Jump to content
Sign in to follow this  
Guest ERICH TOPP U-552

X° Raduno Gazzana-priaroggia

Recommended Posts

Guest ERICH TOPP U-552

....BELLA GENTE (di mare !)....

 

....tornato da non molto nei "quartieri" del mio U-552 cerco anche se in modo molto stringato di fare un sommario rapporto della giornata che ci ha ("ha" nel senso di tutti e indistintamente !) visti,noi del forum di Betasom essere per una la prima volta gli organizzatori di un "Congresso" inerente ai nostri amati sommergibili....

 

....la mattinata è iniziata con il ritrovo mio e dei Cti Marea,Alagi e Bob Napp intenti ad allestire all'interno della Sala Consigliare del Comune di Rapallo (GE) che gentilmente ci ha ospitati,di tutto il materiale cartaceo ed informatico che sarebbe occorso alla giornata....

 

....fin dalle prime ore pomeridiane e fino all'orario prestabilito per l'inizio del Congresso,tutti i partecipanti del nostro forum che avevano confermato la loro presenza,lentamente sono confluiti al primo piano del Comune,dove alle 16,15 sono praticamente iniziati i lavori con una proiezione di un foto-album sui battelli tedeschi "Type VII" come "intro" al Congresso vero e proprio....

 

....una delle attrattive di questo congresso sicuramente è stato il modellino dell'U-253 esposto dal nostro Cte Bento che già molti di voi hanno potuto ammirare durante le fasi di realizzazione nell'apposita sezione dedicata al "Modellismo"...."modellino" vi posso garantire che è riduttivo....credo sia più appropriato definirlo una vera e propria "OPERA D'ARTE" !! ( e quando ridendo e scherzando diciamo che i "nostri" modellisti sono da "manicomio"....penso sia proprio appropriato !!)....

 

....Benedetto (Bento) a fianco della sua "OPERA D'ARTE"....

 

imgp0618rj5.jpg

 

 

....La Sala Consigliare era gremita di persone e un pò inaspettatamente....molti hanno dovuto rimanere in piedi....

 

imgp0625si5ym1.jpg

 

 

....e mentre all'interno della Sala Consigliare si dava avvio al Congresso,nella sala esterna,visitatori occasionali e curiosi,potevano nel frattempo ammirare i pannelli fotografici creati per l'occasione....

 

....Dedicato a Gianfranco Gazzana-Priaroggia....

 

imgp0616em6.jpg

 

 

....Questo dei "Type VII"....

 

imgp0614rb0.jpg

 

 

....Il Nazario Sauro prossimo alla musealizzazione....

 

imgp0613yh2.jpg

 

 

....e l'U-455....il presunto sommergibile tedesco ritrovato al largo di Camogli....

 

imgp0615xi2.jpg

 

 

....e per questa....ormai "mattina" mi fermo....tra 4 ore e 1/2 suona la sveglia e si riparte per la seconda giornata del Raduno....ora mi "ritiro nei miei appartamenti" !!.... :s51:

 

 

:s67: Mau

Edited by Marco U-78 Scirè

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cosa aggiungere a quello che ha già detto Mauro?

Quella di Rapallo è stata una giornata fantastica, la partecipazione al convegno è stata numerosissima (c'era gente in piedi nella sala...), gli interventi interessanti, il pubblico ha partecipato con attenzione e con numerose domande nel finale...

E poi la cena: un momento davvero conviviale e che ha dimostrato, una volta di più, come l'aspetto umano che unisce tutti coloro che fanno parte di Betasom sia il motivo aggregante più importante e solido del nostro "sodalizio"!

Non dovrei dirlo - visto che ero parte in causa - ma il lavoro di quanti hanno partecipato all'organizzazione della giornata è stato premiato da un risultato eccellente: sono davvero dispiaciuto di non poter essere presente domani alla Spezia insieme a tutti gli altri... ma mi farò vivo al telefono!

Mauro ha postato un po' di immagini riferite a tutto l'evento; le mie che posto di seguito, riguardano solo le fasi "preparatorie" del convegno ma tanti hanno scattato fotografie (c'è anche un video...), e quindi nei prossimi giorni questo "report" si arricchirà sicuramente!

 

immagine1jk6.png

261200 - Si comincia a lavorare nella sala: Erich Topp e BobNapp si sono dimostrati due tecnici elettronici di grandissime qualità!

 

immagine2is6.png

261300 - Ma che faccia stai facendo, Mauro? :s14:

 

immagine3ku4.png

261330 - Mauro e Roberto visibilmente stanchi per il duro lavoro...

 

immagine4ac4.png

261301 - ... ma basta indossare il berrettino di Betasom per far tornare il sorriso!

 

immagine6pb4.png

261515 - E' arrivato Bento con il suo spettacoilare modello di u-boot

 

immagine7ox1.png

261516 - Davvero fantastico...

 

immagine8ux3.png

261517 - ... Guardate che particolari!

 

immagine5pg0.png

161520 - E finalmente... Ecco il Dir Totiano durante la messa a punto finale della sua presentazione!

 

Ora tocca agli altri Comandanti postare le fotografie del seguito... :s20: :s20: Attendiamo il vostro rientro da Spezia! (Beati voi...) :s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravi gran bella giornata ma adesso sto ripartendo per La Spezia.... TUTTI IN ARSENALE................... :s67: :s67: Liguria uber alles :s03: :s03:

Edited by lugher

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s06: :s06: :s06:

 

Che dispiacere non poter essere dei vostri.... (anche un po' di sana invidia)

 

:s20: :s20: :s20:

 

Un plauso a tutti per l'organizzazione e con le Vs. foto mi sento a voi più vicino (spettacolare il modello del C.te Bento e fantastici i panneli di apertura)

 

W BETASOM

 

magico_8°/88

Share this post


Link to post
Share on other sites

ROSICOOOOOOOOOOOOO.......!!!!!!!!

 

 

Non ho parole per dire quanto mi sia dispiaciuto non essere li con voi............

 

aspetto con ansia tutte le foto

 

sandro

Share this post


Link to post
Share on other sites

prometto un resoconto dettagliato appena possibile, nel frattempo qlc foto giusto per descrivere questo incredibile evento! abbiamo fatto qualcosa di veramente GRANDE!

 

prima foto, talmente organizzati che c'era perfino le frecce a indiare il luogo del convegno...

