Jump to content
Sign in to follow this  
tunin

Dubbi E Domande Su Silent Hunter 4

Recommended Posts

Guest Leon X
Salve C.ti qualcuno mi spiega come assegnare le medaglie all'equipaggio? :s12:

 

 

A fine missione di pattugliamento, come per Sh 3.

Per quanto riguarda le madeglie non si sono problemi nel darle, ovviamente da evitare di dare la stessa medaglia due volte allo stesso membro dell'equioaggio.

Per quanto riguarda il discorso delle promozioni invece bisogna porre attenzione alla varra di esperienza, finche essa non avrà raggiunto un valore prestabilito (variabile a seconda che si tratti di marinai, sottoufficiali o ufficiali) non si potrà promuovere gli uomini pur se le promozioni stesse sono disponibili. L'esperienza di un qualunque membro dell'equipaggio aumenta in maniera direttamente proporzionale alla partecipazione dello stesso durante il pattugliamento e nelle azioni di guerra, più un omino starà per esempio in sala lancio prodiera o nel team di marinai riparatori o attivo in vedetta o in qualunque altra parte, piuttosto che negli alloggi, più la sua esperienza crescerà (occhio ovviamente al fattore fatica).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Leon X
Grazie delle delucidazioni C.te Leon X ma quando sposto la medaglia con il cursore come faccio ad assegnarla a un membro dell'equipaggio? :s10:

 

 

In che senso, non ho capito cosa vuoi dire?

Una volta spostata la medaglia sull'uomo da premiare c'è solo da confermare il madagliamento. Cos'è che non ti torna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Sergio!

io per assegnare le medaglie uso questo modo:

clicco sull'icona del membro dell'equipaggio al quale voglio dare la medaglia e l'icona relativa viene evidenziata da una cornicetta gialla

trascino la medaglia che voglio sull'icona evidenziata e la medaglia viene così assegnata

Il tutto però dopo che ho rilanciato SH4, mai quando sono appena tornato alla base chiudendo il programma subito dopo. Lo stesso per i miglioramenti degli armamenti, siluri, nuovi dispositivi ecc... lo faccio solo dopo aver rilanciato SH4 e caricato l'ultima base raggiunta, altrimenti tutte le modifiche fatte non me le ritrovo più se, fatte le modifiche appena arrivato alla base, chiudo SH4 e lo rilancio.

Forse, ma non l'ho provato, le modifiche apportate possono rimanere effettive se cominci subito una nuova missione per poi salvare ed uscire da SH4. E' probabile che i vari file dei salvataggi diventino aggiornati solo quando si riesce dalla base e si fa un salvataggio a missione iniziata. E' da provare.

Almeno a me succede questo, spero che ti possa servire.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao GatoClass felice di risentirti,per assegnare le medaglie ho fatto come dici tu,ma non ho nessun risultato.tu dici di chiudere il programma e solo dopo averlo riaperto assegnare le medaglie? Proverò così ok Grazie Ciao :s04:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Sergio! anche a me ha fatto molto piacere ritrovare tutti i miei amici C.ti! Ne sentivo la mancanza.

Ritornando al tuo problema, hai sempre avuto questo problema? Oppure ti è successo dopo l'installazione o la disinstallazione di qualche mod? O ti era andato in crash SH4? Potresti cominciare una nuova carriera o drasticamente riinstallare SH4 dopo la disinstallazione e aver cancellato la cartella dei salvataggi in C:. Purtroppo ci sono alle volte situazioni che rendono più o meno instabile il programma con effetti non prevedibili, un po' come in SHIII. E l'unica soluzione rimane quella di partire da zero purtroppo.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Guglielmo!

l'orologio in basso è regolato sull'ora della base di partenza e non sull'ora effettiva di dove ti trovi con il sommergibile. Pearl Harbor è a circa 158° W di longitudine e le varie zone operative variano dai 120° E di Formosa ai 140° E di Tokio. Se guardi nella mappa di navigazione, fra Pearl Harbor e Tokio ci sono circa 60° gradi di longitudine di differenza che corrispondono a circa 4 ore e così di spiega la differenza che noti per l'orologio di bordo. Ogni 15° di longitudine c'è un'ora di differenza. Andando verso Est anticipi e al contrario verso Ovest ritardi rispetto all'ora del punto di partenza.

Per quanto riguarda gli obiettivi, una volta raggiunto l'ultimo, se mandi un messaggio di stato della missione normalmente viene aggiunto un nuovo obiettivo dal Comando. Se non ne vengono assegnati allora o ritorni alla base o con i siluri che ti rimangono puoi tentare di affondare altro tonnellaggio nemico, magari visitando qualche porto nemico!

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao GatoClass... ormai sono un capitano della domenica... hai ragione, ho portato il mio Tuna fuori dal porto e mi è arrivata una missione..

