi , Marine Trust (1968), Lucki (1972), fino alla demolizione  avvenuta a Taiwan nel 1977 . 

http://sunderlandships.com/view.php?ref=101418

Edited by danilo43

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' di relax con una domanda facile facile. Di cosa si tratta ?

img076r.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La bandiera a murata sembra nostra, ma dal fumaiolo non riesco a ricondurla a nessuna compagnia di navigazione nazionale o estera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La compagnia di navigazione, tra le più note nell'ambito crocieristico, ha tutt'ora un forte legame con la cantieristica della mia città ! 

La livrea  dei fumaioli è quella adottata dal 1898 al 1971.  Sarò in grado di approfondire la ricerca nei prossimi giorni se altri segugi non raccoglieranno il suggerimento :wink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rientrato alla base ho controllato tutte le unità della compagnia Holland America ante 1971.

Si tratta della turbonave Nieuwe Amsterdam (1938), qui ripresa molto probabilmente nei suoi ultimi anni di esercizio, in quanto originariamente lo scafo aveva una colorazione nera. La livrea bianca venne impiegata durante l'impiego militare in servizio per la US Navy, ma venne riverniciata con la colorazione originale in occasione della restituzione del transatlantico alla compagnia armatrice.

http://www.captainalbert.com/holland-line-ships-past-and-present/the-nieuw-amsterdam-ii-of-1938/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Massimiliano, dovrebbe essere abbastanza facile riconoscere il nuovo bersaglio.

 

betamercquiz.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negativo Massimiliano, ma anche questo è di origine francese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto ! qui ancora con il nome Giorgio Cini in banchina all'Arsenale di Venezia prima della consegna alla Francia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma a poppa garrisce la bandiera nazionale del Giappone?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hikawa Maru. Costruita nel 1929, nave ospedale durante la seconda guerra mondiale, oggi nave museo a Yokohama.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh? nessuno ha idea di che nave possa trattarsi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

All'epoca di questa foto, sì. Ma navigò sotto cinque bandiere diverse nel corso della sua (quasi) trentennale esistenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siamo in alto mare pare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che un suggerimento sia da richiedere a questo punto..

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 17/9/2020 at 08:44, LColombo said:

All'epoca di questa foto, sì. Ma navigò sotto cinque bandiere diverse nel corso della sua (quasi) trentennale esistenza. 

navigò anche sotto bandiera italiana ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella italiana fu la sua ultima  bandiera ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si tratta del piroscafo Sheaf Mount, ex Gifford ( Gifford L.t.d. Glascow-1913), ex  tedesco Gifthorn (1917), Sheaf Mount (1919), ex greco Eftychia  (1930).

Ceduto alla Achille Lauro e rinominato Guidonia (1938). Internato negli USA nel giugno 1940 e sequestrato. Rinominato Plaudit verrà affondato dal U-181 il'8.11.1942 sotto bandiera panamense.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A poppa sventola un tricolore. Rosso - bianco - rosso ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi intriga l'assenza dei bighi normalmente  incernierati sull'alberatura e mi domando quale sia  la funzione dei picchi  di carico di così modeste dimensioni disposti in coperta. Un impiego  particolare ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partecipò ai soccorsi in una tragedia del mare svoltasi negli anni intercorsi tra l'affondamento del Titanic e lo scoppio della Grande Guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo breve lasso di tempo le tragedie del mare riguardanti il naviglio mercantile si contano sulle dita di una mano. Sono risalito all'episodio dell'incendio del SS Volturno avvenuto il 9.10.1913  

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_maritime_disasters_in_the_20th_century 

e al  relativo salvataggio di una parte dei passeggeri effettuata da numerosi piroscafi, tra i quali la petroliera  Narragansett  http://www.searlecanada.org/volturno/volturno88.html

 

Edited by danilo43

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una motonave pronta al varo ancora in periodo bellico...

betaquiz.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,229
    • Total Posts
      509,304
×