 

pict0004op1.jpg

 

il benvenuto del consigliere alla cultura del Comune di Rapallo

pict0010np6.jpg

 

panoramica della sala

pict0028xh6hg4.jpg

 

La Base ringrazia il Comune per la gentilezza e l'ospitalità, nella persona del Vicesindaco, con un calendario

pict0032wd3.jpg

 

A cena

pict0044zl3.jpg

 

Oggi in arsenale: il primo gruppo è appena imbarcato sul bus per la visita

pict0046bl9.jpg

 

Della serie luoghi eroici, prima puntata: il bacino dove Tesei e Toschi illustrarono per la prima volta ai vertici della Marina il Maiale

pict0047ih3.jpg

 

Della serie luoghi eroici, seconda puntata: tutti schierati nello stesso pumto in cui premiarono con la MOVM l'equipaggio dello Scirè

pict0049xo8.jpg

 

Monumento ai sommergibilisti, quello nato subito dopo la guerra e che oggi si trova in mezzo allle forze del Dragaggio cui sono state cedute 20 anni fà le palazzine dai sommergibilisti.

pict0051oc5.jpg

 

In fila per la star della giornata: visita a bordo del DaVinci

pict0052gf0.jpg

 

il comandante del DaVinci illustra le particolarità del priscopio optronico

pict0053fv2.jpg

 

TERRORE SOTTO I MARI! steven ai timoni.....

pict0055xs9.jpg

 

Un c.te Erich Topp Ancora sotto shock...

pict0057we9.jpg

 

In mensa (era anche l'ora giusta...)

pict0060nf3.jpg

 

foto di gruppo (e che gruppo!)

pict0062eb7.jpg

 

scambio di doni col c.te del DaVinci

pict0066yd8.jpg

 

il direttivo mostro orgoglioso i doni che la base ha ricevuto

pict0067lq5.jpg

 

Questo è il crest del battello con la dedica: "All'associazione BETASOM in ricordo della visita a bordo del Sommergibile Leonardo DA VINCI. La Soezia, 27 Gennaio 2007",

la fotografia con la dedica la posterà Eric Betasom a breve

pict0074so3.jpg

 

e infine al ristorante ultimo atto del priù grande evento realizzato fino ad oggi da Betasom, ma non ci fermeremo qui!

pict0068sm2.jpg

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Belle foto di una piacevolissima e proficua due giorni all'insegna del sommergibilismo e della conoscenza tra comandanti della Base Atlantica. Ma permettetemi un plauso immenso ed un ringraziamento al Direttivo per l'ottima organizzazione e la facoltà di riuscire a tenere inquadrati i componenti del raduno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le foto, sono alla ricerca perduta del cavo usb della digitale, nel frattempo riguardando le foto che avete postato mi sembra giusto ringraziare tutti quanti per le due bellissime giornate passate insieme...ringraziando soprattutto il direttivo per l'ottima organizzazzione e l'ottima riuscita dell'evento.

Visitare le basi, le unità, e stare a contatto con gente di Marina (passata o presente)... mi rende sempre particolarmente entusiasta, memore forse di un sogno coltivato sin da bambino e anche se per Qualche motivo non sono riuscito ad entrarci, grazie a questi eventi mi sembra passo dopo passo di farne sempre di più, un pò parte!!!

Grazie

 

Sempre pronto a nuove sortite insieme: Varignano, Betasom, Taranto... qualsiasi luogo va bene...risponderò sempre presente!! :s10:

saluti

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' stata la mia prima uscita con Betasom e sono anche io,come Moreno,grato agli organizzatori per le due belle giornate e per avermi offerto l'occasione di conoscere simpaticissimi e oggi anche cari amici con i quali fin qui la conoscenza era puramente virtuale.Grazie e a presto,Massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552

....E' dalle 18 che stò provando a lavorare dietro alle foto da inserire,ma....prima è arrivato Totiano e mi ha spostato il topic,così quando è stato il momento di inviarle,tutto è andato in tilt (Marco,se vengo li,giuro che oltre "ai diti" di taglio anche le "braccine" !!.... :s56:

 

....poi ci ho riprovato alle 21 e in quel momento c'era "mezzo mondo" che postava e tutto è finito di nuovo in tilt !!.... :s14:

 

....INSOMMA,VOLETE ANDARVENE A DORMIRE CHE DOMATTINA DOVETE ANDARE A LAVORARE,COSì ALMENO FORSE RIUSCIRO' A POSTARE QUESTE STRAMALEDETTISSIME FOTO !!??....volete proprio farmi fare anche stasera le 2 !?.... :s68: :s30:

 

 

:s67: Mau

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552

....BELLA GENTE (di mare !)....

 

....penso che ogniuno di noi abbia vissuto questa seconda giornata del Raduno trasmettendo negli scatti fotografici tutte le proprie emozioni e i sentimenti che in quel momento ci venivano più spontanei....

 

....La mia giornata è iniziata in modo traumatico,quando la sveglia ha iniziato a martellarmi la testa alle h.06.45....nonostante lo shock iniziale e dopo essere tornato a Rapallo a prendere il mio "Aiutante di Bandiera" della giornata (Marco....il più piccolo dei "bambi" della mia compagna),alle h.09.00 entravamo dalla porta dell'Arsenale,dove il nostro "Dir" espletava le pratiche all'arrivo di tutti noi....

 

....La nostra visita iniziava con i bacini dove Tesei e Toschi testarono per la prima volta i loro S.L.C. universalmente conosciuti come "maiali" e dal waterfront prospicente,in lontananza si poteva vedere in parte l'unità che per eccellenza rappresenta la nostra Marina in tutto il mondo....il Vespucci ! a quanto sembrava,in questo periodo impegnato a rifarsi il "trucco" per apparire sempre perfetto in tutto il suo splendore....

 

imgp0649hg8.jpg

By lorylory

 

....Marco (Totiano) e Roberto (Bob Napp) non perdevano l'occasione per farsi riprendere in un fraterno abbraccio,quando gli ho "pizzicati" a portata giusta e gli ho chiesto di posare in questo scatto....

 

imgp0652md7.jpg

By lorylory

 

....La visita poi ci portava davanti alla ex sede dei sommergibilisti,oggi diventata degli uomini imbarcati sui dragamine,nonostante un segno tangibile del passato sia rimasto con il monumento dedicato a tutti i battelli andati perduti durante i due conflitti mondiali e ricordati dai loro nomi riportati sui due lati della forma stilizzata che ricorda la "vela" di un sommergibile....

 

imgp0657mc2.jpg

By lorylory

 

....Quando girando intorno ai due lati e scorrendo i nomi,mi sono imbattuto in quello del battello che rimarà universalmente un "mito" per l'eternità,un nodo alla gola ha iniziato a salirmi e mi sono sentito gli occhi lucidi al pensiero di tutti quei "ragazzi" che giaciono nelle profondità marine,dove hanno trovato la pace eterna !....

 

imgp0660pq5.jpg

By lorylory

 

 

(continua)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552

....ONORI A TUTTI I CADUTI,NELLA SPERANZA CHE LA LORO MEMORIA RIMANGA SEMPRE VIVA !!.... :s67:

 

imgp0658qg3.jpg

By lorylory

 

....Dopo questo doveroso omaggio alla memoria,siamo giunti alle banchine prospicenti la nuova sede che attualmente ospitano l'Arma Subacquea,dove "colui" che rappresentava la più importante attrattiva di questa giornata ci attendeva....