Molto belli i mari orientali, mi sono divertito.. comunque una capatina a Tokio me la voglio fare..

 

buona navigazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Guglielmo!

due notizie fresche, la prima è che non ci sono dal comando nuovi obiettivi quando si sono finiti i siluri. Fino adesso in tutte le carriere e missioni mi tenevo sempre almeno quattro siluri fra poppa e prua per il ritorno alla base, obbligatorio, lungo e pieno di trappole.

Seconda notizia è quella di visitare la baia di Tokio, merita veramente. Ieri avevo l'obiettivo di fotografare nel porto di Yokohama un certo numero di navi. Fatto il tutto a quota periscopio e di notte il problema era quello di uscire dalla baia di Tokio in qualche modo. Gli elettrici erano al 50% di carica, per fortuna mi sono accodato ad un convoglio di mercantili che stava uscendo dalla baia e piazzato in coda ad uno di questi per far confondere la mia traccia ai destroyer, quando alzando il periscopio ogni tanto per controllare la situazione ho intravisto un incrociatore pesante e poco dopo una portaerei che facevano parte di un convoglio di rientro. Ero nelle condizioni di tentare un attacco con i 4 siluri di prua e i 5 di poppa. Il primo obiettivo è stato l'incrociatore che si presentava alla mia prua a 30° sulla sinistra, tre siluri in sequenza e giù il periscopio e motori fermi. Tre impatti segnalati ma non affondato, lancio l'ultimo di prua secondo il rilevamento dell'idrofono ma niente, andrà poi ad affondare un destroyer, meglio che niente! Ma riusando il periscopio a 220° a poppa avevo la portaerei a meno di 1600 mt a 16 nodi di velocità. Occasione unica, era una Shokaku da 28000 tonnellate! Manovro con macchine indietro per allinearmi il più possibile ai 90° di impatto e comunque con i suoi 250 mt di lunghezza avrei beccato qualcosa. Con il periscopio a pelo d'acqua, lancio i 5 siluri di poppa in sequenza, riabbasso il periscopio e... al terzo impatto la portaerei era affondata. Il quarto e il quinto siluro avrebbero comunque centrato il nemico. Non ti dico l'emozione ma il problema era adesso quello di uscire da quell'inferno di caccia impazziti nella mia ricerca. Mi riaccodo in navigazione silenziosa ad un mercantile che stava uscendo, con il problema di avere gli elettrici al 20% di carica e la CO2 al 60%. In qualche modo me la scapolo e riguadagno il mare aperto. Sono stato fortunato perché i caccia continuavano a cercarmi con manovre più o meno concentriche alla portaerei affondata, almeno così mi sembrava all'idrofono. Mai più usato il periscopio perché l'alba si stava avvicinando, mi avvicino ad una depressione e mi porto sui 75 metri di profondità per attraversare il thermal layer. A motori fermi aspetto per un bel po' di ore la nuova oscurità per tentare l'ultima manovra di disimpegno per poter riemergere, ricaricare gli elettrici e fare il pieno di ossigeno.

Seguo una rotta SW meno frequentata dai destroyer per ricaricare gli elettrici e avere un buon margine per un'immersione rapida in caso di necessità. Una volta ricaricati gli elettrici mi rivolgo di nuovo a Est verso Pearl Harbor, qualche piccolo incontro evitato in tutti i modi non avendo neanche un siluro a bordo. Finalmente rientro alla base: medaglie, promozioni per il mio equipaggio e il nuovo radar SJ e un SD migliorato per il mio sommergibile.

Era il luglio del '42.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao comandanti!

Credo di avere un piccolo problema.... L'addetto al idrofono mi segnale i contatti anche quando procedo in superficie! è normale?? a voi capita ?

Questo problema è iniziato quando ho istallato l'ultima patch....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao luca17!

anche io avevo qualche dubbio sul fatto che ci potessero essere dei contatti con l'idrofono quando si è in superficie, pensavo che l'idrofono fosse operativo solo in immersione, ma qualcosa avevo letto in rete tempo fa che giustificava il tutto. Non ho più trovato quella notizia letta non so dove, ma cercando oggi ho trovato questo in un forum (riporto quello che è scritto in inglese):

 

alla domanda se fosse un bug della patch 1.3 il fatto che fosse possibile avere dei rilevamenti con l'idrofono in superficie, ti riporto due risposte:

 

1) "Not a bug at all.

I reality US submarines could use sonar even when on the surface (they had hydrophones installed under the hulls as well as on the deck). When 1.0-1.2 were released there was a lot of concern expressed that this was not modeled in the game so the Developers have included it in 1.3. In my opinion it is a little over modeled, but given that this is closer to reality than not having it modeled at all, I will take it for what it is."

