Jump to content
Sign in to follow this  
Ragazzino

Contro Amici E Nemici (la Guerra Fredda Della Marina Militare 1947-1979)

Recommended Posts

Titolo: CONTRO AMICI E NEMICI - la Guerra Fredda Della Marina Militare 1947-1979

Autore: Enrico Cernuschi

Casa editrice: Gianni Iuculano Editore

Anno di edizione: 2007

Pagine: 112

Prezzo originale: 12 euro

 

9788870727760.jpg

 

Confesso di aver acquistato questo libro immaginando un contenuto diverso (una versione all'italiana di Cold War at Sea o di Immersione Rapida, con rivelazioni di episodi di tensione o, quanto meno, di intelligence).

Invece, il testo, di veloce lettura nelle sue 110 pagine, si sofferma soprattutto sugli aspetti politico-economici di una serie di tentativi (tutti in salita) di utilizzare la Marina come strumento di affermazione del prestigio nazionale e "testa d'ariete" per la promozione delle nostre capacità industriali e tecnologiche sui mercati internazionali.

Visto che sull'argomento ne sapevo veramente poco, la lettura è stata illuminante!

Ho dovuto ricredermi (almeno prestando fede all'Autore) sul luogo comune di una Francia che "autarchicamente" ha sviluppato una tecnologia bellica nucleare senza chiedere niente agli USA in nome di una "grandeur" un po'anacronistica. A quanto pare, i cugini d'oltralpe ci hanno proposto più volte di partecipare ai loro programmi nucleari (e, direi, a condizioni ragionevoli... siamo stati noi a rifiutare!)

Analogamente, viene sfatato il mito di un idilliaco rapporto tra US e Royal Navy a livello di collaborazione sulle tecnologie nucleari.

Vengono anche descritti (seppur sommariamente e senza dettagli tecnici) i piani per la costruzione di unità mai realizzate o realizzate in quantità inferiore a quanto inizialmente previsto.

La trattazione si chiude alle soglie del rinnovamento della Flotta con le costruzioni finanziate dalla Legge Navale (... ma questa è un'altra storia... lasciando presagire un seguito).

Ripeto: niente azione (tipo caccia a sommergibili russi nel golfo di Taranto o attacchi di mirage libici alla De Cristofaro o "illuminazioni" con radar per la direzione del tiro...) ma molta politica (o lobbying...), nondimeno, utile a comprendere meglio il nostro passato (se è troppo parlare di Storia).

 

In sintesi, il libro merita di essere letto, anche se è relativamente costoso viste le dimensioni e la veste tipografica (ma se non si incoraggiano i piccoli editori, chi proporrebbe mai qualcosa di nuovo?). Non ci sono illustrazioni, ma è corredato da molte note di approfondimento. Se esce un seguito, lo compro.

Edited by Totiano
adeguamento al format

Share this post


Link to post
Share on other sites

sei stato rapidissimo Ragazzino, grazie mille!

ho però pensato che stesse meglio nel subforum di storia e tecnologia piuttosto che in quello generico.

inoltre ho adeguato il tuo testo al format che come betasom abbiamo impostato per facilitare la lettura, se vuoi la prossima volta lo trovi qui http://www.betasom.it/forum/index.php?showtopic=17269

 

circa il libro sembra interessante!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto anch'io il libro e mi è piaciuto davvero.

Uno dei migliori lavori del suo autore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,562
    • Total Posts
      516,773
×