 

imgp0650my9.jpg

By lorylory

 

....E dove il nostro "Dir" Totiano....ripreso da questo scatto in un "posa plastica",ci attendeva per guidarci all'interno,alla scoperta dei meandri più reconditi del battello....

 

imgp0666cb4.jpg

By lorylory

 

....Sopra il portello stagno che divide la zona prodiera dalla Sala Comandi,troneggia il "Motto" del battello....

 

imgp0674ef2.jpg

By lorylory

 

....All'interno della Sala Comando "Ivan il Matto" prendeva possesso del governo del "suo" (almeno per oggi) battello,pronto a solcare gli oceani alla caccia di navi nemiche da affondare !!....

 

imgp0678gh2.jpg

By lorylory

 

....Mentre nel frattempo si osservava dal periscopio l'ambiente circostante nella speranza di individuare il fumo del nemico all'orizzonte !!....

 

imgp0681da5.jpg

By lorylory

 

(continua)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552

....Sbarcato dopo il lungo periodo di navigazione ed elettrizzato dai successi ottenuti,per celebrare le vittorie assolute,il nostro "Ivan il Matto" ,davanti all'ingresso della caserma dei sommergibilisti "posava" a ricordo un opera d'arte a dir poco avveneristica...."segando" in due un siluro !!....

 

imgp0701nj8.jpg

By lorylory

 

....Entrando nell'atrio della caserma potevamo ammirare un "vero" cimelio....uno dei portelli stagni appartenuto al R. Smg. Scirè....

 

imgp0707uu4.jpg

By lorylory

 

....Mentre tornando all'esterno il "nuovo" monumento all'Arma Subacquea è rappresentato dalla targa che è stata realizzata in occasione dell'Anniversario del primo Centenario dei Sommergibili....

 

imgp0706eo7.jpg

By lorylory

 

....Giunge ora il "rituale" di ogni nostro Raduno....lo scatto che rappresenta la compattezza e lo spirito di gruppo che riunisce tutti i partecipanti all'evento e che gli contraddistingue da tanti altri per un semplice motivo....siamo....

 

imgp0715yr4.jpg

By lorylory

 

 

 

....GENTE DI BETASOM !!....

 

 

....E come da tradizione,al termine il nostro Direttivo,che per l'ennesima volta ha organizzato un evento di questa portata nel modo più perfetto,a dimostrazione della sua "unicità",effettua uno scambio di doni con l'equipaggio del Smg. Leonardo da Vinci,rappresentato dal suo Comandante e da alcuni membri del suo Stato Maggiore,che sicuramente e doverosamente dobbiamo ringraziare calorosamente per averci ospitati a bordo,dimostrando una gentilezza,una pazienza ed un umanità degna delle migliori tradizioni degli uomini della nostra Marina Militare....

 

imgp0717cc1.jpg

By lorylory

 

 

....GRAZIE DI CUORE !!....

 

....Un ultimo particolare rigraziamento al nostro Marco (Totiano),per le cure e le attenzioni riservate da "buon padre" ai nostri piccoli "cuccioli" presenti oggi a questa meravigliosa giornata....GRAZIE MARCO !!....

 

 

 

:s67: Mau

Edited by ERICH TOPP U-552

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono state due giornate stupende... siamo stati davvero tutti fantastici!

 

@Erich Topp & Totiano

Ho schiarito le immagini con il pubblico nei vostri post.

 

In questa fotografia, la signora in primo piano in basso, al centro della foto, è Gisella De Conti Pessini, nipote della MOVM G. Gazzana Priaroggia, che ci ha onorati della sua presenza e ci ha espresso tutto il suo apprezzamento per il nostro raduno.

pict0028xh6hg4.jpg

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi!!! 2 giorni intensissimi! sono arrivato cotto... ma non tanto x mettere subito l'SD della fotocamera nel portatile! quasi 200 foto!!! :s03: ne ho selezionate 1 ottantina e logicamente le metterò in 1 spazio web! magari qui metterò direttamente le più esaltanti! :s10:

1 saluto a tutti quanti... tanto i nomi non me li ricordo :s68: ho presente i ragzzi viventini e di verona, il babbo ed il figliolo di varese, carletto, e logicamente il fantastico comandate totiano!!! :s20: siete tutti quanti fantastici e non ci sono parole x quanto è stato fatto per rendere possibile questo grande evento! la prosssima tappa.... bordeaux? :s10:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luciano pietri

[

 

 

Salve!!! Ieri ho partecipato al mio primo raduno, mi sono trovato in mezzo a persone gradevoli ed ho conosciuto nuovi amici.Che cercare di più?

Ringrazio quindi tutti i C.ti che con il loro impegno e la loro disponibilità hanno permesso l'incontro e la visita in Arsenale.Grazie Luciano

Edited by luciano pietri

Share this post


Link to post
Share on other sites

....Eccoci qui...reduci da due giorni favolosi...

Sabato:

Una giornata splendida,anche meteorogicamente.

Mia moglie che certo non e' una fanatica della mia passione,subisce attivamente,aveva acquistato riviste varie,poiche'

diceva: " se mi annoio almeno leggo qualcosa"...

NON HA LETTO NULLA!!!!! :s03: Perche' non si e' annoiata!!!

Il merito a tutti i relatori, che si sono dimostrati interessanti e hanno saputo tener desta la sala ,che era colma !!

La cena ,impeccabile e slurp slurp...ha concluso una giornata piacevole!!!

Domenica:

Pensavo ,nel mio animo,che di gente come il buon capo Totiano, non ve ne fosse altra..Una specie ormai estinta e mi sbagliavo!

I suoi colleghi,che ci hanno accolto e "coccolati" a bordo del "DA VINCI" hanno dimostrato una disponibilita' ed una perizia

di grande valore,persone che hanno fatto sicuro,della loro professione ,un orgoglio che abbiamo sentito nella pelle e nell'animo.

Grazie di cuore ancora...questi eventi motivano ancora di piu' in noi , l'amore per la nostra Marina e per i suoi uomini.

Un grazie agli organizzatori,Marco che come al solito si e' prodigato per rendere il difficile compito logistico ...un gioco da ragazzi, Alagi,Marea , Erich Topp e Bob Napp che hanno lavorato in sommerso moltissimo,affinche' la giornata di sabato fosse un successo.

Il Direttivo tutto per aver saputo, ancora una volta ,organizzare un'opportunita' per conoscerci e meglio !!!

Non aspettiamo tanto..

Pronti alla radio attendiamo l'annuncio del prossimo evento che ci vedra' ancora tutti e numerosi insieme...