 

2)"i read the sonar manual some days ago. Yes, there were two sonar hydrophones under the hull, but they only could hear supersonic (and send pings). the hydrophon positioned on deck (which looks like a modern navigation radar) was the only one which could here sonic of enemy ships on long range. the supersonic gear under the hull could only detect enemy ships on short range. also, the submarine must travel at slow speed for using the supersonic hydrophones under the hull. so, in my opinion, the possibility to use the hydrophone while on surface ist absolutely wrong modeled."

 

Da queste due risposte risulterebbe che solo con la patch 1.3 è stata aggiunta la funzionalità dell'idrofono anche in superficie, come era nella realtà, solo che i programmatori hanno forse esagerato, perché gli idrofoni sotto la chiglia potevano solo rilevare suoni ad alta frequenza a breve distanza e a velocità ridotta.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao GatoClass, anch'io mi sono avvicinato alla baia di Tokio.. ma avevo solo 6 siluri, mi sono accordo di avere qualcuno dietro (di notte). Era una nave passeggeri e un'altro mercantile più piccolo non scortati. Ho affondato il più grande con 3 silurate da 600 iarde, il più piccolo l'ho fermato con i siluri, poi ho fatto la pazzia di finirlo a cannonate. Per fortuna ero in una zona libera da destroier e con cattivo tempo e me la sono cavata. Ora sono praticamente senza siluri in rotta per java. Per curiosità sche battello stai comandando?

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Guglielmo!

attualmente il mio battello è della classe Gato (ti dice qualcosa il mio nick!?), è il SS 228 Drum, assegnatomi dopo la quarta missione nell'aprile del '42. La mia carriera era iniziata a Pearl Harbor nel dicembre del '41 con un Tambor. Avevo scelto Pearl Harbor per provare in maniera abbastanza definitiva, lo spero, tutte le mod che ritenevo interessanti per migliorare SH4 senza stravolgerlo. Esiste una mod dove praticamente senza siluri affondi con il cannone di bordo come fosse una MG42 qualsiasi nemico. Cosa assurda, tanto per dirti fino a che eccessi si arriva! Ci sono moltissime mod in rete, e le applico una alla volta quando sono alla base per vedere effettivamente cosa modifichino, per poi metter come definitive quelle che realmente mi interessano. Ieri sera ho provato la mod "Reflection's on the water" che rende colori, riflessi sulle texture del sommergibile, dell'oceano e del cielo che è una cosa incredibile! Qualcosa ho modificato anche io in una mia piccola mod: suoni ambientali rielaborati, velocità riparametrate in base agli ordini dati al telegrafo e altre piccole cose fatte o suggerite da altri che ho riunito in questa mia mod.

Finita questa carriera, voglio ripartire con una nuova da Manila con un classe S!

Ciao e buona caccia!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica modifica che ho fatto è quella di ridipingere il mio Tuna.. magari con qualche pinup (lo so era in voga solo tra i bombardieri aerei.. vengo da x-plane e si vede...) le uniche cose che vorrei migliorare è la cadenza di tiro del cannone, che mi sembra un po' lentina, da equipaggio molto arrugginito, vorrei aumentare di qualche percentop anche la velocità di immersione rapida e di virata, soprattutto quando si è lanciati oltre i dieci nodi per l'immersione (penso che i timoni dovrebbero essere più efficaci in velocità). Ho letto che molti di questi battelli sono finiti nella nostra marina a fine guerra.. sarebbe bello, visto che ci sono persone in questo forum che sui sottomarini ci sono stati e che quindi potrebbero aver contatti con marinai che quei battelli li hanno visti sul sario.. sarebbe bello conoscere da loro i tempi effettivi di manovra, e magari avere qualche foto o planimetria..

Nel mio viaggio di nozze ho visitato a San Francisco l'USS Pampanito e ho conosciuto un marinaio che ci ha fatto la guerra. Ho ripreso tutto la mia telecamera... prima o poi pubblicherò da qualche parte questo spezzone. La cosa che mi aspettavo di vedere ma che non ho visto è l'alloggio degli ufficiali come si vede in "operazione sottoveste".... non è che il Seatiger del film sia stato in realtà un po' "ingrandito" per motivi di coreografia..

 

ciao e a presto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Leon X per il link, ho letto tutti e tre i racconti e sono veramente interessanti e pieni di particolari anche divertenti!

C.te Guglielmo, mio fratello che abita a San Francisco da 52 anni era salito in un aeroporto militare aperto al pubblico su un B-17, con postazioni talmente strette da non riuscirsi a muovere!

