Jump to content
Sign in to follow this  
marat

Quizz Foto: Unità Militari

Recommended Posts

Ho ricordi vaghi e inaffidabili di incrociatori ausiliari francesi passati sotto bandiera italiana (di uno mi pare che avesse postato una fotografia Brin).

In realtà di quella tipologia non mi sono mai interessato (mi piace ibridare i ragionamenti, ma mi piace poco ibridare gli oggetti e le loro funzioni). Però, per farsi passare l'eventuale puzza al naso, basterebbe pensare all'epoca in cui fra una nave da carico e una da combattimento non c'erano differenze sostanziali, se non le artiglierie che comparivano su talune e non su altre.

Mi ha dato un spunto, Signor De Domenico. Ci penserò.

 

Mon cher Citoyen Marat,

 

C'è un bellissimo (anche se un po' costoso) libro uscito un anno fa della World Ship Society su tutti gli AMC inglesi dal 1880 al 1945, adesso non ricordo l'autore: è un capolavoro dell'ibridazione (caratteristica dei nostri tempi, o sbaglio?). Ma d'altra parte in UK sono usciti un libro sugli ex traghetti costieri a ruote divenuti poi dragamine ausiliari, uno (recentissimo) sui postali e traghetti ferroviari convertiti per il servizio di guerra, uno sulle navi di salvataggio che operavano in coda ai convogli, e via dicendo. Conoscendoli, per me l'ibridazione viene facile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A voi Signori! Vi consiglio però d'indossare un buon parka.

 

Lazer_ :s42: ne

 

Icy.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

HMS Belfast, novembre 1943.

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno Spalletti "on the rock" per Alagi! :s20: :s20:

 

Lazer_ :s02: ne

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'alcol è presto!!! :s28:

Però, virtualmente, ce lo beviamo...

Ecco la prossima:

quizg.jpg

Sino a stasera dopo le 19.30 temo di non potere essere presente... prendetevela comoda!

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scafo bianco e fumaiolo giallo, una nave coloniale inglese? Per Malta concordo con Michele.

Edited by gichiano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Temo sia uno sloop della numerosa classe "24" (forse cosidetta per via dei nomi che erano assolutamente improponibili). Royal Navy entre deux guerres (tutte, tranne una, dismesse quasi subito, per motivi che ignoro).

"Temo" perché, se ci avessi azzeccato, non avrei modo di seguire la nuova postata (fine settimana a pettinare le solite bambole della Federazione). Pertanto il Commodoro Alagi si vorrà comportare di conseguenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Temo sia uno sloop della numerosa classe "24" (forse cosidetta per via dei nomi che erano assolutamente improponibili). Royal Navy entre deux guerres (tutte, tranne una, dismesse quasi subito, per motivi che ignoro).

"Temo" perché, se ci avessi azzeccato, non avrei modo di seguire la nuova postata (fine settimana a pettinare le solite bambole della Federazione). Pertanto il Commodoro Alagi si vorrà comportare di conseguenza.

 

Ebbene, Signore, Lei ci ha proprio azzeccato.

Si tratta dell'HMS Ormonde della classe "24", fotografato a Malta nel 1929 (foto di Wright & Logan).

Il mio suggerimento è che Ella posti subito, magari qualcosa di veramente diabolico, così - mentre Lei pettinerà le bambole della Federazione - noi vedremo di "pettinare" l'unità da Lei postata.

Poi al suo rientro, potrà usare il pettine per discriminare il grano dal loglio e ci dirà se qualcuno, nel frattempo, avrà postato una corretta identificazione.

 

Si diverta a Bracciano!

 

Sentitamente Suo

 

Commodoro Alagi (il grado me lo ha dato Lei!)

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra roba russa dalle parti di Murmank...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno dei 10 caccia tedeschi affondati a Narvik. Ma non ho tempo per cercarne il nome, a mente il Frederich Inn?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Francesco la memoria non ci ha sorretto :s14:

Ho controllato, si tratta del Georg Thiele.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho controllato, si tratta del Georg Thiele.

 

 

Visto che non era difficile ?

Un tentativo sarebbe stato quello di toglere i colori, ma non avevo tempo.

Quando ha tempo e modo, Signore .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

La foto la conoscevo in bianco e nero dalla mia adolescenza. Le battaglie di Narvik hanno sempre avuto un grande affascinamento su di me.

 

Grazie Michele.

 

La mia proposta.

v802.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me sembrano tre cannoniere affondate con un attacco di siluri o (meglio) autoaffondate. Russe a Port Arthur? cinesi a Wei-Hai-Wei?

Gli scontri non sono quelli, mi spiace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sette cannoniere turche affondate dalla squadra navale italiana nel Mar Rosso, 7 gennaio 1912?

 

P.S. Avvicinandosi la data rappresentata nel famoso quadro di Jacques Louis David (13 luglio 1793), penso che il martirio del cittadino Marat meriti anche questo ulteriore riconoscimento. Il merito è suo.