Edited by Smg Baracca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ribadisco e confermo quello che ha asserito Davide e colgo l'occasione per salutarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552
....Eccoci qui...reduci da due giorni favolosi...

Sabato:

Una giornata splendida,anche meteorogicamente.

Mia moglie che certo non e' una fanatica della mia passione,subisce attivamente,aveva acquistato riviste varie,poiche'

diceva: " se mi annoio almeno leggo qualcosa"...

NON HA LETTO NULLA!!!!! :s03: Perche' non si e' annoiata!!!

 

 

....SANTE DONNE !!....la tua Signora Davide,Irene "Maridesigner" di Moreno,la "morosa" di Eric (di cui non mi ricordo il nome e me ne vergogno profondamente,ma....ormai i "lustri" sul groppo inizziano a farsi sentire ! :s19:),la sempre sorridente Signora di GMAndrea (altra figuraccia,altro regalo !....non mi ricordo nemmeno il suo di nome ! :s06: )....insomma,meglio che mi fermo quì....a tutte le Signore/ine presenti e/o assenti (compresa la mia !) che con grande pazienza e devozione ci seguono e ci ascoltano sempre con amore !!.... :s20: :s20: :s20:

 

 

....GRAZIE "BELLE DONNE" DI SOPPORTARCI !!....

 

(Davide scusa se sono andato un pò "ot",ma ho colto l'occasione per ringraziarle un pò tutte :s19:)

 

 

 

 

:s67: Mau

Share this post


Link to post
Share on other sites

...hai fatto bene, Mauro....approvo i ringraziamenti a tutte le signore..ine che hanno accompagnato i rispettivi comandanti ed hanno sicuro rallegrato con la loro presenza il nostro incontro tra rudi marinai...rendendolo sicuro meno "maschio"!! :s12: :s68:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Marcuzzo

E bravi ragazzi. Peccato non aver potutop presenziare. Sarà per un'altra volta!!! :s20: :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutto e bentornati è stato un weekend veramente intenso.

 

Sabato un guasto alla mia centrale termica (caldaia a metano) ha rischiato di farmi arrivare in ritardo, ho dovuto scegliere tra un viaggio tranquillo e una casa fredda gelata l'indomani o un una casa calda al ritorno e un viaggio a velocità smodata.

Scelto il secondo ho convocato sabato mattina due fuochisti un idraulico e un imprenditore edile per un consulto.

Sistemata la caldaia siamo partiti alla volta di Rapallo.

 

Arrivati a Genova il sottoscritto, che aveva deciso di andare a vista per confermare di avere ancora il talento di quando il GPS non esisteva non vede un cartello "Livorno" ed esce dentro Genova, effettuata inversione ove possibile rientra e alle 15:00 circa giunge in città.

Scaricati bagagli e equipaggio in hotel raggiunge il municipio dove incontra i primi membri.

 

Devo dire che la conferenza è stata molto interessante anche se con qualche problemino audio, ma lo sforzo di presentazione è stato notevole, bravi tutti, da notare l'abbigliamento difforme di Eric ma si sa noi informatici usiamo il maglione.

Alla fine sono andato via con una copia Autografata del libro di Emilio Carta che con Delfini D'acciaio è il secondo libro che riesco a farmi autografare.

 

La Cena è andata bene anche se la disposizione dei tavoli rendeva un pò difficile la socializzazione, il giro tra i tavoli era quindi d'obbligo, ho conosciuto Marco (un lettore del forum) e anche Tuttociokesuccede in più ho rivisto vecchi amici e ho potuto finalmente conoscere Alagi, persona squisita e gentilissima.

Mi spiace per Steven perchè non ho assaggiato la sua grappa ma da buon astemio non amo gli alcolici, al massimo li regalo, che volete fare sono fatto così.

 

L'indomani sveglia presto e viaggio fino all'arsenale, qui dopo un interessante giro turistico ho finalmente visitato un classe Sauro e sapendo che è il "da Vinci" del nostro Dir fa ancora più piacere.

Devo dire che tutti i ragazzi del "da Vinci" comandate compreso sono stati molto gentili e disponibili sia nelle spiegazioni sia nella premura verso di noi.

Poter passeggiare sul ponte poi è impagabile così come scendere usando la scaletta.

Mi sono proprio divertito è tutto il giorno che mi scorrono le immagini del raduno in testa.

 

Ma chi devo ringraziare?

Tutto il nostro direttivo e sopratutto Marco che si fa sempre in 8 per organizzare tutto anche se non proprio tutto va come avrebbe voluto, l'importante è che sia stato apprezzato.

 

Volevo aggiungere un paio di cose di cui ho parlato anche con Anteo con cui ho piacevolemnte chiaccherato durante il pranzo anche se non negli stessi termini in cui mi esprimo ora.

 

Ecco volevo dire che questo forum è un ottimo collante per i nostri alter ergo (nick) che poi non sono altro che anime elettroniche senza età e senza aspetto, è buffo quando ci si incontra, spesso ci si trova di fronte uno sconosciuto che abbiamo conosciuto, persone distanti che nella loro vita non si sarebbero mai ne incontrati ne parlati entrano in contatto per un'esperienza comune.

E volevo aggiungere, come una nota pubblicità, che vi sono cose che non hanno prezzo, momenti, occasioni che sono unici, andare ad un raduno costa, fatica e tempo a chi organizza e un costo in termini economici a chi vi partecipa (viaggio, albergo, etc.) ma appunto sono cose che non hanno prezzo e quindi valgono di più di quanto abbiamo speso.

 

Un bacione a tutti

Gil

Share this post


Link to post
Share on other sites
.......

E volevo aggiungere, come una nota pubblicità, che vi sono cose che non hanno prezzo, momenti, occasioni che sono unici, andare ad un raduno costa, fatica e tempo a chi organizza e un costo in termini economici a chi vi partecipa (viaggio, albergo, etc.) ma appunto sono cose che non hanno prezzo e quindi valgono di più di quanto abbiamo speso.

...

Gil

 

Grazie Gil, sono parole come queste che fanno vedere la luce nei momenti bui....

 

non dimenticare di postare le foto, però!

Share this post


Link to post
Share on other sites
E bravi ragazzi. Peccato non aver potutop presenziare. Sarà per un'altra volta!!! :s20: :s20: :s20:

 

 

Davvero peccato frà.......mancavi solo te !!! :s68:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' stata una giornata fantastica... anche per il com.te Marea!!! :s07:

Peccato non aver potuto partecipare alla visita del sommergibile a spezia ma... sarà per la prossima volta! :s02:

 

E' poi è stato davvero bello collaborare con Maurizio, Mauro e Roberto, tutte queste iniziative mi coinvolgono sempre di più! :s10:

 

Anch'io ho fatto un po' di fotografie, spero che vi piacciano.