Tornando alle tue esigenze di modifica per SH4, c'è un programma SH3MiniTweaker che può modificare diversi aspetti dei sommergibili, dei cannoni, dei siluri e di altro ancora. Ho provato a modificare per prova il numero di colpi per il cannone, portandoli da 120 a 900, e funziona benissimo e ho visto che c'è anche in una voce la possibilità di cambiare la velocità di ricarica che essendo già a 4 secondi non ho variato. Attualmente i mod più sostanziosi sono Trigger Maru 1.6 e Real Fleet Boat 1.28 ma tutti tendono a rendere sempre più realistico il simulatore, allungando per esempio i tempi di ricarica del cannone e depotenziando le munizioni, siluri compresi (come riporta Leon X riguardo a SHIII con GWX), cambiando anche la grafica della mappa di navigazione e relative notifiche di rilevamenti che sono ridotte a dei puntini, senza la precisazione della direzione ed eliminando tante altre facilitazioni. Naturalmente ognuno può scegliere come rendere più o meno realistico, tanto è vero che è uscita una versione Lite di Trigger Maru per accontentare i C.ti meno esigenti. Le variabili che possono cambiare SH4 sono sia nei file cfg (facilmente editabili) o nei file sim o zon che sono in esadecimale e molto più difficili da interpretare e da modificare per ottenere quello che si vuole provare.

Una soluzione possibile è quella di usare SH3MiniTweaker che a sua volta ha bisogno di file che caricati possono cambiare diversi parametri, parametri di cui spesso non se ne ha una spiegazione precisa per cui si deve andare a tentativi, facendo prima un backup del file che si sta per cambiare.

Puoi trovare "SH3MiniTweaker" in subsim.com nel forum relativo a SH4 e poi in SH4 Mods Workshop, cerca poi "List Of Modifications For v1.3" e lì trovi tutte o quasi tutte le mod esistenti. Quello che ti può servire è "SH4 Modding Tools and Utilities Package", è un file zippato che contiene sia SH3MiniTweaker che i file che dovrai caricare per fare le modifiche e che sono in formato txt, oltre ad altre utilities interessanti. Una volta installato SH3MiniTweaker devi dargli il percorso dove hai installato SH4 e poi caricare i vari file txt che sono raggruppati per categoria. Prova con deck_gun_4_50.sim.txt oppure Deck_Gun_3_50.sim.txt che sono i più facili da capire, annotandoti i valori che sono già presenti per poterli ripristinare.

Fai un tentativo alla volta per vedere cosa succede e solo se sei alla base. Poi, se non lo conosci ancora, usa JSME per attivare o eventualmente disattivare in modo indolore le varie altre mod che vuoi provare.

Spero che tu riesca a trovare un insieme di modifiche che possano darti soddisfazione.

Ciao!

 

GatoClass

Edited by GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Leon X ... bellissimo link... che invidia...

 

"Quando prendemmo il TORRICELLI alle Hawaii"

dell' Amm. Attilio Duilio Ranieri (1960)

"Quando prendemmo il ROMEI a Philadelphia"

dell' Amm. Attilio Duilio Ranieri (1974)

 

bella quella della cannonata che ha fatto rintronare tutto il battello...

 

molto interessante anche il test di riemersione rapida con accidentale apruamento di 30° e sbarbatura di generatore... più leggo e più mi accorgo che un' sottomarino è più vicino ai tempi e ai modi di reazione di una grossa nave, più che a quelli di un grosso bombardiere. Avevo l'errata sensazione di maggior manovrabilità..

 

ciao e grazie ancora

 

P.s. Qual'è l'origine del tuo Nik..

 

Grazie GatoClass, sempre gentilissimo..

Appena riendro alle HAwai le provo subito.. ho cambiato anche componenti del pc, ora è decentemente fluido e anche la velocità di sparo del cannone è più "umana", prima ci metteva quasi 15' a sparare, mentre io pilotavo da cartina, perchè le altre viste erano troppo pesanti per il mia vecchia ferraglia...

 

Tra poco provo a mettere assieme il mio pc fisso ed il portatile (anche questo abbastanza potente) per provare il gioco on line... poi se riesco a capire e a trovare il tempo necessario, chissa che non si possa fare qualcosa di più interessante...

 

buona navigazione a tutti..

Edited by Guglielmo Boghero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Guglielmo!

faccio alcune considerazioni per come sono state implementate certe caratteristiche in SH4

1) la cadenza di tiro di 15 secondi per il cannone può essere più attendibile dei 4 che ho io, ma penso che realmente fosse ancora più alta di 30 secondi. Ho cercato ancora in internet in siti americani alcuni dettagli tecnici per adeguare cadenza di tiro e altre cose alla realtà ma non ho trovato nulla di specifico purtroppo. D'altronde il cannone era usato per terminare un mercantile senza sprecare altri siluri, non per attaccare se non in casi veramente disperati, dove allora qualsiasi mezzo di soppravivenza poteva essere determinante.

