Jump to content
Sign in to follow this  
R.Hunter

Debriefing 7.11.2007

Recommended Posts

Allora, innanzitutto ringrazio tutti i partecipanti: si trattava della mia prima esperienza con l'editor e mi scuso per il ritardo nella preparazione e per tutte le cose che non andavano. Un grazie speciale a Djmitri che, pur non essendoci in missioni, me l'ha sistemata in extremis correggendo alemno gli errori più grossi...

 

Purtroppo tra gli ennesimi problemi di lag per Stefano (:s06: bisogna che cerchiamo di risolvere 'sta cosa, mannaggia, abbiamo anche pensato che può succedere quando uno hosta TS e DW contemporaneamente, proveremo a separare e vediamo come va...) e gli schiantamenti sul fondale di alcuni comandanti :s03: ci siamo un po' persi per strada, mettici che alla fine ci siamo messi anche io e Umberto a dar vita ad un duello d'altri tempi aereo-sub... :s03: :s03:

 

Alla fine chi ha veramente fatto le cose per bene è stato Mad Doll sul suo 688i, che ha pattugliato la sua zona e, restando in contatto con me sul P-3c, aveva sotto controllo l'Akula di Typhoon e Tulio, prima che si suicidassero.

 

Spreco una parola sull'epico duello: Umberto, braccato dalla mia ricerca, si è difeso da leone, evadendo i miei siluri (aiutato anche dalle mine e da un pizzico di fortuna che non guasta :s11: ), però si è lasciato provocare e ha iniziato a rispondere colpo su colpo in emersione con ripetuti lanci di sam. Alla fine mi ha beccato, ma ha anche esaurito l'aria compressa e non è più riuscito a manovrare, impattando sul fondo...beh, che dire: missione USA compiuta!!! :s11: :s11:

Personalmente mi sono divertito da matti :s20:

 

Scherzi a parte la mia proposta è di usare la serata di ieri come test per la missione.

Ditemi cosa non va, cosa c'è da correggere, suggerimenti ecc...alcune indicazioni Umberto e Federico me le hanno già date (avvicinamento degli akula e modifica del campo minato): ne attendo altre, vediamo di sistemarla per bene e aggiungerla alle altre missioni già pronte e collaudate, in modo da ampliare il "bacino" da cui attingere e renderlo vario.

 

Poi magari, se vi è piaciuta, la rifacciamo come si deve. :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio commento:

missione assolutamente interessante :s20: .peccato che la madre russia abbia tolto per risparmiare ai propri sottomarini i congegni per rilevare il fondale :s68:

no scherzi a parte.

secondo me avvicinando gli akula la missione risulterà ancora più avvincente. faccio notare però che avvicinando gli akula potrebbe essere necessario accentrare la posizione del 688i visto che dopo lo schianto del mio obiettivo,neanche andando a tutta manetta sono riuscito ad arrivare ad aiutare Hunter a nord, senza contare che io mi affidavo al fatto che Umberto mentre combatteva lanciandosi spazzolini e rotoli di carta igienica con si sarebbe preso la briga di seguirmi sul sonar,si sono tirati di tutto :s68: (a 33 nodi a una profondità variabile di 350/400 piedi cavitavo come il titanic).

cmq sono soddisfatto del lavoro svolto (anche se non è stato necessario lanciare) per due motivi: aver scovato l'akula in grande anticipo e il non aver mai staccato l'occhio dal fondale.

cmq avvicinare i 3 sub secondo me può bastare in quanto li rende più silenziosi e si ha più tempo per decidere la posizione (la mia fortuna è stata accelerare e rallentare per ascoltare mentre gli akula,penso per esigenza e per raggiungere gli obbiettivi in tempo, credo viaggiassero intorno una velocità media di 20/25 nodi)

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire........la missione la ritengo fatta bene e interessante,solo che anche questa volta sono stato tagliato fuori da il solito problema del lag,contro i francesi andavo dai 5 ai 10 minuti indietro a gli altri giocatori,ieri sera andavo 5 minuti avanti rispetto all' host.

Domanda,pottremo provare a usare hamachi? o come ha detto Francesco fare hostare Ts e il gioco a 2 persone diverse.

Il dubbio che mi sorge è che questo fenomeno c'è l'ho solo io ,gli altri vanno proprio bene.

che sia io???????????????, ma xchè????

cmq nei prossimi giorni farò un bel formattone con reinstalazzione di DW,vediamo se risolviamo qualcosa.

Ciomplimenti a tutti i comandanti x la bella serata,anche io faccio una nota di merito sia x Umbero,che sapevo molto tosto, che a MadDoll che ho scoperto molto diligente e preparato.

X i nostri kamikaze..........sarà x la prossima volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:s20: :s20: :s20:

 

Bravi ragazzi, un po meno per quelli che hanno fatto harakiri sul fondale... :s03:

 

La missione a mio avviso è molto bella, c'è qualcosa da sistemare, in quanto non è possibile colpire cn dei TLAM, le piattaforme petrolifere, poi le posizioni delle varie piattaforme, per renderle un po + random (del tipo che se si rigioca la missione, non si sa da dove è tizio, caio e sempronio...). Però le basi c sono tutte... :s31:

 

 

Vorrei far notare a tutti, che cn l'ultima versione del LWAMI (la 3.08) è stato aggiunto nel database, il messaggio "Torpedo in the Water" anche quando si lanciano missili dai sub...Provare per credere.

Questa cosa a mio avviso è irreale, in quanto un missile non è un siluro e per tanto non deve produrre il TIW :s68:

 

Io se volete ho corretto il database, :s10: Però bisogna fare una copia del mod... :s20:

 

 

X Stefano:

Stefano dubito fortemente che formattando risolverai i tuoi problemi di connessione.