 

dsc01251xr4.jpg

Ecco il mitico Erich Topp al lavoro al mattino: una forza della natura e un "tecnico" di prim'ordine!

 

dsc01252km2.jpg

Questo è un dettaglio della sala... una collocazione magnifica... Un GRAZIE al Comune di Rapallo che ci ha ospitati!

 

immagine1uy5.png

Ed ecco i tre pannelli su Gazzana Priaroggia, sull'U-455 e sugli u-boote tipo "VII"...

 

2cnzb14.png

... e quello sulla musealizzazione del Sauro!

 

dsc01258hj3.jpg

Il tavolo degli "oratori". da sinistra:

- Com.te Carlo Gatti (moderatore della giornata)

- Emilio Carta

- Maurizio Brescia (nascosto ma... c'era!)

- Il nostro Dir.!

- Gianni Arena, assessore alla Cultura del Comune di Rapallo

- Eric Sestu

- Roberto Bajano

 

dsc01259so9.jpg

Erich Topp alla "consolle"; un'autentica certezza!

 

dsc01260wv1.jpg

Il "nostro" progetto...

 

dsc01256up8.jpg

Prima dell'inizio dei "lavori"... Bob Napp davanti a un "frame" della sua proiezione... Ma chi è il comandante sulla torretta nella foto?

Edited by marea

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s10: Salve un saluto a tutti e un ringraziamento specialmente per chi ha organizzato questa bellissima

giornata e ha permesso che si incontrasserro persone che coltivano la stessa passione e

gli stessi ideali.sono rimasto colpito di vedere molti giovani,non che io mi senta particolarmente vecchio,

ma vi lascio immaginare l'eta'media nelle riunioni e feste della gloriosa A.N.M.I dellla sezione cui ne faccio parte

evviva il nuovo che avanza. :s20: :s20:

Detto questo vorrei segnalare riguardo la visita al da Vinci che le persone che ci hanno fatto

da guida sono state molto gentili e disponibili a rispondere a ogni nostra domanda.

Vorei dire che una delle cose che piu'mi ha colpito e'il monumento a ricordo dei sommergibili

affondati in guerra vedere un nome e una data fa un certo effetto,ma vederlo ripetuto per tante volte....

chissa'quali storie e destini vi sono dietro.

Devo segnalare oltretutto che Erich Topp e proprio un simpaticone come me lo immaginavo.

 

un salutone a tutti e alla prossima !!!

ALE

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecchime sono appena arrivato e fatto la verifica di inglese che avevo subito dopo il treno

 

 

 

cmq le mie di foto le metto prossimamente ora devo lavarmi che domani mattina ho un colloquio di lavoro :s41:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella iniziativa quella di portare la grappa...bravo Steven.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marco chiede le foto e foto siano.

 

Le metto piccole perchè se no qui diventa impossibile aprire il la pagine del topic cliccate e ingrandite.

 

Cominciamo con la visita arsenalizia

Ecco i bacini dove Tesei provò i primi maiali.

 

20080126betasomxradunonrc1.th.jpg

 

La paratia del bacino sta chiusa grazie alla stessa pressione dell'acqua che vorrebbe entrare nel bacino.

 

20080126betasomxradunonzp5.th.jpg

 

Gru per sollevamento carichi pesanti

 

20080126betasomxradunonlc3.th.jpg

 

Totiano e BobNapp discono amabilmente di storia

 

20080126betasomxradunonor7.th.jpg

 

Ecco una foto di gruppo...

Vista dall'altra parte...

Un ringraziamento anche all'ufficiale di guardia

 

20080126betasomxradunoneb6.th.jpg

 

Ed ecco la caserma Piomarta, davantin alla quale l'equipaggio dello Scirè ricevette la medaglia d'oro.

 

20080126betasomxradunonvc8.th.jpg

 

Ed eccolo finalmente, la star della giornata il "Da Vinci" in tutto il suo splendore.

 

20080126betasomxradunonyi7.th.jpg

 

A presto con le prossime

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono molto contento di di aver potuto partecipare a questo fantastico raduno, il secondo per me, e come per il primo ho avuto modo di conoscere, e rivedere, molta gente legata da una passione comune, ma non solo... la simpatia e la cordialità di tutti mi hanno fatto passare due giorni come pochi altri.

 

Un ringraziamento particolare agli organizzatori e al personale dell'arsenale che ci ha fatto da guida. :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve comandanti,

 

confermo, domenica 27 giornata piacevolissima, buona compagnia.

 

L'arsenale di Spezia l'ho visitato tantissime volte, ma l'emozione non manca mai.

Nei primi anni 60 per San Giuseppe accompagnato dai miei genitori ho iniziato a visitarlo, addirittura era possibile pranzare alla mensa con una spesa minima. (oggi non sarebbe piu' possibile)

A quell'epoca si vedevano ancora bene le tracce lasciate dalla guerra. Oltre alla possibilita' di visitare alcune navi, si poteva entrare nelle officine, dove enormi macchine utensili erano in funzione.

 

Alcune di queste, dopo tanti anni le ho ancora stampate nella mente.

 

Una fresa direi piu' una pialla che spianava un monoblocco di un motore enorme, sembrava un monolocale !! una saldatrice elettrica che riportava materiale su un asse elica usurato, ed un tornio lunghissimo diversi metri, che rettificava le assi dal quale uscivano dei "trucioli" di metallo delle dimensioni di una lasagna.

Ricordo bene, che una volta ne afferrai uno appena caduto in terra, mi bruciai le dita perche' rovente, mi beccai un rimprovero dal sorvegliante, un ben ti sta' di mia madre, seguito da un sonoro scappellotto.

 

Ma.... altri tempi... per tornare alla visita, i bacini non finiscono mai di affascinarmi ci starei ore a rimirarli. Una cosa mi ha colpito del da Vinci, quel cavo che esce dalla prora corre sulla fiancata dello scafo tutto incerottato e immasticiato che mi hanno spiegato serve per il traino. Non avrei mai pensato ad una cosa del genere.

 

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho caricato 1 pochettino di foto... circa 85! :s03: vi mostro le più significative!

 

1514001201529640.jpg

 

1530381201530638.jpg

 

1532281201530748.jpg

 

1535291201530929.jpg

 

1547171201531637.jpg

 

1536051201530965.jpg

 

1536381201530998.jpg

 

1537351201531055.jpg

 

1538031201531083.jpg

 

1540281201531228.jpg

 

1540571201531257.jpg

 

1541271201531287.jpg

 

1543001201531380.jpg

 

1543301201531410.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo ho potuto partecipare solo alla giornata di domenica ma che dire se non: FANTASTICA!

Un grazie particolare agli organizzatori, è stato un vero piacere potersi sentire così vicini ad un mondo così affascianante...