2) il tempo di immersione era ragionevolmente diverso a seconda se immersione rapida o semplice immersione a quota periscopio. Nel primo caso con un classe Gato riesco in circa 45 47 secondi a sparire dal pelo dell'acqua e nel secondo sui 65 secondi. Anche per questo non ho trovato nulla di preciso in rete. Mi sembra molto tempo fa di aver letto che i migliori equipaggi riuscivano in meno di 35 secondi ad immergersi con la rapida ma non sono riuscito a ritrovare questa informazione, per cui prendila con il beneficio dell'inventario.

3) per come è stato progettato SH4, in condizione di mare calmo (sempre per il Gato) la massima velocità di 20 21 nodi viene ridotta dalla virata più stretta possibile a circa 13 14 nodi e questo mi sembra ragionevole in base alla dimensione e al dislocamento. Anche per questo mi mancano notizie attendibili ma lo prendo per buono.

4) la presenza fin dall'inizio delle ostilità con il Giappone di un radar aereo che dava non solo distanza ma anche direzione ritengo sia da verificare (almeno per il Tambor), mi sembra quasi un'arma segreta che avrebbe abbreviato la riconquista per gli USA del Pacifico. Penso che fosse già tanto avere un radar che indicasse la distanza di un mezzo aereo sconosciuto per utilizzare l'immersione rapida e portarsi sui 50 mt di profondità per attendere gli eventi.

Ritengo questi punti abbastanza importanti, una volta chiariti, per decidere la manovra più opportuna e di conseguenza applicare i mod più vicini alla realtà perché realtà non sempre coincide con difficoltà o pseudorealismo.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao GatoClass

 

Oggi cronometro meglio la cadenza di tiro, in fin dei conti il bello del gioco è la difficoltà ed il realismo della simulazione. Ho provato ad abassare il Tuna di 30 piedi, per avere un effetto snorkel, ossia lavorare con i diesel ma in assetto da immersione, ma effettivamente il simulatore è molto on/off.. aspettiamo lo snorkel vero..

 

ciao tra poco vado in rete locale tuna e il suo gemello Trevor

 

 

 

ps..

Azz... prova fatta.. subito in mezzo a nugoli di Jamato e incrociatori pesanti.. neanche il tempo di provare le manovre in beata pace....

Edited by Guglielmo Boghero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate volevo sapere quanto deve durare un pattugliamente per finire la missione dato che in SH4 non viene scritta la durata richiesta. E poi volevo sapere, dato che sulla mappa viene un punto con il binocolo, qual'è l'area da pattugliare. Vi ringrazio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Squalo Tonante e benvenuto fra noi, ho visto che ti sei iscritto da poco!

le missioni durano dalle 48 alle 96 ore nella zona delimitata da un cerchio immaginario di almeno 150 km (uso le misure metriche) di raggio come centro la stella con il binocolo e a velocità standard. Ma purtroppo non ci sono indicazioni precise negli ordini avuti dal Comando. Sto provando un mod che ha riscritto da zero tutta la campagna dinamica che è Run Silent Run Deep The Campaign che ha reso più dettagliati gli ordini, sono solo alla prima missione ed effettivamente vari obiettivi vengono aggiunti man mano che si completa l'ultimo. L'unico problema è che bisogna intraprendere una nuova carriera in quanto i salvataggi precedenti all'installazione del mod sono incompatibili e non possono essere usati.

Si spera nell'ultima patch 1.4 che risolva e migliori ancora SH4, mancano pochi giorni e si parla al massimo dei primi di novembre.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao lo puoi scaricare da qui:

http://www.subsim.com/radioroom/showthread.php?t=123467

è in formato compresso 7z (circa 28 mB), lo scompatti in una cartella qualsiasi o direttamente nella cartella MODS creata da JSGME ma è assolutamente da installare tramite JSGME dato il numero enorme di file che contiene, sono più di 1000, che vanno a sostituire ed aggiungere file a SH4 che comunque deve essere essere aggiornato alla versione 1.3, inserirli manualmente è una follia.

JSGME, che crea un backup dei file originali nel caso di ripristino e lo trovi qui:

http://www.users.on.net/~jscones/software/products.html

l'ultima versione è la 2.0.0 ed è il Generic Mod Enabler, lo installi nella cartella principale di SH4, lo lanci e creerà la cartella MODS. Qui metterei tutti i vari mod scompatti, (nel tuo caso Run Silent Run Deep The Campaign che brevemente è RSRDC_P1_v102) o altri mod che vuoi provare. Lanci JSGME.exe dalla cartella principale di SH4 e si apre una finestra con due colonne, quella di sinistra contiene i mod non attivati. Evidenziando il mod che ti interessa con il sx del mouse clicca sul pulsante centrale che contiene una > per attivarlo. JSME fa tutto lui e nella colonna di destra trovi il o i mod attivati. Mod che puoi disattivare, evidenziando nella colonna di destra quello che non ti interessa e cliccando sul pulsante che contiene < , ma in ordine inverso al loro inserimento, per togliere il mod che non ti interessa se ne hai installati più di uno, per poi riattivare quelli che preferisci. Il tutto sempre quando sei o all'inizio di una carriera o comunque quando sei alla base. Sono pochi i mod che possono essere attivati quando si è in missione. JSGME crea all'interno della cartella MODS una sotto cartella !BACKUP che contiene tutti i file originali che ripristina automaticamente quando disattivi un mod.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' normale che al comando di un classe Porpoise, il sonarista continui a riferire contatti, pur navigando in superficie?. francamente lo trovo strano e fastidioso...

