Jump to content
Sign in to follow this  
Guest Etna

Stat 500 B Report 306

Recommended Posts

Guest Etna

STAT 500B GWX SETTING 100% OCT 15th 2007 REPORT NR.306

BARABBA = HOST ETNA = BR

 

ETNA 1500/ SURV / SUNK 6 / TONS 38727

HMS ASHANTI 1850

HMS ERNE 1250

SS ELEANOR 12141

SS PENELOPE 10156

SS TANKSALOT 1 8382

SS ICEMAIDEN 4948

 

BARABBA 2294 / SURV / SUNK 3 / TONS 12896

HMS VIOLET 950

HMS COWSLIP 950

SS AGNES OF STRATHCLYDE 10996

 

LONGOBARDO 1922 / SURV / SUNK 4 / TONS 41711

SS PEARL OF PECKHAM 10308

SS STAR OF KIRKCALDY 12954

SS SALLYJO 10066

SS TANKSALOT 2 8383

 

Barabba e Etna abbastanza vicini e a SudEst del convoglio mentre Longobardo a NordEst

e molto distante sia da noi sia dal convoglio stesso.

Forzando al massimo sui termici abbiamo completato l’avvicinamento alla testa del convoglio.

La nebbia,sebbene leggera,aveva ridotto la visibilità in modo pericoloso.

Quando abbiamo avvistato la prima nave della testa del convoglio ci siamo resi conto che era un destroyer e al binocolo si vedevano le sovrastrutture molto chiaramente. Immersione immediata

mentre Longobardo ancora lontano poteva proseguire l’avvicinamento in superficie.

Un caccia e una corvetta avevano rilevato da subito Barabba al quale consigliavo di curare

la scorta alla sua sinistra mentre lasciavo defilare di prua il DD proveniente leggermente da dritta.

Appena il DD si è trovato dritto di prua con un angolo perfetto ho lanciato un veloce che lo ha

centrato senza misericordia. Analogo lavoro faceva Barabba con la corvetta alla sua sinistra.

Brevissime osservazioni al periscopio per non essere individuati e dopo aver attaccato i primi mercantili a tiro utile,siamo stati costretti ad occuparci di nuovo di due scorte pericolose.

Eliminate le scorte,per il Cte Longobardo è stata una pacchia ,affondando i mercantili che nel frattempo erano riusciti ad allontanarsi da noi. Il tempo per ricaricare sembrava interminabile,

e una volta avuti disponibili una coppia di siluri abbiamo completato il lavoro in tempo utile.

Eccellente missione : un vecio, un mezzo vecio, e un bocia.

I giovani crescono a vista d’occhio e saranno il nerbo della rinvigorita 39^ Flottiglia.

ETNA

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo vedo e leggo , Etna non hai perso il Vizio di affondare i DD e Gigi invece sta affinando sempre più questa tecnica, manca all'appello il C.te Longobardo lo vedo poco attivo contro la Caccia :s01: penso che sia dovuto che ancora non ha preso le misure giocando al 100% e sono sicuro che presto vedremo dei suoi affondamenti.

 

Ciò non toglie che la missione sia stata un successo. Appena arrivate alla Base andare all'Osteria il primo giro lo offro io(solo ai C.ti :s02: ...)

 

 

C.te Duval

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Etna

Gigi sta diventando davvero bravo,come voi tutti del resto.

Ieri è stata una combinazione perchè Papino non c'era e Armando al lunedì c'è raramente.

Bella stat quella di ieri.E Guido ha fatto la parte del leone con il campo sgombrato da Gigi e da me.

Peccato solo che Skype continui a dare solo noie.

L'importante è divertirsi.Poi la continuità da i risultati come vedete.

Buona Caccia

ETNA

Share this post


Link to post
Share on other sites

GIGI deve chiedere il permesso alla 3N per uscire in mare con altri C.ti. :s03: :s03: questo deve essere ricordato da chi lo imbarca!!! :s20:

purtroppo in Gwx quando i DD agganciano un sub vanno tutti da lui anche a distanza di tempo. infatti per me è conisgliabile essere sempre in due o cmq tutti molto vicini prima di arrivare al convoglio così da aiutaris con facilità a vicenda se i DD arrivano.

ho abbandonato la tattica iniziale che mi vedeva impegnato ad arrivare al oltre 200 mt di profondità in silenziosa e emergere in mezzo al convoglio a sorpresa..... perchè restando in formazione si fa più gioco di squadra, però voglio riprovare con qualche altro C.te ad ingannare i DD. anche se dopo i primi lanci di siluri te li ritrovi tutti addosso, ma è anche vero che in mezzo ai merc loro manovrano male e a volte te li ritrovi fermi a pochi centinaia di metri.....

 

complimenti per la missione. :s20: :s20: :s20:

Share this post


Link to post
Share on other sites

GIGI deve chiedere il permesso alla 3N per uscire in mare con altri C.ti. :s03: :s03: questo deve essere ricordato da chi lo imbarca!!! :s20:

purtroppo in Gwx quando i DD agganciano un sub vanno tutti da lui anche a distanza di tempo. infatti per me è conisgliabile essere sempre in due o cmq tutti molto vicini prima di arrivare al convoglio così da aiutaris con facilità a vicenda se i DD arrivano.

ho abbandonato la tattica iniziale che mi vedeva impegnato ad arrivare al oltre 200 mt di profondità in silenziosa e emergere in mezzo al convoglio a sorpresa..... perchè restando in formazione si fa più gioco di squadra, però voglio riprovare con qualche altro C.te ad ingannare i DD. anche se dopo i primi lanci di siluri te li ritrovi tutti addosso, ma è anche vero che in mezzo ai merc loro manovrano male e a volte te li ritrovi fermi a pochi centinaia di metri.....

 

complimenti per la missione. :s20: :s20: :s20:

 

C.te Onda

Edited by Onda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,218
    • Total Posts
      509,221
×