E' stato altresì un piacere conoscere di persona molti di voi che abitualmente leggo fra le pagine del forum (mea culpa: leggo molto e scrivo poco)!

A presto

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho caricato 1 pochettino di foto... circa 85! :s03: vi mostro le più significative!

 

Spettacolari!!!

E che invidia per chi è stato a Spezia domenica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Marcuzzo

Sub, non mi torna una cosa dalle foto: la centrale lancio siluri (io la chiamo così :s68: ) è la stessa dei Toti. Ho visitato il Da Vinci nel 2004 mi pare, con Totiano, ma non mi pare ci fosse. Mi riferisco a questa:

 

1537351201531055.jpg

 

Può anche darsi che non ricordi bene, del resto l'et ormai è veneranda :s03: :s03: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s03:

eh... mi sa che c'è qualcosa di peggio dell'età!!

Fatti visitare da un bravo medico perchè sei proprio fuori strada!!! :s03: :s03:

 

Un caro abbraccio,

Bob

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti non è uguale marco, se conti le strisce di pulsanti nel pannello centrale (tra gli schermi) vedrai che sono 6+1 invece di 4+1 :s02:

 

per la CCRG (centrale di Calcolo Rappresentazione e Guida) del Toti, se vuoi fare un raffronto, la trovi qui http://www.delfinidacciaio.it/tour_dandolo.html cliccando sopra il pallino della CCRG, ricordi dove si trova, no?

 

alla nostra veneranda età, ormai..... beviamoci su marco, ecco il mio Spalletti!

 

@sub 75

per fare un po di spazio ho cancellato i nostri post sul fatto che non vedevo le tue foto..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Marcuzzo

Hai ragione Dir, non sono uguali ma molto simili, questo mi aveva tratto in inganno. :s68:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il comandante "marenostrum" (l'amico Emilio Carta che abbiamo conosciuto a Rapallo), tra domani e dopodomani - come suo primo intervento - posterà alcune delle foto scattate dal fotografo "ufficiale" del Comune di Rapallo. :s20:

 

Prima però dovrà offrire un giro di spalletti... :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552
Il comandante "marenostrum" (l'amico Emilio Carta che abbiamo conosciuto a Rapallo), tra domani e dopodomani - come suo primo intervento - posterà alcune delle foto scattate dal fotografo "ufficiale" del Comune di Rapallo.

 

Prima però dovrà offrire un giro di spalletti...

 

 

....bellisscitte....se non si presenta con le "bocce" di Spalletti,giuro che vado a casa sua e gli "forzo le cantine" !!.... :s31:

 

....Emilio....prima di postare le foto,vedi di presentarti come da "protocollo" nell'apposita sezione "Presentazioni e Benvenuto ai Nuovi Iscritti"....poi ovviamente dovrai passare in quadrato ufficiali e stappare (virtualmente) le "bocce" di Spalletti per "bagnare" il tuo "approdo" alla Base....pena per una o più mancanze....a mare e "giri di chiglia" a gogò !!.... :s42: :s68: :s03:

 

 

 

:s67: Mau

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comandanti, ho un importante annuncio da fare:

mi ha testè chiamato il CC Mazzitelli che abbiamo conosciuto domenica in quanto Comandante del DaVinci.

 

Mi ha chiesto (ed io eseguo ben volentieri!) di ringraziare calorosamente tutti per i complimenti che avete scritto e/o esternato nei riguardi del battello e dell'equipaggio. E' stata una bella esperienza per tutti.

 

Personalmente non immaginate quanto ciò mi renda felice, perchè scoprire che non siamo stati un solo un peso per la Marina, ma anche una risorsa, è qualcosa che mi rende (ma penso tutti lo siamo) particolarmente orgogliosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono Perfettamente daccordo con te TOTIANO...!!!

 

W LA MARINA..................W L'ITALIA...........................W BETASOM :s01:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto ho da dire è già stato scritto da altri.

Due giorni meravigliosi, organizzata mirabilmente.

 

Di mio aggiungo solo che fa sempre piacere constatare (e non è una scoperta!) la passione che i sommergibilisti in servizio dimostrano per il loro compito, che non è solo un "lavoro"; sia detto senza retorica, è la stessa passione, la stessa convinzione, la stessa disarmante semplicità che animavano gli Uomini dello Scirè che abbiamo ricordato sulla "loro" banchina.

 

BRAVO ZULU!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posto con un po di ritardo...Ho avuto 2 giorni di inferno a lavoro... :s68:

 

E' stato un raduno stupendo...E' stato molto bello e piacevole conoscere nuovi utenti e rivedere alcune "vecchie conoscenze". :s08:

 

La visita del DaVinci mi ha entusiasmato moltissimo, è stata davvero bella...Poi il C.te Mazzitelli è stato molto disponibile e gentile a rispondere a tutte le mie domande (ammetto che l'ho riempito di domande per tutta la visita... :s03: ) e nel spiegarci tutte le cose... :s20: :s20: :s20:

Davvero una persona squisita...Mi sarebbe piaciuto scambiarci altre due parole, farci raccontare qualche aneddoto o cose del genere, magari a pranzo...Ma purtroppo non è stato possibile... :s06:

Anche gli altri membri dell'equipaggio che ci hanno fatto da guida all'interno del sottomarino, sono stati gentilissimi e disponibili.

 

Sabato non sono potuto venire, ma la domenica è stato un giorno meraviglioso...Che non dimenticherò mai... :s67:

 

 

Grazie a chi ha organizzato tutto questo (Marco in primis, instancabile davvero... :s15: ) e a tutti quelli che hanno partecipato...

 

 

Al prossimo Raduno...

Federico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao in attesa delle altre mie foto (imageshack la sera è lentissimo se non paralizzato) volevo portare i ringraziamenti al tutti da parte di mia mamma che si è divertita parecchio e per questo ringrazia.

 

Da parte di Giovanna che per l'occasione ha pure fatto un post sul suo blog

http://giosiracconta.splinder.com/

Se vi và magari lasciatele un commento, ne sarà felice.

 

E da parte del mio nipotino Ruben che anche se ha fatto parecchio il timido (troppe facce nuove) si è divertito un mondo.

 

Ciao

Gil

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ERICH TOPP U-552
Comandanti, ho un importante annuncio da fare:

mi ha testè chiamato il CC Mazzitelli che abbiamo conosciuto domenica in quanto Comandante del DaVinci.

 

Mi ha chiesto (ed io eseguo ben volentieri!) di ringraziare calorosamente tutti per i complimenti che avete scritto e/o esternato nei riguardi del battello e dell'equipaggio. E' stata una bella esperienza per tutti.

 

Personalmente non immaginate quanto ciò mi renda felice, perchè scoprire che non siamo stati un solo un peso per la Marina, ma anche una risorsa, è qualcosa che mi rende (ma penso tutti lo siamo) particolarmente orgogliosi.