A noi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ atlas

il sonar di superficie è stato reso attivo, credo dalla patch 1.3, perché realmente esistente sotto la chiglia. Solo che la sua sensibilità è stata artificialmente attivata dai programmattori, in realtà aveva una portata ben limitata e funzionava sulle alte frequenze quindi i contatti riportati possono essere considerati come un aiuto eccessivo. Ci sono mod come Trigger Maru che lo disabilita ma introduce a mio parere difficoltà per rendere più realistico il simulatore nelle intenzioni, ma non so fino a quale punto realmente effettive. Credo che ognuno possa scegliere il grado di difficoltà in funzione delle proprie personali esperienze di gioco. Personalmente ho tolto Trigger Maru solo per questioni grafiche che non incontrano i miei gusti e non per l'introduzione di difficoltà maggiori nei rilevamenti. Penso che si possa eliminare il sonar di superficie agendo su qualche parametro o nei file cfg facilmente editabili o nei file dat più complicati da editare, ma appena riesco a trovare la soluzione singola senza dover attivare mega mod lo farò sapere.

 

@ Squalo Tonante

SH4 deve essere aggiornato alla versione 1.3 sia che si usino o no mod migliorative per eliminare bug notevoli. Al momento però vale la spesa di aspettare perché a giorni dovrebbe essere rilasciata la versione 1.4 che dovrebbe eliminare alcuni bug ancora non risolti, come il Dataline bug che rende inoperativa la mappa di attacco per chi avendo come base Pearl Harbor oltrepassa Midway cioè il 180° meridiano, bug che può essere comunque già eliminato abbastanza facilmente editando una riga del file Flotilla.upc.

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie: spiegazione eccellente... Anch'io non sono rimasto soddisfatto del Tr.Maru.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho cercato in subsim.com ma i pareri sono molti e discordi. Il sonar di superficie c'era, funzionava con raggio limitato al massimo sulle 3000 yarde, a velocità ridotta se non a motori fermi e su frequenze superiori ai 15000 Hz. Il modo per eliminarlo del tutto c'è, come in Trigger Maru, si tratta di cambiare dei valori nel file Sensors_sub_US.sim, ma a qualcuno dei modders più attivi questo non basta. Ha tentato di rendere l'efficacia del sonar inversamente proporzionale alla velocità, cioà massima a motori fermi e man mano meno sensibile con l'aumento della velocità, ma non arrivando ancora a risultati soddisfacienti. Qualcuno ha tentato di introdurre un interruttore per attivarlo o meno ma anche qui mezzo fallimento. L'unica cosa che ho trovato è stato un file Sensors_sub_US.sim modificato da un modder con il MiniTweaker che elimina del tutto il sonar di superficie, caso mai posso ricavare il file Sensors_sub_US.sim che è contenuto in Trigger Maru e vedere se funziona anche questo.

Appena li provo farò sapere i risultati.

Ciao!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Funziona il file Sensors_sub_US.sim modificato!

Ho creato un mod zippato da attivare con JSGME e contiene il Sonarmod che disabilita il sonar di superficie utilizzando quello che ho trovato. Lo si può scaricare da qui:

 

http://download.yousendit.com/623322F276004583

 

è attivo per una settimana da oggi.

O da qui:

 

http://rapidshare.com/files/65720652/Sonarmod.zip

 

 

GatoClass

 

P.S. Ditemi se funziona

Edited by GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Akula,

con così poche informazioni non è possibile aiutarti. Dovresti dire quale configurazione hai come pc, cpu, memoria, scheda grafica, hd, in quale partizione hai installato SH4, se hai sempre avuto questo problema perché ci sono requisiti minimi che comunque spesso sono insufficienti per lanciare SH4, ed esattamente cosa ti succede.

Forse dovresti mettere il post nella sezione adatta cioè in Problemi Hardware e Software dove si cerca di risolvere i vari problemi tecnici.

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, ho letto molto sul topic ma nessuna risposta che fa al caso mio , anche se ci sono state domande simili: non riesco a terminare la missione, continua a darmi un sacco di obbiettivi, ho fatto rifornimento tante volte, sono andato nei porti con l’ancora azzurra e non mi “accende†l’opzione di fine missione!

 

Questi son tutti gli obiettivi che mi ha dato, tutti completati!