Edited by de domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se la tua non é una battuta, allora potrebbe essere Kunfida.

Bravo Michele! :s20: :s20: :s20: E' questo lo scontro.

Foto proveniente dalla Storia della Marina, Fabbri Editore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora avevo bevuto a sufficienza.

Ma non chiedermi i nomi delle cannoniere turche. Nemmeno se mi metto nel peplo di Pannichis.

 

 

 

 

 

 

Diciamo che, se non me li chiedi, io non ti chiedo il nome di questa.

Sembra che non ce l'avesse, o che fosse solamente ufficioso.

Perciò é sufficiente bandiera e campagna.

 

 

s10.jpg

Edited by marat

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora avevo bevuto a sufficienza.

Caro Michele non si beve mai a sufficienza.

 

E se fosse il fiume fosse l'Eufrate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora avevo bevuto a sufficienza.

Ma non chiedermi i nomi delle cannoniere turche. Nemmeno se mi metto nel peplo di Pannichis.

 

Le cannoniere turche si chiamavano AJUTAH, ORDON, COSTAMUNI, REFAKIE, MOKA, BAFRA, QUENKECHE. Un'ottava unità, lo yacht armato SHIPKA ex francese FAUVETTE, fu catturata e incorporata nella Regia Marina come KUNFIDA o CUNFIDA.

 

Fonte: Mariano Gabriele, "La Marina nella guerra italo-turca", USMM, 1998

Share this post


Link to post
Share on other sites
Diciamo che, se non me li chiedi, io non ti chiedo il nome di questa.

Sembra che non ce l'avesse, o che fosse solamente ufficioso.

Perciò é sufficiente bandiera e campagna.

 

 

s10.jpg

 

La batteria galleggiante PADUS, sul fronte del Piave, 1917? (1x152/50)

Edited by de domenico

Share this post


Link to post
Share on other sites

... signori fringuelli qui mi sembra che la difficoltà delle Vostre identificazioni stia aumentando esponenzialmente. Non è che, nella calura estiva, potete mettere qualcosa del genere ? :s03: :s03: :s03: ... e senza cancellare il pennant ovviamente ...

 

veneto1.jpg

Edited by Charlie Bravo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Le cannoniere turche si chiamavano AJUTAH, ORDON, COSTAMUNI, REFAKIE, MOKA, BAFRA, QUENKECHE. Un'ottava unità, lo yacht armato SHIPKA ex francese FAUVETTE, fu catturata e incorporata nella Regia Marina come KUNFIDA o CUNFIDA.

 

Uno di questi giorni mi passerò lo sfizio di chiedere a quelche anima di quelle che stanno a via Kunfida (forse con la "C"), traversa di via della Giuliana, se pensano che quello sia il nome di un comune del Sannio o di una protomartire cristiana.

Certo un conto é via Kunfida (forse con la "C") e un'altro Trafalgar Square. Ma, forse, proprio per questo varrebbe la pena di avercele, le memorie ...

Signor De Domenico sono a debito con Lei di una cessione di mano. Troppa fretta ho avuto a prendermi questa.

 

 

 

 

E se fosse il fiume fosse l'Eufrate?

 

No, Signore ... e meno che mai il Tigri

 

 

 

 

La batteria galleggiante PADUS, sul fronte del Piave, 1917? (1x152/50)

 

Niente Padus, e niente Padania

 

 

... signori fringuelli qui mi sembra che la difficoltà delle Vostre identificazioni stia aumentando esponenzialmente

 

Signore, guai se mancassero le Sue correzioni di barra.

Ma questa, mi creda, é una innocente cartolina d'epoca, sullo stile di quelle che colleziona l'Itacense. Ho solo chiesto da dove é stata spedita, e in che anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Signore, guai se mancassero le Sue correzioni di barra.

Ma questa, mi creda, é una innocente cartolina d'epoca, sullo stile di quelle che colleziona l'Itacense. Ho solo chiesto da dove é stata spedita, e in che anni.

 

Signor Marat, è vero : trascuravo quanto siete candidi angioletti, si immagini poi che lei è il capo stormo :s68: :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ CB: forse a noi non sono ancora cresciute le ali da angioletti e non sappiamo porre le domande: io non avrei dovuto chiedere l'identificazione della HMS Belfast ma i gradi di latitudine :s03: ed i gradi centigradi dentro e fuori dalla bocca del cannone :s03: :s03:

 

...il bello è che potrebbero saltare fuori le carte nautiche originali :s07:

 

Lazer_ :s02: ne

Edited by lazer_one

Share this post


Link to post
Share on other sites

[quote name='marat' date='Jun 30 2009, 11:25 AM' post='282237'

Certo un conto é via Kunfida (forse con la "C") e un'altro Trafalgar Square. Ma, forse, proprio per questo varrebbe la pena di avercele, le memorie...