 

 

....Marco,siamo noi che dobbiamo ringraziare il C.Te Mazzitelli e l'equipaggio del Da Vinci !!.... :s07:

....Dobbiamo ringraziarli per essersi adoperati non tanto come "Marinai",ma più come "SEMPLICI UOMINI" !!....gli osservavo nel mentre ci spiegavano certi funzionamenti del battello....mentre ci accompagnavano durante la visita rimanendo sempre attenti a come ci muovevamo per non rischiare di farci del male accidentalmente....ho osservato (e te l'ho già scritto) te a quanta cura hai avuto nei confronti dei "cuccioli" e delle Signore/ine presenti....ho dimenticato di citare e fotografare (meno male che almeno Gil ci ha pensato !!) l'Ufficiale di Guardia che oltre ad accompagnarci durante la visita,è stato preso d'assalto da me e da quanti gli hanno chiesto se poteva farci le foto di gruppo e nonostante il ruolo di grande responsabilità che vestiva in quella giornata,si è dedicato ad accontentarci,senza mai una volta alzare gli occhi al cielo,ma anzi....sorridendoci sempre in modo sincero e spontaneo....

....i tuoi due amici Marco (che aimè non ricordo i nomi....quello più alto,aveva la bmw) ,che nonostante fossero di riposo,hanno collaborato alla logistica nei vari spostamenti all'interno della base....

 

....Credo che tutti gli uomini che si sono adoperati domenica nei nostri riguardi,siano da ringraziare tantissimo....e penso che "se" e "quando" volessero iscriversi al nostro forum,sarebbero più che bene accettati da tutti !!.... :s20: :s20: :s20:

 

....GRAZIE DI CUORE A TUTTI !!....W LA MARINA !!.... :s67: :s67: :s67:

 

 

 

:s67: Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire, che non sia già stato detto?

 

Il X Raduno Nazionale è stato un grande successo grazie sopratutto alla meticolosa organizzazione che Marea, Alagi, Erich Topp e Bob Napp hanno saputo mettere a punto. La pianificazione è stata meticolosa in tutti i dettagli: cordini per legare lo striscione, dotazione di attrezzi, torcia elettrica, nastro adesivo, doppio pc per intervallare la proiezione delle presentazioni con immagini, musica a filmati ...

 

Sono arrivato nella piazza ai piedi del Comune di Rapallo per le 15.15 e appena imboccate le scale sono stato guidato dalle locandine della manifestazione che mi hanno portato sino al primo piano, dove facevano bella mostra di loro i tabelloni che Bob Nap, Alagi e Erich Topp hanno realizzato illustrando sia i sommergibili classe sauro che l'U455, protagonista dell'intervento di Alagi durante il convegno, non chè una tavola dedicata a Gianfranco Gazzana Priaroggia a cui il Raduno è stato dedicato.

 

Dopo una rapida occhiata ai tabelloni e dopo aver ammirato la qualità eccellente delle foto dell'U455 sono entrato nella sala consigliare rimanendo colpito dalla sua bellezza. Al suo interno erano presenti già i primi volti noti: Steven, Totiano, Bob Napp, Alagi, Erich Topp, Marea ... e subito la mia attenzione è stata catturata dal modello di Uboot presente sul tavolo realizzato da Bento, che ho avuto il piacere di incontrare di persona.

 

Un rapido giro per la sala in modo da salutarci tutti e il feeling si è ristabilito, come se fossero solo pochi giorni che non ci vedevamo; e questo è valso anche nei confronti di incontravo per la prima volta. L'atmosfera era carica di aspettativa e della tensione tipica prima della "prova"... c'era chi ripassava il proprio intervento (io per primo), c'era chi metteva a posto i dettagli tecnici e chi accoglieva i gli amici che man mano andavano riempiendo la sala.

 

Senza che nemmeno ce ne accorgessimo la sala si è andata riempiendo, fino all’esaurimento dei posti a sedere. E mentre attendevamo l'ora prefissata per dare inizio al convegno ci siamo stupiti di come le persone presenti fossero attente e seguissero il filmato appositamente pensato da Erich Topp per intrattenere le persone in sala durante questa fase.

 

Alle 16.30 gli oratori, il C.te Gatti (moderatore del convegno) e i nostri ospiti rappresentanti il Comune di Rapallo hanno preso posto e il C.te Gatti ha introdotto la giornata iniziando così il susseguirsi degli interventi. Da quel momento in avanti tutto il convegno è filato via senza intoppi, nemmeno quando la presentazione di Totiano non ne ha voluto sapere di avviarsi mostrando il filmato dell'emersione del Da Vinci. Persino in quel momento di incertezza tecnica necessario a riavviare il pc è stato gestito con professionalità grazie ad Erich Topp che ha saputo sopperire collegando il proiettore sul secondo canale e proiettando da un secondo pc una serie di immagini dei nostri raduni; un intermezzo che ha strappato sorrisi dai volti di molti dei presenti, me compreso.

 

Tutte le presentazioni sono state molto interessanti, dal riconoscimento del relitto a cura di Alagi, alla presentazione del Progetto di Musealizzazione del Sauro a cura di Bob Napp, alla panoramica della componente sommergiblistica della Marina Militare presentata da Totiano, per chiudere con il mio intervento di presentazione della Base e delle sue attività. Per tutta la durata del convegno il pubblico è stato molto attento e in sala il silenzio era assoluto durante gli interventi.

 

Dal pomeriggio di sabato ho tratto molte soddisfazioni così come sono sicuro che ne abbiano tratte tutti i C.ti di Betasom che hanno partecipato e sopratutto chi ha giocato un ruolo da protagonista nell'organizzazione della giornata. L'impressione che tutti hanno avuto è stata di grande professionalità e serietà, quasi che Betasom organizzi convegni abitualmente, forte di un'esperienza consolidata e di meccanismi collaudati. Credo che tutti noi possiamo essere orgogliosi dell'ottima impressione che abbiamo saputo lasciare in chi ha partecipato al convegno come semplice spettatore estraneo a Betasom, e sono sicuro che qualcuno di loro incuriosito dalla nostra realtà sia venuto a trovarci per visitare le pagine della Base.

 

Concluso il convegno la giornata è stata completata da un'ottima cena in trattoria, a base di specialità liguri e degnamente conclusa dai diversi giri di grappa triestina appositamente portata in loco dall'Alfiere di Betasom, Steven!

Nonostante il clima allegro e la giovialità indotta dalla grappa il gruppo si è sciolto ad un orario abbastanza urbano, che ha permesso a tutti di godere di un numero accettabile di ore di riposo prima dell'evento principale del raduno: la visita in arsenale del giorno seguente.