 

missioniig9.png

 

Questo è l’ultimo rapporto

affondamentiqd0.png

 

Sono partito con l’equipaggio privo di esperienza, molti con il grado di soldati semplici e mò me li ritrovo tutti sergente maggiore ( non so in marina come siano esattamente) se faccio altre due miglia mi sbattono fuori dal battello!

 

Perdonatemi il pasticcio dei due post fuori dal topic, prego i mod di rimediare, non so coa sia successo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao nobile e complimenti per tutti gli obiettivi raggiunti!

Se hai anche un solo siluro a bordo dal comando riceverai sempre un nuovo obiettivo da completare quando mandi il tuo status con la radio.

Non so da quale base tu sia partito all'inizio della carriera. Se hai scelto Manila, quindi dicembre '41, che ben presto viene persa in poche settimane, la base viene spostata a Surabaya Java e dopo (se ricordo bene) a Freemantle in Australia o comunque in una base dell'Australia occidentale. Mi pare che uno dei tuoi primi obiettivi fosse quello di fotografare naviglio nemico nel porto di Surabaya, quindi credo che la tua base iniziale fosse proprio Manila. Penso che all'8 giugno del '42 la tua base fosse già spostata in Australia. Hai provato lì?

Se hai iniziato da Pearl Harbor, per un bel po' rimane questa come base.

Se non l'hai ancora fatto, appena hai terminato la prima missione e non quando sei in missione, installa la patch 1.3 che elimina un po' di bug anche se a giorni dovrebbe uscire la patch 1.4.

Ciao! e fammi sapere.

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accipicchia! Ti ricordi tutte le missioni a memoria?!! Comunque grazie, il problema era certamente che avevo dei siluri a bordo! per quello non mi faceva sbarcare!

 

Ho cliccato per errore due volte "nuovo topic" su altre discussioni e il bello che nessuna volta è comparso il testo che volevo pubblicare. Mi scuso con i mod e chiedo loro di cancellare i due messaggi, colgo anche l'occasione per chiedere se c'è una raccolta di mod con descrizione per sh4? E per giocare in rete, non lo mai fatto con nessun gioco ma adesso. . . . mi vien voglia.

 

 

Speciale Grazie per la Traduzione Italiana del Gioco

Edited by nobile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest OttoK
colgo anche l'occasione per chiedere se c'è una raccolta di mod con descrizione per sh4? E per giocare in rete, non lo mai fatto con nessun gioco ma adesso. . . . mi vien voglia.

 

La lista dei mod conto di rimetterla online oggi in giornata...

Per il gioco online... ci stiamo organizzando :s02:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibile che mi fa partire da Pearl Harbor per fotografare il porto di Singapore? Non ci riesco col carburante! Ho provato a entrare nei porti ma sono in mano ai nemici!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Nobile!

Non so di quale classe tu sia il C.te ma ti sconsiglio il Porpoise che ha la minore autonomia. Personalmente quando inizio una carriera da Pearl uso il Tambor e dopo la terza missione o perlomeno dal maggio giugno '42 potrai avere un Gato. Usa la velocità standard per i lunghi spostamenti. Dipende dal tipo di sommergibile ma generalmente è sui 10 nodi ed è quella che permette maggior autonomia. Partendo da Pearl Harbor fai un rifornimento a Midway, sono sempre centinaia e centinaia di miglia riacquistate in autonomia. Come base di rifornimento carburante e armamento utilizza Midway. Puoi usare le velocità Full e Flank per gli avvicinamenti tattici o per sottrarti da un DD troppo curioso o da un avvistamento aereo nemico e quindi relativo e quasi immediato Crash Dive, ma usa la velocità standard il più possibile. Tieni sempre d'occhio l'indicatore di carburante quando ti sposti a velocità temporali alte. E se non l'hai ancora fatto installa la patch 1.3 che ha sistemato vari bug (non ricordo se abbia aumentato l'autonomia) anche se devi ripartire da una nuova carriera ma ne vale la pena. Della patch 1.4 non si sa più l'uscita anche se era data al max per i primi di novembre.

Ciao e buona caccia!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao GatoClass... ho trovato un link interessante dove si parla di U-boot tedeschi e dell'uso del cannone. In questo sito si dice che un equipaggio ben adestrato arriva ad una cadenza di 15-18 tiri al minuto. Un cadenza ti un tiro ogni 4 secondi mi sembra tanto.. che ne pensi...

 

original

 

There were no range finders, so engagements had to be done at close range. With an experienced crew, the rate of fire was between 15 to 18 rounds per minute. Three types of ammunition could be fired; armor piercing, high explosive and star burst (flare).