 

 

Signore, con tutto il rispetto dovuto alla Sua francesità, Le propongo di interrogare un campione casuale di 10 italiani, chiedendo loro: a) se sanno che cos'è il 14 luglio; b) se sanno che cos'è il 4 di luglio; c) se sanno quando cade il Trafalgar Day; d) se usano dire "la Manica" oppure "il Canale"; e) se parlano di "isole Normanne" oppure di "isole del Canale" ...

Poi ci confrontiamo sui risultati del sondaggio.

Lei pensa che se nella scena madre di "Casablanca" anziché la Marsigliese ci fosse stato il "God save the King" l'effetto sarebbe stato lo stesso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potremmo essere alla spalle di Venezia, sul Brenta, prima o durante l'attacco Austriaco su Venezia fra novembre e dicembre del 1917...

 

Lazer_ :s10: ne

 

PS: se vinco vado a giocare al SuperEnalotto, la cui probabilità di vittoria è analoga :s03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lei pensa che se nella scena madre di "Casablanca" anziché la Marsigliese ci fosse stato il "God save the King" l'effetto sarebbe stato lo stesso?

 

No Signore, non lo penso. De resto se attribuivo tanta importanza a Kunfida (forse con la "C") é perché su quella guerra ho un nervo scoperto.

E' accaduto che mia figlia, Signore, già laureata in architettura (liceo classico in primario istituto romano) al test d'ingresso per il biennio di specialistica abbia preso mare di prua non sapendo in che secolo collocare la "guerra italo turca" (il quizz prevedeva, oltre che il XX secolo, il XVI e il XIV -tiro a caso, ma supergiù era così). Da allora passo il mio tempo a chiedere ossessivamente a parenti, amici, colleghi e clienti, in che anno collocano quella guerra. La maggior parte mi parla di Lepanto, del novecento -Le giuro- nessuno.

 

 

 

 

 

Potremmo essere alla spalle di Venezia, sul Brenta, prima o durante l'attacco Austriaco su Venezia fra novembre e dicembre del 1917...

 

Lazer_ :s10: ne

 

PS: se vinco vado a giocare al SuperEnalotto, la cui probabilità di vittoria è analoga :s03:

 

Riprovi, sarà più fortunato.

Ma al Superenalotto possiamo fare una puntata in società: mai quizz é stato più facile. Ho chiesto Nazione e guerra, non quante rane sono visibili nella fotografia. Ed é sicuramente da escludere la Guerra dei Cent'anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riprovi, sarà più fortunato.

...Ed é sicuramente da escludere la Guerra dei Cent'anni.

 

...allora non ci resta che citare le varie guerre a partire dall'invenzione della fotografia (appena successiva alla conclusione del conflitto citato direi :s41: )

 

Lazer_ :s02: ne

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non siamo in Italia (almeno così sembrerebbe)

Direi comunque che siamo a cavallo del 1800-1900 (la pilotina sembra abbastanza "moderna")

...

Bandiera Austroungarica sul fronte del Danubio :s10: ??? Con i cannoni puntati contro i Turchi!!!

 

Lazer_ :s10: ne

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricorda certi scenari del Canal du Midi.

 

E'' una mia impressione o ha qualche problema di galleggiamento?

Edited by edozio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non siamo in Italia (almeno così sembrerebbe)

Direi comunque che siamo a cavallo del 1800-1900 (la pilotina sembra abbastanza "moderna")

...

Bandiera Austroungarica sul fronte del Danubio :s10: ??? Con i cannoni puntati contro i Turchi!!!

 

Lazer_ :s10: ne

 

aggiungo Prima Guerra Balcanica 1912-1913

 

Lazer_One

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bandiera Austroungarica sul fronte del Danubio :s10: ??? Con i cannoni puntati contro i Turchi!!!

 

Non ci sono turchi al di là del fiume e tra gli alberi. Mai stati.

E al comando di quella chiatta, che di questo passo al combattimento non ci andrà mai, rischia di essere assegato il tenente Drogo.

 

 

Ricorda certi scenari del Canal du Midi.

 

E'' una mia impressione o ha qualche problema di galleggiamento?

 

Può essere, Signore. Una di quelle chiatte in effetti affondò, e venne recuperata (con quei fondali non doveva essere un'impresa). Non é escluso che sia proprio quella.

 

Il Canal du Midi lo escluderei. Anche perché, una volta fatti fuori i Catari, altro nemico non saprei immaginare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Sig. Marat, le acque del canale ssaranno poco profonde ma sicuramente insidiose.

Non capisco se la sua risposta escluda la Guerra balcanica 1912-13...

 

Lazer_ :s02: ne

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non capisco se la sua risposta escluda la Guerra balcanica 1912-13...

 

Ha ragione, Signore, non ero stato chiaro.

Avevo escluso i Catari. Escludiamo anche i Bogomili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,218
    • Total Posts
      509,224
×