Jump to content
Sign in to follow this  
Alagi

Warrior To Dreadnought – Warship Development 1860-1905

Recommended Posts

Recensisco separatamente questi tre volumi inserendoli però nello stesso topic datoc he si tratta di tre libri che tracciano - unitariamente - la storia costruttiva delle unità militari britanniche dal 1860 al 1945. Sono assolutamente da non perdere!

------------------------------

 

Titolo: Warrior to Dreadnought – warship development 1860-1905

Autore: D.K. Brown

Editore: Caxton Editions, Londra, 2003

pag. 224, numerosissimi disegni al tratto e foto in b/n

cm 40 x 25, Euro 25,00 (in vendita c/o TUTTOSTORIA)

 

01ds6.jpg

 

La “firmaâ€? di D.K. Brown non necessita di presentazioni: ingegnere navale e studioso di storia delle costruzioni navali, ha sempre svolto la sua attività nel Royal Corps of Naval Constructors della Marina britannica ricoprendo – prima del suo ritiro – l’incarico di “Deputy Chief of Naval Architectsâ€?.

Questi suoi due splendidi volumi sono la ristampa (offerta al pubblico ad un prezzo molto interessante) di altrettante opere apparse, rispettivamente, nel 1997 e nel 1999 per i tipi della nota casa editrice Conway Maritime Press.

La storia costruttiva delle unità della Royal Navy era già stata trattata in precedenza; in particolare, per il periodo della seconda guerra mondiale vanno ricordati i tre volumi della serie “The Design and Construction of British Warships 1939-1945â€? (a cura dello stesso autore ed il cui volume 1 è stato recensito nel numero di gennaio 1997 di “STORIA militareâ€?), come pure numerosi libri di J. Roberts, A. Raven e R.A. Burt relativi a varie tipologie di naviglio (corazzate, incrociatori da battaglia ecc.).

Tuttavia, mancava un’opera approfondita e omnicomprensiva che trattasse in maniera organica il significativo periodo, vissuto dalla Royal Navy, che va dall’entrata in servizio della pirofregata Warrior agli anni immediatamente successivi al primo conflitto mondiale. Questa lacuna è stata colmata da Warrior to Dreadnought, da The Grand Fleet e da Nelson to Vanguard: tre volumi assolutamente di prim’ordine sia dal punto di vista dei contenuti sia da quello del corredo iconografico.

Warrior to Dreadnought inizia a tracciare la storia delle unità corazzate inglesi, con riferimenti a navi importanti ma talvolta poco conosciute e raramente descritte dalla pubblicistica specializzata. Due capitoli sono dedicati alle figure di Edward Reed e William White che, tra il 1853 e il 1870 (Reed) e tra il 1885 e il 1902 (White), ricoprirono la carica di “Chief Naval Constructorâ€? influenzando – con i loro progetti – l’evoluzione e lo sviluppo del naviglio militare a livello mondiale.

I capitoli finali di Warrior to Dreadnought trattano la storia costruttiva delle “pre-dreadnoughtâ€? a partire dalla classe “Majesticâ€? del 1893, terminando con un’ampia sezione dedicata alla Dreadnought e ai primi incrociatori da battaglia britannici.

 

------------------------------

 

Più recentemente, D. K. Brown ha realizzato un altro volume che completa, sino ai nostri giorni, la vasta materia della storia costruttiva delle unità navali inglesi: Rebuilding the Royal Navy – Warship design since 1945 (scritto a "quattro mani"? con G. Moore). Non mancheremo quindi, prossimamente, di recensire anche questa opera conclusiva che costituisce il naturale, approfonditissimo completamento delle tre che la hanno preceduta..

 

-------------------------------

 

nota di Totano: per maggiore facilità di ricerca il post è stato suddiviso nei tre libri con 3 post separati. gli altri libri della trilogia sono rintraccioabili ai seguenti link:

 

The Grand Fleet - warship design and development 1906-1922

Nelson to Vanguard â€â€œ warship design and development 1923-1945

Edited by Alagi

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie Alagi, recensioni superbe come sempre!

 

però in questo modo (unendo i tre libri intendo) mi metti in difficoltà nell'effettuare la ricerca che abbiamo impostato, oltre che sull'indice nel post in evidenza, anche per titoli direttamente nell'elenco dei post dei vari sub forum....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Kashin

grazie Alagi, recensioni superbe come sempre!.......non posso non essere d'accordo con Totiano.-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,533
    • Total Posts
      516,333
×