 

http://www.uboataces.com/tactics-deckgun.shtml

 

traslato

http://translate.google.com/translate?u=ht...Flanguage_tools

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Guglielmo!

ho letto quello che viene riportato nei link. La cadenza di 4 secondi mi lascia perplesso. Forse era possibile per i colpi contenuti nei vani situati sul ponte, ma gli altri colpi erano trasportati dagli alloggiamenti interni con una catena umana e sinceramente penso un po' difficile che il singolo colpo potesse essere caricato in 4 secondi se situato all'interno e pronto al tiro, a parte gli ovvii aggiustamenti al puntamento del pezzo. Non ricordo esattamente di quanto, ma ragionevolmente con GWX i tempi di ricarica erano stati allungati per SHIII, così come con Trigger Maru per SH4 dove forse si è esagerato nel depotenziare gli effetti dei singoli colpi. L'uso del cannone era poi abbastanza limitato se non al fine di dare il colpo di grazia a singoli mercantili e per risparmiare un siluro spesso risolutivo in casi di emergenza, tanto che spesso non veniva montato per diminuire i tempi di immersione, che tatticamente per gli uboot poteva dare una possibilità in più rispetto ai radar, sempre più perfezionati, in possesso degli alleati da un certo periodo in poi del conflitto.

Con GWX è stato fatto un lavoro eccezionale per SHIII, mentre manca per SH4 un equivalente altrettanto valido, se non come unione di mod preesistenti e con scelte forse più impostate su una difficoltà eccessiva che spesso non è sinonimo di realismo, per come la penso personalmente.

Spero che la nuova patch dia la possibilità ai tanti modder interessati a SH4 di creare un qualcosa di simile a GWX...chissà!!!

Ciao!!!

 

GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Gatoclass... Più che un problema di catena a naso direi che è un problema di mira... sarebbe interessante trovare un reduce della 2° guerra mondiale... perchè penso che subito dopo li abbiano sbarcati. Non ho esperienza invece per la potenza della singola cannonata... sinceramente mi ci sono vulute 3-4 cannonate per una giunca, na quarantina per un mercantile medio piccolo.... tutti piazzati al galleggiamento. Mi piacerebbe beccare a poppa un caccia... veder detonare a catena le cariche di profondità... ma appena emergo a poppa del caccia, in un'attimo me lo trovo sopra a speronare, mentre io non ho ancora il personale in torretta. Sei mai riuscito a sopravvivere ad un caccia in superfice?

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Guglielmo,

era la cadenza di tiro di 4 secondi, considerandola come media, che mi dava dei dubbi visto che solo una piccola parte dei colpi era in compartimenti stagni esterni e la maggior parte in alloggiamenti interni che rendeva necessaria una catena di marinai ben addestrati. Il problema era sì il puntamento contro una caccia che poteva manovrare a velocità notevoli, ma principalmente era una lotta improponibile fra due tipi di mezzi navali, ognuno con caratteristiche proprie, fatta anche a colpi di cannone.

Personalmente non sono mai riuscito esclusivamente in superficie a sopravvivere ad un caccia. Anzi, amara sorpresa, visitando di notte in emersione un porto giapponese per affondare due mercantili, sono stato colpito da un gunboat, ormeggiato e all'apparenza senza equipaggio, in modo quasi irreparabile e a stento sono riuscito a raggiungere la base.

Per cui la mia tattica è quella di evitare scontri diretti con i caccia, se non in condizioni favorevoli per me e comunque in immersione, e se mai dopo aver affondato i mercantili dei quali erano la scorta. Questo in funzione del fatto sorpresa e del tonnellaggio colato a picco. Evito il singolo caccia come la peste.

Ciao

 

GatoClass

 

Integrazione al mio messaggio:

spulciando in rete ho trovato un sito che tratta delle armi usate in marina, si parla del 5" 25 montato sui sommergibili americani nell'ultimo periodo bellico e di un rateo di carica teorico di 8 o 9 colpi al minuto. Direi che un rateo analogo, se non maggiore degli 8 per minuto, possa essere applicato sia al 3" 50 che al 4" 50. Ovviamente si parla di ultima risorsa da utilizzare essendo altri i compiti dei sommergibili nello scenario del Pacifico. Quindi penso io che i duelli ai destroyer giapponesi fossero per tutto il periodo bellico veramente pochi.

Ecco il link:

http://www.navweaps.com/

Edited by GatoClass

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioa Gato,

ho un problemino, devo reinstallare il software della ubi e non voglio perdere l'equipaggio, le onoreficenze, il tonnellaggio affondato oltre che il prestigio, come posso fare? Quali sono le cartelle da salvare con sicurezza? Purtroppo si deve essere incasinato qualcosa e mi crascia proprio quando carico l'ultimo salvataggio! Ho provato anche con altri salvataggi ma niente. . . fammi sapere presto non voglio che la WW II finisca senza di me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Forum Statistics

    • Total Topics
      44,288
    • Total Posts
      509,965
×