Te lo fa anche con altri giochi o solo con DW?

Se te lo fa anche con altri giochi significa che hai problemi di linea, se te lo fa solo cn DW, bisogna capire come mai...Non sempre formattare risolve i problemi... :s36:

Vediamo se riusciamo a a risolvere senza formattare...

Edited by Djmitri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eccomi qui, che dire...

 

Mi sono divertito un sacco :s20:

 

Allora partiamo decisamente lontani, faccio un rapido conto, ad occhio, e scopro che devo mantanere una media di 11 nodi per poter arrivare in tempo, parto con calma, ascolto cos'ho intorno e comunico le mie scoperte ai miei compagni di squadra, cioè un peschereccio. Decido che è tempo di muoversi e parto a tutta velocità verso i punti di lancio, dato che arriverò a quota periscopio preferisco essere individuabile quando ho un po' d'acqua sotto e non in una pozzanghera. Dopo poco tempo arrivo nel campo minato e solo all'ultimo mi accorgo di andare dritto contro una mina, rallento furiosamente e viro di 90°, scampata, ma ce ne sono altre, decido quindi di proseguire con rapide accelerate e rallentamenti, comunico il tutto ai miei compagni di squadra ma dicono che loro di mine non ne vedono, infatti dopo si nota che erano sotto al campo minato. Dopo poco però prendono una cresta sul fondale e si schiantano, ricontrollo la mia profondita e proseguo.

 

Dopo un quarto d'ora di calma sento un siluro in acqua, viene verso di me e pinga da subito, viro e non faccio nemmeno in tempo a lanciare le contromisure che impatta contro una mina, sono stato fortunato, ritorno sulla mia rotta, lancio ugualmente una contromisura per cercare di confondere Hunter nelle sue ricerche e proseguo, altro siluro, altra mina... Non mi resta che provare a togliere di mezzo il P3, non faccio in tempo a risalire a qp che un altro siluro mi aggancia, contromisure a scendere ed emersione rapida, probabilmente il layer mi ha aiutato ed evado il siluro, intanto in superfice lancio 2 sam conto il P3, uno non lo aggancia l'altro oramai e fuori tiro, mi reimmergo, a qp inizio a ricaricare d'aria compressa il sub, ed attendo l'arrivo del p3, eccolo! Risalgo svuotando le casse e lancio altri 2 sam, a vuoto di nuovo, intanto il siluro mi passa miracolosamente sotto e non mi prende, stessa manovra di prima, torno a qp ed attendo, stavolta la manovra riesce e lo becco con il primo sam ma l'ultimo siluro mi aggancia, penso che sia finita ma non mollo, parto a manetta, mi reimmergo, contromisura e se riesco ad andare sotto lo strato sono salvo, il siluro non molla, altra contromisura a risalire, sono a 35 nodi sotto lo strato a 20 metri dal fondo, mi porto a 10 metri per tentare di ingannare il sonar attivo, e riesco nell'impresa, siluro evaso, guardo la distanza dal fondale 8m, cerco di tirare su il sub ma non si rialza, senza aria compressa quindi niente emersione rapida, rallento ordino l'emersione ma il sub non sale, il fondale si però e boom :s06:

 

 

 

Devo fare i complomenti ad Hunter che non ha usato nessuna boa attiva e mi ha individuato, facendo dei lanci perfetti, io aiutato da un buon fondoschiena, dalle mine e anche da qualche manovra azzeccata sono riuscito ad abbatterlo, ma poi nella frenesia mi sono avvicinato troppo al fondo...

Magari un'altra volta fai degli attacchi meno frenetici, se non ti fossi avvicinato così a me non sarei riuscito ad abbatterti e tu avevi tutto il tempo di fare nuovi attacchi, io ero ben lontano dalla zona di lancio e non avevo più nulla da perdere mentre tu la potevi magari gestire più tranquillamente, fuori dal campo minato non avrei avuto scampo.

 

Unica osservazione, che ho già riferito, sulla missione è la distanza dei 2 akula, magari un po' più vicini riescono a stare più silenziosi e meno individuabili, di conseguenza magari anche sistemare la posizione del 688i. :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Magari un'altra volta fai degli attacchi meno frenetici, se non ti fossi avvicinato così a me non sarei riuscito ad abbatterti e tu avevi tutto il tempo di fare nuovi attacchi, io ero ben lontano dalla zona di lancio e non avevo più nulla da perdere mentre tu la potevi magari gestire più tranquillamente, fuori dal campo minato non avrei avuto scampo.

 

Ohi ohi, hai proprio ragione...mi sono lasciato un po' prendere la mano :s68: Non è che gli attacchi fossero frenetici, è che i siluri ti passavano a 500 yds senza agganciarti :s07: ...probabilmente il loro sistema di ricerca attiva era disturbato dalle mine, va a capire....il primo lancio l'avevo preparato a puntino!!! Col senno di poi se ti mollavo due missili finchè eri in emersione la finivo lì...solito problema del P3, se sei da solo non fai in tempo a pensare tutto quello che c'è da pensare e a fare tutto quello che c'è da fare contemporaneamente...

 

Per la missione, ho provveduto ad avvicinare gli Akula e il 688 e ho imbastardito il campo minato (mine alternate, diverse profondità e più fitte). adesso resta il discorso del sistema per colpire le piattaforme. A me che i missili falliscano proprio non va giù, ci deve essere un modo...ad esempio ho visto che la posizione delle piattaforme sulla nav map non sempre corrisponde alle coordinate impostate :s07: , comunque ho provato i lanci in entrambe le maniere ( centrando la x o impostando le coordinate esatte), ma niente lo stesso. Eppure un modo ci deve essere!!! :s17:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,691
    • Total Posts
      518,805
×