 

L’appuntamento per la mattina della domenica era alle 9.00 alla porta carraia dell’arsenale. Grazie al lavoro di preparazione di Totiano a tutti coloro che hanno registrato la targa del loro veicolo è stato permesso di entrare in arsenale e parcheggiare in un piazzale dove un pulman della Marina ci stava attendendo. Il gruppo si è riformato man mano che i partecipanti al raduno sono arrivati, crescendo in numero rispetto alla giornata di sabato all’aggiungersi di chi ha deciso di partecipare solo nella giornata di domenica.

 

Pochi minuti dopo le 10 ci siamo messi in marcia, accompagnati dall’ufficiale di ispezione, per recarci alla banchina dove ci attendeva il Smg. L. Da Vinci. A questo punto i gruppi si sono frazionati come da programma, dividendosi tra chi ha proseguito per visitare l’arsenale e chi è salito a bordo per la visita al battello. Io ho avuto la fortuna di essere tra questo primo gruppo, accompagnato nientemeno che dal C.te del Da Vinci.

 

Una volta calatomi all’interno del battello dal portello prodiero la prima impressione è stata quella di maggiore spazio rispetto ai smg classe Toti dei quali ormai ho preso le misure a seguito delle precedenti visite durante gli scorsi raduni.

Il Comandante Mazzitelli ci ha guidati con passione attraverso il battello, illustrandone il suo funzionamento, la disposizione dell’equipaggio a bordo e gli spazi di vita quotidiana. Tra tutte le cose interessanti viste a bordo non posso non menzionare i momenti trascorsi in camera di manovra mentre ci veniva illustrato il funzionamento del periscopio optronico. Il Comandante ci ha dato un visione d’insieme delle potenzialità del periscopio e ci ha mostrato sul monitor collegato alle ottiche digitali del mast alcune delle funzioni quale ingrandimenti e visione all’infrarosso.

 

La visita è proseguita in tutti i locali del battello, dalla sala macchine al locale mensa e la cucina. Personalmente, avendo in mente le dimensioni della cucina dei classe Toti, ho trovato la cucina sui Sauro leggermente più vicina alle dimensioni che la maggior parte di noi ( o delle nostre mogli) riterrebbero al limite dell’accettabilità per poter preparare i cibi.

 

Nell’uscire dal battello, seppure vi sia stato solo per qualche decina di minuti, mi sono reso conto della differenza della qualità dell’aria man mano che mi avvicinavo al portello di prora; posso quindi immaginare quale possa essere la sensazione quando si riemerga dopo un’immersione prolungata e finalmente si aprano i portelli per ventilare i locali.

 

Completata la visita al Smg. Da Vinci il gruppo di cui facevo parte si è invertito di ruoli con la seconda metà di noi, procedendo a visitare l’arsenale a bordo del pullman che la Marina ci ha messo a disposizione: Il bacino di carenaggio principale, studiato per accogliere le corazzate, la caserma di fronte alla quale furono conferite le onorificenze all’equipaggio del Smg Scirè, il monumento ai sommergibilisti caduti ….

 

Terminata la visita il gruppo si è nuovamente riunito con chi di noi era ancora a bordo del Da Vinci per la foto di gruppo e per lo scambio di doni tra Betasom e l’equipaggio del Smg. Da Vinci, prima di salutare il personale della Marina che ci ha accolto e accompagnato con così tanta passione e professionalità per fare “rotta” verso la trattoria per il pranzo.

 

Sicuramente interpretando il sentimento comune a tutti noi vorrei ringraziare Il Comandante e il Direttore di Macchina del Smg. Da Vinci che sono stati con noi sia durante il Convegno che durante la nostra visita alla Base di La Spezia, ma un ringraziamento sentito va sicuramente anche all’ufficiale di ispezione e al sottufficiale che ci hanno guidato per l’arsenale. Betasom è stata accolta da tutto il personale con un una cordialità che ci ha fatto estremamente piacere, cordialità cui speriamo essere stati in grado di ricambiare con il nostro entusiasmo, le nostre domande e soprattutto con gli sguardi di ammirazione che ho notato negli occhi dei partecipanti al raduno. Questo a confermare, nel caso ce ne sia bisogno, quanto l’ambiente dei sommergibili e le persone facenti parte della componente non vivano una realtà isolata e dimenticata da chi non presta servizio.

 

Infine un ringraziamento và a tutti voi che avete partecipato al Raduno, a tutti coloro che hanno avuto la pazienza e la serenità di sopportare gli inevitabili piccoli disagi che possono nascere organizzando attività di questo tipo e soprattutto agli ospiti e ai nostri accompagnatori (mogli, figli, fratelli, genitori) che hanno partecipato con curiosità alla giornata.

 

Ed ora alcune delle foto che ho scattato:

 

IMG_4180.JPG

 

IMG_4236.JPG

Il Comandante Mazzitelli ed il suo Battello

 

IMG_4238.JPG

Eros Raggiante

 

IMG_4245_filtered.jpg

 

IMG_4246.JPG

 

IMG_4247.JPG

 

IMG_4248.JPG

 

IMG_4251.JPG

 

IMG_4270.jpg

Ai fornelli

 

IMG_4297.JPG

 

IMG_4299.jpg

 

IMG_4301.JPG

Moreno1975 (sinistra) e Ursus (destra) ripresi in banchina a loro insaputa

 

IMG_4311.JPG

 

IMG_4339.JPG

 

IMG_4340.JPG

 

IMG_4341.JPG

 

IMG_4368.JPG

L'Alfiere di Betasom

 

IMG_4399.JPG

 

IMG_4408.jpg

Foto di gruppo con Gil!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E ora tocca a me inserire un po' di immagini!

 

000013tw1.jpg

Il tavolo degli oratori, con il nostro "speaker" - com.te Carlo Gatti, sullo sfondo.

 

000016hm5.jpg

La sala del pubblico

 

000018ib0.jpg

I quattro pannelli nell'atrio

 

000023nw8.jpg

Il saluto del dr. Gianni Arena, Consigliere delegato alla Cultura del Comune di Rapallo

 

000029qs5.jpg

Maurizio Brescia durante il suo intervento

 

000034oi6.jpg

Un altro momento dell'intervento di Maurizio

 

000033bx3.jpg

Un'intensa espressione del Dir

 

000044bg3.jpg

Roberto Bajano illustra il progetto di musealizzazione del Sauro...

 

000046js1.jpg

... con un taglio molto "professionale"!

 

000041dc3.jpg

Ed ecco il sottoscritto durante il suo intervento; sulla destra, il Vice Sindaco di Rapallo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie di cuore per i dettagliati resoconti e le notevoli fotografie. Pur non avendo partecipato al raduno con le vostre parole e immagini è giunto il bello spirito di quelle giornate. Un ringraziamento particolare a chi si è adoperato per l'attuazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,423
    • Total Posts
      513,428
×